Post

Visualizzazione dei post da novembre 20, 2011

Goldman Sachs alla conquista dell'Europa: ecco chi sono le loro pedine

Immagine
FONTE: The Independent


Mentre le persone comuni sono in agitazione per l’austerità e il lavoro, il palazzo dell’eurozona si sta sottoponendo a una trasformazione radicale
La nomina di Mario Monti alla carica di primo ministro è importanti per una quantità incommensurabile di motivi. Sostituendo lo schivatore di scandali Silvio Berlusconi, l’Italia ha smosso l’inamovibile. Mettendo al potere i tecnocrati non eletti, ha sospeso le normali regole della democrazia e forse la democrazia stessa. E ponendo un esperto consulente di Goldman Sachs al comando di una nazione occidentale, ha portato a nuove vette la potenza politica di una banca di investimento che si poteva pensare che invece fosse politicamente tossica.

La cosa più clamorosa: un passo da gigante, o persino l’apice del successo, per il progetto di Goldman Sachs.

E non si parla solo di Monti. La Banca Centrale Europea, un altro attore cruciale nel dramma del debito sovrano, è sotto la gestione di un ex di Goldman, e gli allievi della…

"Il più grande crimine": cos'è accaduto alla democrazia e chi ci guadagna - di Barnard

Immagine
Ecco cos'è accaduto veramente alla democrazia e alla ricchezza comune. E a vantaggio di chi.
scarica il documento in formato PDF
di Paolo Barnard

Condividi su Facebook

PER DEFINIRE QUESTA GENTE, UNA PAROLA SOLA: ASSASSINI !!!

Immagine
Secondo i dati INPS e ISTAT i pensionati italiani che ricevono un assegno inferiore ai 500 Euro al mese, sono 1.600.000


Una parte di questi, quella che non ha nessuno che può aiutarli, è COSTRETTA A RUBARE per sopravvivere. Vi invito a leggere questo documento PDF del CNA persionati: http://www.pensionati.cna.it/VE11pag7.pdf

E il "salvatore della patria", il massone del bilderberg group, della Commissione Trilaterale, il "fratello" Monti - come lo chiamano i massoni del "Grande Oriente Democratico" (vedi http://bit.ly/sGGVBZ) ha la faccia tosta di tassarli ulteriormente?!?

Questo non è "chiedere sacrifici" questo è RENDERE LA VITA UN INFERNO a persone che devono fare i conti anche con l'età. (E non solo a loro)

L'aumento dell'IVA colpisce tutti. Come i rincari che avranno luogo per gli aumenti dei carburanti: a Gennaio scattano quelli deliberati da Tremonti, e anche Monti ha già annunciato rincari alle accise: ovviamente aumenta le sp…

P4: Bisignani condannato: per 10 capi di imputazione solo 1 anno e 7 mesi!!!

Immagine
I dieci capi d'imputazione comprendono anche l'associazione a delinquere e il favoreggiamento. Niente condizionale per una condanna precedente, i legali del faccendiere puntano all'affidamento ai servizi sociali per evitargli il carcere. Il gup: "Informazioni riservate per aggredire politici e imprenditori"


Luigi Bisignani ha patteggiato una pena di un anno e sette mesi di reclusione davanti al giudice per le indagini preliminari di Napoli Maurizio Conte. Coinvolto nel caso “P4”, Bisignani è stato condannato per dieci capi di imputazione, tra cui associazione per delinquere, favoreggiamento, rivelazione di segreto e corruzione. Non ha potuto beneficiare della sospensione della pena perché ha un precedente penale. Di conseguenza quando la sentenza passerà in giudicato, l’uomo d’affari, che ora è libero, dovrà essere nuovamente arrestato. I legali di Bisignani, Fabio Lattanzi e Gianpiero Pirolo, si sono però detti fiduciosi nella possibilità di ottenere i domiciliar…

Monti non è il meno peggio: è l'ultimo rantolo prima del ballo di San Vito

Immagine
Di Giulietto Chiesa

Il punto di partenza di questo ragionamento è una constatazione: nel 2007 è sopravvenuto il crollo repentino del sistema finanziario mondiale (sarebbe più preciso dire del sistema finanziario occidentale, perché la Cina e altri paesi del mondo emergente sono rimasti per ora fuori dalla catastrofe, per diversi motivi che non è possibile qui approfondire). Alla fine del 2007, in sostanza, tutte le grandi banche d’investimento, e affini, che rappresentano il vero potere mondiale al momento attuale - di gran lunga più potenti di quasi tutti i più forti paesi dell’occidente, e indifferenti al destino di questi ultimi - sono andate in fallimento.

La prima cosa da rilevare – ed è molto importante sottolinearlo – è che la finanza mondiale è crollata per cause interne, endogene. Non ha subito minacce da un qualche “esterno” ostile. È affondata da sola. Il che si può anche esprimere in termini economici, con la formula di “crisi sistemica”. Perfino il presidente della Commis…

USA 140 ricconi scrivono a Obama: "tassate di più chi ha redditi sopra il milione"

Immagine
Per favore fate la cosa giusta per il nostro paese, alzate le nostre tasse”. Firmato, i Patriotic Millionaire. Finisce così la lettera spedita qualche giorno fa e firmata da circa 140 ricconi americani ai 12 membri del Supercomitato Bipartisan del Congresso per la riduzione del debito Usa. “Per la salute fiscale della nostra nazione e il benessere dei nostri concittadini vi chiediamo che alziate le tasse sui redditi oltre un milione di dollari. Facciamo questa richiesta come leali cittadini che ora o nel passato hanno guadagnato un milione o più. Il nostro Paese è stato buono con noi. Ha fornito delle fondamenta su cui abbiamo potuto avere successo. Ora noi vogliamo fare la nostra parte per tenere queste fondamenta forti cosicché altri possano aver successo come abbiamo avuto noi”. La lettera, che non ha avuto seguito perché, come è noto, i 12 non hanno trovato un’intesa e hanno alzato bandiera bianca due giorni prima della scadenza per trovare un accordo sulla riduzione del buco fisc…

Forza Monti siamo tutti con te... fai morire di fame quei luridi poveri!

Immagine
FORZA MONTI!!! Tassa i cani, i gatti, la casa!!! E sopratutto aumenta l'IVA perché nonostante i governi che si sono susseguiti abbiano fatto di tutto per far morire di fame i pensionati con "la minima", disoccupati e poveri vari, riescono a sopravvivere mangiando gli scarti dei mercati zonali, rubando scatolette di tonno ai supermercati... E ricordati la benzina, che altrimenti anche chi non è ricco si permette di andare in giro, e le auto di lusso dei ricconi rischiano danni... ma scherziamo?? Ma dove siamo?!? Falli stare a guardare la TV, quelli che stanno meglio al massimo devono permettersi Sky...

FORZA MONTI !!! SIAMO CON TE!!!

PERCHE' CHI TI ACCETTA, ANZI è CONTENTO CHE TU SIA STATO *NOMINATO* PREMIER, NON MERITA NIENTE DI MEGLIO!!!

staff nocensura.com

PS: "FORZA MONTI!!! Tassa i cani, i gatti, pesci rossi, la casa!!!" non significa che saranno tassati "cani gatti e pesci rossi"... al di là della notizia trapelata e poi smentita relativa all…

Equitalia la sede di Torino? Un palazzo di prestigio da 31 milioni di Euro

Immagine
Equitalia a Torino si compra un palazzo di lusso, vincolato dai Beni Culturali, che utilizzerà come nuova sede torinese, al modico prezzo di 31.000.000 di Euro, di cui 29 milioni 920 mila per l’acquisto dello stabile e un altro milione per aggiudicarsi 45 box auto destinati ai dirigenti, che hanno diritto a un garage privato.


Ecco come utilizza i soldi Equitalia, che richiede ogni giorno il FALLIMENTO di aziende insolventi a causa della crisi (non riescono a pagare le tasse a causa della crisi, e anziché aiutarle con sgravi temporanei, o dilazionando, loro le fanno chiudere pretendendo le cifre, aumentate da pesantissime penali e gravosi interessi) e che pignora la prima casa alle famiglie in difficoltà, svendendola all'asta (Ecco come Equitalia rovina le famiglie: un esempio pratico http://bit.ly/n7mhtX)

Senza pensare agli stipendi di dirigenti e manager: quanto guadagneranno i signori dirigenti alla quale Equitalia riserva pure un box auto privato? L'Amministratore delegato …

I massoni del "Grande oriente democratico" scrivono al "fratello Monti"

Immagine
Il "Grande Oriente Democratico" rivolge una lettera al "fratello" Monti, dove gli suggeriscono "la strada da seguire", e tra le altre cose, gli ricordano di fare parte dell'europeista "Spinelli group", di cui è membro anche Sergio Cofferati  e (quando era in vita) Tommaso Padoa Schioppa. (sulla homepage del sito del "Gruppo Spinelli" troneggia un articolo, in inglese, intitolato: "un uomo dello Spinelli group a capo dell'Italia"). Evidentemente a Monti non bastava far parte delle più importanti associazioni massoniche mondiali (Bilderberg group e Trilateral Commission). 

Da notare come questi "gruppi" siano tutti fortemente europeisti: sul sito dello "Spinelli Group" (con dominio .eu) - il cui simbolo è una derivazione della bandiera europea - la bandiera blu con le stelle disposte in cerchio troneggia sulla homepage. Come mai queste associazioni sono tutte fortemente favorevoli al rafforzamento de…

Inside Job: il film premio Oscar che racconta la crisi 2008-2010

Immagine
TRAILER
Recensione a cura di Marcello Meraviglia
Inside Job è un film del 2010 che racconta la crisi economica del 2008-2010, vincitore dell'Oscar al miglior documentario nel 2011.A distanza di venti anni, Oliver Stone ha riportato sui grandi schermi lo squalo della finanza Gordon Gekko alias Michael Douglas. Bene, miei cari signori, è un angelo al confronto dei veri boss del grande capitalismo mondiale. Questo è in buona sostanza il messaggio del film/documentario “Inside Job” di Charles Ferguson.La grande crisi che ci affligge ha origini lontane e non è stato un incidente. Era tutto scritto, nero su bianco, nei rapporti della Federal Reserve, nei bilanci taroccati della Citigroup e della Merrill Lynch…l’espressione “inside job” indica un crimine commesso da chi ha le mani in pasta. E le hanno veramente tutti, anche e, purtroppo, i prestigiosi accademici molto ben pagati per nascondere la verità nei loro studi. E poi di chi è la colpa? Non dei vari CEO, che per loro stessa ammissi…

Cgia di Mestre: "quest'anno le tredicesime saranno leggere"

Immagine
Sorpresa sotto l’albero: per gli italiani quest’anno tredicesime più leggere. È quanto prevede la Cgia di Mestre che ha fatto i conti in tasca a tre importanti categorie di lavoratori dipendenti del settore privato presenti nel nostro Paese: quella degli operai, quella degli impiegati e quella dei quadri.

Dicono che siamo gli unici senza tasse sulla casa: ma siamo i più tartassati...

Immagine
Ma è proprio vero che gli italiani, nel raffronto europeo, pagano meno tasse sulla casa? Secondo il neopresidente del Consiglio «l’anomalia italiana c’è», ha assicurato Mario Monti anticipando un intervento sull’Ici (o Imu o come si chiamerà). Monti faceva esplicito riferimento a dati dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) già ampiamente sventolati dal governatore di Bankitalia Ignazio Visco nell’agosto scorso in audizione parlamentare (quando era vicedirettore generale di Palazzo Koch). Così come agli stessi dati dell’Ocse ha fatto riferimento - non più tardi di 48 ore fa - il direttore generale della Banca d’Italia, Fabrizio Saccomanni puntualizzando che «l’Italia è l’unico grande Paese senza una tassa sulla prima casa e una reintroduzione dell’Ici per l’abitazione principale è una delle vie utili per recuperare l’evasione fiscale».

DOSSIER - Come viene creato il denaro

Immagine
Come viene creato il denaro? Quali sono le regole che lo governano? E quali sono i loro reali effetti che produce sulla società? 


La popolazione del mondo dovrebbe provare a comprendere questi interrogativi per riuscire ad organizzare la propria vita in nome dell’abbondanza.
In un mondo in cui l’ 1% della popolazione possiede il 40% della ricchezza planetaria, in un mondo dove 34.000 bambini muoiono ogni giorno per povertà, fame e malattie che si potevano curare e dove il 50% della popolazione mondiale vive con meno di 2 dollari al giorno… una cosa è chiara: In tutto questo c’è qualcosa di veramente sbagliato.
Consapevoli o no, il sangue che da vita a tutte le nostre istituzioni riconosciute e quindi anche alla nostra società è il denaro.
Dunque, comprendere queste istituzioni della politica monetaria è fondamentale per capire veramente perchè le nostre vite sono impostate così come le viviamo oggi. Sfortunatamente, l’economia è spesso considerata confusa, noiosa, e lo scorrere senza fine…

Lo descrivono come un super-economista: ecco i suoi gravi errori

Immagine
Ce lo propongono come il "tecnico" che tutto il mondo ci invidia: ma a giudicare da alcuni aspetti poco conosciuti della sua carriera, il nostro "eroe" proprio senza macchia non sembra: vi illustriamo quattro "punti".

1 - Monti e il successo dell'Euro e della Grecia
"Oggi stiamo assistendo al grande successo dell'euro e la manifestazione più concreta di questo successo è la Grecia, costretta a dare peso alla cultura della stabilità con cui sta trasformando se stessa". Monti ha pronunciato questa "discutibile" affermazione appena un mese prima che la Grecia facesse la fine che tutti sappiamo. Era il 26 Settembre 2011, ed era ospite de "L'Infedele" di Gad Lerner su La7.

Puglia: man bassa di assunzioni, dirigenti e consulenze. E il personale retrocesso?”

Immagine
“Nei prossimi giorni i vertici dell’Ares, l’agenzia regionale sanitaria, dovranno tornare in Commissione con una relazione scritta sulla situazione delle consulenze ‘d’oro’ e della gestione del personale e una puntuale ricognizione delle attività svolte.

 Intanto, però, emerge ogni giorno di più che tutte le Agenzie regionali e gli assessorati, fanno man bassa di dirigenti, consulenti, dipendenti assunti dall’esterno, senza alcun controllo sui numeri e sui costi e, soprattutto, in barba ai circa 600 dipendenti regionali retrocessi per cui a parole tutti dicono di voler trovare una soluzione, ma nei fatti vengono abbandonati a se stessi”.

Lo sostiene in una nota il capogruppo del Pdl alla Regione Puglia, Rocco Palese, che aggiunge: “Mentre la Puglia è nuovamente finita su Striscia la Notizia per la decisione della Giunta regionale di bandire concorsi per 29 nuovi dirigenti e siamo ancora in attesa di sapere cosa ne pensi il Presidente Vendola, ogni giorno scopriamo che le Agenzie regio…

Colpo di spread: Nulla è stato casuale: tutto architettato da lontano e per tempo.

Immagine
Il governo “Goldmonti” è tanto dannoso quanto inutile 22 novembre 2011 (MoviSol) – La cosa peggiore del governo “tecnico” di Mario Monti non è tanto nella dura politica di tagli, dismissioni, licenziamenti e aumento delle tasse che praticherà, ma quanto il fatto che essa sarà completamente inutile. Infatti il 21 novembre, alla riapertura dei mercati dopo il voto di fiducia, la borsa è crollata e lo spread è tornato a salire, segno inequivocabile che l’”effetto Monti” era una grande balla. In realtà, il contagio si è già esteso alla Francia, con Moody’s che minaccia la retrocessione del rating transalpino e l’interrogativo inevitabile: sospenderanno la democrazia anche in Francia per salvare l’euro? In secondo luogo, la dimensione strategica del governo “tecnico” di Goldman Sachs/Monti non va sottovalutata. Per la prima volta, un militare in servizio diventa ministro della Difesa, un’assoluta anomalia nelle democrazie occidentali. L’Ammiraglio Giampaolo Di Paola è attuale capo del Comita…

Tutti pazzi per Monti? E qualcuno soffre di amnesie e disturbo della memoria..

Immagine
‎- Nessuno si ricorda che Monti è stato costretto alle dimissioni da commissario europeo, seppur per colpe "collegiali" dove nessuno fu escluso da responsabilità. (http://on.fb.me/vUCWdn)

- Quando Monti si vanta di aver "combattuto" Coca Cola Company, nelle vesti di Commissario europeo, nessuno sente l'esigenza di chiedergli come mai poco dopo è diventato advisor della stessa compagnia...

- Nessuno si ricorda i risultati fallimentari da lui conseguiti nell'ambito degli incarichi che aveva nel governo http://bit.ly/vJcwIf

- Nessuno sente l'esigenza di chiedere a Monti di spiegare quali sono i suoi legami con il Gruppo Bilderberg e la commissione trilaterale, di cui è presidente europeo: spieghi a tutti quali obiettivi conseguono.

-Nessuno parla di "conflitto di interessi" per il regalo che l'uomo di Goldman Sachs vuole fare alle banche con la prox manovra http://bit.ly/rti7Km

staff nocensura.com

Condividi su Facebook

Altro che risanatore dei conti: Monti moltiplicò il debito italiano

Immagine
Non compare mai nel curriculum ufficiale di Mario Monti. Né in quello della Università Bocconi, né in quelli da commissario europeo. Non c’è nemmeno sul sito Internet del Senato, dove Monti è stato inserito come senatore a vita con tanto di posta elettronica (monti_m@posta.senato.it) ma senza un rigo di biografia. Si vede che il tecnico che tutta Europa sembra invidiarci, l’unico italiano di cui i mercati dicono di fidarsi, deve avere fatto qualcosa nella vita di cui si vergogna un po’, tanto da averlo nascosto a tutti. A sollevare il velo ci ha pensato Paolo Cirino Pomicino, che in fondo è il vero regista del prossimo sbarco di Monti a palazzo Chigi: «Il professore? È stato il mio principale collaboratore fra il 1989 e il 1992, quando ero ministro del Bilancio del governo di Giulio Andreotti».

Cgia di Mestre: "la stangata di Monti ci costerà fino a 500€ all'anno a famiglia"

Immagine
Ecco quanto peserà sulle tasche degli italiani la manovra economica annunciata da Monti. Da notare, la totale assenza di "voci fuori dal coro", tutti i partiti tacciono e altrettanto fanno i sindacati. Gli unici ad alzare la voce, seppur timidamente, sono le associazioni di categoria: e nessuno parla del regalo che Monti farà alle banche, costringendo milioni di italiani a fare milioni di transazioni bancarie anche per pagamenti di soli 300 Euro. Tra l'altro la misura riguarderà una maggioranza di transazioni dove evadere il fisco è impossibile: gli acquisti di PC, TV, elettrodomestici in generale, spesso effettuati in centri commerciali che rilasciano sempre lo scontrino. Nessun intervento invece, per l'evasione dei professionisti: se un cittadino va dal dentista e paga a nero una parcella da 2000 Euro, voglio vedere come faranno ad accorgersene: visto che l'intervento sulla carta non esiste. NESSUN ORGANO DI INFORMAZIONE RILEVA IL "CONFLITTO DI INTERESSI&qu…

Nuovo Ordine Mondiale: ecco come sarà il nuovo modello sociale

Immagine
“Ogni volta che c’è un cambiamento di era, quella precedente viene “demonizzata” in una nuova mitologia.
Qualunque sia la data esatta, tutti i capi dei fili si riuniranno, sia geopoliticamente che a livello nazionale, e il mondo cambierà. Sarà una nuova era, proprio come lo è stato il capitalismo dopo l’era dell’aristocrazia e del Medioevo che seguirono all’era dell’Impero Romano. Ogni era ha la propria struttura, la propria economia, le proprie forme sociali e la propria mitologia. Queste cose devono relazionarsi tra loro in modo coerente, e la loro natura proviene dalle fondamentali relazioni del potere e dalle circostanze economiche del sistema”. Riporto alcuni passi a riassunto di un interessante articolo di Richard Moore rinvenuto su ComeDonChisciotte, in cui si espone la tesi anche qui seguita di un “auto-aggiustamento” in corso del modello sociale in uso, che viene riplasmato dalla stessa élite dominante a confluire in qualcosa in cui verranno abbandonate le tendenze e le “leve” …

APPROFONDIMENTO: Beppe Grillo e la Casaleggio: il lato oscuro del comico

Immagine
Molti utenti ci chiedono di parlare dello (strano?) legame di Beppe Grillo con la Casaleggio. Qualcuno sostiene che il "Movimento 5 Stelle" sia un movimento di "opposizione controllata", al quale non viene permesso di crescere nel modo dovuto dal suo stesso creatore. Per esempio perché rinunciare ai finanziamenti pubblici, che potrebbero esser utilizzati per iniziative in favore dei cittadini? Perché lasciarli nelle mani dello Stato e non utilizzarli per beneficenza o per far espandere il partito? Sotto il riflettore non c'è il "movimento 5 stelle", costituito senza dubbio da cittadini che hanno l'evidente obiettivo di contrastare "la casta", ma il suo "padrino" Beppe Grillo. Che ovviamente ha il potere di condizionare fortemente il movimento. E' Molto strano il comportamento di Grillo & Casaleggio descritto da Giornalettismo negli articoli riportati in seguito: avrebbero "calato dall'alto" alcuni responsa…

Ma Vendola da che parte sta? Quella degli "Indignados" o dei banchieri?

Immagine
Vendola deve decidersi. Deve dire chiaramente se sta dalla parte degli "indignados" e di coloro che il 15 Ottobre protestavano contro lo strapotere delle banche, l'ingiustizia del sistema economico e finanziariooppure se sta dalla loro parte, inginocchiandosi al cospetto di Monti, uomo forte della commissione trilaterale (di cui è Presidente), partecipante al bilderberg group (vedi http://bit.ly/rUfc1O) uomo di Goldman Sachs  e advisor (consigliere) di altre lobby, come la coca-cola company, che ha fatto dei disastri ambientali di dimensioni assurde (vedi la condanna a risarcire l'Inda con 350 milioni http://bit.ly/vRRBga).

La risposta non arriverà mai, lo sappiamo bene. Ma ognuno di noi potrà trarre le proprie conclusioni da un'analisi nemmeno troppo approfondita del suo operato.

Il suo "compito" nelle file della coalizione di centrosinistra, sembra esser quello di catalizzare le simpatie di quella parte di elettorato "radicale" che non vote…

I dirigenti di Facebook ammettono "Gli utenti sono monitorati"

Immagine
Nella vicenda della presunte violazioni della privacy e della gestione dei dati personali da parte di Facebook si aggiunge un nuovo capitolo. Un'inchiesta del quotidiano Usa Today rivela infatti le ammissioni dei vertici del social network di Palo Alto, che confermano il tracciamento degli utenti durante la navigazione. Utilizzando i cookie Facebook riesce in sostanza a registrare gli spostamenti dell'utente nella Rete, ed anche se non si è iscritti alla piattaforma basta la visita ad una qualsiasi pagina del sito di Marck Zuckerberg perchè i cookie vengano installati sul proprio computer. In questo modo - stando alle parole dei dirigenti di Facebook - il social network ha creato un database di tutte le pagine Web visitate negli ultimi 90 giorni dagli oltre 800 milioni di iscritti. Il sistema è noto ed è utilizzato da buona parte dell'industria della pubblicità, ma da Palo Alto - dopo le accuse provenienti da più fronti (l'ultima in ordine cronologico arriva dall'Ag…