Post

Visualizzazione dei post da febbraio 16, 2014

Ucraina, UE-USA hanno vinto: condoglianze. Presto se ne pentiranno

Immagine
UE E USA HANNO VINTO: il popolo ucraino si pentirà amaramente, i cittadini si sono fatti manipolare, l'esempio della "primavera araba" evidentemente non è servito a NIENTE!

Liberata la Tymoshenko: i mass media di sistema esaltano la notizia e festeggiano: "La dittatura è finita" - (vedi Corriere della Sera)

I MEDIA OCCIDENTALI ESALTANO LA TYMOSHENKO, MA IN REALTA' SULLA SIGNORA, DEFINITA "PRINCIPESSA DEL GAS" CI SONO GRANDI "OMBRE", AD INIZIARE SU COME HA FATTO AD ARRICCHIRSI NEL GIRO DI POCHI ANNI; persino sulla scheda di Wikipedia (che non "spicca" per dissentire dalla linea dei governi) è illustrata la questione.

Accusata di aver coltivato i propri interessi a scapito della nazione, il suo successo politico è dovuto alla sapiente strategia comunicativa, curata da esperti stranieri, dai massicci investimenti in campagne elettorali nonché dall'aiuto ricevuto della Russia (ottimi rapporti con Gazprom) e degli USA (è amica…

APPELLO per non dimenticare un giornalista VERO

Immagine
Viatcheslav Vérémiï era un giornalista scomodo, uno che faceva il proprio lavoro, lo hanno trucidato. Quando i carnefici hanno fermato il taxi che lo trasportava, prima che lo crivellassero di proiettili, ha acceso la telecamera, è morto con gli "arnesi del mestiere" in mano, lascia moglie e un figlio di 4 anni. 

Mi spiace molto pensare che sarà dimenticato, la sua storia meriterebbe di essere conosciuta, alcuni mesi prima aveva subito un'aggressione che gli aveva procurato problemi a una cornea, ma era rimasto in prima linea, certo non lo faceva per i pochi soldi che gli davano, ma per vocazione. Quella di INFORMARE, dire la VERITA', è una vocazione a tutti gli effetti... è una pulsione irresistibile per chi ha "senso della giustizia"...
in un mondo dove i giornalisti LECCACULO che MANIPOLANO e MENTONO SAPENDO DI MENTIRE vengono pagati a peso d'oro, non c'è posto per giornalisti come lui.

La sua scomparsa mi addolora profondamente, RIPOSA IN PACE…

La verità sulla resa del governo ucraino, il giornalista ucciso.

Immagine
AGGIORNAMENTO - Leggi l'appello per non dimenticare Viatcheslav, un giornalista VERO

A cura di Alessandro Raffa per nocensura.com

Mentre le troupe televisive europee erano le benvenute nei luoghi della protesta ucraini, dove hanno intervistato i riottosi evitandoaccuratamente di mostrare immagini di manifestanti armati di fucili, pistole e persino cannoni(vedi fotogallery) e concentrandosi unicamente sulle violenze delle forze dell'ordine filo-governative (Nota: che ci sono senza dubbio state, non fraintendiamo. Ma c'è da dire che se pensiamo che molti ucraini sono scesi in piazza armati di fucili, è stata gestita fin troppo egregiamente. I cecchini hanno sparato solo ai manifestanti armati che aprivano il fuoco contro i palazzi o la polizia. Sono morti anche molti agenti. Se in una nazione europea accadesse qualcosa del genere, probabilmente i governi si sentirebbero autorizzati a fare una carneficina, visto che persino i pacifici manifestanti anti-austerity spagnoli e gre…

Renzi, era tutto deciso. Ecco svelato il teatrino della politica...

Immagine
Editoriale a cura di nocensura.com

NO, caro vignettista, il problema NON è affatto questo! ANZI, L'ESATTO OPPOSTO! 

Alle ultime elezioni se il PD avesse candidato a premier Renzi, avrebbe vinto a mani basse, e questo era ben noto: proprio per questo il PD ha deciso di NON schierarlo alle ultime politiche. Il PD non ha voluto vincere, e siccome dopo anni di Berlusconismo rischiava di vincere anche con Bersani, hanno fatto emergere lo scandalo MPS ad un mese dal voto (dopo averlo nascosto per almeno 2 anni) e hanno condotto una campagna elettorale sottotono, lasciando invece campo libero al Cavaliere di Arcore, che per riprendersi i consensi perduti con l'appoggio a Monti si è travestito persino da euroscettico (dopo aver avallato, quando ha governato, uno ad uno tutti i diktat ed i trattati degli eurocrati) inoltre stranamente in quella campagna elettorale non è stato contrastato come al solito dai giornali/programmi TV di sinistra. Per riuscire nell'impresa di perdere, il P…

Sgarbi in TV: "Renzi è tecnicamente un figlio di P..."

Immagine

Il 22 febbraio l'Italia è No Tav

Immagine
Torino, Novara, Ivrea, Pisa, Trento, Triste, Pavia, Pistoia. E, ancora, Roma, Brescia, Adria, Barletta, Cosenza, Benevento, Taranto: il 22 febbraio 2014 l'Italia è No Tav.
Da Nord a Sud, decine di città -Qui l'elenco completo - hanno risposto all'appello del movimento, che a metà gennaio aveva proposto e indetto "una giornata nazionale di lotta, territorio per territorio in difesa del diritto naturale e costituzionale di opporsi alle scelte governative che tengono solo conto degli interessi dei potentati, delle lobby, delle banche e delle mafie a danno della popolazione.
Una mobilitazione comune contro il delirante utilizzo delle leggi da parte della procura e della magistratura torinese e in solidarietà ai compagni di lotta incarcerati, ai compagni di lotta già condannati, a quella innumerevole schiera di resistenti che ancora deve affrontare il giudizio per aver difeso i beni comuni, una giornata di lotta alla quale seguirà nella metà di marzo un appunt…

Venezuela, gli americani ci riprovano: Destabilizzazioni per mezzo delle ‘rivoluzioni colorate’.

Immagine
La messa in scena dell’opposizione violenta in Venezuela. Verso un’altra “rivoluzione colorata”?Opposizione Violenta, due morti in occasione della Giornata della Gioventù in Venezuela
Gruppi di opposizione violenta hanno attaccato edifici governativi e civili, e si sono scontrati con la polizia e sostenitori del governo a seguito delle marce pacifiche per commemorare la Giornata della Gioventù. La violenza ha causato due morti e ha lasciato 23 feriti in tutto il paese. Trenta arresti sono stati fatti secondo fonti del governo. Il Venezuela commemora il giorno dei giovani, il 12 febbraio di ogni anno in memoria del ruolo dei giovani nella battaglia decisiva dell’indipendenza a La Victoria nel 1814. Oggi ha segnato il bicentenario della storica battaglia. Caracas A metà pomeriggio il presidente Nicolas Maduro ha pronunciato un discorso a Caracas, lodando le marce del mattino come pacifiche. Tuttavia, poco dopo un chavista è stato segnalato per essere stato ucciso in mezzo a scontri che hanno…

Renzi, ovvero il Papa Francesco della politica

Immagine
A cura dello staff di nocensura.com

Renzi sta alla politica come Papa Francesco sta al Vaticano. Leggasi, sembra che "cambi tutto" ma non cambia niente di sostanziale, solo una "riverniciatina" alla carrozzeria, un'operazione per rilanciare l'immagine - della politica come del Vaticano - basandosi sulle chiacchiere e operazioni di marketing.

Papa Francesco, con la sua semplicità e il suo aspetto mite ha conquistato l'opinione pubblica; è riuscito a riavvicinare i fedeli che si erano allontanati, ed è riuscito a risultare simpatico anche ai non credenti;

Come non apprezzare i suoi gesti - inconsueti per un Pontefice - come telefonare a casa dei fedeli, o le donazioni fatte ad alcuni bisognosi, dai 200€ regalati ad un'anziana signora borseggiata ai mille donati a un'artigiano in crisi vittima di usura? (Ben premurandosi che questi gesti finissero su tutti i giornali)

Siamo talmente abituati alla strafottenza dei potenti che basta poco per far feli…

NUMERO VERDE ANTICRISI PREVENZIONE SUICIDI: FACCIAMOLO CONOSCERE!

Immagine
UN'ASSOCIAZIONE DI CUI FANNO PARTE ANCHE I FAMILIARI DI ALCUNE VITTIME DI "SUICIDI PER CRISI" HANNO CREATO UN NUMERO VERDE DI SOSTEGNO PSICOLOGICO PER AIUTARE CHI è DISPERATO: FACCIAMOLO SAPERE NOI A TUTTI !!! E' IMPORTANTE, PUO' SALVARE DELLE VITE !!!

Su Facebook l'immagine la trovi QUI: condividila!


Fonte: informatitalia.blogspot.it

La Zanzara e le pressioni di De Benedetti su Barca

Immagine
A cura di nocensura.com

Il programma radiofonico La Zanzara di Radio 24 nei giorni scorsi ha fatto telefonare ad un imitatore di Nichi Vendola all'ex ministro Barca, uomo di fiducia di Mario Monti (e quindi dei poteri forti di cui è espressione) il quale rivela le pressioni esercitate su di lui da De Benedetti, il manovratore occulto, tessera n.1 del PD nonché patron tra le varie cose del gruppo Repubblica-Espresso, che gestisce tra le altre cose svariate decine di quotidiani locali (per esempio Il Tirreno).

Barca rivela delle telefonate ricevute su mandato di De Benedetti per spingerlo ad accettare un nuovo incarico ministeriale, e rivela che De Benedetti ha persino organizzato un sondaggio su Repubblica dove lui risulta il candidato ministro più acclamato dai lettori (sulla cui vericidità a questo punto sono legittimi dei dubbi)

La notizia è stata, ovviamente, subito ripresa da molti giornali, quelli vicini a Berlusconi ci sono andati a nozze, dando ampio risalto alla notizia.


C…

Tre Asterioidi «sfioreranno» la Terra in tre giorni

Immagine
ROMA - Spettacolo nel cielo. Tre asteroidi passeranno vicino la Terra in questi due giorni.Nessun pericolo perché non è previsto alcun impatto ma la massa rocciosa sarà visibile a tutti gli appassionati di astronomia. La distanza dal nostro Pianeta sarà di circa un milione e mezzo di chilometri, tanto basta per regalare immagini mozzafiato anche per i telescopi più piccoli.

L'asteroide che si avvicinerà maggiormente sarà il "2014 BR57", largo 60 metri. Gli altri due, "1995 CR" e "2014 CR", non oltrepasseranno i 3 milioni di chilometri di distanza. "1995 CR" è il più grande dei tre, con un diametro superiore ai 200 metri.
L'evento sarà visibile anche instreamingdurante la trasmissione delle immagini riprese dal Virtual Telescope. Il primo dovrebbe avvicinarsi alla Terra questa sera intorno le 21.00, mentre per gli altri bisognerà attendere il giorno dopo, sempre alla stessa ora.

Ecco i democratici manifestanti di Kiev

La Bundsbank insiste: vogliono che l'Italia sia tassata ancora!!!

Immagine
La Bundesbank torna alla carica: vuole che il governo italiano imponga la patrimoniale! Continuano le ingerenze da parte di coloro che hanno messo in ginocchio Italia, Grecia, Portogallo, Irlanda e Spagna, arricchendosi e migliorando la loro economia alle nostre spalle; recentemente si sono addirittura potuti permettere di abbassare l'età pensionabile, ma per gli altri continuano a predicare tasse e austerity. VIOLANO I TRATTATI e i nostri politici non dicono niente, anzi li FAVORISCONO evidentemente!

Leggi i seguenti articoli:
La Germania, ovvero i padroni d'EuropaLa crisi c'è, ma non per tuttiAlcune vicende che TUTTI dovrebbero conoscere..QUELLO CHE TUTTI DEVONO SAPERE SUL GOLPE 2011 Il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, con un chiaro riferimento all'Italia ha dichiarato:  “I Paesi in crisi si tassino prima di chiedere aiuto” e ha paventato il ricorso alla patrimoniale.

Staff nocensura.com

Sanremo, altro crollo degli ascolti: Fazio è senza scuse

Immagine
a
 - - -
“Perderemo 6 punti di share rispetto all’anno scorso, per colpa della Champions in chiaro”. Fabio Fazio si era sbilanciato in conferenza stampa, alludendo all’andata dell’ottavo di finale tra Milan e Atletico Madrid. In realtà il distacco dal 2013 ha toccato quasi la doppia cifra, stabilendo il peggior risultato del Festival delle ultime sette edizioni. La puntata di mercoledì ha totalizzato 8.925.000 spettatori nella prima parte (42,2% di share) e 3.7 milioni nella seconda (37,6%), per un netto tra i due segmenti di 7,7 milioni, pari al 33,95% di share. Un vero e proprio terremoto, dal momento che per trovare numeri inferiori bisogna tornare al 2008, quando Baudo e Chiambretti si arenarono al 32,3%. E persino la contestata l’avventura di Giorgio Panariello, sfortunato nel raccogliere il testimone da Paolo Bonolis, si attestò al 37,3%. Il calo è ciclico. La seconda uscita lascia sempre qualcosa per strada e il match dei rossoneri (18% su Canale 5, a cui va aggiunta la platea d…

DOSSIER Ucraina: approfondimento

Immagine

2016, fine della democrazia: il privilegio sarà legge

Immagine
Si chiama Ttip, Trattato Transatlantico, e se va in porto siamo rovinati. A decidere su tutto –lavoro, salute, cibo, energia, sicurezza – non saranno più gli Stati, ma direttamente le multinazionali. I loro super-consulenti, attraverso lobby onnipotenti come Business Europe e Trans-Atlantic Business Dialogue, in questi mesi stanno dettando le loro condizioni alle autorità di Bruxelles e di Washington, che nel giro di due anni contano di trasformarle in legge. A quel punto, lademocraziacome la conosciamo sarà tecnicamente finita: nessuna autorità statale, infatti, oserà più opporsi ai diktat di questa o quella corporation, perché la semplice accusa di  aver causato “mancati profitti” esporrà lo Stato nazionale – governo, magistratura – al rischio di pagare sanzioni salatissime. Già oggi, vari Stati hanno dovuto versare 400 milioni di dollari alle multinazionali. La loro “colpa”? Aver vietato prodotti tossici e introdotto normative a tutela dell’acqua, del suolo e delle foreste. E le ri…

La GRANDE DIGNITA' del Presidente Pertini

Immagine
LEZIONE DI DIGNITA' - Spesso citiamo quando Pertini rifiutò di controfirmare l'aumento di stipendio dei deputati; ci ha dato dimostrazioni BEN MAGGIORI di DIGNITA', per esempio quando rifiutò la grazia richiesta dalla madre, nonostante i problemi di salute...

Vedi la biografia: http://www.centropertini.org/biografia.htm


Processo Lombardo: condanna per mafia a sei anni e otto mesi

Immagine
di AMDuemila - 19 febbraio 2014
Raffaele Lombardo, ex presidente della Regione siciliana, è stato condannato a sei anni e otto mesi per concorso esterno in associazione mafiosa. Assolto, invece, per il reato di voto di scambio. E' la sentenza emessa dal Gup di Catania, Marina Rizza, davanti alla quale il procedimento si è celebrato con il rito abbreviato condizionato.
L'inchiesta riguardava uno stralcio dell’indagine conosciuta come “Iblis”, condotta dai carabinieri del Ros di Catania, che evidenziato alcuni rapporti tra Cosa nostra, politica e imprenditoria.
Per questo nei confronti dell'ex presidente della Regione Sicilia, e di suo fratello Angelo, era stato aperto un processo per reato elettorale davanti al giudice monocratico. Per entrambi la Procura aveva poi presentato una richiesta di archiviazione per concorso esterno all’associazione mafiosa ma il gip Luigi Barone, in camera di consiglio, rigettò la stessa disponendo l’imputazione coatta.

Daniel Estulin: il piano Bilderberg, per annientare l'umanità

Immagine
Da Intelhub.com
Traduzione di Cristina Bassi, by Dave Hodges, dahttp://intellihub.com/bilderburg-plan-obliterate-humanity/
---------------- Ho di recente intervistatoDaniel Estulin autore di cio’ che sarà un prossimo bestseller, TransEvolution: The Coming Age of Human Deconstruction. [lett:TransEvoluzione: in arrivo l’era della Decostruzione  Umana] Estulin ha scritto questo libro basandosi soprattutto su un documento Bilderberg, “trafugatogli” da un insider Bilderberg.
Il documento risulta ricco di informazioni che decretano la fine della razza umana come la conosciamo. Hollywood prepara il pubblico Americano all’inevitabile Hollywood ha fatto milioni su film comeTerminator, Blade Runner, per citarne solo alcuni. Estulin afferma che dei cyborgs o uomini-macchina saranno il futuro in un mondo post-umano.  Si avete letto correttamente, potremmo presto trovarci a vivere in un mondo post-umano. Regole per Te ma non per Me Nel futuro di trans-evoluzione potremo vedere letteralmente una fontana di …

Decreto Bankitalia: verità vs manipolazione mediatica (VIDEO)

La prima parte del video spiega il decreto "Imu-Bankitalia", ovvero il regalo fatto ai banchieri: a dirla tutta, non lo spiega in modo molto esauriente, poiché parla del regalo da 7,5 miliardi ma non della riserva aurea (puoi leggere qui) la seconda parte del video invece evidenzia le BUGIE dei nostri politici...


Staff nocensura.com

RADIOATTIVITA’ NELL’ARIA: ESPERIMENTI MILITARI

Immagine
di Gianni Lannes

I padroni del mondo, senza scrupoli hanno fatto impazzire prima il clima; ora stanno lobotomizzando gli umani e sono già riusciti a fare in modo che gran parte dei popoli ami la propria schiavitù.  

La troposfera - che si estende nel cielo da 10 a 50 chilometri - lo strato più denso a contatto con la superficie terrestre, è imbottita di inquinanti radioattivi, frutto degli esperimenti bellici della guerra fredda - mai terminata - targata USA & URSS.
Di recente l’università di Losanna - a cura dei ricercatoriJ. A. Corcho Alvarado, P. Steinmann,S. Estie, F. Bochud, M. Haldiman, P. Froidevaux -ha effettuato nei cieli elvetici delle analisi approfondite. Le misurazioni scientifiche hanno mostrato elevate concentrazioni di plutonio e cesio, addirittura fino a 1000 volte più alte che al livello della superficie terrestre.

La nuova strategia di Obama in Siria: fornire missili ai ribelli

Immagine
Se pensavate che con la consegna dei gas posseduti dall'esercito di Assad lo spettro della guerra si fosse definitivamente dissolto, vi sbagliavate di brutto; gli USA continuano a sostenere i cosiddetti "ribelli", che non sono altro che un esercito di mercenari composto da miliziani di tutte le nazionalità, guidati da una gruppo fondamentalista islamico che mira a far cadere il governo di Assad per salire al potere, sotto l'egida degli USA...

Anche nel caso dell'Iraq in un primo momento sembrava che se Saddam avesse consegnato i missili 'Al Samoud' in suo possesso la guerra sarebbe stata scongiurata: ma dopo averlo disarmato - mettendo "in sicurezza" lo Stato di Israele - gli americani hanno aggredito l'Iraq...

Redazione nocensura.com
- - -

Si ricomincia dall’inizio: secondo un piano svelato dalWall Street Journal, la nuova strategia americana in Siria, prevederebbe la fornitura di missili anti-aerei e anti-carro ad alcuni gruppo “fidati” di rib…

Financial Time: ''Le annunciate riforme di Renzi non servono: il problema dell'Italia è l'EURO'.

Immagine
Anche il Financial Times, con W. Münchau, dice in chiaro che il problema principale dell’Italia è proprio l’euro. Le tanto invocate riforme strutturali potranno ben poco senza i necessari cambiamenti nella governance della moneta unica – cambiamenti che Renzi non può controllare e che appaiono politicamente improponibili. L'articolo: "Il nuovo Primo Ministro Italiano avrà il compito più difficile di tutta l’Europa. Una volta confermato, governerà un paese con tre fondamentali problemi economici: un debito molto grande; nessuna crescita; e l’appartenenza a un'unione monetaria disfunzionale. La situazione è economicamente insostenibile. A meno che l'Italia non ritorni a crescere, il suo debito diventerà sempre più paralizzante, rendendo in definitiva impossibile la sua posizione nell'eurozona. Il lavoro del premier è difficile, ma può essere descritto semplicemente: cambiare una o più di quelle tre variabili – senza lasciarsi alle spalle un disastro." Ora la doman…