Post

Visualizzazione dei post da agosto 24, 2014

Ungheria: aziende luce, gas e trasporti diventano "no profit" e calano le bollette!

Immagine
L'UNGHERIA FA CONFLUIRE LE UTILITIES (LUCE GAS TRASPORTI RISCALDAMENTO) IN HOLDING NO PROFIT (E NUOVO TAGLIO BOLLETTE!)

BUDAPEST - Il presidente dell'Ungheria - lui sì, eletto - Viktor Orbán ha creato una holding statale per gestione unificata di tutte le utilities: luce, gas, trasporti pubblici, riscaldamento abitativo, e altri servizi minori. Quindi, mentre è previsto anche un nuovo taglio alle bollette - notizia dentro la notizia della nascita della Holding pubblica per i servizi fondamentali ai cittadini -  il governo ungherese si prepara a far confluire tutte le utilities in un’unica holding non profit.

Avete letto bene: NO PROFIT!

L’ufficio del primo ministro fa sapere che Viktor Orbán ha già incaricato un gruppo di lavoro - cui partecipano anche dai ministri di giustizia, sviluppo e degli interni - alla preparazione dell’unione delle compagnie statali di elettricità, gas e riscaldamento centralizzato.

I diritti di proprietà e i poteri regolatori sull’holding saranno ese…

L'ordine dei giornalisti vuole tappare la bocca a Magdi Cristiano Allam

Immagine
A cura di Alessandro Raffa  per nocensura.com

Apprendiamo con sdegno la decisione dell'ordine dei giornalisti di procedere contro Magdi Cristiano Allam, accusato di "islamofobia" per aver espresso pareri molto critici contro il fondamentalismo islamico mediante alcuni articoli pubblicati su Il Giornale.

I dettagli della questione li potete leggere nell'articolo I taglialingua

Magdi Cristiano ha incassato il sostegno di molti giornalisti, oltre che di molti cittadini, e sul web è partita una mobilitazione in suo favore con l'hashtag #iostoconmagdi.

Oltretutto una settimana fa Allam ha segnalato che il suo profilo Facebook è stato bloccato per due volte, a seguito della pubblicazioni di contenuti sugli orrori del califfato islamico ISIS. E c'è da evidenziare come non sia l'unico caso di censura: anche un blog che raccoglieva materiale e documenti sullo stesso tema, al quale tra gli altri contribuiva un nostro collaboratore, è stato chiuso da Blogger, in qua…

I terroristi del califfato ISIS reclutano bambini di 10 anni!

Immagine
I terroristi islamici dell'Isis reclutano bambini di 10 anni. Lo denuncia l'Onu
(servizio redazionale del corriere.it)
Bambini di appena 10 anni sono stati reclutati dai miliziani dai jihadisti dell’Isis attivi in Siria e in Iraq. Il rapporto che ha diffuso la commissione di inchiesta indipendente Onu sulla Siria rivela le modalità di azione e reclutamento d el gruppo terroristico. I bambini, sottolinea l’Onu vengono costretti ad unirsi ai campi di addestramento dello Stato islamico in Siria, ecco perché, chiede la Commissione, qualsiasi decisione da parte degli Usa di bombardare il gruppo militante sunnita «deve rispettare le leggi di guerra».
Sempre secondo l’Onu, si svolgono regolarmente esecuzioni, amputazioni e flagellazioni in piazza ogni venerdì. I civili, compresi i bambini, sono invitati ad assistere al macabro rituale. I corpi delle persone uccise vengono lasciati in mostra per giorni, per terrorizzare la popolazione.
Fine della citazione dell'articolo. Mi domand…

I PROCLAMI DI ALFANO ANTI-ABUSIVI? SOLO PROPAGANDA!

Immagine
27 Agosto 2014: Spiaggia libera di Marina di Cecina (LI) in meno di 2 ore sono passati UNA QUARANTINA di ambulanti. 

Personalmente non mi danno fastidio, solo per evidenziare quanto l'annuncio in pompa magna di Alfano fosse PURA PROPAGANDA a costo zero, fine a se stessa. Con "mare nostrum" e l'eliminazione del reato di "immigrazione clandestina" Alfano sta perdendo tutti i consensi degli elettori di centrodestra, si accinge a fare la fine di Fini, e cerca disperatamente di riacquistare qualche consenso: non facendo NIENTE di concreto non gli rimane che fare annunci in pompa magna di "operazioni anti-vi cumprà", come li ha elegantemente definiti lui in conferenza stampa.

Nei giorni scorsi abbiamo effettuato sondaggi, e persone di tutta Italia hanno confermato come sulle spiagge di tutta la penisola non sia cambiato NIENTE! Qualcuno lo ha confermato anche a margine del post di questa fotogallery. Al massimo c'è stato giusto qualche controllo, per…

Red Love, la super mela rossa

Immagine
Mela 'Red Love' varietà creata in Svizzera. Buon sapore, immune alle malattie come la ticchiolatura, quindi non c'è bisogno di fare trattamenti chimici, piena di anti ossidanti. Fioritura esuberante di colore rosso intenso - viola, più tipica per un melo ornamentale che per un melo da frutto. 

Foto e descrizione di Vladimiro Rocco - da Facebook


Red Love, la mela rossa di Markus Kobertis avrebbe fatto invidia sia a Eva che al serpente, e di certo avrebbe conquistato Biancaneve. Red Love è una mela completamente rossa, sono rosse la buccia e la polpa. La produzione del frutto è inglese - l’azienda Suttons ha acquistato il brevetto - ma l’agronomo che ha lavorato alla nascita di Red Love, incrociando per vent’anni specie diverse, è lo svizzero Markus Kubertis. Red Love è un frutto biologico, la sua produzione è al 100% naturale; per la sua creazione non si è fatto ricorso ad alcun Ogm. Per evitare l’impollinazione casuale da parte delle api, gli alberi di Red Love sono stati te…

Veronesi: "Danni da marijuana praticamente inesistenti"

(Infophoto) "La marijuana non fa male" e "i danni da 'spinello' sono praticamente inesistenti". Parola dell'oncologo Umberto Veronesi, da sempre a favore della liberalizzazione delle cosiddette 'droghe leggere', che interviene così sul tema sul numero del settimanale 'Oggi' in edicola mercoledì. "La marijuana fa male? Come ministro della Salute, quando ricoprii l'incarico anni or sono, mi posi anch'io questa domanda - ricorda il direttore scientifico dell'Istituto europeo di oncologia di Milano - E me la posi anche come medico e soprattutto come padre di famiglia. Ebbene, la commissione scientifica che avevo nominato concluse che i cosiddetti 'danni da spinello' sono praticamente inesistenti. Dopo quella, altre commissioni scientifiche giunsero alle stesse conclusioni. E oggi perfino l'Organizzazione mondiale della sanità ha invitato i governi a depenalizzare l'uso personale di marijuana, consapevole su dat…

Il limone? Un potente anti cancro. Ma nessuno ne parla: indovinate perché?

Immagine
Il limone, la medicina naturale per combattere il cancro: 10.000 volte meglio della chemioterapia. Ha un solo difetto, non fa arricchire le Case Farmaceutiche !!

Istituto di Scienze della Salute, 819 N. L.L.C. Charles Street Baltimore, MD 1201.

Questa è l’ultima in medicina, efficace per il cancro!
Leggere attentamente e siate voi stessi a giudicare.

Il limone (Citrus) è un prodotto miracoloso per uccidere le cellule tumorali. Essendo più forte della chemioterapia.
Perché non ne sappiamo nulla? Perché ci sono laboratori interessati a creare una versione sintetica delle sostanze naturali, traendone enormi profitti, rivendendo i loro prodotti sotto nomi diversi a prezzi esagerati.

Il succo di limone è utile nel prevenire la malattia. Il suo sapore è gradevole e non produce gli effetti terribili della chemioterapia. L’albero di limone è noto per la sua varietà di limoni e limette. Si può mangiare il frutto in diversi modi: si può mangiarne la polpa, premere il succo, preparare bevande, s…

Sedici (16!) denunce e continua a delinquere come se nulla fosse.

Immagine
Alessandro Raffa per nocensura.com

Della incredibile situazione di degrado e microcriminalità dilagante che tiene ostaggio la Capitale italiana, ne abbiamo parlato diverse volte, anche con l'approfondito dossier Roma del 16 Luglio. Sono centinaia i borseggiatori, i facchini-estorsori, i taglieggiatori che esigono il pizzo da chi acquista i biglietti e altri loschi figuri che quotidianamente si aggirano tra la Stazione Termini e le fermate turistiche della metropolitana romana.

Una situazione allucinante, incredibilmente tollerata per anni, che grazie agli scarsi controlli e all'impunità garantita agli sfortunati che venivano arrestati - sfortunati, perché in un contesto del genere, esser beccati era una questione di fortuna e non una consuetudine - è costantemente peggiorata, facendo guadagnare a Roma Capitale il primo posto nella classifica di Trip Advisor delle città europee più rischiose, insieme a Barcellona.

Nelle ultime settimane il "caso Termini" è salito alla …

Inverno 2015: Gelo 'apocalittico': -20 gradi. La mappa 'top secret'

Immagine
Le stime sul prossimo inverno sono davvero clamorose. Stando a una mappa definitiva 'top secret' e disegnata dai centri meteo internazionali, ci dobbiamo preparare a un "gelo apocalittico", con temperature al Nord Italia che nel mese di gennaio scenderanno fino a meno 20 gradi!

Le previsioni del tempo a lungo termine o addirittura stagionali forse non sono proprio le più esatte. Ma le stime sul prossimo inverno sono davvero clamorose. Stando a una mappa definitiva 'top secret' da ilmeteo.it e disegnata dai centri meteo internazionali, ci dobbiamo preparare a un "gelo apocalittico", con temperature al Nord Italia che nel mese di gennaio scenderanno fino a meno 20 gradi!

Fonte: affaritaliani.it




Previsioni meteo Italia inverno 2015: gelo polare e neve a Roma

Ecco le previsioni meteo per l'inverno 2015: arriva il grande gelo, ecco quando e dove


Archiviata la stagione estiva 2014, gli italiani cono curiosi di sapere come sarà il clima nel nostro Paese dur…

Ecco perché le contestazioni alla Littizzetto sono assurde e incivili

Immagine
La Littizzetto dona 100€ per la ricerca sulla SLA e viene coperta di insulti sul web.
A mio avviso avrebbe potuto evitare di sventolare il centone pubblicamente, ma non condivido assolutamente queste polemiche e tanto meno gli insulti. Ci sono moltissimi "vip", attori, cantanti, calciatori etc. che NON HANNO DONATO NEMMENO UN EURO: perché prendersela con lei, che ha dato un contributo? Inoltre non esiste solo la "SLA": ci sono anche molte altre malattie oggetto di ricerca, per esempio la SMA e molte altre patologie. Chi vi da la sicurezza che non faccia e abbia fatto beneficenza anche in altre occasioni?

FACILE GIUDICARE, PONTIFICARE, INSULTARE, specie protetti dalla tastiera... QUANTO HANNO DONATO I "CONTESTATORI" ?!? Oppure giudicano e offendono il prossimo e basta?

LA BENEFICENZA NON è PREROGATIVA SOLO DEI VIP E DEI RICCHI! Certo, chi è benestante dovrebbe senza dubbio contribuire in modo più sostanzioso, ma TUTTI (o quasi) POTREMMO DONARE QUALCOSA, A…

ISIS, Marcello Foa unico giornalista "main stream" che dice la VERITA'!

Immagine
Spesso parliamo di "cattivi" esempi di giornalismo: è giusto parlare anche di quelli "buoni", onore al merito.

Tra le decine migliaia di giornalisti che possiamo definire "di sistema", ovvero collegati a testate giornalistiche "main stream", quasi sempre pronti a scrivere qualsiasi cosa sia chiesto loro dal "padrone", ce n'è uno che si distingue dalla massa per il coraggio di evidenziare notizie e questioni che gli altri censurano, e che per questo merita particolare apprezzamento: Marcello Foa, direttore di un gruppo editoriale svizzero e blogger de "ilgiornale.it", quotidiano per il quale ha ricoperto prestigiosi incarichi fino al 2011, quando si è dimesso per dirigere il gruppo editoriale ticinese.

Foa è stato uno dei pochi, nel 2012, a dire la verità su quanto stava e sta accadendo in Siria, mentre tutti i quotidiani di regime italiani e occidentali avevano messo in piedi uno squallido teatrino di menzogne contro Assad …