Post

Visualizzazione dei post da maggio 27, 2012

L'attentato di Brindisi sta già cadendo nel "dimenticatoio"... non è strano?

Immagine
Il vile attentato di Brindisi - "aiutato" dal terremoto - sta già cadendo nel dimenticatoio... NON è STRANO?

Solitamente i mass media "banchettano" per mesi su avvenimenti come questi, anzi: anche basta molto meno.

Inizialmente è stato ipotizzato che dietro a questa infamia potesse esserci la mano della "sacra corona unita", poi la matrice terroristica - tra l'altro due settimane prima è stato gambizzato Adinolfi (anche se si tratta di due reati ben diversi) infine hanno cercato di derubricare il tutto al "gesto di un folle", sostenendo che l'esplosione è stata provocata da bombole di gas, aspetto che ha suscitato forti dubbi per diversi motivi. (Vedi articoli di seguito)

Se fosse stato utilizzato tritolo o esplosivi simili, derubricare l'atto al gesto sconsiderato di un "pazzo solitario" sarebbe stato più difficile, visto che reperirli non è alla portata di tutti, comunque non lo è nemmeno nemmeno costruire un detonatore …

Terremoto Emilia, vicino all’epicentro il Governo voleva una centrale nucleare

Immagine
Ad Ostiglia si trova, proprio vicino all’epicentro del terremoto in Emilia Romagna, una centrale termoelettrica, che è stata fatta evacuare. Proprio questo luogo era stato scelto dal Governo per costruire unacentrale nucleare. Nel 2010 la proposta era arrivata da parte del ministro Paolo Romani. Veramente incredibile constatare come ci si trova a soli 30 chilometri dall’epicentro. Se veramente si fosse realizzato l’impianto nucleare, sarebbe stato un disastro. La scelta del Governo, in questo caso, non poteva essere peggiore. Ma da questo punto di vista quello di Ostiglia non può essere considerato un caso isolato: proprio in Emilia Romagna il Governo ha riconsiderato la possibilità di costruire un deposito di gas. Forse il Governo non ha presente il pericolo che realizzazioni di questo tipo possono rappresentare?
Si è parlato tanto soprattutto a proposito del pericolo nucleare. La questione è stata sollevata da quanto è successo in Giappone qualche tempo fa: anche lì un terremoto terr…

SPECIALE VIGILI DEL FUOCO

Immagine
Hanno chiesto - e ottenuto - dal governo di non partecipare alla parata del 2 Giugno per stare vicini alle popolazioni terremotate. Ogni volta che accade una calamità, sono sempre a nostro fianco, senza guardare l'orologio, ben oltre i turni i lavoro. Eppure lo stato non gli riconosce ne i meriti, ne l'importanza che rivestono. Di seguito vi proponiamo una serie di articoli che illustrano la TRAGICA situazione del corpo più amato dagli italiani, che è sempre a fianco dei cittadini nei momenti difficili. Sottopagati rispetto agli altri paesi europei (come tutte le altre categorie di lavoratori, ad eccezione dei politici) sono costretti a fare i conti con mezzi vecchi, carenza di DPI (dispositivi di protezione individuale) e mancanza di fondi, tagliati di finanziaria in finanziaria. Pochi sanno che anche nel Corpo dei VVFF esiste il PRECARIATO: i "Vigili del Fuoco Discontinui", personale preparato che viene - anzi, DOVREBBE - esser chiamato in servizio in caso di cala…

SEQUESTRI DI STATO: Il dramma dei bambini sottratti alle famiglie

Immagine
*IMPORTANTE* - Ci scusiamo con tutti voi, ed in particolare con i bambini e le famiglie colpite da questo DRAMMA, perché dei minori sottratti alle famiglie, spesso per motivi futili e banali, ne abbiamo parlato effettivamente poco; abbiamo pubblicato la nota che vi abbiamo riproposto pochi minuti fa sulla bacheca della pagina Facebook (questa http://on.fb.me/K5bpU9) e poco altro, ed è un argomento che merita sicuramente attenzione. I media ne parlano pochissimo e in modo superficiale e "ammorbidito" e anche i blog liberi su questo tema sono carenti.

Ci assumiamo pubblicamente l'impegno di interessarci maggiormente alla questione dei "sequestri di stato" che riguarda 32.000 famiglie italiane, la cui colpa nella maggioranza dei casi è limitata all'essere POVERI: come se fosse una colpa. Di questi casi ne parla spesso Radio Studio 54 (www.radiostudio54.it) una emittente toscana molto seguita che spesso affronta argomenti "scomodi", nei mesi scorsi …

LA CASTA E I (SOBRISSIMI) FESTEGGIAMENTI DEL 2 GIUGNO

Immagine
Alemanno ha disertato, non si è presentato alla parata. Siamo piacevolmente sorpresi, sinceramente da lui non ce lo saremmo aspettati, per una volta gli diciamo BRAVO!

Di Pietro e Maroni critici: "mancanza di rispetto" - "soldi gettati nel cesso". Ovviamente hanno ragione.

Ma sottolineamo come queste sortite sono il SIMBOLO del modo di fare opposizione di IDV e Lega, che sostengono di essere all'opposizione.

Quando si tratta di cavalcare il risentimento popolare per questioni piuttosto futili, ci sono SEMPRE.

Quando ci sarebbe bisogno di VERA OPPOSIZIONE su questioni IMPORTANTISSIME e CRUCIALI, spariscono. Non hanno MAI parlato del "MES" e le porcate a cui hanno assistito in silenzio non si contano più. Chi segue il nostro blog sa bene a cosa mi riferisco... chi non lo segue, dia un'occhiata all'archivio degli articoli (pulsante sotto la testata del blog www.nocensura.com ordinati per data)

Casini invece, alle solite, appoggia la posizione espre…

15mila uomini e 13mln di euro per il Papa a Milano... alla faccia dei terremotati

Immagine
Chissà gli emiliani come sono felici di apprendere che per la "tre giorni papale" a Milano - che ci costerà 13 mln di euro - sono dispiegati 15mila uomini tra forze dell'ordine, VVFF e soccorritori...

Pagherei per sapere quanti uomini sono impegnati in Emilia... sicuramente non 15.000 ... dopotutto una regione terremotata mica vale quanto Benedetto XVI

Alessandro Raffa per nocensura.com

"La visita di Benedetto XVI a Milano costerà 13 milioni di euro" - http://www.nocensura.com/2012/06/la-visita-di-benedetto-xvi-milano.html


Condividi su Facebook

Il vice presidente del PD partecipa al meeting Bilderber 2012...

Immagine
C'è anche ENRICO LETTA, vice presidente del PD al meeting BILDERBERG 2012 in corso in questi giorni a Chantilly, nello stato del Virginia (USA) Montiano di ferro, uomo di spicco dell'Aspen institute (una emanazione del bilderberg)

Partecipa alla riunione dei potenti del mondo: il "bello" è che il suo partito vorrebbe i voti dei lavoratori...

"Ecco l'elenco dei partecipanti al Bilderberg 2012" - http://www.nocensura.com/2012/06/ecco-lelenco-dei-partecipanti-al.html

"Conoscete l’Aspen Institute Italia?" - http://www.nocensura.com/2012/03/conoscete-laspen-institute-italia.html

PER CONOSCERE LA STORIA E GLI OBIETTIVI DEL BILDERBERG, VI CONSIGLIO DI LEGGERE IL LIBRO DI DANIEL ESTULIN... che per anni ha investigato sui meeting, nonostante i tentativi di intimidazione che ha subito... (hanno provato ad ucciderlo...)

con i seguenti articoli potete farvi un'idea.

"Il club Bilderberg" - La storia segreta dei padroni del Mondo. di Daniel …

USA - Manifestante fotografa l'auto di un partecipante al bilderberg: arrestato!

Immagine
Vicino all'hotel dove si riuniscono i potenti del mondo in occasione del bilderberg, come ogni anno non mancano i contestatori. Uno di questi fotografa l'auto in corsa di un partecipante. La polizia chiama altri uomini: lo circondano, e lo portano via in manette... arrestato!

Vedi l'elenco dei partecipanti - italiani e non - al bilderberg 2012

Grazie a Stefano S. per averci segnalato il video


Condividi su Facebook

Ecco l'elenco dei partecipanti al Bilderberg 2012. A sorpresa c'è anche la Gruber

Immagine
E' stato reso noto l'elenco dei partecipanti  al "bilderberg meetings 2012", la celebre riunione dei potenti del mondo attualmente in corso - dal 31 Maggio al 3 Giugno - a Chantilly, nello stato del Virginia (USA).

La delegazione italiana è composta dal seguente gruppo di persone, ripreso dall'elenco dei partecipanti.


Bernabè, FrancoChairman and CEO, Telecom Italia
Conti, FulvioCEO and General Manager, Enel S.p.A.
Elkann, JohnChairman, Fiat S.p.A.
Gruber, LilliJournalist - Anchorwoman, La 7 TV
Letta, EnricoDeputy Leader, Democratic Party (PD)

Oltre ai "numeri uno" di Telecom, Enel e Fiat, praticamente le principali aziende italiane (e le più influenti e potenti: Telecom ha in mano, praticamente, le telecomunicazioni, ricordiamoci quando intercettò indebitamente migliaia di cittadini...) c'è Enrico Letta, montiano di ferro, già esponente di spicco dell'Aspen Institute (una "emanazione" del Bilderberg) e vice presidente del partito democrati…

Se Berlusconi vuole stampare l'euro...

Immagine
Berlusconi ieri ha dichiarato: "se non stampa la moneta la BCE, stampiamocela da soli"... ovviamente una provocazione: purtroppo non succederà MAI - salvo cambiamenti radicali - la sovranità monetaria ormai è un miraggio, e comunque non potremmo certo stampare in proprio una "moneta comune" come l'euro.

Numerosi giornali hanno titolato: "La pazza idea di Berlusconi"... altro che "pazza idea", questa è l'unica cosa sana che in 20 anni è uscita dalla sua bocca!!!


staff nocensura.com


Condividi su Facebook

Agevolazione sulle tasse universitarie. Ai poveri? No, ai "figli di..." Succede a Catania...

Immagine
Uno studente giustamente indignato dell'Università di Catania ci segnala questo articolo, ci chiede di far conoscere questa storia, lo accontentiamo volentieri.   A Catania se sei figlio del personale dell'Ateneo, hai diritto ad agevolazioni sulle tasse. Anziché riservare  i trattamenti di favore ai "meno abbienti", aiutando le famiglie che fanno i salti mortali per permettere ai figli di frequentare l'ateneo, riservano le agevolazioni ai loro figli... Alcune categorie di studenti hanno diritto all'esonero parziale delle tasse, alcune categorie di studenti hanno diritto all'esonero totale delle tasse, chi si trova nelle condizioni di avere poche materie dalla laurea aveva dirittoall'iscrizione cautelativa, i portatori di handicap hanno diritto a delle agevolazioni, alcuni studenti meritevoli hanno diritto a degli sconti sulle tasse, tutti i figli del personale d'ateneo hanno i diritto di agevolazioni per il pagamento delle tasse universitarie, i rap…

La visita di Benedetto XVI a Milano costerà 13 milioni di euro

Immagine
da Il Fatto Quotidiano dell’ 1 giugno 2012


Al via nel capoluogo lombardo il VII incontro delle famiglie Ma Pisapia insiste: "Sì alle unioni civili". Nella tre giorni papale saranno impiegati 15 mila uomini tra forze dell'ordine, vigili del fuoco e protezione civile. Oltre 3 milioni dal Comune. Altri dieci tra Regione Lombardia, arcidiocesi, Cei e sponsor


Un milione e duecentomila pellegrini. Tradotto: tre giorni di popolazione raddoppiata. Ruota tutta attorno a questa cifra da record la macchina organizzativa che sta preparando Milano all’arrivo del Papa. La visita più lunga in una città italiana nella storia dei pontefici. Benedetto XVI atterrerà a Linate questo pomeriggio alle 17. Alle spalle i contrasti dei palazzi vaticani e le rivelazioni dei ‘corvi’. Ad attenderlo le polemica sul ruolo della famiglia, proprio il tema al centro di questo incontro mondiale.

Processo Ruby, accolta la richiesta di "legittimo impedimento" di Berlusconi

Immagine
PROCESSO RUBY, ACCOLTA LA RICHIESTA DI "LEGITTIMO IMPEDIMENTO" AVANZATA DA BERLUSCONI.

Il motivo? Una riunione con i parlamentari del PDL! L'accusa aveva chiesto di respingere la richiesta, ma i giudici hanno ritenuto che "si tratta di un impegno istituzionale"...



Condividi su Facebook

Le lobby del gioco d'azzardo evadono 98 miliardi e ricevono sconto del 96%

Immagine
Umberto Rapetto non è più un colonnello della Guardia di Finanza. Ufficialmente e formalmente si è trattato di dimissioni. In verità, pare che desse parecchio fastidio ai “poteri forti”, alla politica e alla criminalità organizzata. Per questo è stato “gentilmente invitato”  a farsi da parte. “Chiedo scusa a tutti quelli che mi hanno dato fiducia,ma sono stato costretto a dare le dimissioni“, ha scritto suTwitterl’ex colonnello. ”Qualche modulo e una dozzina di firme sono bastati per cancellare 37 anni di sacrifici e di soddisfazioni”, ha aggiunto il militare qualche ora dopo. Parole più che eloquenti. Ma chi è Umberto Rapetto? Per i più si tratta di un nome insignificante. Eppure siamo di fronte a unsuper esperto di informatica e lotta alle frodi. Autore di numerose pubblicazioni, è anche docente universitario. Gli Stati Uniti ce lo invidiano. Le sue competenze e la sua intensissima attività hanno consentito al nostro Stato di individuare migliaia di evasori fiscali. Peccato che poi l…

Attentato Brindisi, l'uomo rilasciato: "Ho paura, non esco più. La mia vita è cambiata"

Immagine
Parla l'uomo fermato e poi rilasciato in relazione alle indagini sull'attentato a Brindisi. Nonostante sia risultato completamente estraneo ai fatti, essere stato accostato, anche solo per poche ore, a quell'episodio, gli ha cambiato la vita. Ha subito delle minacce, viene guardato con pregiudizio e sospetto. Una sorte che in passato è toccata anche ad altri indagati celebri, per citarne uno il presunto "unabomber" (di cui non citiamo volutamente il nome per evitargli ulteriore fama) scagionato in seguito a lunghe indagini e costosi processi.   Staff nocensura.com di seguito l'articolo di ilpaesenuovo.it BRINDISI – “Oltre al linciaggio mediatico ho rischiato quello fisico, ho saputo che mi aspettavano sotto casa. Chiederò il risarcimento a chi ha divulgato il mio nome. Accetto lo sbaglio ma pretendo le scuse, scuse che da chi rappresenta la città non mi sono ancora arrivate”. Si è espresso così a Matrix l'esperto di elettronica che per alcune ore è stato indi…

FALSI BLOG LIBERI E PREDICATORI DI SISTEMA...

Immagine
Diffidate di quei "blogger" o comunque personaggi "nati in rete" che attirano l'attenzione dei cittadini pontificando con tanti bei discorsi e concetti VALIDISSIMI, che presenziano anche nei SALOTTI TELEVISIVI, organizzati e gestiti dalla "macchina della distrazione di massa" del potere... se dessero veramente fastidio al sistema, certamente non gli concederebbero visibilità...

I programmi TV che invitano queste persone lo fanno per cercare di dimostrarsi "liberi" e genuini ai telespettatori, e allo stesso tempo offrono visibilità e fama a questi blog, FALSAMENTE liberi, cercando così di orientare le scelte degli utenti anche sul web, in modo da alimentare un circuito che per il SISTEMA, alla fine, NON è DANNOSO.

Su questi blog spesso troviamo articoli ben fatti e discorsi validissimi; spesso affrontano questioni taciute dai partiti e dall'apparato del sistema, e in questo modo conquistano la nostra fiducia... ma allo stesso tempo potete…

L'opposizione quella vera? In Italia sono i blog liberi!

Immagine
Editoriale a cura di Alessandro Raffa per nocensura.com

Che la situazione politica del paese sia schifosa, lo sappiamo bene. Sappiamo bene anche che la casta è collusa/succube/serva dei potenti, e che quando si tratta di guadagnare alle nostre spalle e di tirarcelo nel c...o si trovano tutti d'accordo. In Italia un'opposizione con le palle non c'è mai stata. Partito Democratico e soci sono stati anni a parlare delle bunga-bungate di Berlusconi, senza proferire parola quando egli promulgava leggi che favoriscono banche, alta finanza e soci.


Un esempio? Nell'ambito del "decreto sviluppo(DL n. 70\13.5.2011) approvato meno di un anno fa - un testo che al "cittadino qualsiasi" è comprensibile meno di un geroglifico egiziano -hanno innalzato la soglia dell'usura, permettendo alle banche di applicare legalmente tassi degni di uno strozzino. "il PD non aveva i numeri in parlamento per fermare la legge" osserverà qualcuno: peccato che non si s…

Ecco i verbali della denuncia a equitalia presentata da CRA e Dignità Sociale

Immagine
Di seguito il verbale della denuncia presentata dai C.R.A. (Comitati Riuniti Agricoltori) e Dignità Sociale contro Equitalia. 
Vedi anche l'articolo con breve intervista video a Danilo Calvani:Dignità sociale e Cra denunciano Equitalia: “Tutte le cartelle sono nulle”
(Clicca sull'immagini per ingrandirle

Dignità sociale e Cra denunciano Equitalia: “Tutte le cartelle sono nulle”

Immagine
Dignità sociale e Cra denunciano Equitalia: “Cartelle nulle”

Esposto del movimento guidato da Calvani contro la società di riscossione. Nel mirino le irregolarità legate ai messi delle società che gestiscono le notifiche

Il movimento Dignità sociale e i Cra tornano all'assalto di Equitalia. E lo fanno addirittura presentando una denuncia nei confronti della società di riscossione dei tributi presso la Procura generale di Roma, le procure laziali, la Guardia di finanza e la Corte dei Conti.

"La gran parte delle cartelle inviate da Equitalia sono nulle" tuona ancora una volta Danilo Calvani. In un incontro pubblico tenuto stamani a Latina il presidente dei Cra e segretario nazionale di Dignità sociale ha illustrato i contenuti della loro istanza.

Riflessioni...

Immagine

Salviamo i cani di Green Hill: 30 Giugno 2012 corteo nazionale a Montichiari

Immagine
30 GIUGNO 2012 – CORTEO NAZIONALE A MONTICHIARI
Ore 15.30 - Luogo da definire

Per la chiusura di Green Hill
Contro la vivisezione e lo specismo
Per la liberazione animale

Raccogliamo la voce di tutte quelle persone che hanno espresso la loro contrarietà alla vivisezione e che vorrebbero la chiusura del lager GreenHill, di tutte quelle persone che da anni lottano per la liberazione animale e di coloro che, grazie a questa campagna, sono venuti a conoscenza dei segreti insanguinati delle lobby della vivisezione. Moltissimi in Italia hanno preso coscienza di questo aspetto dello sfruttamento animale, per anni tenuto nascosto nel buio dei laboratori e nel gelo delle gabbie degli allevamenti.

L'agenzia di rating “Standard & Poor’s" mirava a destabilizzare l’Italia

Immagine
La procura chiude le indagini sull'agenzia di rating. Cinque le persone coinvolte con l'accusa di manipolazione di mercato continuata e pluriaggravata. "Fornivano intenzionalmente ai mercati un’informazione falsa in merito all’affidabilità creditizia italiana, in modo da disincentivare l’acquisto di Btp e deprezzarne il valore”

Aver messo in atto “una serie di artifici concretamente idonei a provocare” tra l’altro “unadestabilizzazione dell’immagine, prestigio e affidamento creditizio dell’Italia sui mercati finanziari”. Con queste parole i magistrati di Trani hanno notificato ieri a Milano l’avviso di conclusione delle indagini ai vertici di Standard&Poor’s. Non solo. Perché l’accusa dei pm all’agenzia di rating americana è anche quella di aver utilizzato, in fase di elaborazione dei rating dell’Italia, “analisti (non identificati) inesperti e incompetenti” nonché comunicazioni ai mercati fatte non “in maniera ‘tempestiva’, bensì in maniera ‘selettiva e mirata’ in rel…

Vuoi fare un bonifico ai terremotati? Paga 5€ di commissione alla banca!

Immagine
Lo scandalo è stato sollevato ieri, quando un cittadino che si era recato in banca per devolvere una somma ai terremotati mediante bonifico su un conto corrente appositamente preposto, si è visto chiedere 5 euro dalla banca per l'operazioneUn vero e proprio schifo.


Quando la notizia si sparge, sui social network divampa la polemica: migliaia di cittadini esprimono sdegno. L'ABI ha ripiegato subito sostenendo che si trattava di "un errore". Ma davvero si tratta di una disattenzione? Non sapevano che erano stati attivati numerosi conti correnti dove far destinare soldi devoluti ai cittadini colpiti dal terremoto?!?

E sopratutto: l'errore - se così vogliamo definirlo - è stato risolto?!?


Staff nocensura.com


Condividi su Facebook

Casta, deputato ripreso mentre dorme e gli onorevoli si scagliano contro il reporter

Immagine
ASCOLTATE IL VIDEO... ASCOLTATE COME DIFENDONO A SPADA TRATTA IL LORO COLLEGA, CHE GIUSTIFICANO PIENAMENTE E GLI ESPRIMONO SOLIDARIETA', MENTRE ATTACCANO FEROCEMENTE IL GIORNALISTA, PER IL QUALE TEMIAMO CI POSSANO ESSERE ULTERIORI RITORSIONI. 


ESPRIMIAMO LA MASSIMA SOLIDARIETA' AL GIORNALISTA IN OGGETTO!!!

Staff nocensura.com

Nel corso della seduta parlamentare del 30 maggio, il deputato Aldo Di Biagio (Fli) solleva un problema di “straordinaria gravità”: “Un giornalista ha immortalato un parlamentare mentre con gli occhi chiusi era seduto su un divano in un momento di riflessione”. L’onorevole fotografato mentre schiacciava un pisolino è Deodato Scanderebech, altresì noto per i suoi frenetici passaggi da Forza Italia all’Udc al Pdl fino a Fli (dopo un breve ritorno nell’Udc), ma anche per aver creato due anni fa una lista per supportare il leghista Roberto Cota in Piemonte con l’aiuto di Pippo Franco e di un jingle rap. Con nobile generosità, Di Biagio esprime vicinanza al coll…

Il leghista Fava ci riprova, nuovo ddl contro Internet

Immagine
A gennaio l'onorevole leghista Gianni Fava è divenuto celebre alle cronache per aver presentato una legge che voleva uccidere la libertà del web: il cosiddetto "bavaglio in salsa leghista", fortunatamente respinto al mittente bipartisan. Ora l'on. Fava ci riprova! E' inconcepibile come nonostante la Lega Nord sia in caduta libera a causa degli scandali, questo deputato proponga leggi così impopolari, che certo non faranno aumentare i consensi a quel partito... EGREGIO ON. FAVA, MA DAVVERO LE NECESSITA' DELLA VOSTRA AMATA PADANIA SONO QUESTE?!? Staff nocensura.com: di seguito l'articolo di Guido Scorza per "Il Fatto Quotidiano" A questo punto sembra diventata una questione personale. L’On. Fava (Lega Nord), non demorde ed appare ogni giorno più deciso a cambiare – da solo o quasi – la disciplina italiana in materia di responsabilità online, a costo di rischiare – in modo irresponsabile – di imporre, nel nostro Paese, un regime liberticida che minacci…

Danilo Calvani illustra la denuncia presentata da C.R.A. e Dignità Sociale a Equitalia

Immagine
Danilo Calvani, leader dei C.R.A (Comitati Riuniti Agricoltori) e segretario di Dignità Sociale ci illustra la denuncia che hanno presentato contro equitalia.

PRESTO PUBBLICHEREMO I VERBALI DELLA DENUNCIA

staff nocensura.com


Condividi su Facebook

Giampaolo Giuliani: "Prevedere i terremoti" [Video]

Immagine
Secondo Giampaolo Giuliani i terremoti si possono prevedere. Quali sono i suoi ragionamenti e quali le scoperte che ha fatto? Le poche informazioni dei sismografi in Emilia riferivano che gli eventi sismici, da Finale Emilia si stavano spostando ed incrementando verso Mirandola.


Condividi su Facebook

Ricev. e pubbl.: "Riaprire i manicomi è come tornare al terzo reich"

Immagine
Riceviamo e pubblichiamo:


Avendo lavorato nell'ambito delle persone diversamente abili, anche in tale ambito, così come nelle case di riposo per anziani, notiamo sempre piú che psicofarmaci e sedativi sono divenuti ormai una routine. qualsiasi comportamento "diverso" dal "normale" per i medici é una malattia.


inorridisco sapendo ché continuano ad aprire centri psichiatrici per minori, inorridisco sentendo i politici dichiararsi favorevoli al Ritalin.


Se il governo ha intenzione di riaprire i manicomi, ritengo che le persone debbano essere informate ad hoc via media, sulle piazze ecc. Devono essere resi pubblici filmati, testimonianze... devono rendersi conto che queste persone sono le cavie umane delle potentissime, ricchissime industrie farmaceutiche, senza alcuna previsione di guarigione.

Rapporto Fao: Un essere umano su sette soffre la fame

Immagine
Dal 20 al 22 giugno a Rio de Janeiro vertice sull’alimentazione Roma, 30 mag. (TMNews) – Un essere umano su sette è vittima della sottonutrizione nel mondo. Lo afferma José Graziano da Silva, direttore generale dell’Agenzia dell’Onu per l’Alimentazione e l’Agricoltura (Fao), in un rapporto pubblicato oggi in vista del vertice sull’alimentazione che si terrà dal 20 al 22 giugno a Rio de Janeiro. “Lo sviluppo non può essere considerato duraturo se un essere umano su sette soffre la fame”, sottolinea da Silva. “Il vertice di Rio ci offre l’occasione unica di esaminare la convergenza tra i programmi per la sicurezza alimentare e la loro durabilità per garantire la realizzazione di questi obiettivi”, aggiunge.

FederPetroli Italia: nessuna correlazione terremoti/trivellazioni

Immagine
FederPetroli Italia dirama un comunicato stampa dove dichiara che non c'è nessuna correlazione tra terremoti e trivellazioni: pubblichiamo di seguito per completezza di informazione, dopo aver dato spazio a ipotesi che sostengono il contrario. (Terremoti in Emilia - Fracking all'origine del sisma?)

COMUNICATO STAMPA
Padova, 31 Maggio 2012

FederPetroli Italia: dichiarazioni nulle, nessuna correlazione terremoti/trivellazioni

Nel corso degli anni, su riferimenti reali, non abbiamo situazioni di onde sismiche di alta scala in seguito a trivellazioni per ricerca di idrocarburi.

La polemica che sta interessando il settore petrolifero in questi giorni è montata su un nulla di fatto.

Interviene il Presidente della FederPetroli Italia - Michele Marsiglia, coinvolto anche nella monitorizzazione e fase di avanzamento delle possibile trivellazioni nelle zone del sud dell'Italia - Vallo di Diano: "Non abbiamo elementi nella storia della ricerca e sviluppo di giacimenti petroliferi …

Poteri speciali a Monti - di Gianni Lannes

Immagine
di Gianni Lannes
Singolari coincidenze? Solo in Italia la realtà supera la fantascienza. Dopo l’attentatodi Brindisi ed il terremoto stragistico in Emilia Romagna è imminente la guerra all’Iran? Cos’altro ci vuole a persuadere i recalcitranti? Diamo un’occhiata all’ultima trovata. «Norme in materia di poteri speciali sugli assetti societari nei settori della difesa e della sicurezza nazionale, nonché per le attività di rilevanza strategica nei settori dell’energia, dei trasporti e delle comunicazioni»: è il titolo della recente legge dello Stato italiano, numero 56, promulgata l’11 maggio 2012 e passata inosservata alla gran massa dell’opinione pubblica. Strano. In calce reca la firma del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano  e del Primo Ministro non eletto dal popolo tricolore.  Il proponente è proprio il maggiordomo dell’alta finanza speculativa (Trilateral Commission, Goldman Sachs, Bilderberg, Aspen, eccetera) a cui mancavano i super poteri.  Il Premier abusivo - recentem…

Siria, massacri di bambini, manipolazioni bellicose e libanizzazione…

Immagine
Massacri in Siria. Un lettore del blog ci ha segnalato una fotogallery - http://imgur.com/a/wGmhr#7 - che raccoglie una serie di raccapriccianti immagini di bambini massacrati attribuiti alle forze di Assad. Tuttavia, la veridicità di queste è sempre dubbia, in quanto come è emerso più volte, potrebbe trattarsi di propaganda. E' necessario essere sempre molto cauti...


Staff nocensura.com
di seguito l'articolo diMarinella Correggia per sibialiria.org Siria, esecuzioni di bambini, manipolazioni bellicose e libanizzazione…
Quel che è certo è che da mesi la violenza più atroce e incredibile (settaria?) in Siria ha corso comune. Quel che è certo l’orrore di molti bambini e adulti trucidati, a Hula, in Siria. Un atto diabolico. Dolorosissimi i video (con ambientazioni diversificate) che mostrano quei piccoli corpi. Ma sugli autori del massacro e sulle dinamiche le versioni sono come al solito opposte. Le fonti dell’opposizione li attribuiscono all’esercito. Il regime siriano nega ogni r…

Terremoti in Emilia - Fracking all'origine del sisma?

Immagine
Aggiornamento: Federpetroli Italia ha diramato un comunicato stampa dove smentisce la possibilità di correlazioni tra trivellazioni e terremoto: http://www.nocensura.com/2012/05/federpetroli-italia-nessuna.html

Il giorno seguente al sisma della notte del 20 Maggio su segnalazione di un lettore del nostro blog, senza voler forzatamente collegare la cosa al terremoto avevamo pubblicato l'articolo "ESCLUSIVO: Il terremoto è dovuto alle trivellazioni petrolifere? Guarda le mappe" in quanto è evidente una certa correlazione tra le zone sottoposte a trivellazione e gli epicentri dei principali  sisma registrati. E' di ieri la notizia che ora i geologi studiano gli effetti e sopratutto le cause dello "sciame sismico" e ipotizzano che possa esser correlato alle operazioni di "fracking" (vedi su wikipedia) una pratica legata alle trivellazioni...


Di seguito l'articolo di ogginotizie.it
I geologi stanno studiando gli effetti e soprattutto le cause dello sc…

Ma che paese siamo?

Immagine
‎Nel 1976 l'allora ministro della difesa Arnaldo Forlani, con una nota ufficiale, comunicò: «La parata militare del 2 giugno, quest'anno, non si svolgerà. La decisione è stata presa a seguito della grave sciagura del Friuli e per far sì che i militari e i mezzi di stanza al nord siano utilizzati per aiutare i terremotati anziché per sfilare a via dei Fori imperiali».Oggi invece no. "Celebreremo il 2 giugno, e lo faremo sobriamente, in memoria delle vittime del terremoto in Emilia Romagna", ha annunciato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. E per fronteggiare l'emergenza verrà aumenterà la benzina di due centesimi, senza considerare che i costi complessivi per la festa del 2 giugno saranno compresi tra i 2,6 e i 2,9 milioni di euro. Mica cotica, direbbero a Roma.

Dunque niente soldi ai terremotati dell'Emiliama una celebrazione in memoria delle vittime del terremoto. In ogni caso resta il fatto che, sobriamente o no, si fa festa il 2 giugno e il…