Post

Visualizzazione dei post da agosto 26, 2012

Boom di italiani in fuga verso l'estero: e molti vorrebbero farlo ma non possono...

Immagine
Vedi anche: Boom di italiani in fuga verso l'estero: e molti vorrebbero farlo ma non possono... - Alcuni italiani all'estero ci raccontano le proprie testimonianze

Editoriale a cura di nocensura.com

Quando parliamo di immigrazione, almeno fino ad oggi,nella maggioranza dei casi lo facciamo per gli stranieri che vengono a vivere in Italia, che hanno superato i 4,2 milioni di persone, quasi il 7% della popolazione residente. Ma presto le cose potrebbero cambiare. Dopo anni di incessante aumento infatti il numero di immigrati che scelgono l'Italia - sia clandestinamente che legalmente - è in diminuzione, e di contro aumenta il numero degli immigrati che prendono armi e bagagli e tornano al loro paese di provenienza, o comunque lasciano l'Italia. E viene da dire meno male, visto che in questo periodo il tessuto sociale fatica ad assorbire nuovi arrivi.

 E' invece in rapido aumento il numero degli italiani che scelgono di cercare fortuna all'estero: nel 2011, gli ita…

Sconto benzina weekend: domani ultimo giorno!

Immagine
SCONTI BENZINA: DOMANI è L'ULTIMO GIORNO CHE AGIP E ALTRE COMPAGNIE PRATICANO LO SCONTO WEEK END !!! Ultima occasione per rifornirsi a 1.75 dopodiché pagheremo la verde oltre 2 euro al litro!!! Chi ne ha la possibilità faccia il pieno, dopodiché è importante che tutti utilizzino MENO POSSIBILE l'automobile per ridurre al minimo il consumo e CREARE PROBLEMI alle compagnie: COSTRINGIAMOLE A RINNOVARE GLI SCONTI !!! La promozione estiva weekend è stata decisa dopo che ad Aprile il calo dei consumi è arrivato a quota 16% !!! Chi vive vicino alle frontiere fa bene a fare il pieno oltreconfine, chi non può invece colga l'occasione per camminare di più, rispolveriamo le biciclette, è salutare e fa risparmiare!!! Impegniamoci tutti!

PASSAPAROLA!!!

Staff Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com



Condividi su Facebook

Ruba i Pannolini. Digiuna da 3 giorni, ruba cibo. (...) Benvenuti in Italia

Immagine
Si moltiplicano in tutta Italia i casi di furto dovuti a indigenza. La maggioranza restano confinati alle cronache locali: certo chi ruba una scatoletta di tonno oppure un pacco di biscotti non "guadagna" i telegiornali o le prime pagine, tuttavia di questi casi ne succedono davvero molti e sempre di più. Spesso ad essere oggetto di furti sono i beni di prima necessità per bambini. Per un genitore è difficile accettare di non poter garantire al proprio figlio pannolini puliti, e questo in alcuni casi spinge a rubarli. E' quanto è accaduto a Brescia, dove un precario che con 600 euro mensili non riesce a far fronte a tutte le necessità familiari ha provato a rubare pannolini ed è stato scoperto: denunciato, processato per direttissima dopo aver passato la notte in guardina, è stato condannato a 4 mesi perché incensurato. Sempre i pannolini hanno fatto finire nei guai, pochi mesi fa, un disoccupato di Firenze, a cui solo la generosità degli agenti di Polizia chiamati sul p…

I prezzi delle case in Italia sono i più "sproporzionati" d'Europa

Immagine
Anche dalle vacanze non  rinuncio alla mia Crociata: "Un po' di verità sull'immobiliare italiano"... Oggi ho trovato un'UTILISSIMA analisi che conferma la mia ipotesi iniziale che tirai fuori ben 3 anni fa...mentre tutti continuavano (e continuano...) a ripetere a nastro che in Italia non ci sarebbe una Bolla Immobiliare, che non saremmo come la Spagna o come l'Irlanda...etc etc
Cobraf ed il sottoscritto già anni fa fecero dei ragionamenti semplici semplici sul rapporto matematico tra redditi/mutui/risparmi/prezzi delle case. Ebbene, se LA LEVA dei mutui viene meno (ed in Italia E' venuta meno...) e se la TRINCEA dei risparmi inizia a cedere (ed in Italia STA cedendo...), in media i prezzi delle case italiane (prima o poi) devono tendere alla PROPORZIONALITÀ' rispetto alle ENTRATE dei cittadini italiani... Visto che ci stiamo impoverendo sempre più e che la nostra economia è in costante declino ecco che in Italia (considerando che i prezzi delle case continu…

LE PUSSY RIOT UNO STRUMENTO DELL'OTPOR DI SOROS? MINCHIATE!

Immagine
Se avete intenzione di creare un gruppo oppure un movimento di protesta, non utilizzate il simbolo del "pugno chiuso" e non indossate magliette con tale simbolo: sareste immediatamente accostati all'OTPOR di Soros, i "professionisti della rivoluzione" che hanno alimentato rivolte in molti paesi per rovesciare governi nemici degli USA e insediare al loro posto governi fantoccio.

OTPOR finanzia i movimenti di opposizione, crea blog contro i regimi, condizionano l'informazione, spesso strumentalizzano e manovrano inconsapevoli blog liberi; ma di certo non vanno dietro a tre ragazze esibizioniste e provocatorie in cerca di notorietà che probabilmente hanno adottato tale simbolo perché (grazie proprio all'OTPOR) ormai viene associato alla ribellione; potrebbero averlo fatto anche per fare ulteriormente parlare di loro, consapevoli che l'utilizzo di tale simbolo le avrebbe fatte accostare all'organizzazione di Soros, ma probabilmente non sono così &q…

La coerenza di chi mangia carne

Immagine
bellissima candid camera brasiliana che fa riflettere su quanto la normalità del mangiar carne nella nostra società sia dovuto soprattutto al non saper cosa c'è dietro.


Tratto da informarexresistere.fr

Condividi su Facebook

Caro benzina, l’Italia ha le tasse più alte d’Europa: 1,033 euro al litro

Immagine
L’Italia ha le tasse sulla benzina e sul gasolio più alte d’Europa. Lo sostiene l’Ufficio studi degli artigiani della Cgia di Mestre che ha messo a confronto il prezzo alla pompa e il peso della tassazione della benzina e del gasolio per autotrazione dei Paesi appartenenti all’area dell’euro. Dalla rilevazione, per la Cgia, “quando gli italiani si recano a fare il pieno alla propria auto pagano il prezzo più alto d’Europa ed a farci registrare questo insopportabile record è il peso delle accise e dell’imposta sul valore aggiunto”. I dati emersi dalla comparazione effettuata dalla Cgia di Mestre, riferiti alla fine di luglio di quest’anno, sono incontrovertibili. Su ogni litro di benzina verde, il peso delle tasse raggiunto in Italia è di 1,033 euro, pari al 58,1% del prezzo alla pompa. In termini assoluti, vengono dopo l’Italia l’Olanda, con 1,016 euro di imposte su ogni litro, e la Grecia, con 1,008 euro/litro. Per quanto concerne il gasolio per autotrazione è sempre l’Italia a guidar…

Trivellazioni al largo delle Tremiti? Il governo dà l’ok alle ricerche di petrolio

Immagine
L'ok del ministero dell'Ambiente alla Petroceltic ha scatenato la rabbia della regione Puglia. L'assessore all'Ambiente Nicastro: "Abbiamo tutta l'intenzione di ricorrere contro i pareri appena rilasciati” di Roberto Rotunno
Il Governo tecnico ha detto sì alle ricerche di petrolio nel mare delle Isole Tremiti. Ma la Puglia non ci sta e annuncia ogni tipo di opposizione ai provvedimenti autorizzativi rilasciati dai ministeri di Ambiente e Beni Culturali. A diffondere la notizia è stato direttamente l’assessore regionale all’Ambiente Lorenzo Nicastro, tramite i canali di comunicazione istituzionale. In una nota apparsa giovedì sul portale ufficiale della Regione, ha fatto sapere di avere appena “appreso che alla vigilia di ferragosto il Ministero dell’Ambiente ha autorizzato le prospezioni richieste da Petroceltic nei pressi delle isole Tremiti”. All’annuncio di Nicastro, hanno fatto seguito una serie di reazioni indignate da parte di politici di ogni schieramento …

Maltrattava i cani nel rifugio e usava i soldi delle donazioni per altro: 10 anni di galera

Immagine
Una donna della Florida, Polena Rae Dorsey, che si occupava della gestione del rifugio Animal Sanctuary, è stata condannata a 10 anni di carcere per furto e maltrattamenti nei confronti di animali. La 60enne doveva prendersi cura di circa 150 cani.
Laura Linscott, fondatrice di "Dog e Cat Forever", aveva espresso nel testamento, di voler lasciare una donazione di 575mila dollari al rifugio. I due assegni erano stati poi depositati nel conto del rifugio nel mese di settembre 2010. Secondo il Detective Rob Valentine, Linscott aveva specificato che il denaro doveva essere investito in obbligazioni e altri investimenti sicuri, prendendosi cura nel miglior modo possibile dei cani.
Invece, la Dorsey aveva utilizzato il fondo per comprarsi una casa, un' auto e facendo regali alla famiglia.
Dopo alcune indagini sulle spese del rifugio, nell'aprile del 2011 gli agenti di polizia avevano trovato gli animali in condizioni deplorevoli. Erano malnutriti, con ferite aperte, con la ro…

La pensione più alta d'Italia? Quella di Mauro Sentinelli, 90.246 euro al mese

Immagine
Editoriale di nocensura.com

Tra le tante ignobiltà di questo paese, una delle più schifose, alla quale sarebbe possibile rimediare nel tempo necessario per approvare una legge composta da 4 righe di testo, è quella delle mega pensioni.

Sono 100.000 i "super-pensionati" e ci costano ben 13 miliardi di euro all'anno. Per garantire il cospicuo assegno a queste persone - che hanno guadagnato cifre ingentissime durante la carriera lavorativa -devono versare i contributi qualcosa come 2.200.000 lavoratori. Uno sproposito.

La pensione più ricca d'Italia è quella di Mauro Sentinelli, ex manager e ingegnere elettronico della Telecom; percepisce un assegno di 90.246 euro al mese, - circa 3008 euro al giorno - che si sommano ai gettoni di presenza che percepisce in qualità di membro del Consiglio di Amministrazione di Telecom e Presidente del Consiglio d’Amministrazione di Enertel Servizi Srl. Non male per un pensionato, no?

A Mauro Sentinelli dobbiamo riconoscere che se oggi p…

Usa: Pentagono annuncia una gara d'appalto per l'acquisto di virus informatici

Immagine
WASHINGTON - Il Pentagono ha deciso di acquistare un pacchetto di malware per operazioni informatiche: una fonte del ministero degli Esteri russo ha definito il piano statunitense come "il primo round della corsa agli armamenti informatici." Fino a poco tempo fà Washington aveva negato categoricamente qualsiasi progetto di sviluppo di armi informatiche offensive, ma nel mese di dicembre dello scorso anno il Congresso aveva stanziato dei fondi per lo sviluppo di armi informatiche d'attacco e ora sul sito del governo degli Stati Uniti sono state pubblicate informazioni su due gare d'appalto indette dall'aviazione militare e dal dipartimento di Ricerca e Sviluppo del Pentagono Darpa.

fonte


Condividi su Facebook

India, case farmaceutiche uccisero ‘cavie umane’ con test clinici segreti

Immagine
di Ilaria Bortot L’India, finalmente, ammette le morti causate dalla sperimentazione di nuovi farmaci e promette regole più rigide per salvaguardare le “cavie umane” delle multinazionali farmaceutiche. Tutto inizia nel novembre 2011 quando due giornali, il berlinese Der Tagesspiegel e l’inglese The Indipendent, denunciano il maltrattamento e la morte di troppi indiani a causa dei test farmaceutici. Il sito India Times citò le fonti del ministero della Sanità indiano e riportò un numero allarmante. Ben 668 persone erano morte nel 2010 a seguito di test farmaceutici (mentre nel 2007 la cifra era solo di 137 persone). A farne le spese sono soprattutto i poveri che non godono di assistenza sanitaria. Accuse ancora più gravi venivano lanciate dal quotidiano inglese. Stando ad alcuni rapporti segreti, test clinici venivano effettuati negli ospedali indiani sui sopravvissuti al disastro di Bhopal, violando così regole internazionali e mettendo seriamente a rischio i pazienti. Furono 14 le vitti…

Le proprietà salutari del pompelmo

Immagine
La pianta del pompelmo è un sempreverde originario della Cina, il suo fusto può raggiungere l'altezza di 15 metri e viene coltivato un po' in tutto il mondo, laddove il clima temperato lo permette. L'albero del pompelmo appartiene alla famiglia delle Rutacee e le tre principali varietà sono rappresentate dal Citrus decumana, Citrus grandis e Citrus maxima. I fiori del pompelmo sono bianchi, composti da quattro petali, mentre il frutto, giallo, ha un diametro che normalmente misura dai 10 ai 15 cm. e spicchi leggermente gialli, quasi incolore. Frutto ricco di fibre e di vitamine A, B,e C e soprattutto flavonoidi, potenti antiossidanti che aiutano il fegato e prevengono l'insorgere di malattie cardiovascolari; il flavonoide più abbondante presente nel pompelmo è la naringenina, che ha attività antiossidante e antitumorale. Oltre alla naringenina il pompelmo contiene anche una sostanza chiamata limonene, responsabile del gusto acido, ma anch'essa con proprietà antitumora…

Gli Huntza, la popolazione più longeva al mondo

Immagine
Di Andrea Conti
Con questo articolo completo la tematica iniziata tramite l’articolo “Digiuno terapeutico, nutrimento per l’anima” Tempo fa iniziai una ricerca sul popolo più longevo al mondo e scoprii dati molto interessanti. E’ il popolo degli Huntza: questa popalazione non solo vive in media 130-140 anni ma non conosce neppure le nostre tanto temute patologie degenerative, il cancro, malattie del sistema nervoso, ecc.. Vivono al confine nord del Pakistan all’ interno di una valle sulla catena Himalayana e sono la popolazione in assoluto più longeva della terra. La nostra èlite medica si vanta di tenere in vita i nostri anziani fino agli 80 anni e oltre. Ebbene, gli Hunza, senza ricorrere ai prodigi della nostra scienza mendica, a cento anni sono vivi, incredibilmente attivi, lavorano ancora nei campi e curano i loro figli con estrema vivacità e vitalità. Le donne Hunza sono ancora prolifiche anche oltre i novant’anni. Chiaramente per riuscire a concepire a tale età, il loro fisico è anc…

15 anni fa moriva Lady D.

Immagine
La notte del 31 Agosto di 15 anni fa, moriva Diana Spencer, Lady D. insieme al compagno Dodi Fayed.

E la vicenda è ancora coperta da molte zone d'ombra...


Condividi su Facebook

Renzileaks.it, il sito dedicato alle magagne del sindaco di Firenze

Immagine
Girando per la rete, abbiamo trovato Renzileaks, un sito che racconta "il Renzi che la gente non conosce": infatti con lui i giornalisti sono stranamente sempre molto "benevoli", al punto che le notizie "scomode" che lo riguardano ottengono sempre pochissimo risalto,mentre una piccola convention come "Prossima Fermata Italia", un eventoche ha coinvolto poche centinaia di persone, come se ne vedono decine ogni mese in Italia, viene trasformato in un grande evento nazionale, per la quale vengono versate tonnellate di inchiostro sulla stampa e dibattuto su tutti i telegiornali ed i salotti televisivi, dove a Renzi viene permesso di pontificare e farsi una propaganda spudorata;

Forse perché il sindaco di Firenze fa parte del centrosinistra ma è ben accolto anche negli ambienti di centrodestra? Nella vertenza FIAT si espresse a favore di Marchionne, strizza l'occhio a Confindustria e persino in occasione del referendum sull'acqua Renzi si sch…

L'ex segretario CISL accusa Grillo: "ci chiese 10 milioni di lire a nero, senza ricevuta"

Immagine
Dopo le critiche che Beppe Grillo ha rivolto al PD circa il cachet corrisposto a Benigni per la sua partecipazione alla "Festa Democratica", spunta l'ex segretario amministrativo della CISL, Giovanni Guerisoli, che in radio, alla "Zanzara" dichiara di aver pagato 10 milioni di vecchie lire al leader del Movimento 5 stelle per la sua partecipazione all'Assemblea organizzativa. 

Qualche sostenitore di Grillo urla alla "macchina del fango", ma anche se questo episodio - diciamolo con franchezza - è ben poca cosa rispetto alle "prodezze" commesse dalla casta, il suo attacco per il pagamento di un cachet per la partecipazione ad un evento, cachet che anche lui ha percepito certamente molte volte nella veste di comico, appare ipocrita. 

Ormai Grillo sempre più spesso concentra la sua azione politica su temi come questo, sprechi dei partiti et similia che rispetto ai veri problemi e ai veri FURTI LEGALIZZATI, come quello del sistema monetario (di…

Le genialate dei professori...

Immagine
BENZINA VERDE SOPRA I 2€ AL LITRO. Un aumento di quasi 60 centesimi in 9 mesi. Avrebbero potuto rastrellare i soldi in almeno 1.000 modi diversi, ma il "bello" è che NON HANNO NEMMENO PRODOTTO GETTITO, visto che la diminuzione dei consumi, 
unita al fatto che diversi milioni di italiani che vivono nei pressi del confine fanno il pieno oltrefrontiera, ha prodotto PERDITE per l'erario stimate dall'associazione di categoria dei benzinai in circa 500 milioni di euro annue!!! Una vera "genialata"... e non è l'unica! Le misure dei tecnici hanno procurato perdite anche in altri settori: uno di questi, il settore nautico: il "balzello" sulle barche ha spinto gli Yacht nei porti esteri. Ad Olbia, in Sardegna il calo è stato del 20-40% (vedi articolo de "La Nuova Sardegna http://bit.ly/PocKfr) mentre in Corsica hanno AUMENTATO le presenze della stessa percentuale: un vero e proprio REGALO ai francesi... anche perché insieme alle barche, sono andati …

Un blog dedicato alle vittime di false accuse di stalking

Immagine
Spesso sentiamo parlare delle vittime di stalking: ma quasi mai, delle vittime delle false accuse di stalking: eventualità che è più frequente di quanto pensiamo, tanto che secondo il Ministero degli Interni, le "denunce false", presentate con l'unico scopo di danneggiare l'odiato ex partner, sarebbero addirittura il 50% delle denunce totali.  A questo tema, è dedicato il blog http://vittimedifalseaccusedistalking.blogspot.it, gestito da una ragazza che ha vissuto un episodio di questo tipo, che racconta la sua storia e altre vicende simili.

il blog viene presentato così: 

Percentuale di archiviazioni per i reati di cui agli artt. 388, 570, 572, 612bis (Stalking): oltre il 50% (fonte: Procura della Repubblica di Roma)
Percentuale di False Denunce per Stalking: oltre il 50% (fonte: Ministero dell'Interno)
"Lo Stalking in Italia è una legge giusta, ma spesso usata per fini strumentali" (Barbara Bresci, Magistrato)

Il fenomeno delle False Accuse di Stalking e …

Il mio nome era Carlos

Immagine
Due storie ispirate dalla notizia, pubblicata in questi giorni sui giornali, del coinvolgimento della Chiesa cattolica argentina nel massacro dei desaparecidos per bocca del principale responsabile, l’ex dittatore Jorge Videla. 

di Piero Cammerinesi

Il mio nome era Carlos. Ero a casa della mia fidanzata quando i militari hanno fatto irruzione e ci hanno portati via.

La nostra colpa? Avere il nostro nome nell’agenda di un prigioniero politico. La dittatura argentina in quegli anni non andava tanto per il sottile. Siamo stati separati e brutalmente picchiati. Io sono stato torturato sino a confessare crimini che non avevo commesso. Ogni tipo di tortura possibile che la mente stessa non riesce ad afferrare, fino a pregare di poter finalmente morire.

Poi un giorno io e decine di altri sventurati come me siamo stati caricati su un aereo militare, senza sapere dove ci avrebbero portati. Il terrore più totale ci ha colto quando, nella notte più buia, i soldati, tra risate e scherni, hanno ape…

Falsi invalidi: 5 miliardi di euro all'anno regalati a truffatori. Ma non vogliono fermarli...

Immagine
Se ogni anno vengono scoperti 5,6,7,8.000 falsi invalidi ed altrettante nuove false pensioni vengono elargite, il fenomeno non sarà mai arginato: anche perché spesso i "falsi invalidi" a parte la pensione, hanno ben poco da perdere. Per stroncare il fenomeno c'è una strada sola: colpire anche i medici che certificano invalidità a soggetti sani. Con le tecnologie attuali è inammissibile che chi ha "dieci decimi" possa fingersi cieco. Se un medico è complice, che cambi lavoro. Se non è complice e si è fatto "gabbare", che cambi lavoro ugualmente: non è all'altezza.

Negli ultimi anni (finalmente) ne sono stati scoperti moltissimi: (vedi "Falsi invalidi: nel 2010 revocate 9.801 pensioni, dati shock su alcune regioni" http://www.nocensura.com/2011/10/falsi-invalidi-nel-2010-revocate-9801.html e "Smascherati dalla Gdf 3.000 tra falsi invalidi e finti poveri" http://www.nocensura.com/2011/08/smascherati-dalla-gdf-3000-tra-falsi.html)

Barnard attacca Saviano: "E' molto peggio della camorra"

Immagine
Di Paolo Barnard Potrei fare a pezzi l’ultima uscita di Roberto Saviano sul New York Times con una pesante e uggiosissima sfilza di critiche tecniche a molte delle sue parti. Ma non è necessario. Che questo sciagurato falsario morale – un servile apologista dei colossali crimini d’Israele mai mosso da un grammo di pietà per il genocidio dei palestinesi, ma ostentatamente dilaniato dal ‘genocidio’ dei campani per mano della Camorra (che ha ammazzato in 30 anni quello che Israele ha ucciso in un singolo bombardamento sui contadini del Libano in pochi mesi, solo uno dei tanti crimini contro l’umanità di Tel Aviv) – sia una vergogna nazionale l’avevo già scritto, un pupazzo editoriale autore di un libro sulla Camorra che ha rivelato di quell’organizzazione cose che hanno fatto sbadigliare mezza Campania. Oggi Saviano piazza sul massimo quotidiano USA uno scritto dove, fra immense svirgolate di finanza bancaria da bar, ci dice questo: in Grecia, ma anche in Spagna e Italia, la povera gente …

Obama blocca la divulgazione della tecnologia ad energia libera

Immagine
Nuovi sviluppi della Keshe Foundation. Per sapere di cosa si tratta è necessario leggere la descrizione a questo LINK In merito alle ricerche fatte dalla Fondazione Keshe esistono su Youtube svariati video, tra cui quello relativo alla conferenza (in inglese) del dott. Keshe che spiega quelle che sono le sue scoperte e le innovazioni tecnologiche che potrebbero svilupparsi concretamente e potrebbero cambiare radicalmente le sorti di una Umanità che sta andando verso la distruzione, grazie al sistema di Potere CABAL. Infatti proprio il Prof. Keshe pubblica questo comunicato: Con il recente decreto presidenziale firmato come legge dal presidente Obama, l’uso da altri governi delle tecnologie spaziali sviluppate dalla Fondazione Keshe e altri simili è ormai diventato un reato penale. Ciò significa che gli scienziati non possono rilasciare la loro tecnologia al pubblico o ad eventuali governi a meno che non sia per uso bellico e vantaggioso per le armi occidentali. Non accettiamo una tale cas…

Soldato USA rivela altri dettagli sulla morte di Osama Bin Laden

Immagine
Il soldato USA che avrebbe ucciso l'ex collaboratore della CIA Osama Bin Laden rivela nuovi dettagli sulla morte dello "sceicco del terrore". Lo fa attraverso un libro destinato a vendere milioni di copie in tutto il mondo... cosa ci sarà di vero? Difficile dirlo... Di seguito l'articolo di Giornalettismo che parla della questione: - - - - - - Il libro del soldato che lo ha ucciso rivela inquietanti verità sulla fine dello sceicco dell'orrore
Quando i Navy Seal entrarono nella stanza da letto di bin Laden, nel suo fortino di Abbottabad, in Pakistan, il numero uno di al Qaeda era già ferito a morte, con una pallottola al cervello, riverso a terra in una pozza di sangue. Ed era disarmato. LA RIVELAZIONE - Nonostante cio’ gli furono scaricate addosso parecchie raffiche di mitra che misero definitivamente fine alla vita dell’uomo più odiato d’America, la mente che ideo’ i terribili attentati dell’11 settembre del 2001. La clamorosa rivelazione e’ contenuta nel discusso li…

Uragano Isaac: foto e video dallo spazio grazie ad un satellite della NASA

Immagine
Un satellite della NASAha catturato una spettacolare foto dallo spazio di quello che oggi è l’uragano Isaac, in una vista notturna che mostra le nubi dell’allora tempesta tropicale che si illumina al chiaro di Luna mentre si avvicinava alle coste del Golfo degli Stati Uniti. Le luci rappresentano quelle di New Orleans, Houston e Tampa, in Florida, ma è anche possibile osservare le luci di tutte le città del Golfo e della costa sud-orientale degli Stati Uniti. “L’immagine è stata acquisita poco dopo la mezzanotte locale da parte dei VIIRSche rileva la luce in una gamma di lunghezze d’onda dal verde al vicino infrarosso e utilizza l’intensificazione di luce per consentire la rilevazione di segnali oscuri “, dicono i funzionari della NASA. “In questo caso, le nubi di Isaac erano illuminate dalla luce della luna.” L’Uragano è attualmente di categoria 1 e sta letteralmente devastando la Louisiana con venti ad oltre 120 Km/h. Il sistema sta rallentando, permettendo precipitazioni copiose …

Cagliari, arrestato un piromane "seriale" è un militante ambientalista

Immagine
di Peppe Caridi

Un volontario dell’antincendio con il profilo di “incendiario seriale”. Sarebbe stato lui ad aver appiccato i roghi del 16 luglio scorso nelle campagne di Capoterra (Cagliari), in localita’ Tanca Irde e Perda su Gattu, e del 3 luglio a Fra Giuanni. Si chiama Walter Susanna, 21 anni di Capoterra, definito dal comandante del Corpo Forestale Carlo Masnata“incendiario seriale” e socio dell’associazione di vigilanza ambientale “Nova” di Capoterra. Il giovane – hanno spiegato stamane dai vertici del Corpo Forestale – e’ agli arresti domiciliari, per la giovane eta’ e per l’assenza di precedenti penali. “E’ un caso isolato“, ha detto ancora Masnata, “che non puo’ essere utilizzato come paradigma di una categoria pulita, sinonimo di abnegazione e operativita‘”. Sono una decina gli arresti effettuati finora dal Corpo Forestale, ha puntualizzato Masnata, “ma molti degli incendi di quest’anno, 44 in tutto, non sono dolosi e dipendono da una mancanza di attenzione“.


fonte: meteoweb…