Post

Visualizzazione dei post da febbraio 22, 2015

Dall’abbattimento di un aereo britannico in Iraq , viene allo scoperto il “doppio gioco” delle forze anglo Americane in Iraq ed in Siria

Immagine
Dall’abbattimento di un aereo britannico in Iraq , viene allo scoperto il “doppio gioco” delle forze anglo Americane in Iraq ed in SiriaForze irachene hanno comunicato di aver abbattuto  due aerei britannici che rifornivano di armi il gruppo terrorista dello Stato Islamico (ISIS). Lo ha annunciato il Lunedì il parlamentare iracheno Hakem al-Zameli. L’abbattimento dei due aerei britannici ha avuto luogo  Lunedì scorso nella provincia occidentale di Al.Anbar, una  zona che gli USA preferiscono mantenere come un cortile secondario del conflitto nelle vicinanze della capitale irachena, Bagdad. L’esponente parlamentare iracheno ha dichiarato da questa zona, che è caratterizzata  da  ampi spazi aperti, arrivano informazioni ogni giorno dalla popolazione locale che ha denunciato il sorvolo di aerei del Regno Unito e degli USA che portano armamento destinato ai gruppi dello Stato Islamico.. Lo stesso A-Zameli ha anche assicurato che la sua commissione parlamentare dispone di immagini di questi a…

ESERCITAZIONI NUCLEARI DELLA NATO IN ITALIA: NESSUNO NE PARLA!

Immagine
Esercitazioni militari della NATO: nessuno ne parla, in quanto suscitano sempre polemiche e timori (nelle zone interessate) ma è tutto normale, tutto previsto dai protocolli. QUELLO CHE NON ERA PREVISTO invece, e che FORSE contravviene le regole, è la partecipazione della Polonia ad una esercitazione nucleare. Per i paesi dell'est europeo, nuovi membri della NATO, c'è un trattato che ne dispone la non proliferazione nucleare. Ma ora la tensione con la Russia è alta, e la NATO potrebbe aver coinvolto la Polonia in esercitazioni di questo tipo come 'monito' alla Russia...
Staff nocensura.com

Esercitazioni nucleari NATO in Italia. Qui da noi non ne parla nessuno. Neanche i blogger più attenti. Si chiama “Steadfast Noon 2014” (“mezzogiorno inesorabile”) l’operazione che la NATO sta conducendo nella base militare di Ghedi vicino a Brescia. 

Niente di nascosto: è tutto ufficiale. Basta guardare il calendario della NATO. O l’AIP, la pubblicazione ufficiale che contiene le inform…

Critichi M5s? Pioggia di insulti e offese! Ma è normale voler impedire critiche???

Immagine
Molti sostenitori del M5s ieri si sono arrabbiati, arrivando a insultare, sulla nostra pagina Facebook, solo perché abbiamo condiviso questo video. E' mai possibile pretendere che un blog non "osi" proferire critiche a chicchessia? SU QST PAGINA NON CI SONO "INTOCCABILI" E LE CRITICHE DOVREBBERO ESSER ACCETTATE. Anche se non le condividete. QUESTA è LA DEMOCRAZIA. Se non siete d'accordo dite la vs e argomentate! ARGOMENTATE! Senza offendere, cosa che squalifica chi lo fa. Secondo noi l'apertura all'ISIS di Di Battista è stata fuori luogo, così come lo è stato l'opposizione del m5s alla fornitura di armi al popolo curdo iracheno. ARMI USATE PER DIFENDERSI DALL'ISIS... consegnate in ambito ONU... non armi usate per attaccare altre nazioni!

Lo possiamo dire liberamente, o dobbiamo chiedere il permesso agli hoolingans del m5s?
POSSIAMO ESPRIMERE I NOSTRI PENSIERI SENZA VEDERCI RICOPRIRE DI INSULTI? 

Staff nocensura.com

Il video "incriminato&q…

Il cibo che sprechiamo in un anno vale 300 miliardi di dollari

Immagine
Fermare lo spreco di cibo significa contribuire a uscire dalla crisi economia globale. Un nuovo rapporto sostiene che senza sprechi si risparmiano fino a 300 miliardi di dollari.

Di Tommaso Perrone - Lifegate

Lo spreco alimentare non è solo immorale visto che nel mondo ci sono 805 milioni di persone che soffrono la fame, ma è anche un danno per l’economia globale. Secondo un calcolo fatto dal gruppo internazionale Global commission on the economy and climate, ridurre lo spreco di cibo potrebbe far risparmiare fino a 300 miliardi di dollari (circa 268 miliardi di euro). Una cifra notevole in un contesto di crisi come quella che stiamo vivendo.

Un terzo finisce in discarica. Oggi circa un terzo di tutto il cibo prodotto nel mondo finisce in discarica, secondo quanto dichiarato dal rapporto. Il cibo sprecato in un anno avrebbe un valore economico di circa 400 miliardi di dollari che, secondo le previsioni, potrebbe arrivare a 600 miliardi nel prossimo decennio visto che la popolazione che f…

La vera storia della fine di Craxi e l’euro-rovina dell’Italia

Immagine
L’Italia si radicalizza, nel dopoguerra, intorno a due poli: un polo cristiano e un polo di sinistra, che si scinde in più realtà. E poi ha delle forze storiche – liberali, repubblicani – che provengono dalla storia risorgimentale. In questo quadro l’Italia resiste finché non crolla il Muro di Berlino. Fino ad allora, gli americani finanziano la Dc, i russi finanziano il Pci, gli altri si procurano da vivere un po’ come possono. E il sistema politico va avanti, in una specie di benessere garantito dai finanziamenti esteri su cui si modellano i due grossi partiti, mentre gli altri partiti hanno campo libero nel finanziamento illecito, cioè nel finanziamento che ipocritamente veniva considerato illecito, cioè sottobanco. Cosa succede nel 1989? Crolla il Muro. E nel momento in cui vengono meno i due blocchi e gli americani non hanno più paura dei russi, pernsate che diano ancora soldi alla Dc? I russi a loro volta non esistono più, ma le strutture dei partiti rimangono uguali: dipendenti…

'Il complottismo? Chiacchiere da bar, toglietegli la grappa'

Immagine
Troppi italiani, anche grazie ai social network, vengono in contatto con articoli di "contro informazione", quelli che i convenzionalisti chiamano "complottisti". Se la TV sente la necessità di "mettere in guardia" il telespettatore circa i "complottisti"; che vengono denigrati come "gente credulona che fa chiacchiere da bar, magari dopo aver bevuto la grappa". Evidentemente il telespettatore non è in grado di analizzare e giudicare, ha bisogno del bravo conduttore che lancia una fatwa contro i "complottisti"...

A questo signore, io "complottista" dico una cosa: ci inviti in studio, e analizziamo insieme i dati sull'11 Settembre... vediamo davanti alle prove che evidenzia il docufilm "11 Settembre la nuova Pearl Harbor" (cercatelo su Youtube) cosa ha da dire.. se è solo "complottismo" o se il "complottismo" vero è quello di Bush e compagnia bella... FONTE


Tifosi romanisti a Rotterdam: non faranno danni, potete scommetterci...

Immagine
‪#‎Rotterdam‬: i tifosi romanisti sono stati accolti e affiancati sin dal loro arrivo nei Paesi Bassi. Alcuni gruppi sono stati minuziosamente perquisiti in via preventiva. Fumogeni, bengala e petardi sono stati sequestrati. Pare che alcuni avessero anche dei tirapugni. Saranno scortati tutto il tempo, dall'arrivo alla partenza, e non solo quando saranno accompagnati allo stadio.
Ecco come vengono accolti i nostri tifosi dalle Autorità olandesi... e pensare che i nostri sono relativamente tranquilli, a parte una minoranza di facinorosi. Invece quelli del Feyenoord sono NOTI per episodi violenti.

STATE SICURI CHE I NOSTRI RAGAZZI NON FARANNO DANNI !!! NON GLI SARA' PERMESSO, ANCHE SE VOLESSERO FARNE. Non ci sarà caos, non ci saranno denunce, non ci saranno polemiche...


Staff nocensura.com


Pubblicazione di Informati.

Pecoraro Scanio: "Stop ai bracconieri dell'est che devastano il fiume Po"

Immagine
L'ex Ministro dell'Ambiente, Pecoraro Scanio, circa i bracconieri che stanno depredando il fiume Po, utilizzando reti elettrificate, e DEVASTANDO la flora e la fauna; ne abbiamo parlato pochi giorni fa... DEVONO ESSERE FERMATI, non possiamo lasciare che duecento predoni distruggano anche il Po e probabilmente altri fiumi!

Staff nocensura.com

Di seguito l'intervento di Pecoraro Scanio, dalla sua pagina FB. L'articolo sul sito QUI


Pubblicazione di Alfonso Pecoraro Scanio - Pagina Ufficiale.

Leggi anche: Stanno massacrando anche i fiumi e nessuno fa niente!!! ALLARME!

Il 24 Febbraio di 25 anni fa moriva Pertini, 2 minuti per ricordarlo

Immagine
*** Il 24 Febbraio ricorreva il 25° anniversario della morte del Presidente Pertini. Scusandoci con tutti per il ritardo, ci teniamo comunque a proporvi questi 2 minuti di video con alcune sue frasi celebri. Guardatelo!

Staff nocensura.com



Il 24 Febbraio è stato il 25° anniversario della morte dell'ex Presidente Sandro Pertini, il Presidente degli italiani, il più amato sicuramente. Uomini politici come lui ce ne sono stati pochi, era capace di farsi rispettare persino dai nemici. Ascoltate questa raccolta di frasi celebri del Presidente Pertini... pelle d'oca, brividi, lacrime... ci manchi Presidente!!! FONTE



Pubblicazione di Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com.


Tsipras si è già sdraiato a Berlino, partito in rivolta

Immagine
Leggi anche: Grecia: il sogno Tsipras è già finito Il partito di Tsipras ribolle per l’allineamento del capo alle direttive “euro-tedesche”.  “Non ha mantenuto le promesse elettorali”, si urla in queste ore ad Atene, dove c’è già chi ha iniziato il processo al leader, considerato come un uomo “in ginocchio” dai tedeschi. L’icona di Syriza, Manolis Glezos, il partigiano che nel 1941 tolse la bandiera nazionalsocialista dal Partenone contesta il premier: “Un errore l’intesa, nessun compromesso con chi ci opprime”. Ancora: “Da parte mia mi scuso con il popolo greco perché ho partecipato a questa illusione”. Va detto, la perspicacia di Glezos è simile a quella dei suoi colleghi partigiani italiani. Loro hanno Syriza, noi il PD.

PROPOSTA AL M5S E ACCADEMICHE SOLIDARIETA' - Di Elia Menta

Immagine

Scienziati dissidenti: Quello che non ti hanno detto su AIDS

Immagine
Di questo documentario ne avevano parlato in un articolo dell'Aprile 2013;



"La scienza del panico" è un documentario, divulgato dal canale "HIV informa" che evidenzia tutte le "stranezze" circa HIV e AIDS. Numerosi medici e persino dei Premio Nobel sono convinti che la causa della Sindrome da Immunodeficienza Acquisita (AIDS) non sia dovuta al virus dell'HIV, che incredibilmente non è ancora stato isolato: come è possibile? Il documentario affronta anche il capitolo dei TEST, che non cercano il virus, ma gli anticorpi. Non cercano il virus, perché come detto sopra, non è stato ancora isolato! Incredibile vero? Quando vedete delle rappresentazioni del virus, non sono reali. Informatevi in proposito. Un documentario che vale la pena di vedere, rimarrete sconcertati da ciò che diranno personalità molto autorevoli! FONTE


BEPPE GRILLO E LE "STRANEZZE" SCIENTIFICHE SU AIDS


Pubblicazione di La verità sul nuovo ordine mondiale.
Tra i tanti temi ch…

HANNO UCCISO INTISSAR

Immagine
Di Carla Corsetti - Democrazia Atea

E’ stata uccisa a Tripoli Intissar Al Hassari.
Le hanno sparato perché era una attivista e faceva parte del movimento “Donne libiche per l’illuminismo”.
Chiedeva il disarmo delle milizie e accusava apertamente i miliziani dell’ISIS delle brutalità commesse in nome del fondamentalismo religioso.
Aveva aperto una biblioteca-bar tenuta da una cooperativa femminile, nel centro di Tripoli e su facebook invitava la gente a donare libri nella convinzione che la cultura può vincere sulla violenza.
Ha pagato con la vita il suo impegno per la libertà nel suo Paese.
Democrazia Atea esprime il proprio cordoglio per la sua morte.
A mai più.



Le cellule tumorali di Henrietta Lacks nello sviluppo dei vaccini

Immagine
FONTE: autismovaccini.org
Abbiamo già descritto come i ceppi di cellule umane sono utilizzati nello sviluppo dei vaccini, ed ora crediamo sia utile entrare nel merito dell’evoluzione storica della coltura umana, intesa come tessuto cellulare, per la produzione dei vaccini. Una delle più recenti e interessanti scoperte al riguardo delle cellule del corpo umano è che siamo composti da germi. Incredibilmente, ci sono cellule batteriche e umane 10 volte di più rispetto a quanto immaginato. Inoltre, gran parte del nostro DNA è composto da residui virali, come riporta lo scrittore Frank Ryan sulla rivista New Scientist: Io, virus: Perché sei umano solo a metà. Nel settore della salute, il rapporto tra i microbi e il corpo è simbiotico, un rapporto benigno di coesistenza di cellule microbiche e umane a beneficio di entrambi. Tuttavia, quando il delicato equilibrio tra microbi e l’uomo è disturbato e/o alterato, si può provocare la malattia. Vi è inoltre una crescente evidenza che i germi che…

Tosi esce dalla Lega: pronto ad andare con Passera?

Immagine
I media parlano di scontro tra il segretario della Lega Nord, Salvini, ed il sindaco leghista di Verona, Tosi. Che potrebbe lasciare il carroccio.

Molto curioso il fatto che la rottura arrivi all'indomani del congresso di Italia Unica, il nuovo soggetto politico lanciato dal banchiere ed ex ministro montiano, Corrado Passera, che ha svolto il congresso fondativo solo tre settimane fa.

Ricordiamo come Flavio Tosi, prima delle elezioni politiche del 2013, proponeva la candidatura a premier di Corrado Passera, per la coalizione di centrodestra.

Tosi è uscito dalla Lega per aderire al nuovo progetto politico? Lo sapremo presto: noi crediamo di si. Il sindaco di Verona ha un discreto seguito, ed è un tassello ideale per rinforzare il partito di Passera, che certamente non è un tipo che si muove per fare un partitino dell'1%.  Passera cercherà di prendere i voti dell'ormai disciolta "Scelta Civica" e cercherà di eroderne a Forza Italia.


Staff nocensura.com

Grecia: il sogno Tsipras è già finito

Immagine
Chi si aspettava grandi cambiamenti e la fine della crisi in Grecia è rimasto deluso. Il sogno #Tsipras è durato poco. Ha confermato di essere ciò che noi "soliti complottisti" avevamo previsto: DISSENSO CONTROLLATO, per catalizzare il malcontento in un binario morto...

Alla Grecia hanno tolto molto, moltissimo, quasi tutto.
Ora gli restituiranno qualche nocciolina, un contentino, per esempio Tsipras probabilmente garantirà un piatto di minestra ai tanti disperati che si sono ritrovati senzatetto. E potrà cantare vittoria, dire di aver fatto qualcosa di buono.

Gli 80€ di Renzi in salsa greca: solo che Renzi li ha erogati al suo elettorato tipico, persone che hanno una busta paga, magari nell'apparato pubblico. Renzi per chi ha perso tutto non ha fatto NIENTE. Tsipras invece qualcosa farà, possiamo scommetterci.

MA L'USCITA DALLA CRISI è BEN ALTRA COSA!!!

E PER USCIRE DALLA CRISI, LA RICETTA è UNA SOLA: TORNARE SOVRANI DELLA PROPRIA MONETA! Che deve essere emessa a C…

Che fine ha fatto l'emergenza ebola?

Immagine
SCUSATE qualcuno ha notizie sull'EMERGENZA ‪#‎EBOLA‬?!?
Solo pochi mesi fa gli "esperti" prevedevano scenari apocalittici "milioni di contagiati a Gennaio" mentre quotidianamente divampavano le notizie, fondate o meno, di presunti contagiati in Italia... "Atterraggio di emergenza a Roma per allarme Ebola su un aereo proveniente da..." "Ebola sta per arrivare in Europa" - "contagio inevitabile" - "Ebola arriverà con i barconi. Anzi no, prenderà l'aereo" (...) EBBENE? TUTTO FINITO? A posteriori è bene evidenziare come i media avessero indotto milioni e milioni di persone a credere che ci fosse una grave pandemia in corso, con gravi rischi per l'umanità, etc. etc. Era tutta una montatura mediatica? Questo dovrebbe fare riflettere... Ora è il momento dell'ISIS: i terroristi qui, i terroristi la, i terroristi hanno detto, i terroristi hanno fatto, verranno a Roma, sono a sud di Roma (...)
Staff nocensura.com

Egitto, regime condanna attivista e blogger a 5 anni

Immagine
Il Cairo - Un tribunale egiziano ha condannato l'attivista e blogger Alaa Abdel Fattah a cinque anni di carcere in base alla controversa legge che mira a reprimere le manifestazioni pro democrazia.
Inizialmente, a giugno scorso, 25 imputati fra cui Alaa Abdel Fattah erano stati condannati in contumacia a 15 anni di prigione ciascuno per violazione della legge anti manifestazioni. Abdel Fattah e' stato una figura di spicco come attivista nella rivoluzione del 2011 che ha portato alla caduta di Hosni Mubarak. Dopo la lettura della sentenza nel tribunale e' scoppiato il canto "Abbasso, abbasso il governo militare".


Fonte: italian.irib.ir

Onu, UE e FAO Vogliono farci mangiare insetti! VIDEO

Immagine
A cura di nocensura.com

Del fatto che organismi sovranazionali come Unione Europea, ONU e FAO stiano promuovendo l'alimentazione a base di insetti, ne abbiamo parlato a più riprese, sin dal 2012.
L'UE vuole che gli europei inizino a mangiare insetti: in vista della povertàL'ONU invita a mangiare gli insetti: a esprimere scetticismo solo la Cina L'Unione Europea ha erogato persino dei contributi per le aziende che promuovono pietanze a base di insetti e vermi. Tanto che in giro per l'Europa sono spuntati alcuni ristoranti con questo tipo di cucina. Ma un ottimo veicolo pubblicitario sono le grandi fiere: al famoso Salone del gusto, per esempio, era possibile assaggiare cavallette e altre "prelibatezze", e sono moltissimi coloro che hanno avuto il coraggio di assaggiarli: più di quanti pensiamo. Con queste iniziative, cibarsi di insetti sta diventando una cosa chic, esclusiva. Ed i pochi ristoranti che li servono, lo fanno a peso d'oro. Pur con grande ca…

Nino Galloni: "il Problema della Grecia non e’ il Debito!"

Immagine
Da una parte il dramma del popolo greco che trova in Syriza il suo paladino; dall’altra, la farsa tra quest’ultimo e i vertici UE, che passa dal serio al fuori controllo, per il diletto di osservatori e mezzi di informazione.

Sullo sfondo, il tema del debito, in realtà dei creditori, preoccupati dall’evoluzione della cosa.
Problema anche dei Greci, ma solo se le soluzioni dovessero – come per il passato – ricadere sulle spalle della popolazione; fenomeno non più scontato se qualcuno si assume il compito di fare cose ragionevoli.
Ma per capire la situazione, facciamo un’ipotesi: debito greco cancellato, problemi esauriti? Certamente no!
Infatti come farebbe la Grecia ad importare quello che le serve se non indebitandosi ovvero – questo è il punto – esportando altrettanto in valore?

“Ci dicevano che lottavamo il terrorismo. Il vero terrorista ero io”. Veterano di guerra Usa in Iraq

Immagine
“Ci dicevano che lottavamo il terrorismo. Il vero terrorista ero io. Il vero terrorismo era questa occupazione”. Un meraviglioso discorso di un veterano di guerra americano in Iraq, Mike Prysner, che dovete far sentire a tutti quelli che pensano di risolvere il fondamentalismo islamico con nuove bombe. Parliamo di utti quei giornalisti, o presunti tali, che parlano di nuove bombe; di tutti quegli alimentatori d’odio che cavalcano – come prima degli interventi in Iraq e Afghanistan – l’isalmofobia per ottenere il consenso dell’opinione pubblica sull’intervento e distoglierla dai problemi interni. La vera guerra in corso, è quella sociale.

Il video di  Mike Prysner:

Secondo l’annuale ricerca del Global Terrorism Index le vittime del terrorismo sono quintuplicate dagli attacchi dell’11 settembre 2001 ad oggi, nonostante la “guerra al terrore” lanciata dagli Usa e i 4.400 miliardi di dollari spesi nelle guerre in Iraq, Afghanistan e in operazioni antiterrorismo in giro per il mondo. Nel 201…

"Coloro che possono farvi credere assurdità, possono farvi commettere atrocità"

Immagine
Ed è così. Dai miliziani dell'ISIS ai soldati americani che vanno a morire per gli interessi dell'élite, TUTTI credono assurdità. E commettono atrocità....

L'ISIS NE è UN ESEMPIO ... ma lo sono anche i giovani soldati americani che vanno a combattere guerre imperialiste per gli interessi di pochi, e si sentono orgogliosi di "difendere il loro paese dal terrorismo" ed "esportare la democrazia". Gli fanno un lavaggio del cervello assurdo. (vedi: "Guerre e Terrorismo: L'incredibile Confessione di un Soldato Americano!")

La propaganda americana, con "American Sniper" sta mitizzando un cecchino americano, coltiva i sogni e gli ideali eroici dei ragazzini, fissa nelle loro menti che essere un "Marines" è motivo di vanto e di orgoglio.

Di certo non dicono loro che oltre 50.000 ragazzi non sono tornati a casa dalle ultime guerre, così come non mostrano loro le foto dei numerosissimi giovani tornati invalidi, mutilati (vedi: &qu…

Gli olandesi donano per ricostruire la Barcaccia: "Scusa Roma"

Immagine
Una cittadina olandese, Elisabeth Jane Bertrand, ha lanciato la campagna "Scusa Roma", una raccolta di fondi online per contribuire al risarcimento dei danni subiti da Roma Capitale. Partita il 20 Febbraio, durante il weekend sono state raccolte 252 donazioni, per una cifra superiore ai 6.000€. La campagna pone come obiettivo il raggiungimento dei 100.000€.


Di seguito vi proponiamo il testo della campagna, tradotto dall'olandese con Google Translate (che non è impeccabile!)


"Roma è stordito e distrutto", ha detto Ignazio Marino, sindaco di Roma dopo la battaglia di hooligans.

Un monumento recentemente restaurato danneggiato, una banda incredibile nel centro della città, 10 poliziotti in ospedale.

Il Primo Ministro d'Italia, Matteo Renzi dice: "L'unico comunicato stampa che Feyenoord ora deve consegnare ma ha cinque lettere." Scusa "Dovrebbero iniziare a fare le loro scuse invece di difendere questi ragazzi maleducati"

Mostra la popolazio…