Post

Visualizzazione dei post da agosto 10, 2014

Un avvocato chiede la custodia cautelare per Draghi e Renzi!

Immagine
L'avvocato Marco Mori ha chiesto la custodia cautelare per Mario Draghi e per Matteo Renzi, e li invita a denunciarlo per diffamazione qualora ritenessero infondate le sue accuse! Di seguito pubblichiamo la nota dell'avvocato dove spiega i motivi di questa azione legale; sopra l'intervista del video blogger e attivista pentastellato Salvo Mandarà all'avv. Mori. Staff nocensura.com Chiedo la misura cautelare per Matteo Renzi e Mario Draghi, ecco il perché. Il 7 agosto ho pubblicato un articolo in merito alla richiesta fatta dal Governatore di BCE, Mario Draghi, di cedere la sovranità nazionale per le riforme strutturali. Orbene la cessione della sovranità nazionale e la lesione dell’indipendenza sono pacificamente reati che lo scrivente ormai denuncia fin dall’avvento del Governo di Mario Monti, il primo dei tre consecutivamente imposti dalla finanza e nominati da un Parlamento composto in violazione delle norme costituzionali. Dopo una breve riflessione

Hackerato e oscurato il sito dell'Avv. Marco Della Luna!

Immagine
Avv. Marco Della Luna Il sito dell'avv. Marco Della Luna, una delle più autorevoli voci "dissidenti" italiane, in particolare verso il sistema monetario, la più grande truffa mai ordita a danno dell'umanità,  autore di numerose pubblicazioni interessanti come il celebre "Euroschiavi" , che spiega il signoraggio bancario e la truffa delle banche centrali private, che emettono denaro a debito, e il più recente "Traditori al governo",   libri che ho letto personalmente e che mi sento di consigliare caldamente , è stato HACKERATO e OSCURATO. Chi può avere interesse nell'infastidire un sito come l'avv. Della Luna? Che critica unicamente il governo ed il sistema? All'avvocato Della Luna porgo la mia più totale solidarietà, a nome di tutti i collaboratori del blog nocensura.com Alessandro Raffa Di seguito il comunicato: Dopo che avevo pubblicato una serie di articoli sul renzismo e le sue riforme, ieri 14.08.14, nella mattinata,

In Colorado, dopo la Legalizzazione, è diminuito il consumo di Cannabis tra i minori

Immagine
Come avevano previsto gli esperti, e come già accaduto in Olanda e altrove, la legalizzazione della marijuana fa diminuire il consumo in particolare tra i giovanissimi: che spesso si avvicinano alla sostanza per il "fascino della trasgressione", elemento psicologico importante tra i teenagers, che viene meno legalizzando la canapa.  I consumi tra gli adulti invece rimangono stabili: chi apprezzava questa pratica quando era illegale, continua a farlo quando diventa legale, così come chi non l'apprezzava prima certo non inizia perché  è stata regolamentata. L'unica differenza sta nel fatto che i consumatori che prima si approvvigionavano dagli spacciatori al servizio dei trafficanti, oggi l'acquista in negozi che danno posti di lavoro e pagano le tasse allo Stato. In Italia la marijiuana (come le altre sostanze) è disponibile ovunque, da Vipiteno a Lampedusa; nelle grandi città ci sono market a cielo aperto operativi 24 ore su 24, gestiti dalla criminalità or

E' ufficiale: le entrate tributarie sono in diminuzione!

Immagine
A cura di Staff  nocensura.com Un anno fa avevamo commentato l'aumento dell'IVA con il seguente articolo: " Aumento IVA: impatto devastante! Il gettito non aumenterà, i consumi diminuiranno! " E come volevasi dimostrare, è quello che è accaduto e sta accadendo. Non ci voleva un genio per capirlo, era sufficiente un po' di buon senso e leggere giusto qualche saggio di economia. Ma i nostri politici sembrano non sentirci, e dal 2011 ad oggi, mentre la crisi si acuiva, anziché ridurre la pressione fiscale per rilanciare la domanda interna e le esportazioni, hanno aumentato l'imposizione fiscale all'inverosimile, facendo crollare i consumi e rendendo ancora meno competitive sul mercato le nostre aziende, la maggioranza delle quali non se la passavano molto bene già prima della maxi stangata MontiLettaRenziana. Ad Aprile 2014 le entrate tributarie sono diminuite del 2% mentre il debito pubblico ha raggiunto quota 2.146 miliardi - vedi articolo   ( A

Debito pubblico nuovo record 2.168 miliardi + 100 mld in 6 mesi

Immagine
L'immagine su Facebook la trovi QUI   DEBITO PUBBLICO, BATTUTO OGNI RECORD: non solo per la cifra, che a Giugno è arrivata a quota 2.168 MILIARDI; ma anche perché IN SOLI 6 MESI è AUMENTATO DI 100 MILIARDI... importo che paghiamo ogni anno solo a titolo di interessi sul debito... in un contesto così, sprofondare definitivamente nel baratro è inevitabile PERO' NON LO DITE A NESSUNO.... ZITTI! ALTRIMENTI VENITE DEFINITI "GUFI" DA RENZI... "italiani, andate in vacanza sereni"... Vi rendete conto quanto è grave la situazione del paese?!?!? Ma davvero non è ancora chiaro che se non ci riprendiamo la SOVRANITA' MONETARIA, e la smettiamo di pagare INTERESSI SU INTERESSI per un sistema monetario che rappresenta una TRUFFA bella e buona, tra qualche anno saremo tutti alla fame??? Il governo, che è evidentemente al servizio delle lobby e dei poteri forti ( vi consiglio la lettura del libro "Traditori al governo" di Marco Della Luna ) in nome

Israele vuole consegnare la Palestina all'ISIS?

Immagine
Militanti yemeniti dell'ISIS mostrano la bandiera palestinese  A cura di staff nocensura.com Ad Aprile - quindi oltre due mesi prima dell'inizio delle operazioni israeliane -  a Gaza gli uomini di Hamas hanno disperso una manifestazione dei simpatizzanti palestinesi dell'ISIS, che sventolando la bandiera nera dell'ISIS protestavano contro Israele, invocando una linea più dura da parte dei palestinesi nei confronti dello Stato ebraico. I fondamentalisti simpatizzanti del califfato islamico ( che ad Aprile non era stato ancora ufficialmente proclamato da Al Baghdadi ) contestavano anche le politiche di Hamas, giudicate " troppo morbide ", e accusate di non avere ottenuto risultati per il popolo palestinese. Ad Aprile ( non so oggi, perché le cose potrebbero essere cambiate ) i palestinesi che simpatizzavano per ISIS erano pochi, qualche centinaio di individui su una popolazione di 1.800.000 persone. Ora le cose potrebbero essere cambiate: sia perché i

Cartone animato in ricordo dei bambini di Gaza uccisi durante l'offensiva israeliana

Immagine

IL MONDO E GLI USA DORMONO... E L'ISIS CONTINUA AD ESPANDERSI!

Immagine
L'ISIS continua ad espandersi! Le incursioni aree USA sono servite a respingere i miliziani dal Kurdistan iracheno, ma negli altri fronti i terroristi continuano l'avanzata. ( nell'immagine i territori controllati da ISIS aggiornata al 12/08/2014 ) Quando Obama ha annunciato che avrebbe colpito l'ISIS, lo avevamo detto subito che si trattava di un'azione di FACCIATA, oltre che tardiva. Vedi: http://www.nocensura.com/2014/08/gli-attacchi-usa-ai-terroristi-isis.html (del 09/08/2014) Del califfato i media hanno iniziato a parlare dai primi di Luglio, quando Al Baghdadi ha proclamato il califfato; ma che l'ISIS scorrazzava in Iraq e in Siria, è da anni, e già a Gennaio di quest'anno avevano assunto il controllo di ampie porzioni di territorio. Hanno avuto la possibilità di espandersi, saccheggiare depositi militari, svuotare numerose banche, TANTO CHE HANNO ACCUMULATO SOLDI E MEZZI MILITARI PER 2 MILIARDI DI DOLLARI : http://www.theguardian.com/world/

Le ricette di Draghi per il funerale dell’economia europea

Immagine
Revoca degli ultimi campoli di sovranità nazionale e trasferimento di tutti i poteri a Bruxelles. Lo “propone” Mario Draghi, cioè l’uomo costantemente citato come il pegggior banchiere centrale del mondo, il peggiore della storia, scrive Paolo Barnard. «Ci si chieda: perché l’Italia della metà degli anni ’90 – che non  faceva la riforme di Draghi, che non strisciava supina di fronte a Bruxelles, che usava la spesa pubblica molto ma molto più di oggi… perché veniva definita da “Standard & Poor’s” come “economia leader d’Europa”? Allora Mario, che ci rispondi? Avevamo l’Eurozona allora? No. Avevamo invece il triplo della spesa pubblica di oggi, che come i veri economisti sanno è l’attivo di tutto il settore privato di cittadini e aziende. Oggi la folle dittatura delle Austerità  ha stroncato la spesa pubblica, e stroncati affondiamo. Tutto qui». «Se metti in acqua diciotto barche con buchi sotto la chiglia e queste iniziano ad affondare», scrive Barnard nel suo blog, «mi sembra

Kamikaze ISIS: preparativi e momento dell'esplosione

Pubblicazione di Gli orrori del califfato ISIS di Al Baghdadi .

Toscanapa presenta il progetto coltivazioni 2015

Immagine
Di Enrico Buselli - Toscanapa COLTIVAZIONI CANAPA 2015: il progetto di rete e la piattaforma web di coordinamento nazionale; direzione impianto mobile di trasformazione La logistica è la chiave del buon funzionamento dell’intero sistema. Per la prossima campagna di coltivazioni 2015 Toscanapa intende procedere con un’organizzazione orizzontale, capace di mettere in rete le aziende agricole, con l’obiettivo di facilitare la nascita di gruppi di zona capaci di coordinare, con tutto il nostro supporto, le principali operazioni di acquisto semi, di metodologie di coltivazioni, di raccolta e di trasformazione. L’obiettivo è quello di generare una buona, sinergica ed aperta collaborazione di rete tra le diverse regioni d’Italia. Il progetto intende permettere a tutte le figure interessate di poter partecipare attivamente alla ricostruzione di una vera e completa filiera della canapa industriale italiana. La volontà è di facilitare l’affermazione dei talenti, delle eccellenze e del

Maggio 2013, senatore USA McCain in Siria incontra esponenti anti-Assad...

Immagine
Clicca sull'immagine per ingrandirla I dettagli della questione in questo articolo

LE ORIGINI DELL'AIDS - Documentario

Hilary Koprowski è morto l'11 aprile 2013 e si è portato nella tomba uno dei più inquietanti segreti della storia della medicina raccontati in questo documentario shock, frutto di una meticolosa ricerca molto ben documentata dalla TV Svizzera Italiana. Vedi anche: altri  articoli e documentari interessanti su AIDS

ISIS, se gli USA avessero attaccato Assad oggi sarebbe un dramma!

Immagine
Quando Napolitano premiò Assad, nel 2010 ... solo due anni dopo il Presidente siriano diventò il numero uno nella lista USA degli "stati canaglia" da abbattere... e ringraziamo il cielo che non lo hanno fatto! Altrimenti oggi con ISIS avremmo un problema molto più grande... pensate se avessero messo le mani sulle 1,000 tonnellate di armi chimiche siriane che Assad ha accettato di consegnare per farle distruggere...  Domenica sera Rainews24 ha dedicato ampio spazio agli orrori del califfato ISIS; dopo mesi di silenzio tombale di politica e media - che ha agevolato l'avanzata dei terroristi -  in questi giorni tutti ne parlano, ovviamente senza fare riferimento a questioni scomode, come il fatto che Al Baghdadi sia un agente della CIA e altre questioni di cui abbiamo parlato nei nostri articoli. La direttrice di Rainews24 ( la bilderberghina ) Monica Maggioni Domenica mi ha colpito favorevolmente quando PER LA PRIMA VOLTA ho sentito un TG italiano esprimersi a favor

Moody's bastona Renzi, l'OCSE gli strizza l'occhiolino

Immagine
Infografica di Wired: mentre gli altri paesi del G7 tornano a crescere, l'Italia continua a sprofondare.. MOODY'S BASTONA RENZI: "Mentre tutta l'Europa torna a crescere, l'Italia continua a peggiorare" Invece l'OCSE si esprime favorevolmente: cosa che dimostra quanto queste "rilevazioni" siano interpretabili a comodo loro... La "bocciatura" di Moody's potete leggerla QUI  sul sito ANSA; La "promozione" dell'OCSE potete leggerla QUA su TGcom Come mai questa differenza? Evidentemente  Moody's - agenzia di rating, società privata, legata a doppio filo con  i poteri forti finanziari - ha voluto esercitare pressione su Renzi per spingerlo a fare le riforme che LORO vogliono; mentre l'OCSE ha strizzato l'occhiolino a Renzi, e lo aiutano a non perdere consensi... cosa probabile visto che in quasi 5 mesi, è riuscito solo a distruggere il Senato e ha aumentato le tasse, senza fare niente di positivo: e qu

Iraq, patriarca caldeo denuncia: “Gli Usa non vogliono attaccare Isis a Mosul e Ninive”

Immagine
Come aveva previsto sin da subito nocensura, gli USA non intendono distruggere il califfato degli orrori,  ma solo fare una doverosa operazione di facciata, un atto dovuto intervenire dinnanzi agli orrori dei jihadisti - vedi:  Gli attacchi USA ai terroristi ISIS? Operazione di facciata! Informatitalia - - - - -  11 ago. – Il Patriarca caldeo di Baghdad e presidente della Conferenza Episcopale dell’Iraq, Louis Raphael I Sako, lancia un nuovo appello alla comunita’ internazionale, denunciando la situazione sempre piu’ “allarmante”  per i profughi, costretti ad abbandonare le loro case in seguito all’avanzata delle milizie del Califfato islamico. Nel testo, diffuso da AsiaNews, agenzia del Pontificio Istituto Missioni Estere, Sako critica la “mancanza di coordinamento internazionale” e definisce “deludente” la posizione assunta da Barack Obama e dal governo statunitense. E lamenta che “mentre il Paese e’ sotto il fuoco incrociato,  i politici a Baghdad continuano a combattere

Fonti Iraniane: "Al Baghdadi agente Mossad di origine ebrea"

Immagine
Un articolo pubblicato da Italian Iran Radio (IRIB) che riprende altre fonti, sostiene che il leader ISIS, autoproclamatosi " Califfo" , è un agente CIA/Mossad , si chiamerebbe Shimon Elliott , e sarebbe ebreo. Che il leader ISIS sia un agente della Cia è un dato assolutamente acclarato; così come è sicuro che la formazione terroristica sia stata armata e finanziata dagli USA e da altri paesi "alleati" ,  come ha ammesso anche il senatore statunitense Rand Paul . Tuttavia p er quanto concerne la teoria che il vero nome di Al Baghdadi sia Shimon Elliott e la presunta origine ebraica NON ABBIAMO ELEMENTI che ci consentono di confermare tale ipotesi. Vi segnaliamo l'articolo per conoscenza. Non è da escludere che in seguito possano emergere  Potete leggere l'articolo sul sito:  italian.irib.ir Staff nocensura.com

Senatore USA conferma: "Abbiamo finanziato l'ISIS insieme agli alleati"

Immagine
Il senatore USA Rand Paul conferma che gli USA e altri loro alleati finanziano ISIS , come abbiamo evidenziato nei nostri articoli . All'elenco delle nazioni che hanno finanziato l'ISIS indicate dal senatore Usa ( "Usa, Arabia Saudita, Qatar e altri paesi" ) possiamo aggiungere con sicurezza  Turchia e Kuwait; in particolare il governo turco ha dato un grande supporto agli uomini di Al Baghdadi, consentendo ai jihadisti provenienti dai paesi caucasici - in particolare da Cecenia e Uzbekistan - di introdursi in Siria tramite i confini turchi, dove erano operativi agenti dei servizi segreti ( turchi ) che hanno fornito armi ai miliziani e hanno fatto da tramite tra i terroristi ed i servizi segreti di Usa, Israele e Inghilterra ( i paesi coinvolti nel progetto ISIS secondo le dichiarazioni di Snowden   )  Inoltre almeno il 10% dei miliziani sono di nazionalità turca ; una percentuale assai elevata, se consideriamo che all'ISIS hanno aderito terrorist

Renzi? Decide lui...

Immagine
RENZI: "DECIDO IO, NON LA TROIKA" ... ah ah ah ah Quando Renzi gioca a fare il duro, è credibile quanto  Kim jong-un che minaccia gli USA di distruggerli...  Decide lui... ma guarda caso, decide sempre di seguire i diktat di Bruxelles (UE) - Francoforte (BCE) - Washington (USA) Bruxelles ordina di non sforare il "patto di stabilità" ? E lui esegue... ma lo ha deciso lui eh, state sereni! Draghi chiede di cedere la nostra sovranità (la poca rimasta...) all'Europa... e lui: "Sono d'accordo" ... Però ha deciso lui eh! Obama CI IMPONE di acquistare i Jet Catorcio F35 e lui... #BarackStaiSereno! Tanto pagano i contribuenti italiani, polli da spennare! ITALIANI ANDATE IN VACANZA SERENI, CI PENSA RENZI staff nocensura.com