Post

Visualizzazione dei post da agosto 31, 2014

"11 Settembre la nuova Pearl Harbor" un documentario da vedere assolutamente!

Immagine
Un documentario FRUTTO DI ANNI DI INCHIESTE, della durata di 5 ore, che vale ogni singolo secondo che impiegherete per visionarlo. GUARDATELO E FATELO VEDERE ai vostri familiari, ai vostro amici, a tutti! Molte persone purtroppo ancora oggi credono alla "versione ufficiale", una serie di menzogne spudorate quanto evidenti per chiunque si informa in proposito.

L'autore, Massimo Mazzucco, ha vissuto per molti anni in USA e ha lavorato per ANNI sulla vicenda dell'11 Settembre, sviscerandola in modo impeccabile.

Mazzucco non è un "complottista" che avanza teorie: lui si è concentrato sulle EVIDENZE, riprendendo gli studi di associazioni come "Architects and engineering for 9/11 truth" (Architetti e ingegneri per la verità sull'11 Settembre) che raccoglie OLTRE 2.000 tra architetti ed ingegneri che contestano, dal punto di vista tecnico, la versione ufficiali in merito al crollo delle torri.

L'autore ha realizzato anche altre inchieste molto i…

Ucciso il "califfo" terrorista Al Baghdadi?

Immagine
A cura di Staff nocensura.com

Aggiornamento: il Pentagono smentisce l'uccisione di Al Baghdadi

Fonti non confermate da istituzioni o media "ufficiali" hanno divulgato la notizia della presunta morte del terrorista Ibrahim Al-Badri, conosciuto da tutti con lo pseudonimo di "Abu Bakr Al Baghdadi", auto-proclamato "califfo" dello pseudo stato islamico, che controlla territori in Siria ed in Iraq.

Apprendiamo la notizia dalla pagina amica TG 24 Siria, che riporta il seguente commento:
- - - - -
Notizie riguardanti l'uccisione del califfo #ISIS Abu Bakr al-Baghdadi, e la nomina di Abu Muslim el-Turkmeno un suo successore
*
Pagine FB (tra cui la pagina di "Kurdistan parla l'Arabo" nel link) e altri siti web hanno diffuso questa foto attribuendola al califfo terrorista con la scritta (Abu Bakr Al-Baghdadi è morto).

Nessuna fonte ufficiale finora. 
https://www.facebook.com/Kurdistanspeakarabic/photos/a.242037906005375.1073741828.242033326005833/26…

Roma, appaiono scritte e simboli pro-ISIS sui muri della Capitale

Immagine

#262acasa (una lotta di 262 ragazzi)

Riceviamo e pubblichiamo:



Gent.ssima Redazione NOCENSURA.COM, mi rivolgo a Voi per chiederVi un Vostro contributo rispetto ad una lotta che 262 ragazzi stanno portando avanti per difendere, in tutti i modi, il loro posto di lavoro. La nostra azienda Accenture, leader NEL MONDO nel campo della consulenza alle aziende ha deciso, a causa della rescissione anticipata del contratto di BT Italia (British Telecom), unico committente della sede di Palermo, di licenziare tutti i 262 lavoratori,che si ritroverebbero in piena crisi in una terra già martoriata come la Sicilia. Tra le molteplici iniziative abbiamo pensato di far nascere una comunità su Facebook e Twitter con l'intento di raccogliere solidarietà con i "Mi Piace" e con delle foto postate sui social network dove viene mostrato su di un foglio la scritta #262acasa. Vi invito a visitare la pagina Facebook 262acasa o la pagina di Twitter @262acasa, Vi accorgerete quanta gente ha postato foto da tutto il mondo e quanti VIP, …

Liberato italiano condannato a Cuba a 4 anni per 3 grammi d'erba!

Immagine
La sacrosanta causa anti-proibizionista della canapa ormai è trasversale; ma ottiene più sostegno negli ambienti della sinistra, dove molti inneggiano a Cuba e Fidel Castro: ebbene, leggete questa storia! Se non interveniva un senatore, il ragazzo ci sarebbe MORTO a Cuba, dove per 3 grammi di Marijuana era stato condannato a 4 anni per "traffico di stupefacenti"... per 3 grammi!!!


Staff nocensura.com

Di seguito l'articolo de La Stampa:

Un giovane italiano, affetto da sindrome maniaco-depressiva, era stato fermato il 3 marzo scorso e condannato a 4 anni per traffico di stupefacenti. 
Giulio Brusadelli ci stava morendo a Cuba, dove era andato a vivere quattro anni fa forse cercando una fuga dalla sua depressione. Ma arrestato a Marzo a Santiago perchè trovato con 3,5 grammi di marijuana e condannato a 4 anni di carcere per traffico di droga, tra carcere e ospedale psichiatrico nell’isola la sua patologia era degenerata. Alla fine i genitori del 34/enne romano sono riusciti …

Ucraina, denuncia shock: espianti di organi su corpi di soldati

Immagine
Dal fronte ucraino emergono fatti sconcertanti! 

Espianti di organi su corpi di soldati ucraini, aperti e ammucchiati. Ma non si può dire
di Claudio Beccalossi *
Mentre il presidente ucraino, Petro Oleksijovyč Porošenko ed il suo omologo russo, Vladimir Vladimirovič Putin, sembrerebbero (il condizionale è d’obbligo) orientati all’accordo per un “cessate il fuoco permanente” (od un “cessate il fuoco” che saprebbe tanto di tregua per consentire alle truppe governative di ritirarsi dalle “sacche” circondate dai separatisti) nelle zone incandescenti del Donbass.
(UNMONDODITALIANI - UMDI) Vogliamo ricordare che ancora all’inizio di Maggio girava la voce che in Donbass, oltre i mercenari locali e stranieri delle società private militari, c'erano anche diversi medici stranieri con attrezzature speciali.Secondo la gente locale, con l’aiuto dei medici, venivano rimossi dai corpi dei soldati morti o ancora vivi ma feriti gravemente gli organi interni e portati via.Le notizie interessanti, quant…

Davide Bifolco, testimoni: “Stavamo a terra, ma lui si è alzato e agente ha sparato”

Immagine
Il video de Il Fatto Quotidiano:

La ricostruzione dei due ragazzi che erano assieme a DavideBifolco, il ragazzo ucciso da un colpo di pistola da un carabiniere dopo un inseguimento. I ragazzi raccontano che uno dei due militari di pattuglia ha esploso un colpo in aria, mentre l’altro ha mirato, ad altezza d’uomo, contro Davide. L’episodio quando i ragazzi erano a terra, essendo caduti dal motorino durante l’inseguimento: “Quando Davide si è alzato, il Carabiniere ha fatto fuoco”  di Andrea Postiglione

Fonte: ilfattoquotidiano.it


Leggi anche:

Napoli. 17enne non si ferma all'Alt, carabiniere spara e lo uccideDavide è stato speronato e ucciso di Osservatorio RepressioneDomani a Napoli sit-in per il 17enne incensurato ucciso! FATE GIRARE!

Domani a Napoli sit-in per il 17enne incensurato ucciso! FATE GIRARE!

Immagine
Vedi l'articolo: Napoli. 17enne non si ferma all'Alt, carabiniere spara e lo uccide
DOMANI  ALLE ORE 16:00, PRESSO LA ROTONDA DI VIA CINTHIA A SOCCAVOavrà luogo un sit-in per ricordare e chiedere giustizia per Davide, il ragazzino di 17 anni, incensurato, ucciso ad un posto di blocco per non essersi fermato all'Alt.

INVITIAMO TUTTI I NOSTRI LETTORI, ED IN MODO PARTICOLARE COLORO CHE ABITANO NELLA ZONA DI NAPOLI ED IN CAMPANIA A PASSARE PAROLA E SOPRATUTTO, A PARTECIPARE! Questo articolo su Facebook lo trovate QUI: condividetelo sul Vostro profilo e sui gruppi! Se avete un blog, fareste bene a dare spazio all'evento, di cui ovviamente i mass media non parlano. 

Non fermarsi all'alt non può essere un motivo valido per uccidere una persona: eppure di casi simili a questo ne sono avvenuti numerosi, e SPESSO SONO IMPUNITI. Fatti come questo (o altri abusi) possono capitare a voi, oppure ai vostri figli e/o nipoti, a vostri parenti e amici: non pensate che la cosa non vi ri…

Napoli. 17enne non si ferma all'Alt, carabiniere spara e lo uccide

Immagine
UCCISO a 17 anni per non essersi fermato all'alt ad un posto di blocco. E IL CARABINIERE è INDAGATO PER OMICIDIO COLPOSO... per qualche misterioso motivo questi proiettili partono sempre da soli. Forse è il caso di cambiare pistole d'ordinanza, queste Beretta forse sono difettate? Eppure sono considerate le pistole migliori del mondo, adottate dalle forze di Polizia e dagli eserciti di tutto il mondo...

LEGGI L'ARTICOLO SU RADIO ONDA D'URTO


L'intervista alla madre del ragazzo ucciso, di Repubblica.it: Napoli, la madre del ragazzo ucciso: ''Così l'ho trovato morto a terra''


Staff nocensura.com


Autismo e Vaccinazioni: ulteriori rivelazioni confermano che il mercurio causa Autismo

Immagine
Il breve video pubblicato da AutismMediaChannel dal titolo “CDC Whistleblower Dr. Thompson on Thimerosal and Pregnant Women” [L'informatore del CDC Dr. Thompson a proposito di ​​Thimerosal e donne in gravidanza], rappresenta un’ulteriore testimonianza che segue l’ammissione alla frode perpetrata in uno studio dei CDC del 2004 che esonerava la correlazione fra Autismo e vaccino trivalente MMR. In questo video, il Dr. William Thompson, scienziato del CDC, conferma una correlazione tra il mercurio [Thimerosal] contenuto nei vaccini e caratteristiche simili all’Autismo.
Per tutti coloro che proseguono a ricevere informazioni, rilasciate palesemente in malafede, che dichiarano l’assenza di Thimerosal nel vaccino esavalente somministrato nei primi mesi di vita ai nostri figli, consigliamo di leggere il nostro articolo “ESAVALENTE: ecco perchè è illegale!“. Il Dr. Thompson afferma che somministrare un vaccino contenente mercurio ad una donna in gravidanza, come per esempio un vaccino antin…

Facebook (finalmente) limiterà le tecniche di marketing aggressive

Immagine
Facebook ha annunciato che presto entrerà in funzione un nuovo algoritmo che PENALIZZERA' la visibilità dei post "strappa click", ovvero quelle pubblicazioni estremamente sensazionaliste, che non forniscono all'utente nessuna informazione bensì sono studiati per suscitare curiosità negli utenti e incentivarli a visitare il sito (ovviamente per fini pubblicitari) 

La questione si riferisce a quelle strategie di marketing super-aggressive, post come i seguenti:

"E' incredibile: leggete! Fatelo sapere a tutti" http://....
"Guardate cosa è successo, fate girare" http://...
"Ecco cosa ha detto Renzi! E' scandaloso" http://...
"Guardate chi è la persona nella foto!" http://...  (e pubblicano la foto con un pallino che oscura la persona... per vederla devi cliccare
CERTAMENTE queste tecniche di comunicazione strappano molti più click e visite al sito: tuttavia noi di Nocensura.com NON ABBIAMO MAI UTILIZZATO questi escamotage: e n…

Dossier ISIS: tutto ciò che dovete sapere e che non viene detto in TV

Immagine
A cura di Staff Nocensura.com

DOSSIER ISIS: ECCO MOLTI ASPETTI A CUI I MEDIA HANNO DATO POCO RISALTO E CHE DOVETE CONOSCERE PER FARVI UN'IDEA DELLA SITUAZIONE.

I TERRORISTI DOVEVANO ESSERE FERMATI SUL NASCERE: NON INTERVENIRE OGGI SIGNIFICHERA' AFFRONTARE UN PROBLEMA ANCORA PIU' GRANDE DOMANI: VEDIAMO PERCHE'.

#Iraq Aiutare il popolo curdo, che stava soccombendo sotto i colpi di artiglieria #ISIS, era un atto dovuto. Difendere i cristiani, gli #Yazidi e le altre minoranze un dovere, di fronte alle indicibili violenze a cui abbiamo assistito: migliaia di persone uccise sommariamente, talvolta sepolte vive; decapitazioni, crocifissioni, centinaia di donne rapite e vendute come schiavestuprate a morte se rifiutano di convertirsi all'Islam o di sposare i jihadisti. La "legge" dei fondamentalisti, che non consente loro di bere alcolici, mangiare maiale e fumare sigarette, pare gli consenta di fare tutto questoSecondo fonti yazide sono sparite oltre 2000 pers…

Roma, a Torpignattara residenti esasperati bloccano Via Casilina

Immagine
Roma, situazione sempre più "calda" in alcuni quartieri, ieri sera dopo cena i residenti della zona di Torpignattara esasperati hanno bloccato Via Casilina, fermando il trenino e il traffico, anche se per poco, per dare un "segnale" all'Amministrazione comunale e al municipio di zona.
Staff nocensura.com

Roma Torpignattara, residenti bloccano Via Casilina, 2 Settembre 2014 ore 21.30


RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Ieri sera verso le 21.30 sono giunto in auto all'incrocio tra Via Torpignattara e Via Casilina; c'erano due trenini fermi, un assembramento di cittadini e una macchina dei Carabinieri. Li per li ho pensato che qualcuno fosse finito sotto il treno, o comunque ad un incidente, poi ho chiesto e una signora mi ha detto che dopo la riunione dei residenti del Municipio hanno deciso di dare un segnale, visto che le loro ripetute denunce sono cadute nel vuoto. Accusano il presidente del Municipio di non volere intervenire, di scaricare la responsabilità al Comu…

Consap (sindacato polizia) ogni detenuto costa 144.000€ all'anno!

Immagine
A cura di Staff nocensura.com

Secondo il CONSAP (Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia) UN DETENUTO COSTA 12.000€ AL MESE! 144.000€ all'ANNO!

Leggi tutto l'articolo su: http://www.consaplucca.it/?p=994

Di riflessioni da fare sulla questione ce ne sarebbero molte: moltissime, sotto diversi punti di vista. Per esempio, anche per limitare il sovraffollamento (che appare sempre più una scelta politica per giustificare "indulti" di cui beneficiano sempre centinaia di politici...) lo stato potrebbe fare accordi, laddove è possibile, affinché gli stranieri scontino le condanne nel loro paese, anche dando a questi paesi un contributo mensile, che sicuramente sarebbe molto inferiore ai 12.000€ mensili che spendiamo per mantenerli in carcere in Italia, e questo avrebbe anche un effetto DETERRENTE, visto che in molti paesi le condizioni di carcerazione sono più dure di quelle italiane, anche se con il super-sovraffollamento raggiunto ultimamente, le galere italiane sono di…

Info e materiale antiproibizionista da divulgare sul web!

Immagine
NON VI VERGOGNATE A CONDIVIDERE... gli unici che devono vergognarsi sono i proibizionisti, amici dei MAFIOSI! - L'immagine su Facebook QUI



IL PROIBIZIONISMO HA FALLITO: L'ITALIA è LA NAZIONE EUROPEA DOVE IL CONSUMO è PIU' DIFFUSO, CON 4,5 MILIONI DI PERSONE CHE CONSUMANO CANAPA ABITUALMENTE APPROVVIGIONANDOSI AL MERCATO NERO GESTITO DALLE MAFIE: LEGALIZZARE NON SIGNIFICA "INCENTIVARE" L'USO, ANZI I DATI - IN OLANDA COME IN COLORADO ED IN SPAGNA - DIMOSTRANO CHE LEGALIZZANDO DIMINUISCE IL CONSUMO TRA I GIOVANI, VENENDO MENO L'ATTRATTIVA DERIVANTE DAL "FASCINO DELLA TRASGRESSIONE", MOLTO FORTE NEI GIOVANI. LEGALIZZARE NON SIGNIFICA AUMENTARE LA DIFFUSIONE, VISTO CHE IN OGNI CITTA' CI SONO PIAZZE DI SPACCIO APERTE H24 ANCHE SE I CONSUMATORI ABITUALI NON SI APPROVVIGIONANO NELLE PIAZZE, MA TRAMITE CONOSCENTI.

VEDI LO "SPECIALE CANAPA": http://www.nocensura.com/2012/06/speciale-canapa-indiana.html

Secondo il CONSAP (sindacato di Polizia) U…