Post

Visualizzazione dei post da dicembre 2, 2012

Si ritorna all'antiberlusconismo: una manna dal cielo per il sistema

Immagine
CERCHIAMO DI NON CADERE NUOVAMENTE NEL "BERLUSCONISMO E ANTIBERLUSCONISMO"... principale elemento della strategia del "divide et impera" nonché ottimo elemento di distrazione e un eccellente e rinomato capro espiatorio, anche per le colpe che non ha. Certo lui ne ha tante, ma il centrosinistra cerca di affibbiargli anche le responsabilità dei banchieri, dell'alta finanza e del "circuito Bilderberg" che nel centrosinistra è ben rappresentato... ad iniziare da Enrico Letta, che ha fatto dell'agenda Monti la sua "bibbia" personale; quasi qualcosa di "mistico" per lui che riteneva un "miracolo" la nomina del suo amico e compare Mario Monti (vedi i legami tra i due: http://www.nocensura.com/2012/12/enrico-letta-e-la-sua-amata-agenda.html)


"Berlusconi annuncia discesa in campo. Aumentano del 20% il valore delle azioni de "Il Fatto Quotidiano". Per "Repubblica" e "Servizio Pubblico" il rialz…

Il Presidente Napolitano riceve Mario Monti: il comunicato...

Immagine
Ecco il comunicato stampa del Quirinale, direttamente dal sito quirinale.it:

C o m u n i c a t o

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha stasera ricevuto al Quirinale il Presidente del Consiglio dei Ministri, Senatore Mario Monti.

Il Presidente della Repubblica ha prospettato al Presidente del Consiglio l'esito dei colloqui avuti con i rappresentanti delle forze politiche che avevano dall'inizio sostenuto il Governo e con i Presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati.

Il Presidente del Consiglio ha dal canto suo rilevato che la successiva dichiarazione resa ieri in Parlamento dal Segretario del PdL on. Angelino Alfano costituisce, nella sostanza, un giudizio di categorica sfiducia nei confronti del Governo e della sua linea di azione. 

Il Presidente del Consiglio non ritiene pertanto possibile l'ulteriore espletamento del suo mandato e ha di conseguenza manifestato il suo intento di rassegnare le dimissioni. Il Presidente del Consiglio accert…

"Manifesto per la giustizia sociale - sovranità monetaria"

Immagine
Troppa gente parla di Sovranità Monetaria. Troppi partiti ne parlano, troppi politici ne parlano. Per non farsi abbindolare è bene che voi teniate presente il MANIFESTO DI GIUSTIZIA MONETARIA che fu scritto nel 2002 da Giacinto Auriti perchè NESSUN PARTITO e NESSUN ECONOMISTA o GIORNALISTA cita questi punti RISOLUTIVI per la liberazione dall'usura. Al Manifesto DEVE seguire la LEGGE che istituisce la moneta ( in questo caso l'euro ) di proprietà del portatore all'atto dell'emissione come potete leggere in questa proposta che giace nei cassetti del Parlamento:

Art. 1 - L'EURO, all'atto dell'accettazione, nasce di proprietà dei cittadini ed è acquisito a tal fine nella disponibilità degli Stati Membri aderenti al Trattato di Maastricht. L'EURO è pertanto proprietà del portatore.

Art. 2 - Ad ogni cittadino è attribuito un codice dei redditi sociali, mediante il quale gli viene accreditata la quota di reddito,causato dalla accettazione monetaria e da altre…

LA POVERTÀ È IL PIÙ GROSSO BUSINESS CHE I RICCHI ABBIANO MAI INVENTATO

Immagine
La pubblicazione dei dati Eurostat sull'aumento della povertà e del rischio-povertà in Europa ha suscitato sui media il solito "dibattito", viziato in partenza dal rappresentare l'impoverimento come un "problema", come un effetto indesiderato delle politiche di "rigore". In realtà il bombardamento sociale del "rigore finanziario" non è sostanzialmente diverso dai bombardamenti militari, nei quali l'obiettivo dichiarato è un pretesto non soltanto per il consumismo delle bombe (tanto paga il contribuente), ma anche per fare il maggior numero possibile di "danni collaterali", cioè di vittime civili. Anche il "rigore" è un business, ed il "danno collaterale" della maggiore povertà apre a sua volta nuove frontiere al business. [1]

In questi anni è risultato sempre più evidente il nesso consequenziale tra l'aumento della povertà e la finanziarizzazione dei rapporti sociali. La povertà diventa un business fi…

Atene: un tocco di compassione per un concittadino affamato

Immagine
Un sacchetto di plastica lasciato davanti ad un negozio. Tutto accuratamente avvolto nella carta stagnola. Una semplice scritta: "Pane e formaggio (freschi)". Qualcuno ha lasciato un pasto modesto per qualcuno che non può permettersi di coprire una necessità di base: il cibo. Un gesto di compassione da parte di un qualche sconosciuto per un anima affamata. Un disoccupato, un senza tetto ... 

L'immagine è stata pubblicata da Zougla.gr e scattata da un passante, in una strada di Andrianou, nei nelle vicinanze di Monastiraki ad Atene.

Questa mattina ho visto invece, su internet, un altra foto: un sacchetto contenente del cibo appeso fuori da un bidone della spazzatura di un quartiere da qualche parte in Tracia, a più di 700 km di distanza da Atene, nel Nord-est della Grecia.

Nella Grecia dell’Unione Europea, nell’Euro zona, la Troka e il bailout. Prima della fine del 2012. O poco prima della fine del mondo della profezia Maya.


Link originale: http://www.keeptalkinggreece.com/20…

Pagina Facebook di Nocensura.com: superata quota 380.000 iscritti!

Immagine
Ragazzi, fino a 2 anni fa una pagina come questa sarebbe stata seguita da poche migliaia di persone... ;-) oggi invece siamo a 380.000 iscritti e si cresce quotidianamente, nonostante i mass media ci ignorino completamente... non possono cer
to fare pubblicità a chi non è "controllabile" come noi... loro danno visibilità a chi non "morde" davvero il sistema, ovvero a chi dice 90 verità su 100 ma occulta quelle 10 più importanti... RICORDATEVI che il sistema tramite i media cerca di "orientare" le scelte dei cittadini anche sul web... non a caso sono nati "dal nulla" diversi "personaggi della rete" che immediatamente sono saliti alla ribalta televisiva (o che provengono da tale ambiente...) NON C'è BISOGNO DI AGGIUNGERE ALTRO... !!!



Staff www.nocensura.com - Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com

L'ultimo ostacolo al cambiamento: la frammentazione e le divisioni

Immagine
Alcune volte riceviamo messaggi o commenti che invitano i gestori del blog Nocensura.com a "fare qualcosa"... come se "ci lamentassimo e basta"... :D

A tale proposito è bene precisare che:

1) Noi non ci "lamentiamo". Noi facciamo INFORMAZIONE. Da ormai più di 2 anni cerchiamo di dare un contributo al "risveglio" delle coscienze.

2) Noi siamo cittadini qualsiasi esattamente come gli altri: dedichiamo buona parte del nostro tempo libero alla gestione del blog, ma non abbiamo poteri magici ne mezzi per realizzare inchieste approfondite, etc.

Detto questo, ci piacerebbe (come crediamo a tutti) poter contribuire a cambiare le cose: e per questo, siccome crediamo che il primo passo in tale direzione sia "SVEGLIARE" CHI ANCORA CREDE ALLE FAVOLE DELLA POLITICA E DEI MEDIA, ci impegniamo a fare LIBERA INFORMAZIONE.

Da Aprile a oggi abbiamo partecipato a NUMEROSI incontri, convegni, congressi etc. che proponevano l'unione dei movimenti e delle…

CONTRO-INCHIESTA SUL DEBITO PUBBLICO ITALIANO E LA SUA SOSTENIBILITA'

Immagine
Inchiesta sul debito pubblico datata Maggio 2011 ma ancora ATTUALISSIMA... ringraziamo l'amico e collaboratore Enzo Picco per averci segnalato il testo.

Mission impossible

di Moreno Pasquinelli
Vai all'appello «Fuori dal debito! Fuori dall'euro!» «La presente inchiesta vuole rispondere alle seguenti sei domande: Che cos’è il debito pubblico? Quali le sue cause? A quanto ammontano il debito e il “servizio sul debito” (gli interessi annui che lo Stato deve rimborsare ai suoi creditori)? Chi sono questi creditori?  E’ ”sostenibile” questo debito, può l’Italia riportarlo sotto la soglia che i Trattati di Maastricht e il recente Patto di stabilità ritengono tollerabile? E’ plausibile la ristrutturazione del debito italiano? Infine spiegheremo perché il suo annullamento è la soluzione necessaria»

E’ notizia di due settimane fa che la “virtuosa” Germania ha tolto all’Italia il terzo posto come paese più indebitato nella classifica mondiale. «Il debito pubblico tedesco è infatti aument…

Ipotetico dialogo tra Mario Monti e David Rockfeller...

Immagine
Quando emerse che Mario Monti stava collaborando con le agenzie di rating, accusate (ed in seguito rinviate a giudizio, nel silenzio generale) di avere deliberatamente penalizzato l'Italia provocando l'acuirsi della crisi e l'innalzamento eccessivo dello spread che ha portato alla nomina di Mario Monti premier rilasciammo il seguente articolo-dossier con numerosi approfondimenti:

"L'Italia vittima di un complotto e le prove che Monti è complice"
http://www.nocensura.com/2012/06/litalia-vittima-di-un-complotto-e-le.html

Circa il recente rinvio a giudizio delle agenzie di rating:

"Hanno manipolato il mercato", rinviate a giudizio le agenzie di rating"
http://www.nocensura.com/2012/11/hanno-manipolato-il-mercato-rinviate.html

"Sosteniamo la Procura di Trani: faccia chiarezza sul golpe"
http://www.nocensura.com/2012/11/sosteniamo-la-procura-di-trani-faccia.html



[Grazie a Marco della pagina FB "AutoCompiacimento" per l'immagine]


Ve…

Canton Ticino invaso dai padroncini e distaccati italiani

Immagine
CANTON TICINO IN ALLARME PER I TROPPI "FRONTALIERI" ITALIANI...
- - - - -
Di Lorenzo Quadri È scattato l’allarme rosso A fine anno potremmo trovarci con 20mila notifiche, quando l’anno scorso erano 15'300, cifra già ritenuta spropositata La scorsa settimana, il Mattino della domenica ha dato in anteprima la notizia dell’ulteriore esplosione del numero delle notifiche di breve durata (meno di tre mesi), quelle che vengono staccate da ditte, padroncini, distaccati della vicina ed ex amica Penisola che entrano in Ticino a prestare la loro opera. Le cifre sono non solo impietose, ma in sommo grado allarmanti. In pochi anni, il numero delle notifiche è passato da 7-8 mila alle 15'300 registrate nel 2011. Già queste 15'300 notifiche hanno fatto parlare parecchio, e giustamente. La Lega ha chiesto e proposto delle misure di contenimento scontrandosi con i consueti njet. Ebbene i dati del 2012 risultano ancora più allarmanti. Infatti i primi sei mesi dell’anno in corso hanno …

La televisione del futuro avrà la capacità di spiarvi

Immagine
Verizon ha brevettato un sistema controverso con cui lo schermo carpirà tutto di voi, colore della pelle e dei capelli inclusi. E che vi ascolterà mentre parlate. Per comprendere la pubblicità da mandare in onda. Immaginate di essere seduti sul divano di casa vostra con il vostro o la vostra partner e intavolare una discussione: improvvisamente compare in televisione una pubblicità per una consulenza matrimoniale. Oppure immaginate di star facendo sollevamento pesi ed avere un film di sottofondo e, di punto in bianco, vedete comparire sullo schermo annunci pubblicitari su come tenersi in forma, o sulla dieta da seguire. Nel passato queste sarebbero state tutte coincidenze, ma nel futuro non lo saranno più, grazie all'idea avuta dal marchio Verizon, il quale, secondo il sito Slate, sarà in grado di spiare tutti i vostri gesti grazie a una particolare tecnologia. Questo marchio inglese ha brevettato, di fatto, un sistema in grado di capire l'esatta tipologia di pubblicità che ogni …

Il Dossier sull’incostituzionalità golpista del Ministro Fornero e del Presidente Napolitano. Ora l’Impeachment.

Immagine
Di Paolo Barnard

Trascorsi professionali di Elsa Fornero ai fini della comprensione del suo conflitto d’interessi. 1999-2000 è nel CdA di INA Assicurazioni. 2001-2003 è nel CdA di Fideuram Vita. 2006-2007 è nel CDA di Eurizon Financial Group. 2008-2010 è vice-Presidente della Compagnia di San Paolo. 2010 nominata vice Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Intesa Sanpaolo. 2008-2011 è nel CdA di Buzzi Unicem SpA, con Gianfelice Rocca, ex direttore di Allianz S.p.A. Dichiara un imponibile per il 2010, epoca della sua attività privata, di 402.138 euro. Con un reddito di quella posta è chiamata a reggere il dicastero delle Pari Opportunità e a riformare le pensioni italiane, che al 50% non superano i 1.000 euro mensili e al 27% non superano i 500 euro mensili. La riforma delle pensioni degli italiani fatta dal Ministro Fornero è incostituzionale. Ed è una truffa già riconosciuta dai mercati stessi. Premessa. Come Ministro delle Politiche Sociali, Elsa Fornero è vincolata in ogni sua scelta dal…

Emilio Fede impazzisce in diretta a La Zanzara 6-12-2012

Immagine

Proviamo ad interpretare la situazione politica attuale...

Immagine
Aggiornamento 08/12/2012 - Tra le tante considerazioni esposte nell'articolo, abbiamo dimenticato un aspetto importante: il "ritorno" di Berlusconi farà rinfocolare l'antiberlusconismo, con tutto ciò che ne consegue. Per il centrosinistra (ma anche per alcuni giornalisti e vignettisti) è una pacchia: potranno fare appello "al voto utile" per "scongiurare il ritorno di Berlusconi" convincendo a votare per loro chi si sarebbe astenuto o orientato verso altri movimenti...



Ma non dimentichiamoci mai che Monti ci ha messo la faccia: ma dietro la "mattanza" ci sono LORO e gli oltre 100.000 giornalisti italiani che gli permettono di truffare i cittadini...

Monti ci ha messo la faccia, ma la mattanza sociale è opera dei partiti politicidel 14/08/2012

Occorre partire dal "Manifesto per la sovranità monetaria" del prof. Auriti. Chi occulta la questione è nemico dei cittadini.

Staff nocensura.com
- - - - - - -


Spesso capita di leggere appelli a…

Il vero "diverso" è chi discrimina un umano sulla base di pregiudizi

Immagine
Se c'è qualcuno che non merita rispetto, sono coloro che discriminano una persona solo per il colore della sua pelle, la nazionalità indicata nel "passaporto", per motivi religiosi, o per l'orientamento sessuale e/o qualsiasi altra discriminante pregiudiziale.

La dilagante intolleranza nei confronti degli stranieri andrebbe rivolta verso i governi: veri e unici responsabili dei problemi provocati dall'errata gestione del fenomeno.  Governi che non hanno saputo gestire l'immigrazione e che hanno tagliato la sicurezza: anche gli aiuti economici sono previsti dalle leggi: è ovvio che coloro che possono ne beneficiano volentieri... ma la colpa è dei governi che anziché gestire l'immigrazione con senso di responsabilità hanno preferito cavalcare la tigre per il consenso politico che aumentava insieme ai problemi legati all'immigrazione: anziché fare leggi giuste hanno coltivato e alimentato xenofobia e tensioni sociali...

Per quanto riguarda l'orientam…

Unione di movimenti e associazioni: quale strategia? Dite la vostra

Immagine
In merito ai progetti di unione dei movimenti, associazioni, gruppi etc. una questione molto dibattuta è la "strategia" da seguire:

Cosa è giusto fare secondo voi?

A) Secondo alcuni è necessario concentrarci sulle priorità essenziali: Unire tutti i movimenti (escludendo solo quelli basati su ideologie da malati di mente come omofobia, razzismo (1*) e ogni forma di discriminazione per questioni di sesso, razza, idee etc.) sulla base di un "progetto comune", cioè un 'manifesto' di obiettivi comuni e irrinunciabili, come la sovranità monetaria, i trattati-capestro degli eurocrati (a partire dal "Trattato di Lisbona" a quello di "Velsen" che ha istituito Eurogendfor fino al "pareggio di bilancio", "MES" e Fiscal Compact) difendere e promuovere la libertà del web, la libertà di pensiero ed espressione; e altri "obiettivi" atti a ripristinare la GIUSTIZIA SOCIALE e la DEMOCRAZIA a cui sono favorevoli la maggioranza …

Teorie cospirazioniste: altro che Maya, l'Apocalisse del 12/2012 verrà dalle banche

Immagine
Perchè se la fine del calendario Maya è il 28 ottobre, tutti si concentrano sul 21 dicembre, solstizio d'inverno? Risposta: è il giorno in cui scade un "lease" di 99 anni che sancì l'usurpazione della sovranità monetaria Usa per mano del cartello bancario.

New York - Perche' se la fine del calendario Maya e' fissata il 28 ottobre 2012, tutti si concentrano sulla data del 21 dicembre dello stesso anno, che corrisponde al solstizio d'inverno, la giornata piu' corta dell'anno? Se lo sono chiesto un gruppo di amanti delle teorie cospirazioniste, che anziche' cercare ragioni esoteriche preferiscono affidarsi alle ricerche storiche piu' pragmatiche. 

Il 1913 sanci' l'atto di usurpazione della sovranita' monetaria degli Stati Uniti da parte del cartello delle banche. Allora, si legge sul sito Morpheus promotore dell'informazione libera e dell'uscita dal pensiero unico dominante, "venne stabilito un lease (affitto) di 99 ann…

Multe in base al reddito: bell'articolo de L'Infiltrato

Immagine
Bellissimo articolo sulle multe in Europa a cura de L'Infiltrato; espone anche la nostra iniziativa, anche se ci chiamano "nocensura.it" anzichè ".com" ;-) Ringraziamo gli amici de L'Infiltrato per avere affrontato la questione e per averci menzionato... Staff Nocensura.com  In Italia vengono contestate ogni anno circa due milioni di multe per eccesso di velocità. Circa la metà viene regolarmente evasa creando uno scoperto che non è possibile calcolare con precisione ma comunque vicino al mezzo miliardo di euro. Denaro in meno per le pubbliche amministrazioni che sono costretti atassare altrove per ottenere quello che occorre per continuare a sopravvivere. Perché i cittadini non pagano le multe e spesso le strappano per non ricordarsi di averle ricevute?Una delle cause è relativa di sicuro all’incidenza che esse hanno sul bilancio mensile di una famiglia. Sono di certo più care di quelle tedesche e austriache e più incisive di quelle svizzere che si calcolano i…

LA TRAGEDIA NELLA TRAGEDIA E LA TRAGEDIA DELLA TRAGEDIE

Immagine
Essere governati dagli attuali partiti è una TRAGEDIA.

La "tragedia nella tragedia" è il fatto che molte persone vanno dietro a questi...

Ma la tragedia della tragedia è il fatto che la maggioranza dei movimenti che sono nati e stanno nascendo a pochi mesi dalle elezioni non vogliono altro che prendere il posto della casta: "FUORI I MERCAN
TI DAL TEMPIO", ma non per liberare il tempio: bensì per mettere loro la bancarella...

DA APRILE AD OGGI ABBIAMO ASSISTITO A DIVERSI TENTATIVI DI "UNIONE" DI MOVIMENTI E ASSOCIAZIONI, TUTTI MISERAMENTE FALLITI: BASATI SUL PERSONALISMO E SULLA SPARTIZIONE DELLE POLTRONE E BASTA: i movimenti SANI a quel punto se ne vanno, non potrebbe essere altrimenti...

Quasi tutti i politici pensano solo ai propri interessi: e la cosa brutta è che maggioranza dei cittadini se fossero al loro posto farebbero altrettanto...!!! Al punto che la maggioranza dei Movimenti sono stati creati con questa finalità...

La parola ''democrazia&…

Rosi Bindi: "io, Veltroni, D'Alema, Letta siamo indispensabili"

Immagine
Non si poteva non voler bene a Rosy Bindi alla fine degli anni Ottanta, quando in mezzo a tutti quei parrucconi democristiani, spiccava per freschezza, purezza d’ideali, impertinenza, libertà di giudizio, e mette davvero una certa tristezza, paragonare ora le due immagini – quella di allora, e quella di adesso – e ritrovarla come  ingrugnita, strenuamente tesa a tenersi il posto, a non mollare la presa, e dice pure vaffa in diretta tv. È come se non volesse prendere serenamente atto che il mondo attorno a sé è cambiato, che non tutte le stagioni sono uguali nella vita degli uomini, anche degli uomini politici.  Rosy Bindi è stata la più feroce oppositrice alle primarie. Non le voleva.  “Le nostre regole non le prevedono per la scelta del candidato premier” tuonava il 12 maggio. “Non se ne vede l’utilità”. “Non affidiamo la soluzione di tutti i problemi del nostro  partito alle primarie”, rincarava la dose l’8 giugno, sostenuta dai Fioroni, dai Marini. “Renzi non può candidarsi, sta forz…

Isabella, 34 anni. Una mamma uccisa dalla fatica

Immagine
Isabella Viola, 34 anni, mamma di quattro figli, si svegliava ogni mattina alle 4 per andare a lavoro in via Nocera Umbra, nel quartiere Appio Tuscolano. Il bus del Cotral che percorre la Pontina, l’arrivo alla stazione Laurentina, poi metro B, cambio a Termini per entrare nei vagoni affollati della linea A fino a Furio Camillo. Isabella era uno dei volti stanchi che si incontrano sui mezzi pubblici, stretti tra le smorfie per le attese infinite delle corse saltate. Il bar Kelly apre alle sette, a quell'ora devono essere già pronti dolci e cornetti. Così, fino alle sette di sera, lo stesso ritmo, ogni giorno che il padreterno manda in terra, domenica compresa.
Da tempo Isabella non si sentiva bene, ma ha continuato a lavorare. È morta per un malore, da sola, sotto la metro, sulla banchina della stazione Termini una domenica mattina, era il 18 novembre. Alcuni passeggeri hanno cercato di soccorrerla portandola fino alla banchina della stazione Termini. Vigili del fuoco e dipendenti …

TORNARE AD ESSERE BUONI

Immagine
Dopo l'11 09 2001 (autoattentato o no) nei media cambia qualcosa, si passa dallo sfoggio dell'assoluta libertà e spensieratezza all'oscurantismo dei costumi dove un tripudio di luoghi comuni bombarderanno la mente di miliardi di cittadini ; la paura del diverso, il timore delle armi di distruzione di massa fanno accettare alla gente la perdita della privacy fino a creare il grande fratello orwelliano che tutti noi viviamo quotidianamente. Il 2008, natale della recessione sistemica programmata globale, preannuncia anni difficili da digerire per le fasce deboli della società ; la stampa ripeterà come un mantra la dottrina del contenimento dei costi, dell'abbattimento delle tutele lavorative e dell'insostenibilità della previdenza sociale (quest'ultimo elemento è molto ma molto gradito ai big della finanza speculatrice & scommettitrice delle altrui esistenze).
Come una macchia d'olio si espande nelle "eSSoteriche" menti il think tankdell'econom…

SIAMO UNA SQUADRA FORTISSIMI, AMICI DI NOCENSURA.COM!!!

Immagine
In questi giorni come avrete notato abbiamo divulgato e ribadito un articolo dove si parlava delle MULTE IN BASE AL REDDITO, come avviene nella maggioranza dei paesi CIVILI. Una multa di 500€ per qualcuno è una mazzata per altri solletico... avevamo rivolto un appello a cittadini e blogger:

Vedi articoli:

"La colossale ingiustizia delle multe di cui non parla nessuno"
http://www.nocensura.com/2012/12/la-colossale-ingiustizia-delle-multe-di.html

"Iniziativa: alimentiamo il dibattito sulla questione "multe in base al reddito"?
http://www.nocensura.com/2012/12/iniziativa-alimentiamo-il-dibattito.html

EBBENE se effettuate una ricerca su Google digitando "multe reddito" e filtrate i contenuti "solo degli ultimi 7 giorni" potete trovare DIVERSI SITI CHE NE PARLANO:

Un utente, che ringraziamo, ha avanzato la proposta anche nel forum del 5 stelle: (ma forse Grillo, con 4 milioni di reddito non sarebbe molto felice...)
http://www.beppegrillo.it/listecivic…

I medici di Sanità in rete: "appello ai sindacati di medicina generale"

Immagine
Fino ad ora abbiamo parlato di "tagli" alla sanità: ma il termine sta diventando sempre più inidoneo a descrivere quello che stanno facendo al Sistema Sanitario italiano: che fino a qualche anno fa era uno dei più efficienti. Persino una nazione povera come Cuba riesce ad offrire - nonostante l'embargo - una sanità pubblica decente: non è accettabile che sia smantellata in questo modo: costringendo i benestanti a rivolgersi a strutture private e/o stipulare polizze di assicurazione mentre la maggioranza dei cittadini sono costretti a rivolgersi a una sanità sempre peggiore.

Qui non si parla più di 'tagli' ma di distruzione: e l'immagine che presto potrebbe rappresentare la situazione è quella che vi proponiamo di seguito:


Esprimiamo vicinanza ai "Medici di Sanità in rete" che sempre si erigono a difesa del cittadino - paziente... 

Staff Nocensura.com

Di seguito il loro comunicato stampa:

APPELLO AI SINDACATI DI MEDICINA GENERALE

"In seguito alle gra…