Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Contenuti (tag)

varie democrazia leggi lobby casta governo editoriale esteri economia scandali fatti e misfatti salute diritti civili mass media giustizia ambiente USA sanità crisi centrosinistra centrodestra diritti umani povertà sprechi forze dell'ordine scienza libertà censura lavoro cultura animali infanzia berlusconi chiesa centro energia internet mafie europa riceviamo e pubblichiamo giovani OMICIDI DI STATO notizie banche carceri eurocrati satira immigrazione renzi scuola facebook euro grillo manipolazione mediatica guerra bilderberg pensione mondo signoraggio alimentari massoneria Russia poteri forti razzismo sovranità monetaria manifestazione finanza debito pubblico tasse israele disoccupazione siria UE ucraina travaglio agricoltura militari marijuana banchieri mario monti trilaterale germania canapa geoingegneria terrorismo Grecia califfo obama vaticano Traditori al governo? bambini big pharma inquinamento ogm palestina parentopoli ISIS napolitano enrico letta vaccini cancro tecnologia PD nwo equitalia Angela Merkel BCE armi austerity sondaggio meritocrazia suicidi umberto veronesi fini nucleare m5s magdi allam ministero della salute privacy video cannabis clinica degli orrori eurogendfor Putin marra sovranità nazionale staminali CIA assad bancarotta boston droga informatitalia.blogspot.it monsanto prodi INPS bufala elezioni fondatori del sito globalizzazione iene iraq politica troika evasione matrimoni gay nigel farage acqua anatocismo nikola tesla società usura 11 settembre diritti draghi fisco fmi fukushima golpe moneta pedofilia rothschild stamina foundation Aspen Institute FBI Giappone Onu africa alimentazione francia imposimato nsa ricchi terremoto torture Auriti Marco Della Luna adam kadmon aids attentati autismo bavaglio costituzione federico aldrovandi fiscal compact giuseppe uva lega nord nato petrolio roma servizi segreti sicilia slot machine sovranità individuale Cina Fornero Unione Europea borghezio casaleggio controinformazione corruzione crimea famiglie fed forconi giovanardi giustizia sociale goldman sachs influencer islam mario draghi mcdonald mes mossad pecoraro scanio propaganda proteste psichiatria rifiuti rockfeller sciopero spagna storia suicidio svendita terra turchia violenza aldo moro arsenico barnard bonino carne chico forti dittatura edward snowden elites false flag frutta inciucio india laura boldrini magistratura marine le pen no muos no tav nuovo ordine mondiale precariato prelievi forzoso privilegi prostituzione università vegan virus 9 dicembre Ilva Muos NASA Svizzera alan friedman alluvione chernobyl corte europea diritti uomo delocalizzazione dentisti diffamazione disabili donne ebola educazione elettrosmog esercito europarlamento farmaci gesuiti gheddafi hiv ignazio marino illeciti bancari illuminati informazione islanda latte legge elettorale marò microspia mmt ocse paola musu pensioni radioattività riserva aurea salvini sardegna sigaretta elettronica sigonella sindacati spread stati uniti stefano cucchi taranto telefono cellulare truffe online ungheria vegetariani veleni Alzheimer Chomsky Consiglio dei Ministri ETA Enoch Thrive Nichi Vendola PNL aborto aborto forzato affidamento amato anonymous anoressia antonio maria rinaldi argentina armeni arrigo molinari asteroidi baschi bersani bettino craxi bill gates bin laden boicottaggio boldrini brevetto btp by calcio cambiamento camorra carabinieri cervello chemioterapia cipro class action claudio morganti commercio di organi comunicazione contestazione controllo mentale corte dei conti cosmo cravattari crescita crocetta curiosità daniel estulin danilo calvani david icke davide vannoni degrado dell'utri denaro dentista denuncia disastro discriminazione diseguaglianza dogana domenico scilipoti dossier duilio poggiolini ebook egitto eroina etica eurexit fallimento fiat fido finanziaria fisica fisica quantistica follia fondi d'investimento genocidio ghiandola pineale giorgio gori girolamo archinà giuliano amato gold hollande ilaria alpi illiceità bancarie impresentabili indagini infermieri insetti interessi iran istruzione le iene libia lucio chiavegato luna malattie malta maratona mariano ferro mastropasqua meccanica quantistica melanoma messaggi subliminali messico metalli pesanti meteorite microchip microonde mistero mk ultra multe musica natura obbligazioni oligarchi omofobia oppt orban overdose papa francesco paradisi fiscali parkinson parma partito pirata patrimonio pena di morte pensiero positivo pesticidi phishing pianeti extrasolari piero grasso pizzarotti plastica polonia polverini pomodori portogallo pregiudicati presidente della repubblica prostata pubblica amministrazione quantum r-fid recessione regno di gaia ricerca riformiamo le banche rigore risveglio coscienze saddam sangue satana schiavi scie chimiche scippatori scoperto secessione senzatetto sert sfratto sisa snowden spammer speculazione spionaggio studenti tabacco tasso d'interesse teri terra dei fuochi tossicodipendenza trasfusioni trattato di velsen troll trust tsipras turismo twitter universo uranio impoverito uruguay vati verdura vessazioni veterinario bravo roma veterinario gianicolense vulcano wikipedia yellowstone
Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 20 agosto 2014
Di Informatitalia

I suicidi continuano, nonostante il silenzio dei media, che relegano queste notizie alla cronaca locale. Negli ultimi 30 giorni ben 7 persone si sono date fuoco: e di questi almeno 5 casi sono legati alla CRISI. Di seguito gli articoli di giornale che ne parlano...

Il numero dei suicidi ovviamente è MOLTO più alto, almeno 8-10 volte tanto; di seguito riportiamo solo i casi di persone che si sono date FUOCO!

PS: in alcuni casi parlano di "depressione"... ma dietro ci sono sempre storie di disagio e indigenza... 



Chivasso, 45enne si dà fuoco a Carmagnola ed è in fin di vita - 12 Agosto

http://lasentinella.gelocal.it/cronaca/2014/08/12/news/chivasso-45enne-si-da-fuoco-a-carmagnola-ed-e-in-fin-di-vita-1.9750129

Latina, un uomo si dà fuoco in piazza a Sonnino: è grave - 12 agosto
http://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/latina-un-uomo-si-d-amp-agrave-fuoco-in-piazza-a-sonnino-amp-egrave-grave/notizie/844578.shtml

Si dà fuoco e muore sull’auto della moglie - 26 Luglio 
http://www.lastampa.it/2014/07/25/edizioni/cuneo/cadavere-carbonizzato-su-unauto-nella-zona-industriale-di-alba-YxM4NaNl2uRzTAWUSiIArK/pagina.html

Pensionato s'incatena e si dà fuoco - 8 Agosto
http://www.gazzettadelsud.it/news//103509/Pensionato--s-incatena--e.html

Si cosparge di benzina e si dà fuoco, muore 52enne - 7 Agosto
http://www.giornaledibrescia.it/in-provincia/sebino-e-franciacorta/si-cosparge-di-benzina-e-si-d%C3%A0-fuoco-muore-52enne-1.1900485


35enne si da fuoco in ospedale - 14 Agosto
http://www.cronachemaceratesi.it/2014/08/14/paziente-si-da-fuoco-in-ospedale-e-gravissimo/561885/

Diviso dalla compagna malata si dà fuoco e muore a 85 anni - 28 Luglio
http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2014/07/28/ARSOkAQB-diviso_malata_compagna.shtml


Di Informatitalia

Fonte: http://informatitalia.blogspot.com/2014/08/crisi-7-persone-si-sono-date-fuoco-in.html

L'immagine su FB la trovi QUI: falla girare

MILLE EURO A NOTTE!!! COME LE ROCKSTAR... ECCO COME IL PREMIER UMILIA GLI ITALIANI CHE NON ARRIVANO ALLA FINE DEL MESE, COSTRETTI A FARE I SALTI MORTALI PER PAGARE LE RATE DI EQUITALIA, COSTRETTI A RINUNCIARE ANCHE ALLE VACANZE IN TENDA.... VERGOGNA!!!

PS: NON è UN PO' TROPPO ANCHE PER UN PREMIER? AL DI LA' DELL'ASSOLUTA MANCANZA DI SOBRIETA'... COME PUO' PERMETTERSI UN RESORT EXTRALUSSO CHI GUADAGNA UNA DECINA DI MIGLIAIA DI EURO AL MESE?!?!?

vedi uno dei tanti articoli sul caso:
http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2014/08/19/ARn3qiiB-famiglia_vacanze_pagato.shtml


Staff nocensura.com 

martedì 19 agosto 2014
Siamo ALLIBITI dalla contrarietà del M5s all'invio di armi ai Peshmerga!
Clicca sulle immagini per ingrandirle

Vedi anche: LE SCHIAVE DEL SESSO DELL'ISIS - di Panorama

NON DOVREMMO SEMPLICEMENTE MANDARE ARMI AI CURDI: MA FERMARE IL CALIFFO; COSA CHE DOVEVA ESSERE FATTA UN ANNO FA, PRIMA CHE DILAGASSE CONQUISTANDO UN TERRITORIO GRANDE COME L'ITALIA, METTENDO LE MANI SU DEPOSITI MILITARI E SACCHEGGIANDO I CAVEAU DELLE BANCHE DELLE CITTA' CONQUISTATE OTTENENDO UNA DISPONIBILITA' DI 2 MILIARDI DI DOLLARI, CHE AUMENTA OGNI GIORNO, VISTO CHE CONTROLLANO GIACIMENTI DI GAS E PETROLIO! ISIS HA GIA' MESSO LE MANI SU ARMI CHIMICHE E 40KG DI MATERIALE NUCLEARE (vedi link di seguito) ED è UN PROBLEMA CHE PRIMA O POI CI TROVEREMO AD AFFRONTARE: QUELLI NON SI FERMERANNO MAI, SE NON SARANNO FERMATI. IL LORO OBIETTIVO (almeno quello dei miliziani che credono ad Al Baghdadi, che sembra essere una marionetta della CIA) è SOTTOMETTERE IL MONDO ALLA SHARIA... SE NON LI FERMIAMO SUBITO, CI PORTERANNO ALLA 3° GUERRA MONDIALE, COME HA DETTO DAVID ICKE: 



Tornando alla contrarietà del m5s agli aiuti al popolo curdo:

- Ma hanno capito la gravità della situazione?
- Hanno capito che ci troviamo dinnanzi ad un esercito di fondamentalisti forsennati che non ha delle recriminazioni legittime - come quelle dei palestinesi, che da decenni subiscono un'occupazione e si vedono calpestare i diritti umani - MA CHE L'OBIETTIVO DI AL BAGHDADI ED I SUOI è QUELLO DI SOTTOMETTERE ALL'ISLAM E ALLA SHARIA I PAESI ISLAMICI PRIMA E IL MONDO INTERO POI?

E che per farlo, sono disposti a morire. Morire per la jihad, o compiere attentati kamikaze non gli fa nessuna paura, visto che sono convinti che saranno accolti in paradiso da un nutrito harem di vergini (vedi: http://bit.ly/1qnk3ma)

Il movimento 5 stelle in aula porta avanti la posizione espressa con l'articolo di Di Battista, che pur proponendo alcune riflessioni giuste, SBAGLIA - e sbaglia di grosso! - quando generalizza in materia di "terrorismo", tema che Di Battista affronta in modo superficiale, per i motivi che ho evidenziato in questo articolo: http://www.nocensura.com/2014/08/considerazioni-circa-larticolo-di-di.html

La tesi di Di Battista che il terrorismo sia la conseguenza dei soprusi subiti, dei "bombardamenti al proprio villaggio" non è valida nel caso del terrorismo di matrice fondamentalista.

Se - per esempio - nel caso di un palestinese che si fa saltare in aria in un pullman israeliano, dopo aver perso il figlio in un bombardamento, sono validi i ragionamenti proposti da Di Battista - ovvero che questo è il frutto dei soprusi subiti per anni, decenni, e conseguenza della disparità della forza militare delle parti, NEL CASO DEL FONDAMENTALISMO, NON è COSI!



Staff nocensura.com

L'Italia è abbandonata dall'Europa, che lascia a noi l'onere - anche economico - di soccorrere e accogliere i migranti. 

MALTA E GRECIA RESPINGONO DAL MARE:
Grecia e Malta hanno intensificato i controlli alle frontiere marine; il paese ellenico viene evitato come la peste dagli scafisti, che girano a largo perché in Grecia rischiano serie condanne, e anche i migranti non gradiscono tale meta perché li ricevono un trattamento poco umano, e raggiungere altre mete europee diventa difficile, dovendo attraversare i balcani.

Malta invece respinge i barconi impedendogli di attraccare: se entrano nelle loro acque territoriali, offrono ai passeggeri una bottiglia d'acqua minerale e - nonostante i rischi per l'incolumità dei passeggeri - li accompagnano nelle acque territoriali italiane. Un comportamento ILLECITO che il nostro governo accetta supinamente, mentre l'Europa fa finta di niente.

AUSTRIA:

I DATI UFFICIALI evidenziano che oltre 1.500 PROFUGHI sono stati RESPINTI DALL'AUSTRIA e rispediti in Italia, lavandosene le mani, AL 5 OTTOBRE 2013: Nel 2014 gli sbarchi si sono intensificati, a oggi 19 Agosto 2014 sono più di 103.000 gli uomini sbarcati in Italia, e il numero dei migranti riaccompagnati in Italia dall'Austria, che ha intensificato i controlli al confine, è aumentato ed è stimato in almeno 5.000 unità. Ma potrebbero essere alcune migliaia in più. Non ci sono dati ufficiali, guarda caso. O almeno, non sono stati resi noti. L'ultimo caso risale al 18 Agosto, solo pochi giorni fa, quando in meno di 24 ore le autorità austriache hanno rimpatriato (in Italia, non nei paesi di origine) 48 profughi diretti in Italia! Secondo le leggi europee, se i profughi riescono ad entrare in Germania (o in qualsiasi altra nazione UE) hanno il diritto di fare la richiesta di asilo politico in quel paese. Ma i profughi sopracitati hanno dichiarato di non voler fare la richiesta in Austria, e sono stati respinti in Italia. Probabilmente volevano raggiungere la Germania perché hanno parenti o amici in Germania.

SVIZZERA: In Svizzera le frontiere ed i controlli doganali non sono mai stati eliminati; la nazione elvetica non fa parte degli accordi di Shenghen, ed i controlli sono stati rafforzati con l'incremento degli sbarchi. La Svizzera ha addirittura affrontato ufficialmente la questione dell'immigrazione proveniente dal confine italiano.
I migranti conoscono la situazione, ed evitano di transitare dalla Svizzera, a meno che non siano diretti li.

GERMANIA: Anche se non c'è l'ufficialità, la Merkel ha stipulato accordi con il governo austriaco affinché sia impedito ai migranti fermati in Austria di raggiungere la Germania. Tra il governo tedesco e quello austriaco c'è amicizia e collaborazione da sempre. Già nel 2013 e in passato la Germania ha respinto i migranti, facendoli tornare in Italia.

FRANCIA: Sono loro i responsabili della crisi libica, dove hanno spodestato Gheddafi, nonostante questo avesse finanziato, pare con 50 milioni di euro la campagna elettorale del falso amico traditore Sarkozy. con il beneplacito degli USA, ma sin da subito hanno rispedito in Italia i clandestini. Loro che hanno lucrato sulla guerra in Libia, assicurando profitti alle aziende francesi, a scapito proprio dell'Italia e delle aziende italiane che hanno visto saltare gli accordi sottoscritti con Gheddafi; "a loro gli onori, a noi gli oneri".  Recentemente la polizia francese si è detta preoccupata dall'aumento di profughi in arrivo dall'Italia: a Nizza hanno organizzato una riunione per parlare proprio di questo. Soluzione? Aumentati i controlli, il numero di agenti dispiegati nelle zone di confine, e respingimenti alla frontiera - se vengono scoperti in zone di frontiera - oppure riaccompagnati in Italia se scoperti in seguito. 

E c'è chi pensa che dalla Francia siano stati spediti in Italia anche migranti provenienti da altre zone: tanto si sa, il governo italiano accetta tutto supinamente.

BULGARIA: Persino la Bulgaria respinge i migranti provenienti dall'Italia!

Alfano parla di "Italia campione mondiale di accoglienza", ottimo modo per incentivare i migranti a raggiungere il Belpaese (per loro).

Più probabilmente i nostri governanti sono campioni di affarismo: e quello dell'accoglienza è un business milionario, anzi MILIARDARIO, come ha rivelato persino un'inchiesta di Repubblica; e certo non è un elemento di novità. Nel Novembre 2012 l'Espresso parlava delle speculazioni sui migranti. Nel 2012 secondo l'Espresso avevamo speso 1 miliardo e 300 milioni di euro: e in quell'anno il numero dei migranti era notevolmente più basso, oltre al fatto che non c'era l'operazione "mare nostrum", che ci costa 300.000€ al giorno, pari a 109.500.000 all'anno, che si sommano agli altri costi dell'accoglienza...

L'EUROPA NON CI AIUTA IN NESSUN MODO, SCARICA SU DI NOI QUESTO PESANTE ONERE: ED I NOSTRI GOVERNANTI TACCIONO. SI LIMITANO A QUALCHE LAMENTELA MEDIATICA PIU' PER FAR VEDERE AGLI ITALIANI CHE SI FANNO SENTIRE CHE PER FARSI SENTIRE DA BRUXELLES...

LA SOLUZIONE?

CONCEDIAMO AI MIGRANTI UN PERMESSO DI SOGGIORNO TEMPORANEO (in modo che siano liberi di circolare in Europa...) E UN BIGLIETTO DI TRENO PER LA META CHE PREFERISCONO IN EUROPA... ALLORA FORSE BRUXELLES SI SVEGLIEREBBE!!!

Staff nocensura.com



L'appello di Thomas Nicola Ghidotti, padre di un bambino danneggiato da un vaccino.


Nicola mio figlio.... danneggiato da un vaccino criminale, l'esavalente, fatto passare x obbligatorio e somministrato come tale senza informare i genitori in maniera adeguata. ......
Ma sottoponendoli a pressioni pesanti e mentendo il piu delle volte.......
Oggi a Nicola viene negata la libertà di scelta di cura......a lui e a migliaia di italiani inconsapevoli!!!anche a chi non è malato. ......
-23 giorni alla fine della raccolta firme x la proposta di legge popolare sulle metodiche compassionevoli......
Potete firmare la proposta di legge popolare nel vostro comune di residenza........
Riprendiamoci la libertà di scelta di cura!!!!
Noi abbiamo firmato anche x voi!!!
Manca la vostra firma!!!

Fate girare su Facebook la foto-appello: la trovate QUI, condividetela!





NOTA: il VACCINO ESAVALENTE è stato RITIRATO in molti paesi europei! Sempre in merito alle vaccinazioni, vi suggeriamo di ascoltare questa intervista rilasciata dal noto scienziato Stefano Montanari





Continuano le ricerche dell'orsa: vogliono abbatterla e hanno seminato numerose trappole per catturarla! (1) IL PARADOSSO: a difenderla è FORZA ITALIA, e non la sinistra, che dovrebbe essere teoricamente più animalista.

Perseguitano questo animale per aver aggredito un cercatore di funghi per difendere i suoi cuccioli. Questo signore si era nascosto dietro un albero per osservarla, a quanto ci è dato capire dai media... FACENDOLA SPAVENTARE, avendo UN ATTEGGIAMENTO TIPICO DEI PREDATORI, che si nascondono per poi sferrare l'attacco. E' NOTORIO CHE QUANDO GLI ANIMALI HANNO I CUCCIOLI SI DEBBA STARE ALLA LARGA. Se cercava i funghi senza avvicinarsi all'orsa, assumendo atteggiamenti interpretati male dall'animale, non sarebbe accaduto.

Chiediamo con FORZA il ritiro dell'ordinanza di cattura!


Staff nocensura.com

(1) vedi: http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2014/08/18/news/l-orsa-daniza-sfugge-alle-trappole-1.9777013


lunedì 18 agosto 2014

A cura di A.R. per nocensura.com

Quando ho espresso critiche al concetto espresso da Di Battista sul mio profilo, facendo riferimento a un video pesantissimo che circola su Facebook (vedi allegato all'immagine) e invitando provocatoriamente "dibba" a provare a dialogarci, qualcuno mi ha chiesto "se avessi letto il suo articolo" o se lo criticassi in modo preconcetto, sulla base delle affermazioni riportate dai media. Ebbene, la questione era troppo complessa per affrontarla velocemente nei commenti di un post, ho preferito prendermi il tempo per scrivere alcune riflessioni con calma, che vi propongo di seguito.

Per commentare il lungo articolo di Di Battista sarebbe necessario elaborare una risposta 4 volte più lunga. Per questo argomento solo il nodo cruciale della riflessione.In quel testo, Di Battista propone diverse riflessioni giuste, ed è vero che diversi mass media hanno distorto il significato. E' altrettanto vero che le sparate della Serracchiani e altri esponenti del PD sono fuori luogo. Questo però non significa che abbia ragione: o almeno, non significa che abbia ragione in toto.

Mi auguro che i sostenitori del m5s siano capaci di fare un'analisi critica e obiettiva, senza trincerarsi nella difesa ad oltranza come avviene troppo spesso.

Lo sbaglio principale che commette Di Battista nella sua disamina, che ripeto, a tratti reputo condivisibile, è quello di generalizzare in tema di terrorismo, e di affrontare con una certa superficialità una questione molto complessa e variegata, sostenendo che il terrorismo è il frutto delle violenze e dei soprusi subiti da certi popoli.

Oltre all'articolo in questione (http://www.beppegrillo.it/2014/08/isis_che_fare.html) Di Battista ha proposto un ragionamento simile anche sul suo profilo Facebook, il 7 di Agosto, dopo l'incontro del M5s con l'ambasciatore israeliano.

Copio/incollo uno stralcio del suo intervento: (preso da qui: https://www.facebook.com/dibattista.alessandro/posts/568809036564498)

- - - - -
"Mai una guerra ha risolto un conflitto! La guerra genera i conflitti. Se per uccidere un terrorista (o presunto tale) uccidi tutta la sua famiglia, i parenti, a cominciare dai bambini, cresceranno con il desiderio di vendetta nel sangue. E' matematico. 

Guardate l'Iraq oggi. Avete visto le immagini drammatiche delle esecuzioni effettuate dai guerriglieri dell'ISIS? Le violenze barbare di oggi sono figlie delle violenze di ieri, dell'invasione indecente da parte dell'occidente in Iraq, delle bombe intelligenti che intelligentemente hanno fatto migliaia di morti tra i civili iracheni."
- - - - -

Il ragionamento che "dibba" propone sopra, è una supercazzola! O meglio: E' quasi GIUSTO IN ALCUNI CASI, ma certo non lo è "in TUTTI I CASI" ed è PROFONDAMENTE ERRATO in certi casi. Vi spiego perché la penso così.

Il discorso di Di Battista è quasi VALIDO, per esempio, nel caso del "terrorismo" di matrice palestinese, dove abbiamo assistito e assistiamo ad attentati e operazioni kamikaze, anche se negli ultimi anni quest'ultime sono diventate rare in Palestina. Alcuni lustri fa invece, frequentemente i kamikaze palestinesi si facevano saltare in aria in pullman o altri luoghi affollati.

Ovvero, se dopo DECENNI di occupazione e soprusi - perché ricordiamo, Israele occupa territori in violazione dei trattati internazionali - un palestinese esasperato che ha perso i figli / la sorella / i genitori nei bombardamenti decide di farsi saltare in aria, è comprensibilmente dovuto ai motivi che ha evidenziato Di Battista. Innegabile.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Seguici su Facebook

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi