Post

Visualizzazione dei post da dicembre 28, 2014

Renzi, la Corte dei Conti non ferma il giudizio per danno erariale

Immagine
Respinta la richiesta dell'avvocato del Premier che aveva chiesto di fermare il giudizio contabiledi Marco Esposito La Corte dei Conti non molla Matteo Renzi. Infatti, come riportato dal quotidiano Repubblica, il “processo contabile” a carico del Presidente del Consiglio andrà avanti. Matteo Renzi, a giudizio davanti alla Corte dei Conti insieme ad altre sette persone per un presunto danno erariale legato al conferimento di incarichi di direttore generale realizzato quando era presidente della Provincia di Firenze, tra il 2006 e il 2009,  dovrà presentarsi all’udienza fissata per il 15 luglio 2015. Infatti sul caso.

Sanità: Ebola, Emergency, il ministro e la medaglietta

Non ci libereremo tanto presto di Renzi... ecco perché

Immagine

Roma, vigili assenteisti a capodanno: una VERGOGNA e un pericolo

Immagine
Di A.R. - nocensura.com

Quanto accaduto a #Roma la notte di capodanno, con l'85% dei vigili urbani assenti, è gravissimo. In una notte particolare come quella dell'ultimo dell'anno, in una città dove la metropolitana passava ogni 30 minuti e cessava il servizio alle 2.30 COSTRINGENDO LA GENTE A UTILIZZARE LA MACCHINA (anche i taxi hanno un costo proibitivo) la mancanza di un dispiegamento adeguato di Vigili Urbani ha MESSO A RISCHIO la pubblica sicurezza. E' notorio che per fine anno scorrono fiumi di alcool, c'è chi usa fuochi e petardi in strada, tutto questo è inaccettabile.

Questi comportamenti METTONO A RISCHIO anche la "malattia" e la "Legge 104" fornendo al governo la giustificazione per togliere DIRITTI.

In questo periodo c'è chi è malato davvero, c'è in giro il virus dell'influenza, e chi non sta bene ha il sacrosanto diritto di riposarsi, ma chi ne ha abusato per fare una sorta di "sciopero", di protesta, deve ess…

Capodanno in piazza e la sagra del vetro rotto. Ogni anno la stessa storia

Immagine
In tutte le piazze e le strade dove avranno luogo concerti e feste di strada, dopo la mezzanotte (se non prima) i presenti cammineranno su un tappeto di vetri rotti.

Un anno fa (come sempre) a Roma, a Pza Venezia e ai Fori Imperiali sul terreno c'erano i cocci di decine di migliaia di recipienti di vetro. Ovviamente questo accade un po' ovunque; cito il caso di Roma solo perché l'ho visto personalmente.

Nonostante sia noto che saranno stappate decine e decine di migliaia di bottiglie in tutte le piazze, non fu posizionato nessun cassonetto per la raccolta del vetro, ed i pochi cestini (quelli presenti sempre) già ad inizio serata erano stracolmi.

SAREBBE COSì DIFFICILE METTERE DEI CASSONETTI AGGIUNTIVI E PER LA RACCOLTA DEL VETRO???

Innanzitutto per una questione di sicurezza: se una persona scivola e cade a terra, rischia di ferirsi gravemente. Le bottiglie possono essere raccolte da ubriachi rissosi e brandite come armi, inoltre spesso passa qualche genio e mette i petar…