Post

Visualizzazione dei post da marzo 10, 2013

Milano: centri sociali danneggiano 10 banche e la scuola militare

Immagine
16 MAR – Una decina di filiali di istituti di credito sono state danneggiate durante un corteo organizzato a Milano dai Centri Sociali per il decennale della morte di Dax, Davide Cesare, militante dell’Orsa ucciso nel 2003. In alcuni casi, dove il vetro ha ceduto, sono stati lanciati all’interno fumogeni e,  nel caso della Banca Popolare di Sondrio, c’e’ stato un principio di incendio .  Sfondato a calci anche il portone d’ingresso della scuola militare Teulie ‘. All’interno lanciati fumogeni. Il corteo ha attraversato piazzale Ludovica senza deviare in direzione della Bocconi, tenuta comunque sotto controllo da un cordone di cellulari e mezzi blindati e da agenti in tenuta antisommossa. Lungo corso Italia  alcuni  attivisti dei centri sociali, tutti col casco e il volto coperto, hanno preso di mira la sede della scuola militare , colpita con fumogeni, petardi e ricoperta con scritte di vernice spray. Fonte: http://www.imolaoggi.it/?p=44466

La situazione attuale della Grecia

Immagine
La  commissione europea  ha dato ordine ai suoi di muoversi  sotto copertura  (non devono dire chi sono) per evitare violenze. La disoccupazione è al 30% e un greco su 3 è sotto la soglia di povertà Il Parlamento greco è difeso da  mercenari americani , della  Blackwater (quella delle stragi civili in Iraq). La Germania chiede di  licenziare 25mila statali ed  in cambio concederà la prossima tranche di prestiti di 3,2 miliardi di euro. Gli emiri comprano a prezzi stracciati le isole greche. Alba Dorata (ormai più del 10% dei consensi) ha dichiarato che “siamo pronti ad  infornare gli immigrati , ci faremo saponette”. Una specie di Lega più estremista.

5 ingredienti raffinati di uso comune che ci stanno avvelenando

Immagine
Di  Marta Albè - greenme.it Chi tra i nostri lettori ha deciso di intraprendere un vero e proprio cammino verso una maggiore  consapevolezza alimentare   conosce bene quante e quali insidie possano nascondersi dietro gli  alimenti confezionati   e di   produzione industriale , spesso eccessivamente ricchi di sale, zucchero e grassi, tanto da spingere alcuni governi verso la proposta di tassare quei cibi ritenuti maggiormente dannosi per la salute. E' ormai un dato di fatto:  alimentazione scorretta  e  malattie del benessere  sono strettamente correlate. La prevenzione è la regola principale ed essa non può che passare attraverso abitudini alimentari realmente corrette, che dovrebbero prevedere una drastica eliminazione  dei seguenti cinque ingredienti raffinati d'uso comune. 1) Zucchero bianco Lo  zucchero raffinato  è tra i maggiori imputati dell'insorgere di quelle che vengono definite come malattie del benessere: diabete, obesità, problemi legati al

Non sappiamo più come dirlo, non sappiamo più quali parole usare, ma lo ripeteremo fino alla noia

Immagine
L’euro è una truffa  come lo è la comunità europea in questo stato di cose: ossia sotto la blindatura dei trattati Maastritch, Lisbona, Mes, Fiscal compact, Nato, WTO, ecc. Non abbiamo più la sovranità di niente se non soltanto quella di decidere chi ci deve prendere per i fondelli per un altro turno (ed in parte nemmeno quella: leggasi porcellum). Ora se uno è consapevole di essere vittima di una truffa cosa fa? 1) Aspetta perché non è ancora convinto della truffa? 2) Denuncia il truffatore e lo insegue? 3) Si lascia truffare perché in fondo si lasciano truffare tutti? 4) Fa di tutto per uscire dalla truffa e la fa conoscere agli altri? Sono quattro ipotesi che potrebbero rappresentare uno scenario di gente normale. Già: ma cosa vuol dire normale, in un paese dove l’informazione è orribilmente manipolata?
Il popolo manipolato e stregato dalla politica asservita alla finanza internazionale non si muove. Meglio: è la maggioranza che non si muove. Se diamo per buon

Canapa: 10 utilizzi nei piu' disparati settori

Immagine
Di Marta Albè - greenme.it La  canapa  (Cannabis sativa) rappresenta una fondamentale  risorsa naturale  purtroppo eccessivamente sottovalutata a livello mondiale e oscurata dal periodo di proibizionismo che ne limitò fortemente la coltivazione anche in Italia, paese dove le piantaggioni di canapa erano molto floride.  Quando si parla di canapa si pensa subito alla marijuana, ma in pochi sanno che questa pianta così versatile in molti casi può perfettamente sostituire il  petrolio , ad esempio per quanto concerne la produzione di carburanti e materie plastiche, oltre a rappresentare nel contempo un'alternativa ecologica al cotone per la produzione di fibre tessili, una risorsa alimentare da non sottovalutare ed una materia prima adatta per la fabbricazione di carta e di materiali per l'edilizia. Desideriamo dunque contribuire alla diffusione della conoscenza dei suoi possibili utilizzi: 1) Alimentare: Semi di canapa

Un gentile omaggio di Frank Ricci e il rapper Mc Brigante per nocensura.com

Immagine
30/04/2012 Un gentile omaggio a nocensura.com dell'amico e collaboratore Cristian Pesenti, in arte Frank Ricci , con il rapper Mc Brigante LI RINGRAZIAMO SENTITAMENTE ENTRAMBI, è UNO SPETTACOLO!!! staff nocensura.com Condividi su Facebook

Bibite gassate: 10 motivi per smettere di berle

Immagine
Di Marta Albè - greenme.it Le  bibite gassate  non solo non rappresentano una bevanda indispensabile per la nostra salute, ma anche un vero e proprio  non-alimento , responsabile della diffusione di patologie come obesità, carie e diabete.  Bere bibite gassate e zuccherate non soltanto comporta implicazioni negative per il nostro organismo e per l'ambiente, a causa dell' inquinamento  e dello  spreco  di preziose risorse idriche, ma anche implicazioni sociali legate allo  sfruttamento dei lavoratori .  Smettere di bere bibite gassate significa anche boicottare le multinazionali produttrici delle stesse. Ecco alcuni validi motivi per dire basta individuati dal  blog Fooducate 1) Perdere peso Le bibite gassate sono solitamente ricche di zuccheri e di dolcificanti, provocano gonfiore e incrementano, senza che chi le consuma se ne renda particolarmente conto, l'introito giornaliero di  calorie . Secondo quanto riportato dal blog  Fooducate , berne una lattina

O'Neill: "Non esultate, è ancora troppo presto"

Immagine
C'è un'enorme voragine che si sta espandendo sotto la crescita delle borse. Si moltiplicano gli appelli alla calma e aumenta la paura che dietro ci sia ben altro. Iscriviti al webinar gratuito dal titolo: Analisi & Consulenza Operativa Indici, Materie Prime e Forex   che Renato Decarolis terrà Martedì 26 Marzo alle ore 18.00.  Grande novità: durante il webinar si potranno fare delle domande sulle operazioni che avete in corso o su quelle che si intendono aprire. La crescita economica degli Stati Uniti dovrà accelerare per riuscire a giustificare un aumento dello Standard & Poor 500 che potrebbe toccare anche il massimo di 1600, mentre attualmente si trova a 1.563,23 e cioè a - del 3% dal record, grazie a un rialzo del 9,6% dall’inizio dell’anno. Questa l’opinione di Jim O'Neill, presidente di Goldman Sachs Asset Management. Ma ovviamente anche in questo caso si pone la questione del divario tra una crescita del pil Usa al di sotto della soglia

Marra: Grillini 'zite cuntignose' (zitelle contegnose), cioè arroccati per mancanza di veri argomenti, e renzini idem..

Immagine
La forma di disonestà più perniciosa è occupare i ruoli pubblici senza avere le qualità, e i politici che ci 'governano' sono tutti così perché sono tutti espressione della politica interpretata come garante degli immobilismi voluti dal potere economico.  Un quadro nel quale non saprei chi è peggio, ma nel quale Grillo e i grillini, Renzi e i renzini, sono forse i più perniciosi  perché, mentre gli altri sono stati ormai definitivamente 'sconsacrati', loro invece, per buscarsi quattro soldi di consenso e di successo, stanno sfruttando il vigente  'luogocomunismo'  per far credere alla parte più ingenua della società che qualcosa forse la possono fare.. E di lì giù con le proposte di riduzione della spesa pubblica a furia di strullate, ma sempre stando bene attenti a non pestare davvero la coda alle banche, che controllano i media e li farebbero sparire in un momento, e sempre senza una parola seria su come incrementare il guadagno sociale, sicché i disoccupa

Stupefacenti, detenzione senza reato: una riflessione per giungere ad una proposta definitiva

Immagine
di Carlo Alberto Zaina Mentre alcune questioni assai delicate paiono sul punto di essere (o sono già state) risolte da una magistratura di legittimità sempre più attenta alle istanze di merito, avanzate in materia di legislazione degli stupefacenti, rimane sempre in attesa di una convincente e definitiva soluzione (legislativa e giurisprudenziale) l'equivoco del tema della “ detenzione ad uso esclusivamente personale ”. E' indubbio che sullo specifico concetto, la cui concreta applicazione, in origine, pareva assai circoscritta – atteso il ben poco chiaro portato semantico della novella del 2006 - si sono faticosamente raggiunti  medio tempore , alcuni significativi approdi giurisprudenziali, che hanno favorito uno spettro di operatività dell'istituto, improntato indubbiamente ad un criterio di maggiore ampiezza. 1) Così, è ormai costante l'indirizzo – di rilevanza strettamente processuale – che la previsione della lett. a) del comma 1 bis dell'art. 73 dpr 30

Russare: cause e rimedi naturali per smettere

Immagine
Di Marta Albè - greenme.it Smettere di russare . Ad ognuno di noi può capitare di  russare  di tanto in tanto, ma se il fenomeno si presenta di frequente, può influenzare la qualità del sonno e la sua durata, oltre che infastidire i propri famigliari o compagni di stanza.  Russare può condurre ad una  durata insufficiente del riposo  notturno e ad avvertire per via di ciò una evidente sensazione di  affaticamento durante il giorno . Identificare la  causa  del fenimeno rappresenta il primo passo per porre rimedio alla situazione. Quali sono le cause? A proposito del russare,  le cause possono essere molteplici  e variare da un soggetto all'altro. Il fenomeno può essere imputato alla presenza di tessuti organici all'interno della cavità nasale o della gola maggiormente tendenti a vibrare, poiché più morbidi o flessibili del normale. Anche la posizione che la lingua assume durante il riposo può rappresentare un fattore da non sottovalutare. Il rumore viene gener

La presidente argentina esorta i leader europei a opporsi ai “predatori finanziari”

Immagine
14 marzo 2013 (MoviSol) - Aprendo la nuova legislatura del Congresso Nazionale il 1 marzo, la Presidente dell’Argentina Cristina Fernandez de Kirchner ha puntato il dito contro i leader mondiali che si piegano ai fondi speculativi e che cercano di distruggere le nazioni, invece di difendere il benessere delle lor o popolazioni. Cristina Fernandez ha parlato del default argentino nel 2001-2002 e della conseguente ristrutturazione del debito sovrano, che ha costretto i detentori di titoli di stato (in larga parte stranieri) ad accettare una riduzione del valore nominale, gonfiato, di tali titoli, indicando il disastro in Europa. "E’ probabile che molti altri paesi, prima o poi, pur negando il disastro, ristrutturando e attuando salvataggi bancari, saranno costretti a ristrutturare il proprio debito riducendo i pagamenti ed i tempi di rimborso. Altrimenti come potranno pagare paesi come Grecia, Spagna e ora l’Italia, che a quanto scopriamo ha il dramma di non avere un governo?&quo

Panfilo Britannia, 1992. L'inizio della fine dell'Italia...

Immagine
VENDESI PATRIMONIO PUBBLICO (ALCUNI DATI)   “Nel giugno del 1992 il panfilo dei reali inglesi, il Britannia, con a bordo il fior fiore della finanza occidentale, ospita una riunione al largo di Civitavecchia. L’allora direttore generale del tesoro, Mario Draghi, illustra a quel consesso il nuovo processo di privatizzazioni che da lì a poco partirà in Italia [...] bisognava accelerare la vendita di un portafoglio gigantesco, allora racchiuso in IRI, ENI, INA e IMI. Mentre le privatizzazioni degli anni 80 sono avvenute in casa, quelle degli anni 90 si svolgeranno in Europa. All’indomani della svalutazione iniziano i nuovi saldi: Multinazionali angloamericane, ma anche francesi, arrivano in Italia per “fare shopping”, ma anche i giganti italiani guadagnano dallo smembramento del patrimonio nazionale: il gruppo Benetton si aggiudica per 470 miliardi GS Autogrill che poi rivende ai francesi di Carrefour per 10 volte tanto. Per capire quanto valgono questi beni che non ci apparte

Jorge Bergoglio e il suo passato vicino alla dittatura argentina

Immagine
Il 23 Maggio 2006, sul sito del prete 'no global' Don Vitaliano della Sala, viene pubblicato un articolo sul "passato oscuro" del nuovo Papa Bergoglio. "Questo cardinale poteva essere papa!" è la prima frase che si legge. Dopo quasi 8 anni è successo davvero. Ecco l'articolo: 23 Maggio 2006 Il lato oscuro del cardinal Bergoglio! Il cardinale Jorge Mario Bergoglio, arcivescovo di Buenos Aires, presidente dei vescovi argentini, nonché tra i più votati, un anno fa, nel conclave Vaticano che ha scelto il successore di Giovanni Paolo II, è accusato di collusione con la dittatura argentina che sterminò novemila persone. Le prove del ruolo giocato da Bergoglio a partire dal 24 marzo 1976, sono racchiuse nel libro L’isola del Silenzio. Il ruolo della Chiesa nella dittatura argentina, del giornalista argentino Horacio Verbitsky, che da anni studia e indaga sul periodo più tragico del Paese sudamericano, lavorando sulla ricostruzione degli eventi attraverso ricer

Cosa sta succedendo a Guantanamo

Immagine
A distanza di 12 anni molti prigionieri del campo di concentramento di Guantanamo - dove gli internati vivono in condizioni disumane, sottoposti a trattamenti inumani come la privazione sensoriale - sono ancora li, senza processo, senza avere diritto a difendersi, senza avere alcun tipo di contatto con i propri familiari, dei quali non hanno notizie da quel giorno maledetto, in cui furono imprigionati e rinchiusi. Il premio nobel (che schifo!) Obama è al secondo mandato: ha disatteso la promessa di chiudere questo lager, simbolo di quanto SCHIFO facciano gli USA ed i loro governanti-banchieri... e anzi le condizioni di detenzione sono persino peggiorate, al punto da indurre gli internati (sorvegliati a vista h24) ad iniziare uno sciopero della fame che dubitiamo possa essere preso in considerazione dalle autorità... Alessandro Raffa per nocensura.com Vedi anche:  Guantanamo, 10 anni di orrori, torture fisiche e psicologiche, disumanità - - - - - Una sezione della prigione di G

”oggi la rete è Usa-centrica e quando la sicurezza nazionale americana richiede, Obama la può spegnere”(AUDIO)

Immagine
TEHERAN(RADIO ITALIA IRIB) -  “La rete oggi ha una configurazione Usa-centrica  unipolare in cui le compagnie statunitensi direttamente o indirettamente collegate alla NSA, alla CIA e al Pentagono la fanno da padrone. Loro considerano l’egemonia sul web un elemento di carattere strategico ed indispensabile per la sicurezza nazionale. Si tenga anche presente che il presidente statunitense ha la possiblità di spegnere la rete quando la sicurezza nazionale lo richiede. Le grandi aziende statunitensi che dominano il web utilizzano la loro posizione dominante per innumerevoli fini tra cui quelli economico e commercial, ma  anche la  usano come uno strumento di “soft power”, di  spionaggio , di attacco e della guerra dell’informazione . Il dominio americano sul web però è stato già contrastato da alcune potenze in ascesa come la Russia, la Cina e l’Iran, le naizoni politicamente sovrane che hanno messo in campo tutta una serie di accorgimeniti per porre fine al predominio sulla

QUANDO AMMAZZARONO ALDO MORO

Immagine
ROMA, 9 MAGGIO 1978, IL CADAVERE DELLO STATISTA ALDO MORO Di Gianni Lannes Piu' regime di così! E' una vergogna! Dopo più di 30 anni dall'omicidio dello statista ALDO MORO, la relativa documentazione è ancora coperta dal segreto di Stato.  Oggi l'ambasciatore nordamericano si permettepure il lusso, da padrone dell'Italia, di suggerire ai giovani italiani di prendere ad esempio addirittura M5S, il partito privato ed antidemocratico di Beppe Grillo! Napolitano e Kissinger Il Governo degli Stati Uniti d'America, all'epoca ad opera di Henry Kissinger, minacciò di morte ALDO MORO. E Kissinger come se niente fosse viene ricevuto in pompa magna dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Ma cosa scorre attualmente nelle vene del popolo italiano? C'è qualcuna/o che ha ancora dignità, spina dorsale e cabasisi?                                                                       GIANNI LANNES Ucciso Moro, Sciascia e la telefonata delle Br

NY, ucciso dalla metro mentre gli altri fotografano e fanno i video.

Immagine
NY, spinto nella metro. Fotografi la morte col telefonino: souvenir di tragedia NEW YORK – Erano le 12.30 di lunedì quando  Ki-Suck Han  è stato spinto da un energumeno sui binari di una metro a New York, vicino a Time Square, ed è morto travolto dal treno che sopraggiungeva sotto gli occhi impassibili di 18 persone che sostavano in banchina. Il giorno dopo la morte di Ki-Suck Han, 58 anni, coreano, catturata in una foto è stata sbattuta in prima pagina dal New York Post, un tabloid americano del gruppo Murdoch. E l’America tutta si è sconvolta, per quel reporter dell’orrore , per quel vuoto agghiacciante creatosi attorno a Ki, per il cattivo gusto del tabloid di sbattere in prima pagina la “morte in diretta”, per le decine di immagini proliferate in rete.  Souvenir di una tragedia annunciata  che i testimoni hanno catturato e condiviso con il mondo intero, mentre un padre e un marito moriva così. Sotto un titolo a caratteri cubitali,  “Doomed” (condannato ,  ndr ), si intraved

Carceri private: più gente rinchiudi, più fai quattrini. Bambini compresi

Immagine
Il meccanismo alla base delle carceri private: occorre arrestare più gente possibile per mantenere fiorente il business. Anche con la corruzione e il lobbying. Di Debora Billi Ogni tanto questo blog ritorna sull'argomento delle  carceri private  in USA, in obbedienza alla saggia precauzione " Meglio prevenire che combattere". Siccome  anche in Italia , sotterraneamente, si sta insinuando l'idea di  privatizzare le carceri  con la solita scusa del "Lo Stato non ha i soldi", eccoci ancora una volta a prevenire. Prima che qualche cinico salti su a dire che i carcerati sono delinquenti e quindi chi se ne importa del trattamento che ricevono, ricordo cinicamente il meccanismo alla base delle carceri private:  occorre arrestare più gente possibile (quindi al limite dell'arbitrio) per mantenere fiorente il business. Questo significa gente in galera per aver buttato una cartaccia in terra, letteralmente: non a caso gli USA vantano ben  il 25% della

L'INIZIO DELLA FINE PER LE CASE FARMACEUTICHE ?

Immagine
DI TONY CARTALUCCI  Land Destroyer   La terapia genica minaccia di distruggere per sempre il profitto dei grandi dei farmaci, ma non senza combattere.   Immaginate di ricevere una diagnosi di cancro, di una patologia genetica o anche solo di un deterioramento legato all'età al mattino, di ricevere una singola iniezione la sera e di cominciare il vostro recupero la mattina successiva. Nessuna ricetta, nessun trattamento prolungato, nessuna scelta difficile tra situazione economica e miglioramento fisico. Questa è la promessa della terapia genica, una promessa già in parte in atto.    Immagine: Uno dei metodi della terapia genica – prendere cellule umane, modificarle geneticamente e reinserirle nel corpo umano dove si replicano e portano avanti le loro nuove funzioni (Microsof Encarta Online Concise Encyclopedia)   La terapia genica consiste nell'identificare i geni non funzionanti, siano essi naturali o mutati per via del cancro o dell'età, e progettare un vettore capace di

G8 Genova, condannato a due anni, vicequestore di polizia che mentì su piazza Manin

Immagine
Di Checchino Antonini Condannato il capo della celere di Bologna che coprì l'arresto illeggittimo di due spagnoli a Genova nel 2001 Due anni per falsa testimonianza (sospensione condizionale della pena) per il dirigente di polizia Luca Cinti, ex comandante del reparto mobile di Bologna all'epoca del G8 di Genova del 2001. Il 20 luglio, poco dopo le 15, il suo reparto caricò i manifestanti pacifici riuniti in piazza Manin e arrestò due ragazzi spagnoli accusandoli di resistenza. Gli agenti sostennero che i due fossero armati di spranga e molotov, ma un video scagionò i due manifestanti. I quattro poliziotti responsabili dell'arresto sono stati condannati in via definitiva a 4 anni di reclusione e 5 anni di interdizione dai pubblici uffici e sono attualmente sospesi dal servizio.