Post

Visualizzazione dei post da aprile 20, 2014

USA difensori di libertà e democrazia. Per cortesia, finiamola di credere a questa idiozia

Immagine
Le autorità di Kiev hanno ordinato all'esercito di reprimere il movimento di protesta del popolo del sud-est dell'Ucraina. Le autorità attuali di Kiev, ovviamente, non sono autonome e non fanno nulla senza gli ordini diretti di Washington e Bruxelles. Con questo tramonta il mito che l'Occidente vuole aiutare l'Ucraina a diventare libera, prospera e democratica. L’ordine dei governanti di Kiev ad utilizzare l'esercito e le forze nazionaliste contro il popolo è stato dato subito dopo la visita in Ucraina del capo della CIA John Brennan. Questa non è certo una coincidenza. Gli esperti ritengono che Brennan ha portato a Kiev un piano per reprimere il movimento di protesta nel sud est dell'Ucraina, dove la maggioranza della popolazione ha il russo come lingua madre. Proteste di massa pacifiche che si svolgono lì da marzo, quando i politici saliti al potere con un colpo di stato hanno abolito la legge sulle lingue che garantiva lo status ufficiale della lingua russa. Ma…

Ecco dove sorgerà in Italia il DEPOSITO UNICO di scorie nucleari

Immagine
BASILICATA, LAZIO, SARDEGNA, SICILIA, PUGLIA: IN UNA DI QUESTE REGIONI SORGERA' IL DEPOSITO UNICO DI SCORIE NUCLEARI

diGianni Lannes

Siete in errore se pensate alla Corsica. Il sito è stato già prescelto. Si tratta di un'isola con queste caratteristiche: bassa densità demografica, scarsa reattività sociale, asismicità. Ecco un aiutino: il territorio è soggetto ad innumerevoli servitù militari, e gli autoctoni sono considerati arrendevoli. D'altronde è da sempre una colonia dove sono stati sperimentati armamenti di ogni genere, in barba alla protezione sanitaria e alla salvaguardia ambientale. Certo, metteranno in atto la solita manfrina, e useranno come grimaldello i cosiddetti ecologisti di facciata, quelli che tacciono sulle scie chimiche. I giochi comunque, sono già fatti, come nella migliore dittatura di un belpaese, dove senza consultazioni elettorali si sono succeduti consecutivamente - grazie all'inciucio napolitano - ben tre governi, in meno di tre anni.
Il sistem…

Casaleggio getta la maschera

Immagine
di Luciano Lago Potevamo credere (anche se con qualche dubbio) fino a ieri l’altro che il movimento dei 5 Stelle di Grillo rappresentasse una svolta in Italia nella contestazione al sistema, nonostante le numerose ambiguità sui temi fondamentali dell’opposizione all’eurocrazia ed al sistema finanziario delle centrali di potere dominanti. I dubbi sono caduti e si sono trasformati in certezze dopo l’ultima intervista di Roberto Casaleggio  al Fatto Quotidiano. Dopo aver risposto alla domanda  postagli sull’uscita dell’euro con il solito modo ambiguo, affermando che l’Italia deve ricevere “garanzie” dall’Europa e che il problema non è l’euro ma il modo in cui viene gestito e che il vero problema dell’Italia è il debito pubblico (sic) che non diminuisce . A successiva domanda del giornalista: “Chi se la prende con l’euro dice che la crisi italiana non dipende da corruzione, burocrazia, sprechi, evasione fiscale…”
Risponde Casaleggio : “
L’euro e l’Europa non devono essere un alibi. Noi abbiamo…

Dopo aver de-industrializzato l'Italia, distruggiamo pure il turismo!

Immagine
A cura di Alessandro Raffa per nocensura.com

Il "belpaese" potrebbe vivere di turismo, ma tra disservizi, prezzi salati e non ultimo le "trappole per turisti" - con i prezzi che gonfiano talvolta in modo criminale, come i numerosi casi registrati in diversi luoghi della penisola dove per due coppe gelato, oppure qualche caffè e cappuccini vengono presentati conti assurdi, spesso ai turisti giapponesi, ma non solo - stiamo facendo di tutto per allontanare i turisti. Fino a qualche lustro fa la costa della Toscana era invasa dai tedeschi, ora sempre meno: preferiscono altri lidi, la Croazia, la Spagna, dove nessuno chiede 8 o anche 10 euro per una pizza.

È qualcosa di assurdo quello che è capitato a 1900 turisti per lo più francesi (non 2-3 o 10, ma 1900!) la giornata di Pasquetta: sono sbarcati a Portoferraio (Isola d'Elba) con una mini crociera della che sul sito della compagnia di navigazione, in francese, era pubblicizzata così: "una mini crociera sull&…

Ecco il piano segreto della Germania per ridurre l'Italia in schiavitù dopo il 25 Maggio

Monti: "Così mi rifiutai di commissariare l'Italia in crisi"

Immagine
LA CONFESSIONE-BOMBA Monti svela il complotto:"Ecco chi voleva affossare l'Italia..."
di Liberoquotidiano.it

Dopo anni arriva la rivelazione dell'ex premier Mario Monti. Il ministro delle Finanze tedescoWolfgang Schauble, il finanziereGeorge Sorose persino l'amministrazioneObamapreoccupati per la tenuta dell'eurozona, e soprattutto per la scarsa solidità italiana, nel 2011 avvicinarono l'allora premier Mario Monti facendo pressione affinché aprisse le porte al sostegno del Fondo monetario internazionale, così come avevano fatto la Grecia, l'Irlanda, il Portogallo. Monti però rifiutò. Un passaggio delicato e cruciale nella storia del nostro Paese raccontato nel saggio "La lunga notte dell'euro" di Alessandro Barbera e Stefano Feltri, del quale oggi il quotidiano La Stampa propone un'anticipazione.

Giovanni Maga, virologo del CNR, risponde su Ebola

Immagine
Nelle scorse settimane abbiamo ricominciato a sentire parlare di Ebola e a leggere notizie allarmanti sui quotidiani. Per fare chiarezza su come funzioni questo terribile virus, quali siano le modalità di contagio e i pericoli di epidemie abbiamo intervistato un esperto, il dottor Giovanni Maga, direttore della sezione di Enzimologia del DNA e Virologia molecolare dell’Istituto di Genetica molecolare del CNR.
Il virus Ebola al microscopio elettronico A causa della recente epidemia di Ebola in Guinea si è tornato a parlare di questa grave malattia. Cosa si sa oggi del virus Ebola? Il virus Ebola appartiene alla famiglia dei Filovirus, così chiamati per l’aspetto filiforme (a spaghetto) delle particelle virali viste al microscopio elettronico. Si tratta di un virus altamente letale per l’uomo, che è un ospite occasionale. Il virus Ebola, infatti, è adattato ad alcune specie di pipistrelli tropicali, non presenti nel nostro paese. Può anche infettare occasionalmente scimpanzè, antilopi e al…

Esclusi dalle europee la lista dei Comunisti di Rizzo, euroscettici

Immagine
UNA VERGOGNA CHE è PASSATA NEL SILENZIO GENERALE, favorita dalle festività pasquali: come sapete per presentare una lista alle europee, è necessario raccogliere 150.000 firme, oppure avere dei parlamentari eletti.

Ne i "Verdi", ne i Comunisti di Marco Rizzo hanno parlamentari in Europa, e il Viminale in un primo momento ha escluso entrambe le liste; in seguito però LA LISTA DEI VERDI - europeisti - è stata riammessa: questo perché "anche se non hanno deputati in europarlamento, fanno parte del gruppo dei verdi europei, che hanno una rappresentanza parlamentare.": ALLA LISTA DEI COMUNISTI DI RIZZO INVECE NON HANNO FATTO VALERE LO STESSO PRINCIPIO, e sono stati ESCLUSI!

Forse perché sono FORTEMENTE CONTRO QUESTA EUROPA?
Oppure perché facevano "ombra" a Tsipras, che ha una posizione morbida nei confronti dell'Euro e dell'Europa? (non vogliono uscire, ma solo "rivedere"... ma come sappiamo bene c'è pocod a rivedere in questa …

Marco Rizzo dice la verità sull'Europa in TV

Bellissimo e condivisibilissimo intervento del segretario del partito comunista italiano Marco Rizzo sull'Europa; demolisce l'Europa delle banche, critica la lista Tsipras - che non si pone contro l'Euro e contro l'Europa, ma parla di "riformare"ciò che non è riformabile - per poi parlare dell'opportunismo leghista, della genuflessione di Renzi alla Merkel, e altro.

QUESTO è PARLARE! Questo è un VERO uomo di "sinistra".


Staff nocensura.com

La spiegazione scientifica sulla pericolosità dei vaccini

Immagine
I 12 punti del Dottor Gava. Questo è ciò che il pediatra e il Ministero della Salute dovrebbero dire ai genitori.A Padova c’è un dottore, uno di quelli che in poche parole, poco tecniche, riesce a spiegare ciò che invece dovrebbe spiegare il Ministero della Sanità ai genitori prima della vaccinazione dei loro figli.In un suo recente articolo ha elencato in 12 motivazioni la causa della pericolosità dei vaccini. Il suo nome èDott. Roberto Gava, laureato in Medicina all’Università di Padova, specializzato in Cardiologia, Farmacologia Clinica e Tossicologia Medica. Dopo dieci anni di lavoro in ambiente universitario ed essere stato autore di libri di Farmacologia e moltissime pubblicazioni scientifiche (www.robertogava.it), da una quindicina di anni sta cercando di studiare gli approcci medici non convenzionali, rivedendoli anche alla luce delle attuali conoscenze scientifiche. Di seguito pubblichiamo per intero le 12 motivazioni sulla pericolosità dei vaccini, sperando che l’informazione…

Alfano, Schifani e gli altri del "nuovo centrodestra" ballano 'happy'

AlfAno e SCHIFani ballano "happy"... alla faccia dei 4,1 MILIONI di italiani che vivono in condizioni di assoluta indigenza; alla faccia di chi si è suicidato grazie anche all'operato dei governi di cui hanno fatto parte questi signori e delle loro leggi, come i poteri aumentati ad equitalia. Chissà se rideranno anche dopo le elezioni del 25 Maggio...


Staff nocensura.com