Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Contenuti (tag)

varie democrazia leggi lobby casta editoriale governo esteri economia scandali fatti e misfatti salute diritti civili mass media giustizia ambiente USA sanità crisi centrosinistra centrodestra diritti umani povertà sprechi forze dell'ordine scienza libertà censura lavoro cultura animali infanzia berlusconi chiesa centro energia internet mafie europa riceviamo e pubblichiamo giovani OMICIDI DI STATO notizie banche carceri eurocrati satira immigrazione renzi scuola facebook euro grillo manipolazione mediatica guerra bilderberg pensione mondo signoraggio alimentari massoneria Russia poteri forti sovranità monetaria razzismo manifestazione finanza debito pubblico tasse israele siria disoccupazione UE ucraina travaglio agricoltura marijuana militari banchieri mario monti trilaterale califfo canapa germania geoingegneria ISIS terrorismo Grecia bambini obama vaticano Traditori al governo? big pharma inquinamento ogm palestina parentopoli napolitano enrico letta cancro vaccini tecnologia PD nwo equitalia Angela Merkel BCE armi austerity sondaggio umberto veronesi meritocrazia suicidi fini nucleare cannabis m5s magdi allam ministero della salute privacy video assad clinica degli orrori eurogendfor Putin informatitalia.blogspot.it marra sovranità nazionale staminali CIA bancarotta boston bufala droga monsanto prodi INPS elezioni fondatori del sito globalizzazione iene iraq politica troika evasione matrimoni gay nigel farage acqua anatocismo nikola tesla società usura 11 settembre diritti draghi fisco fmi fukushima golpe moneta pedofilia rothschild stamina foundation Aspen Institute FBI Giappone Onu africa alimentazione francia imposimato nsa ricchi terremoto torture Auriti Marco Della Luna adam kadmon aids attentati autismo bavaglio costituzione federico aldrovandi fiscal compact giuseppe uva lega nord nato petrolio roma servizi segreti sicilia slot machine sovranità individuale Cina Fornero Unione Europea borghezio casaleggio controinformazione corruzione crimea famiglie fed forconi giovanardi giustizia sociale goldman sachs influencer islam mario draghi mcdonald mes mossad pecoraro scanio propaganda proteste psichiatria rifiuti rockfeller sciopero spagna storia suicidio svendita terra turchia violenza virus aldo moro arsenico barnard bonino carne chico forti dittatura edward snowden elites false flag frutta inciucio india laura boldrini magistratura marine le pen no muos no tav nuovo ordine mondiale precariato prelievi forzoso privilegi prostituzione università vegan 9 dicembre Ilva Muos NASA Svizzera alan friedman alluvione chernobyl corte europea diritti uomo delocalizzazione dentisti diffamazione disabili donne ebola educazione elettrosmog esercito europarlamento farmaci gesuiti gheddafi hiv ignazio marino illeciti bancari illuminati informazione islanda latte legge elettorale marò microspia mmt ocse paola musu pensioni radioattività ricerca riserva aurea salvini sardegna sigaretta elettronica sigonella sindacati spread stati uniti stefano cucchi taranto telefono cellulare truffe online ungheria vegetariani veleni Alzheimer Chomsky Consiglio dei Ministri ETA Enoch Thrive Nichi Vendola PNL aborto aborto forzato affidamento amato anonymous anoressia antonio maria rinaldi argentina armeni arrigo molinari asteroidi baschi bersani bettino craxi bill gates bin laden boicottaggio boldrini brevetto btp by calcio cambiamento camorra carabinieri cervello chemioterapia cipro class action claudio morganti commercio di organi comunicazione contestazione controllo mentale corte dei conti cosmo cravattari crescita crocetta curiosità daniel estulin danilo calvani david icke davide vannoni degrado dell'utri denaro dentista denuncia disastro discriminazione diseguaglianza dogana domenico scilipoti dossier duilio poggiolini ebook egitto eroina etica eurexit fallimento fiat fido finanziaria fisica fisica quantistica follia fondi d'investimento genocidio ghiandola pineale giorgio gori girolamo archinà giuliano amato gold hollande ilaria alpi illiceità bancarie impresentabili indagini infermieri insetti interessi iran istruzione le iene libia lucio chiavegato luna malattie malta maratona mariano ferro mastropasqua meccanica quantistica melanoma messaggi subliminali messico metalli pesanti meteorite microchip microonde mistero mk ultra multe musica natura obbligazioni oligarchi omofobia oppt orban overdose papa francesco paradisi fiscali parkinson parma partito pirata patrimonio pena di morte pensiero positivo pesticidi phishing pianeti extrasolari piero grasso pizzarotti plastica polonia polverini pomodori portogallo pregiudicati presidente della repubblica prostata pubblica amministrazione quantum r-fid recessione regno di gaia riformiamo le banche rigore risveglio coscienze saddam sangue satana schiavi scie chimiche scippatori scoperto secessione senzatetto sert sfratto sisa snowden spammer speculazione spionaggio studenti tabacco tasso d'interesse teri terra dei fuochi tossicodipendenza trasfusioni trattato di velsen troll trust tsipras turismo twitter universo uranio impoverito uruguay vati verdura vessazioni veterinario bravo roma veterinario gianicolense vulcano wikipedia yellowstone
Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 2 agosto 2013
 Gino Strada è un chirurgo e pacifista italiano. E’ fondatore, assieme alla purtroppo defunta moglie Teresa Sarti, dell’ONG italiana Emergency. E famoso per la sua schiettezza e per la sua sete di verità.

E’ stato ospite nella trasmissione televisiva “Che Tempo Che Fa” e, intervistato dal conduttore Fabio Fazio, ha rilasciato delle dichiarazioni che devono far riflettere.

Eccovi alcune delle sue parole: “La sanità italiana era tra le migliori ma adesso è in crisi per colpa della politica che ha inserito il profitto. Gli ospedali sono diventati delle aziende. Oggi il medico viene rimborsato a prestazione, che è una follia razionale, scientifica ed etica. Si mette il medico in condizioni di dover fare o di ambire a fare più prestazioni perché così si guadagna e quindi si inventano nuove malattie e cure, oppure si fanno interventi chirurgici inutili”.

Frasi che suscitano amarezza, tristezza e rabbia.
Egli continua: “L’obiettivo non è più la salute, ma il fatturato. Il profitto va abolito nella sanità, perché abolendolo e rendendo una sanità gratuita a tutti coloro che sono sul territorio italiano, si avrebbero 30 miliardi di euro da investire ogni anno”.

IL VIDEO:



Ogni anno 170.000 visioni vengono uccisi per essere indossati da persone di cattivo gusto e personalità. Per confezionare una sola pelliccia vengono uccisi dai 50 ai 60 visoni!

Le pellicce sono meravigliose... se indossate dal legittimo proprietario! Se credi che indossare pellicce susciti ammirazione, sappi che non è così! Per ogni persona a cui piacciono, ce ne sono 10 alla quale fanno ribrezzo: tanto le pellicce quanto chi le indossa...

"Quanti animali per ogni pelliccia?"


Staff nocensura.com




giovedì 1 agosto 2013
Xkeyscore

Edward Snowden, indifferente delle richieste di Putin di smetterla di danneggiare gli Usa, ha rivelato l'esistenza di un ulteriore sistema pervasivo di sorveglianza di tutto il traffico web. Intanto il padre della talpa del Datagate ha consigliato al figlio di restare in Russia
Edward Snowden rischia di irritare la Russia, cui ha chiesto asilo. La talpa dell’Nsagate, indifferente alle richieste di Vladimir Putin di smetterla di danneggiare gli Usa, ha rivelato l’esistenza di un ulteriore sistema pervasivo di sorveglianza di tutto il traffico web, email e siti visitati, della National Security Agency. Il sistema si chiama ‘Xkeyscore’ e consente agli 007 elettronici, scrive Glenn Greenwald  il ‘megafono’ di Snowden sul Guardian, di penetrare nei database di mortori di ricerca e servizi email per ricostruire e verificare tutta l’attività’ su internet di ogni singolo individuo, consentendo di delinearne un profilo completo della sua ‘storia web’ dalla prima volta che si è affacciato su Internet.
Secondo le ‘slide’ originali di un manuale dell’Nsa fornite da Snowden a Greenwald, il sistema opera senza il bisogno di alcuna autorizzazione giudiziaria - neanche dell’apposita corte segreta formate da 3 magistrati secondo la legge Fisa - su 700 server sparsi in 150 località in tutto il mondo.
Alla sorveglianza di Xkeyscore non si sottraggono neanche i siti di social network, come Facebook e Twitter, oltre ai già noti motori di ricerca come Google e Yahoo ed i sistemi di posta. L’attività Xkeyscore, secondo un rapporto interno del 2007, stimava che negli archivi dell’Nsa erano all’epoca conservati 850 miliardi di dati telefonici e 150 miliardi di attività web, cui ogni giorno si aggiungevano 1-2 miliardi di altri dati.
 

MARINA ROMEA - 30 luglio: Antonio Pimpini, allievo, avvocato e amico del professor Giacinto Auriti spiega le battaglie condotte dal professore nell'ambito del signoraggio bancario con denunce alla banca d'italia e con la realizzazione della moneta complementare SIMEC - conferenza organizzata da Rachele Righi con l'ausilio di Massimiliano Severi 

Video di Massimiliano Max Gaetano
Fonte: Canale Youtube IckeItaliaMeetup

mercoledì 31 luglio 2013

Cari amici,
Matteo é un 34enne Bolognese, il quale fino a qualche settimana fa conduceva una vita del tutto normale... ma un maledetto giorno la sua vita é cambiata.

Matteo durante una giornata estiva sente uno strano formicolio alla mano e alla pancia oltre che un offuscamento della vista. I suoi genitori pensano ad un abbassamento di pressione dovuto al forte caldo... ma così non è.

Matteo decide di recarsi in ospedale per una visita di controllo, ad attenderlo c'è un medico il quale dopo una serie di esami ed accertamenti, decide di chiamare Matteo all'interno di una piccola stanza.

Il medico: "Matteo ti va di fare due passi, devo parlare con te". Matteo non comprende, ma decide di seguirlo... continua: "Matteo il formicolio che sentì tra le mani e la pancia sono i primi sintomi di una difficile malattia che si chiama Sclerosi Multipla". Matteo scoppia a piangere, i suoi genitori notano quanto sta accadendo, la mamma corre incontro al medico ed apprende la terribile notizia.

IL GRAFICO è UN'ELABORAZIONE DEI DATI 'EUROSTAT' FINO AL 2007: (negli ultimi anni la situazione è peggiorata causa asuterity*) MENTRE L' "ASPETTATIVA DI VITA" CONTINUA A CRESCERE, L' "ASPETTATIVA DI VITA SANA" E' IN CADUTA LIBERA: PER LE DONNE è PASSATA DAI 74 ANNI DEL 2003 AI 63 ANNI DEL 2007, UN VERO E PROPRIO TONFO IN POCHI ANNI. L'ETA' DEGLI ACCIACCHI E DELLE MALATTIE CRONICHE SI STA ANTICIPANDO SEMPRE PIU'... UN DATO CHE DEVE FARE RIFLETTERE...


*"OMS: L'AUSTERITY RIDUCE L'ASPETTATIVA DI VITA"

Staff nocensura.com

lunedì 29 luglio 2013

A cura di nocensura.com

Scioperare per le tasse sulla sigaretta elettronica?!? L'iniziativa (forse si tratta solo di una "provocazione") può apparire eccessiva, al limite del ridicolo, se appresa con superficialità.
Su un gruppo Facebook dove è stato postato il video, ho letto commenti tipo "c'è gente che non ha da mangiare e questi scioperano per le sigarette elettroniche?" ma il fatto che "molta gente non ha di che mangiare" appare decisamente pertinente alla protesta in questione. A scioperare infatti sono un gruppo di giovani che ha investito sul commercio di sigarette elettroniche, e oggi rischia il fallimento a causa della stangata riservata alle "e-cig" dal governo Letta, che ha imposto un'accisa del 58,5% che ha stroncato le gambe a questo mercato, sul quale hanno investito circa 3.000 persone, che si sono create un posto di lavoro - in alcuni casi contraendo prestiti - e oggi vedono i loro progetti andare... in fumo. Il mercato della sigaretta elettronica prima della mannaia governativa era in costante aumento, e questo ad un governo interessato alla salute dei cittadini non sarebbe dovuto dispiacere, visto che secondo la Lega Italiana anti-fumo ed i risultati di diverse ricerche, aiuta veramente a smettere di fumare, mentre nuoce gravemente al fisco e alle lobby del tabacco: più alle lobby che all'erario a dire il vero, visto che le malattie correlate al fumo secondo alcune stime costano allo Stato ogni anno 7,5 miliardi di euro di spese sanitarie.
  
Che la sigaretta elettronica iniziasse a dare fastidio, lo avevamo capito dalla campagna governativo-mediatica contro di loro messa in atto da quando il numero dei "fumatori elettronici" è esploso. Oltre alla maxi-stangata fiscale è stata vietata nei luoghi pubblici al pari delle classiche sigarette, e sono stati avanzati a più riprese dubbi sul fatto che potesse nuocere alla salute. Le autorità sanitarie, nonostante le evidenze e il fatto che a quanto pare aiuta davvero a smettere, si sono chiuse dietro un
 "sono in corso studi per capire se è nociva, non è ancora stato accertato"  - mentre in realtà sembra proprio che non sia così, visto che la maggior parte dei "modelli" di e-cig in commercio non contiene nicotina: in pratica è solo vapore acqueo, e anche i modelli che dispensano nicotina, per ridurre i sintomi dell'astinenza dalle "bionde", ne hanno una concentrazione molto ridotta, assai inferiore a quella delle normali sigarette, oltre ad evitare nei consumatori i danni provocati dalla combustione, dall'alta temperatura del fumo e delle numerose sostanze nocive che vengono inalate con le classiche sigarette.

Nei mesi scorsi le "Iene" hanno sollevato il caso dei parlamentari PAGATI dalle lobby, e sotto accusa, insieme a quella delle slot machine (che ha ricevuto numerosi regali dai governi che si sono susseguiti) è finita proprio la lobby del tabacco; il Presidente del Senato, Grasso, aveva promesso che sarebbe stata fatta luce, ma la questione sembra decisamente essere finita del dimenticatoio, insieme al "caso Montepaschi" e molti altri scandali.

La stangata alla sigaretta elettronica appare decisamente un regalo alle multinazionali del tabacco, consegnato tra l'altro a poche settimane di distanza dallo scandalo sopra citato, dimostrando una sfacciataggine unica. Un regalo alle lobby sulla pelle degli italiani che volevano smettere di fumare - o quanto meno provarci - e su quella di chi ha avviato un'attività lavorativa investendo nel settore,


Staff nocensura.com

Foto dalla pagina Facebook del Movimento vite sospese

A cura di nocensura.com
 
Abbiamo pubblicato ieri una nota circa il presidio di protesta a oltranza in Piazza Montecitorio portato avanti a partire dal 23 Luglio da un gruppo di cinque ragazzi disabili, malati di distrofia muscolare, che invocano il diritto di potersi curare con "staminali mesenchimali", dalle quali hanno ottenuto grandi benefici, ma in Italia non è consentito utilizzarle.
 Uno di questi ragazzi, Sandro Biviano, nella giornata di Sabato, dopo 4 giorni di presidio, ha accusato un malore, ed è stato soccorso dal personale del 118.

L'autore del video inquadra un furgone della RAI, i cui operatori stando a quanto riferito nel video sarebbero stati all'interno del mezzo, ma avrebbero rifiutato di realizzare un servizio sulla vicenda. Un gruppo di disabili che organizza uno sciopero ad oltranza dinnanzi al parlamento per chiedere di poter avere accesso ad una cura appare una notizia degna di interessamento: ma in Italia, evidentemente non è così. I mass media sempre affamati di notizie "sensazionalistiche" per fare audience, in questo caso evitano di riportare la notizia persino quando uno di loro accusa un malore.

L'autore del video se la prende anche con le forze dell'ordine presenti in piazza: "i Carabinieri fanno finta di nulla, non sono intervenuti", accusa. Ma questa critica onestamente ci sembra pretestuosa, essendo già presente e all'opera personale sanitario; non si capisce cosa avrebbero dovuto fare, secondo l'autore del video, le forze dell'ordine. Chi avrebbe dovuto interessarsi al caso e non è accettabile che facciano finta di niente, sono i nostri "cari" governanti. In questo caso le critiche alle forze dell'ordine ci sembrano infondate, e pubblicando il video, ci sembra corretto rilevarlo.


Da un post visibile anche sulla bacheca Facebook dell'eurodeputato Claudio Morganti, che si è interessato al caso e che nei mesi scorsi ha portato in Europa la battaglia di alcune famiglie, tra cui i genitori di alcuni bambini malati, per avere accesso a cure a base di cellule staminali, si apprende la notizia che al gruppo di ragazzi impegnati nello sciopero sarebbe stato negato l'utilizzo del bagno, nonostante l'interessamento alla vicenda di una parlamentare. Il giorno dopo è stato sistemato in piazza un wc chimico.

Di seguito alcuni articoli di giornale, ripresi dal profilo Facebook di Paola Sivoccia, dove sono liberamente visibili anche numerose foto scattate in piazza in questi giorni di presidio, che hanno visto partecipare numerose famiglie interessate alla "questione-Stamina".

Per ulteriori info, visitate la pagina FB Movimento vite sospese

Staff nocensura.com




 
Euro Fuori dallEuro e dallUe per i beni comuniPER REALIZZARE UNA VERA PARTECIPAZIONE DEMOCRATICA È NECESSARIO USCIRE DALLE GABBIE DELL’EURO E DELLA UE

Da oltre trent’anni, nei Paesi occidentali, è in corso un processo di smantellamento dei diritti e dei livelli di vita conquistati dai ceti subalterni nei decenni successivi alla Seconda Guerra Mondiale. Nel nostro Paese tale processo ha recentemente subito una drammatica accelerazione. Purtroppo manca ancora una diffusa consapevolezza sulle ragioni della crisi che stiamo vivendo e quindi stenta a prender forma una resistenza popolare adeguata.
Non ci addentriamo qui in una riflessione generale sulla fine del “compromesso fordista-keynesiano” e sul passaggio al capitalismo “neoliberista” e “globalizzato” (tutto ciò è già stato sufficientemente chiarito, almeno nelle linee generali, da una vasta pubblicistica). Ci preme piuttosto sottolineare questo: il compito che sta di fronte a chi oggi voglia difendere i diritti e la democrazia, è quello di individuare gli strumenti concreti con i quali, nei diversi Paesi e nelle diverse situazioni, viene portato avanti l’attacco che stiamo subendo, e di elaborare idee e azioni politiche di contrasto. La nostra convinzione è che, nella specifica realtà dei paesi del sud-Europa, in questa precisa fase, lo strumento fondamentale per tale attacco è rappresentato dal binomio euro/UE, e che ogni seria politica di difesa della democrazia e dei diritti sociali deve assumere come punto ineludibile la fuoriuscita dalla moneta unica e dall’Unione Europea.

Alla base di questa nostra tesi c’è un fatto tecnico, che naturalmente acquista valore politico solo se inserito all’interno di una visione storica un po’ più compiuta e organica di quella che è possibile sviluppare in un breve articolo come questo (per gli approfondimenti rimandiamo al libro che abbiamo dedicato a questo tema: Badiale-Tringali, “La trappola dell’euro”, Asterios 2012).



Ringraziamo Doc Alessio BlackandGold per la segnalazione

Staff nocensura.com

 Il politico punta alla "riapertura delle case chiuse e alla regolamentazione della prostituzione"

«Abrogazione della Legge Merlin, riapertura delle case chiuse e regolamentazione della prostituzione». È  questo il quesito referendario presentato stamani in Cassazione da Claudio Morganti, europarlamentare indipendente dell’Eld, Roberto Sala, consigliere provinciale a Pisa, Angelo Alessandri, ex deputato, e Manuel Laurora.

«Negli  incontri e nelle cene contro il degrado dovuto alla prostituzione svolti a Prato e in altre città – fa sapere Morganti in una nota –, avevo promesso che mi sarei impegnato con un atto concreto. Saranno i cittadini a dover decidere se riaprire o meno le case chiuse, ponendo così fine al racket, generato paradossalmente dalla stessa Legge Merlin, che spesso si nasconde dietro la prostituzione. Infatti, si stima che, su circa un milione di individui che esercita il cosiddetto “mestiere più antico del mondo”, la metà sia soggetta a forme di sfruttamento.


Riceviamo e pubblichiamo da Manuela Lo Franco:

"Questi disabili manifestano da cinque giorni davanti a Montecitorio, per potersi curare con le "staminali mesenchimali". Il trattamento era eseguito presso gli "Spedali Civili di Brescia" gratuitamente; questo però deve aver intaccato gli interessi dei soliti amici degli amici, anche in virtù del fatto che la cura funziona davvero! Il nostro governo, fiutato l'affare, ha pensato bene di rendere momentaneamente fuori legge la cura, forse al fine di pensare meglio a come sfruttare l'affare del secolo! Attualmente questo trattamento risulta essere un salvavita per molti malati terminali, incurabili e questi ragazzi hanno deciso di lasciarsi morire davanti al parlamento se le loro richieste non verranno accolte. La stampa tace e questo sparuto manipolo di eroi, ormai allo stremo delle forze, meriterebbe almeno di avere un po' di considerazione. Visto che non hanno nessun appoggio politico e nessun finanziamento pubblico, da impiegare per riempire i pullman di manifestanti disperati, in cerca di una gita a Roma, sono rimasti praticamente soli! Possibile che in questo "Paese" solo chi sta morendo trova la forza di ribellarsi?"

https://www.facebook.com/pages/MOVIMENTO-VITE-SOSPESE/473009302767601


L'immagine su Facebook QUI
CONTI ALLA MANO, I NUMEROSI TAGLI EFFETTUATI ALLA SANITA' NEGLI ULTIMI ANNI... SONO STATI INVESTITI NELLE ARMI!!!

SPESE FOLLI PER COMPRARE JET F35 E GULFSTREAM, ELICOTTERI, NAVI E SOMMERGIBILI, CANNONI, MA ANCHE MISSILI E SATELLITI SPIA (quest'ultime due spese milionarie le documentiamo oggi per la prima volta: di seguito ci sono i Link per avere maggiori dettagli)

MENTRE SONO STATI CHIUSI O PROFONDAMENTE "RIDIMENSIONATI" DECINE DI OSPEDALI, ISTITUITI E AUMENTATI TICKET, E HANNO TAGLIATO PERSINO I FONDI PER I DISABILI PIU' GRAVI: SIA IN TERMINI DI INDENNITA' CHE DI SERVIZI ASSISTENZIALI...

DI SEGUITO VI FORNIAMO UNA SERIE DI LINK PER APPROFONDIRE LA QUESTIONE

------------------
ARMI: L'ITALIA HA RINNOVATO LE DOTAZIONI DI TUTTI I REPARTI: TERRA, ARIA E MARE. "Armi, continua lo "shopping" dell'Italia: in arrivo anche 12 navi per tre miliardi di euro!" - un articolo che riepiloga i vari acquisti di armi, con approfondimenti

OLTRE AI JET E GLI ELICOTTERI, I CANNONI, LE NAVI ED I SOTTOMARINI DA GUERRA, L'ITALIA HA SPESO CIFRE FOLLI ANCHE PER ACQUISTARE MISSILI E SATELLITI SPIA
: (per i dettagli clicca sui link agli articoli)

LO SCANDALO DEI FARMACI SALVAVITA DISPONIBILI SOLO A PAGAMENTO: SI PARLA DI CURE CHE COSTANO 3.000€ AL MESE, ALLA PORTATA DI POCHI! ANTICANCRO MA ANCHE ANTI-AIDS E DIABETE...
TAGLI ALLA SANITA':

NOTIZIE A LIVELLO LOCALE: RIPORTIAMO SOLO LE NOTIZIE DI ALCUNE CITTA', TANTO PER DARE UN'IDEA DEI TAGLI EFFETTUATI NELLE VARIE PROVINCIE: (Eventualmente cercate su Google notizie inerenti alla Vostra zona cliccando le seguenti ricerche: "TAGLI SANITA' provincia/regione" - "TAGLI OSPEDALI provincia/regione" - "CHISURA OSPEDALE citta/regione"
IL DRAMMA DEI DISABILI: HANNO TAGLIATO GLI ASSEGNI ED I SERVIZI CHE RENDEVANO UN POCHINO MENO DURA LA SITUAZIONE DELLE PERSONE AFFETTE DA GRAVI DISABILITA', COMPRESO CHI è PARALIZZATO AL 100%
LE PROMESSE DEL PD, DIRETTAMENTE DAL SITO UFFICIALE DEL PARTITO: "BASTA TAGLI AI DISABILI..."


 
Staff nocensura.com - Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Seguici su Facebook

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi