Post

Visualizzazione dei post da luglio 1, 2012

Milano, gli ESODATI LAVAVETRI ai semafori: "Fornero guarda come ci hai ridotto"

Immagine
Provate a mettervi nei panni di questi cittadini, che dovevano essere in pensione, e invece non sono in pensione e non hanno più un lavoro. Rischiano veramente di vedersi costretti a fare i lavavetri ai semafori.  Uno scandalo clamoroso, inaccettabile.  Gli esodati avevano diritto alla pensione, secondo la precedente normativa. Ma grazie alla riforma Fornero non lo hanno più. E le aziende non ci pensano minimamente a riprenderli a lavoro. Ne lavoro, ne pensione, semplicemente esodati. Una vera e propria TRUFFA DI STATO.
Però quando hanno discusso delle pensioni d'oro, VERGOGNOSAMENTE hanno deciso di non toccarle: perché "sono un diritto acquisito"... DIRITTO ACQUISITO era anche la pensione degli esodati...
Ma da un governo che costringe i pensionati a ricevere le pensioni su un conto corrente per consentire ad equitalia di pignorarle integralmente, c'è da aspettarsi questo e altro... con la COMPLICITA' dei giornalisti e dei politici SERVI SUDDITI.
Alessandro Raffa p…

Tutti i responsabili impuniti del massacro alla Diaz

Immagine
L'organigramma che l'ha passata liscia dopo la macelleria messicana

Macellai messicani offresi. Dopo la sentenza della Cassazione sulla mattanza della democrazia avvenuta nella scuola Diaz e a Bolzaneto le responsabilità politiche e addirittura i nomi dei 400 poliziotti che parteciparono al blitz e come degli omaccioni con baffetti da sparviero hanno massacrato gente a terra e hanno fabbricato prove contro di loro rimangono ancora impuniti. Carlo Bonini su Repubblica ci elenca i nomi della catena di comando e ci racconta che fine hanno fatto:

In 11 anni, Claudio Scajola, in quei giorni dell’estate 2001 ministro dell’Interno, non ha mai ritenuto opportuno dover chiarire o riferire quali indicazioni politiche aveva fornito al capo della Polizia Gianni De Gennaro. Quali comunicazioni ebbe con lui la notte della Diaz e nei giorni successivi. Perché non ne chiese le dimissioni o perché non gli furono mai offerte. Né è stato mai di alcun aiuto lo stesso De Gennaro, oggi sottosegretar…

A Napoli invasione di blatte, pericolo epatite a e tifo

Immagine
Una blatta in Via Chiaia, nel centro di Napoli NAPOLI - Spuntano dalle fogne con il caldo dell'estate. Sono lunghe anche un dito, sono resistenti ai disinfettanti e soprattutto ''portano con loro malattie gravi come tifo ed epatite A'', avvertono gli esperti. Sono le blatte rosse che in questi giorni stanno invadendo i quartieri di Napoli. I centralini del centro disinfestazioni dell'Asl sono bollenti per le tante segnalazioni che arrivano. E dire che, secondo quanto spiega la docente di Igiene dell'Universita' Federico II, Maria Triassi, basterebbe davvero poco a far sparire questi odiosi animali dalle strade della citta'. ''Provare ad eliminarle in questo periodo dell'anno e' quasi impossibile - dice la Triassi - . Il problema si risolve con una corretta manutenzione dei tombini tutto l'anno e soprattutto distruggendo le uova che vengono deposte a settembre. Cosa che al momento non si fa''.

Lunedì 277.000 PC si bloccheranno causa malware: controlla online se il tuo è infetto

Immagine
L'allarme proviene dall'FBI, e non è una bufala. Lunedì 9 Luglio 277.000 utenti del web resteranno senza internet a causa dell'infezione di un malware chiamato "DNS charger". Ma è possibile verificare online se il PC è infetto, semplicemente visitando un sito creato appositamente.

Secondo un report dell'Associated press solo negli Usa i computer infetti sono 64.000 (su 277.000)

Su questo sitotrovate l'elenco dei siti dove è possibile verificare se il proprio PC è infetto, in base alla nazionalità di provenienza. Gli utenti italiani devono visitare il sito http://www.dns-ok.it messo a disposizione dal Telecom Italia Security Operation Center. Per verificare se il proprio PC è infetto, basta semplicemente visitare il sito, che provvede a controllare se il vostro pc risolve correttamente i nomi a dominio nei corrispondenti indirizzi IP.




La notizia in Italia ha avuto poco risalto sugli organi di informazione, che avrebbero dovuto consigliare agli utenti di vis…

Forum Famiglie: "il governo vuole legittimare l'incesto, la Camera corregga il Senato"

Immagine
Comunicato stampa "Forum delle Associazioni Familiari"

FIGLI NATURALI. CON L'OCCASIONE VOGLIONO PURE LEGITTIMARE L'INCESTO
La Camera corregga lo svarione introdotto dai senatori

Il Forum delle associazioni familiari esprime grande preoccupazione per il disegno di legge contenente “Disposizioni in materia di riconoscimento dei figli naturali”, che, nell’affermare identico trattamento giuridico ai figli legittimi e ai figli naturali, rende possibile il riconoscimento anche dei figli nati da rapporti incestuosi.
Al testo già approvato dalla Camera il 30 giugno 2011, il 16 maggio 2012 il Senato ha aggiunto, tra altre modifiche, un nuovo testo dell’art. 251 C.C. che autorizza, seppur con il filtro valutativo del giudice, il riconoscimento del “figlio nato da persone tra le quali esiste un vincolo di parentela in linea retta all’infinito o in linea collaterale nel secondo grado” (cioè generati da padre con figlia, da madre con figlio, nonno con nipote, da fratello con sore…

Tecnologie militari USA: i potenti cannoni a "fulmine guidato"

Immagine
Se nella ricerca medica fossero investiti gli stessi soldi che vengono spesi per produrre armi sempre più potenti, probabilmente non esisterebbero più malattie. Ma questo per le lobby big pharma ovviamente sarebbe un problema... ecco le armi laser che sembrano provenire da un film di fantascienza... Staff nocensura.com - - - -  VIDEO – Navy Laser Weapon System:

Scienziati e ingegneri del Picatinny Arsenal* sono impegnati nella creazione di un congegno che per distruggere il proprio bersaglio farà abbattere su di esso fulmini stimolati da raggi laser. Soldati e appassionati di fantascienza, questo fa per voi. “Non ci stanchiamo mai dei fulmini che disintegrano i nostri obiettivi simulati,” ha detto George Fischer, lo scienziato responsabile del progetto. Un Canale al Plasma Indotto da Laser (LIPC) è ideato per eliminare obiettivi che conducono l’elettricità meglio dell’aria o del terreno che li circondano. Come hanno fatto gli scienziati ad imbrigliare il percorso apparentemente casuale dei…

Sonia Alfano cita un malavitoso:"La mafia oggi è tranquilla, il suo potere è coperto"

Immagine

Spending review: precariato e ricerca, lo smantellamento definitivo dell'Italia

Immagine
Ogni tanto penso al "dopo". Penso a quando questo Paese sarà stato raso al suolo nelle sue capacità produttive, e dovrà riprendersi.

Qualcuno, via email, mi fa notare l'amputazione di alcuni dei nostri istituti scientifici di eccellenza nella spending review. Abbiamo già parlato dell'Istituto di Geofisica e Vulcanologia, e dell'Istituto per la Nutrizione, ora il taglio pare toccare sul serio enti come l'Istituto Nazionale di Astrofisica, l'Istituto Nazionale di Alta Matematica, l'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica sperimentale, il Centro di studi e ricerche Enrico Fermi. E poi dicono che dobbiamo mandare i figli allo scientifico perché "servono scienziati". A chi servono? Forse alle prestigiose università straniere, a cui sembra piacere molto il livello della nostra formazione superiore che noi paghiamo e che loro si godono.
Infatti mi si fa osservare che lo smantellamento dei pochi prestigiosi istituti di ricerca forse …

Armi all'Uranio impoverito: malattie e morte per militari e cittadini, e non si fermano

Immagine
DOSSIER uranio impoverito - Una strage di civili e militari. Il caso del Maresciallo Marco Diana, abbandonato dallo Stato. Sardegna, un paradiso avvelenato e la "sindrome di Quirra". Le connessioni tra centrali nucleari e industria bellica. Secondo l'oncologo Umberto Veronesi l'uranio impoverito non fa niente. L'indifferenza delle istituzioni e delle associazioni più importanti del mondo, genuflesse agli Usa e ai loro interessi. Approfondimenti su uranio e dintorni.


Editoriale di Alessandro Raffa per Nocensura.com


Il Maresciallo Marco Diana è uno dei (tanti) militari che sono tornati malati di gravi patologie dalle missioni all'estero, in particolare in Kosovo e Bosnia, ma anche in Iraq, dove sono stati esposti a contaminazione da Uranio impoverito. Gli USA ne hanno disperso nell'ambiente ingenti quantità (come in ogni conflitto) ma mentre le truppe americane disponevano di adeguate protezioni, i soldati italiani non avevano preso particolari precauzioni, e…

Prostituzione: Italia, Svizzera e Germania a confronto

Immagine
Se in Germania (dove è legale quindi la cifra è ufficiale) il volume d'affari della prostituzione si aggira intorno ai 14 miliardi di euro è IMPOSSIBILE che in Italia valga solo 2-3 come dicono le stime qui riportate... considerando che la Germania ha 81.700.000 abitanti e l'Italia circa 60.000.000 probabilmente il giro d'affari è di almeno 10 miliardi di euro all'anno... 2-3 potrebbe essere il gettito per l'erario (tassandole poco... altrimenti anche molto di più) si sarebbe risolto il problema dei "4 miliardi necessari per non aumentare l'IVA"

Noi abbiamo B. che con le sue "olgettine" alza la media... ;-)

Antonio B. per nocensura.com



Condividi su Facebook

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI

Immagine
Per TUTTI i politici c'è la PRESCRIZIONE o l'assoluzione...
Per TUTTI coloro che indossano la divisa condanne lievissime... o assoluzione...
Per TUTTI i disgraziati condanne severe e massimo della pena...

"Ruba una barretta di cioccolato: condannato a due anni di carcere" - vedi articolo

"Carabiniere ruba 80 euro da portafoglio smarrito, per il Tar è tutto ok" - vedi articolo

Staff nocensura.com


Condividi su Facebook

Sfratti, dati shock del ministero: +64% in 5 anni, Roma e Torino città capofila

Immagine
Aumentano gli inquilini che non riescono a pagare il fitto. La difficoltà ad arrivare a fine mese e a onorare il canone riguarda l'87% dei casi. L'Unione inquilini: "Ripristinare un fondo sociale per le famiglie in difficoltà"

ROMA - Tra gli effetti della crisi economica che affligge il nostro Paese c'è anche un forte aumento degli sfratti. Un fenomeno che nel 2011 ha interessato quasi 56.000 famiglie. Il dato, ancora provvisorio, fornito dal ministero dell'Interno, rileva che nel quinquennio 2006-2011 i provvedimenti giudiziari sono aumentati del 64%. Solo l'anno scorso gli sfratti sono stati 63.846, quasi il doppio rispetto al 2006, quando furono 33.893.
Secondo una ricerca pubblicata dall'Unione degli inquilini, delle quasi 64.000 nuove sentenze di sfratto 56.000 erano motivate da morosità e 124.000 riguardavano richieste di esecuzione forzata. Solo 832 i provvedimenti emessi per necessità del locatore e 7.471 quelli per finita locazione . Gli sfra…

Napoli: Entra vivo in caserma carabinieri ed esce morto. L'ennesimo caso.

Immagine
Ancora un episodio che va ad aggiungersi ad un lungo e doloroso elenco. Perchè tanti ragazzi entrano vivi ed escono morti da caserme, commissariati e carceri nel nostro paese? 

Michele Pavone, di 29 anni, era nella camera di sicurezza dei carabinieri da ieri pomeriggio dopo l'arresto per evasione dagli arresti domiciliari. Aveva trascorso la nottata tranquillo, nulla lasciava presagire la tragedia. Ieri sera Pavone, dopo essere "evaso" dagli arresti domiciliari (versione contestata dai familiari), era stato arrestato e raggiunto in caserma da una delle sorelle, che gli aveva portato una pizza, ma non aveva dato alcun segno di nervosismo. Sembra che il 29enne non soffrisse di problemi psichiatrici, né avesse altri motivi per togliersi la vita.

Uccise al G8 Giuliani: Placanica a giudizio per pedofilia, violenza e abusi sessuali

Immagine
Assolto dall'accusa dell'omicidio di Carlo Giuliani, durante il vertice del G8 a Genova nel 2001, per legittima difesa, l'ex carabiniere Mario Placanica è ora richiamato in giudizio per pedofilia e abusi sessuali nei confronti della figlia della sua seconda moglie, una ragazzina di 11 anni.
L’ex carabiniere che sparò a Carlo Giuliani uccidendolo nel luglio del 2001 è stato rinviato a giudizio dal gip di Catanzaro con l’accusa di violenza sessuale ai danni della figlia minorenne della sua ex convivente. In questo procedimento Placanica - in passato prosciolto per la morte di Giuliani avvenuta in piazza Alimonda - è accusato di avere abusato nel 2007 della figlioletta undicenne della compagna, che lo denunciò l'anno successivvo facendo partire le indagini. Il gip, Tiziana Macrì, ha accolto oggi, martedì 3 luglio, la richiesta dell’Ufficio di procura e ha mandato l’uomo a processo. Nel corso dell’udienza preliminare, su richiesta della difesa dell’imputato, il giudice Macr…

Governo, le pensioni d'oro? "non si può toccare diritti acquisiti". E gli esodati?

Immagine
Il governo: “Un tetto per le pensioni d’oro? Non possiamo toccare i diritti acquisiti”. E quelli degli esodati? E dei poveri pensionati? Camera dei deputati, mercoledì 4 luglio 2012. Sono in corso le interrogazioni al governo, una in particolare viene illustrata dal deputato leghista Fulvio Follegot. Chiede chiarimenti in merito “alla proposta di introdurre un tetto di 6000 euro netti al mese per le pensioni erogate in base al sistema retributivo”. Si tratta delle “pensioni d’oro”. Si chiede al governo perché ha esercitato pressioni su un articolo aggiuntivo al disegno di legge della spending review che avrebbe imposto un tetto di 6mila euro al mese sulle pensioni d’oro. Secondo alcuni la norma non è passata perché molti membri del governo sarebbero stati colpiti proprio dal “taglio”. E il Ministro per i rapporto con il Parlamento, Piero Giarda, ha risposto a nome del governo sul perché non è stato introdotto il tetto alle pensioni d’oro. Con questa motivazione: …Per quanto concerne le pe…

LO SAPEVATE?!?

Immagine
L'appartenenza di Napolitano ai "Gruppi Universitari Fascisti" è menzionata anche sulla sua scheda su Wikipedia: "Durante gli anni dell'università, fa parte del GUF, il gruppo universitario fascista"

In seguito Napolitano come sappiamo "passa all'altra sponda" e aderisce al PCI... ma recentemente ha preso le distanze anche da quella parte della sua storia, rinnegando il comunismo...


Staff nocensura.com



Condividi su Facebook

PROGRESSO

Immagine
Dieci anni fa, la "generazione mille euro": si lamentava del precariato, recriminava gli sforzi che doveva fare per acquistare una casa "20-30 anni di mutuo", la pensione bassa e irraggiungibile... ora la "GENERAZIONE ZERO EURO"... che non trova lavoro nemmeno in forma precaria; non acquisterà mai una casa, e non avrà la pensione...


Francesca Tavanti per nocensura.com




Condividi su Facebook

Per la premiata serie: "togliere ai poveri per dare ai ricchi"

Immagine
L'ENNESIMA PORCATA DEL GOVERNO DEL BILDERBERG, CHE HA RIDOTTO (ulteriormente) IL FINANZIAMENTO A UNIVERSITA' E RICERCA DI 200 MILIONI DI EURO PER DEVOLVERE LA SOMMA ALLE SCUOLE PRIVATE...


Condividi su Facebook

Marra risponde a Grillo: riprendi la lotta al signoraggio! Il resto sono chiacchiere

Immagine
La sequel è iniziata qualche settimana fa con il video divulgato dall'Avv. Gino Marra, che attraverso la nudità di Sara Tommasi, ha accusato Beppe Grillo di essersi venduto al potere bancario: un video che ha avuto grandissimo risalto sul web, anche grazie alla curiosità suscitata dalla nudità della soubrette, alla quale Beppe Grillo non ha replicato "direttamente", salvo rilasciare il giorno seguente un comunicato - "Grillo e la Spectre" - senza rispondere nel merito ma cercando di banalizzare le accuse rivolte nei suoi confronti.

Oggi arriva il "terzo round": un comunicato stampa di PAS-FermiamoLeBanche con il quale l'Avv. Marra replica al comico, invitandolo a riprendere la lotta al signoraggio bancario, di cui Beppe Grillo non parla più da anni.


Leggi la risposta di Marra a Grillo circa il coglion-complottisti e l’invito a riprendere la lotta al signoraggio e non alzare invece le vele al vento fetido di un populismo in realtà di ispirazione ban…

"I bambini siciliani muoiono a causa delle radiazioni USA" - DOSSIER

Immagine
di Gianni Lannes
«Non si sa che effetto avrà sul sistema immunitario dei siciliani di Lentini la radioattività delle scorie nucleari nascoste dagli americani nel suolo» si legge in un passaggio del libro scritto dal professor J.W. Gofman, Radiation and Human Health (Sierra Club Books, San Francisco). Dove sono stati occultati i rifiuti della vicina base militare Usa di Sigonella, durante gli anni in cui venne scritto quel saggio? Forse, in qualcuna delle 27 cave dismesse - etichettate “apri e chiudi” - del comprensorio locale. Gli investigatori della Direzione investigativa antimafia hanno rilevato che la base di Sigonella compare tra gli enti che per anni hanno scaricato rifiuti nella discarica abusiva di Salvatore Proto, un prestanome del clan Santapaola-Ercolano. C’è poco da stare allegri. Le ricerche scientifiche concordano nel ritenere l’esposizione a grandi quantità di radiazioni come il maggiore fattore di rischio per il tumore del sangue. «La leucemia è associata al plutonio, r…

Lo scandaloso comportamento delle Agenzie di Rating

Immagine
Le decisioni delle agenzie di rating condizionano la vita di miliardi di persone; dovrebbero essere "super partes" in realtà sono società private, al servizio degli interessi dell'alta finanza...  tra l'altro un vero SCANDALO di dimensioni immense consiste nel fatto che una di queste secondo la Procura di Trani ha operato per DANNEGGIARE deliberatamente l'Italia, comportamento che ha portato alla nomina di Mario Monti premier;e il "bello" è che in quel periodo MARIO MONTI lavorava per l'agenzia che ci ha danneggiato... questione ben illustrata nell'articolo "L'ITALIA VITTIMA DI UN COMPLOTTO E LE PROVE CHE MONTI è COMPLICE" di cui consigliamo caldamente la lettura.

Staff nocensura.com


Condividi su Facebook

Avete visto il nuovo simbolo del "Consiglio dell'unione europea" ?

Immagine

VITTORIA! Il Parlamento Europeo ha cestinato l'ACTA, il bavaglio del web

Immagine
VITTORIA! Il parlamento europeo con una larghissima maggioranza ha votato contro l'ACTA, il bavaglio del web in salsa europea. Una legge molto temuta, in quanto approvandola a livello sovranazionale i governi d'Europa avrebbero "finalmente" tappato la bocca al web senza "metterci la faccia", senza cioè votare una legge simile nel parlamento nazionale, attirandosi gli strali dei cittadini. La libertà del web è un tema molto sentito in tutto il mondo. Per conoscere quali effetti avrebbe potuto avere sulla libertà del web ti suggeriamo la lettura del documento redatto dall'ufficio di Nigel Farage che abbiamo pubblicato alcuni mesi fa.di Massimo Mazza per GiornalettismoCon 39 voti a favore e 478 contro, il Parlamento Europeo ha definitivamente cestinato il trattato
SCONFITTA TOTALE - Il discusso trattato internazionale sul commercio, un vero cavallo di Troia con il quale s’intendevano far passare norme ad esclusivo vantaggio di alcune corporation detentrici …

Degrado a Firenze: nella piazza dello spaccio c'è chi fa sesso sotto i monumenti

Immagine
Mentre Renzi si prepara ad affrontare la prossima campagna elettorale da candidato premier, Firenze affonda nel degrado. Un gruppo di persone, guidato dal consigliere leghista fiorentino Mario Razzanelli Sabato 23 Giugno è andato a fare un giro in quelle zone del centro che la notte sono abbandonate a se stesse, frequentate da spacciatori e ubriachi, e nella centralissima Piazza Santa Croce alle 22:30 - non era notte fonda - hanno trovato due ragazzi stranieri, probabilmente ubriachi e/o drogati, intenti a fare sesso vicino alla statua di Dante. Intorno alla coppia si era formato un "capannello" di una ventina di persone, che filmavano e fotografavano i due che hanno continuato l'amplesso come se nulla fosse. Grandi assenti, le forze dell'ordine. 
“Non bastava più lo spaccio di droga e di alcol, ci mancava anche il sesso libero. Piazza Santa Croce è ormai fuori controllo, una delle piazze più belle d’Italia, vanto e orgoglio di Firenze, è diventata un bordello all’ape…

I'm here for my future!!

Immagine
Bellissima! ;-)

Condividi su Facebook

Un insegnante precario di Bologna scrive al Ministro dell'Istruzione Profumo

Immagine
Riceviamo e volentieri pubblichiamo la seguente "lettera aperta" che un insegnante precario di una Scuola Media Inferiore statale di Bologna rivolge al Ministro della pubblica istruzione Profumo che "smonta" il suo cosiddetto "pacchetto merito", che in realtà svela l'intento di mascherare gli ulteriori tagli alla scuola e all'università pubblica, a vantaggio di quella privata (vedi gli ultimi 200 milioni di € sottratti all'Università Statale e incostituzionalmente elargiti a quelle private, le peggiori d'Europa)


di Felice Spampanato

Gentile ministro della Pubblica Istruzione professor Profumo,

premetto che sono assolutamente d’accordo con chi vuole premiare il merito,non siamo tutti uguali e se in Italia il merito fosse una regola,colei che l'ha preceduta farebbe la sciampista a brescia o a reggio calabria,dove ha preso l’abilitazione all’esercizio forense dopo sonore bocciature ( non ho nulla contro le sciampiste,a meno che non faccia…

Pedofilia, maxi retata in 144 nazioni, 3 arresti e 20 indagati in Italia

Immagine
ROMA – Maxi retata contro la pedofilia in 144 paesi nel mondo. Solo in Austria sono stati identificati 272 pedofili. La Polizia Postale ha arrestato 3 persone e 20 sono indagate a Firenze. L’operazione della polizia denominata “Carole” è durata un anno ed ha identificato i pedofili che hanno diffuso sul web foto e video pedopornografici.
In Italia la polizia postale di Firenze ha eseguito 18 perquisizioni. I video e le immagini sequestrate riguardano per la maggior parte ragazzi in età adolescenziale e bimbi con età inferiori a 5 anni. Il materiale sequestrato mostra espliciti atti sessuali con adulti e bambini.

L’indagine ha interessato diverse città italiane, quali Torino, Bologna, Roma, Milano ed anche Reggio Emilia, Sassari, Varese, Vicenza, Siracusa, Caserta e Macerata. La segnalazione che ha dato il via alle indagini riguarda le chat del sito www.77chat.com. Tre degli indagati sono stati arrestati in flagranza di reato. Le immagini sono state prodotte per lo più prodotte in pae…

Preservativo in barattolo pomodoro della Knorr

Immagine
Un tribunale brasiliano ha multato con quasi 4000 euro il produttore alimentare Unilever. Una casalinga affermava di aver trovato un preservativo da donna in un barattolo di pomodoro Knorr.
Mayerle Cintia e la sua famiglia avevano appena finito di mangiare quando nel gettare gli avanzi tra cui la lattina usata. In quel momento ha visto con orrore un preservativo usato. “Un’esperienza terribile, penso che non lo dimenticherò mai più”, ha dichiarato la donna al giornale brasiliano Globo.
Secondo la donna la Unilever non ha creduto alla storia che fosse stato trovato un contraccettivo nel barattolo. Secondo la società non può succedere, perché il processo di confezionamente è completamente automatizzato.
Il giudice ha però deciso diversamente, ed ora l’azienda dovrà anche pagare un risarcimento alla donna.


fonte



Condividi su Facebook

Spending review: con la scusa dei "tagli agli sprechi" tagliano ancora la sanità

Immagine
Quando il governo ha parlato di "spending review" per tagliare gli sprechi dello stato, molti cittadini hanno appreso la notizia con soddisfazione. Il governo ha persino attivato un RIDICOLO servizio di segnalazione dal web degli sprechi, per farsi dire dai cittadini ciò che sanno benissimo anche i SASSI. Segnalazioni che non avranno mai nessun seguito, ovviamente. Ora si apprende che oggetto di (ulteriori) Tagli sarà la SANITA': si parla di 3 miliardi di euro nel 2012/2013 (vedi http://www.nocensura.com/2012/07/spending-review-tagli-alla-sanita-per.html) il governo ancora una volta taglia i servizi ESSENZIALI - che anziché essere tagliati anrebbero potenziati - e non tocca i molti VERI SPRECHI scandalosi. Il governo Monti ha già tagliato o ridimensionato ben 17.000 strutture mediche (vedi http://www.nocensura.com/2012/05/sanita-il-governo-monti-taglia-17-mila.html) ma la mannaia dei tagli si abbatterà ancora sugli ospedali.

PS: che gli italiani abbiano segnalato, nell&…

USA: cane eroe salva bambino di 14 mesi dall’annegamento

Immagine
Una bella storia a lieto fine arriva dallo Stato americano del Michigan, dove un cane ha portato fortunosamente in salvo un bambino che stava annegando. Bear è un Labrador nero di quattro anni e, una settimana fa, ha portato in salvo un bimbo di 14 mesi precipitato dentro la piscina di famiglia. A raccontare quanto accaduto è la stessa madre del piccolo Stanley: “Bear ha sistemato il dorso sotto la schiena di Stanley per evitargli di finire sott’acqua. Non so dove sarei se Bear non si fosse tuffato prima che potessi fare qualunque cosa per mettere in salvo mio figlio”. La donna, Patricia Drauch, ha spiegato che il piccolo era caduto in acqua nei pochi secondi in cui lei si era allontanata per prendere qualcosa nel garage. Quando il cane è riuscito a portarlo a riva, Stanley era blu e non respirava. Immediatamente soccorso e ricoverato in ospedale, il bambino è stato fortunatamente dimesso senza alcun danno permanente dovuto all’incidente.

Spending review, tagli alla sanità per tre miliardi nel 2012/2013

Immagine
Nella bozza del decreto si prevede una sforbiciata di 1 miliardo quest’anno e di 2 miliardi nel 2013 al fondo sanitario. Questi tagli si aggiungono agli 8  del biennio 2013/2014, già previsti dal decreto “Tremonti” del 2011. Colpiti ospedali, farmaci, farmacie, aziende farmaceutiche e beni e servizi.03 LUG - Si cominciano a delineare meglio le misure che dovrebbero colpire la sanità nell’ambito del provvedimento che, tra revisione della spesa e tagli veri e propri, si sta caratterizzando come una vera e propria ennesima manovra estiva, anche se il termine non è gradito al premier Monti che preferisce parlare di “un'operazione strutturale per evitare che tra ottobre e dicembre si debba aumentare l'Iva”.

Ma, intenzioni a parte, è evidente che per la sanità scatteranno ulteriori tagli che si andranno ad aggiungere a quei 7,950 miliardi di euro previsti dalla manovra del luglio scorso dell'ex ministro Giulio Tremonti (vedi tabella a fondo articolo), sui quali, è bene ricordarl…

Italia condannata: Monti ci prepara vent'anni di orrori

Immagine
L’esito del vertice europeo, al di là del trionfalismo dei giornali italiani che sostengono il governo Monti, è molto rilevante, ma non è positivo. La principale misura assunta al vertice – e che in Italia passa quasi sotto silenzio – prevede che i cittadini pagheranno i debiti delle banche private di tutta Europa. Si tratta di una gigantesca socializzazione delle perdite che non ha precedenti. Gli speculatori non dovranno così pagare il conto dei propri azzardi perché il conto lo pagherà il Fondo Salva Stati cioè i cittadini di tutta Europa con le loro tasse. Si tratta di un salasso enorme ai danni dei cittadini se pensiamo che solo per le banche private spagnole sono stati stanziati 100 miliardi di euro. In secondo luogo il Fiscal Compact non è stato modificato e questo determinerà per l’Italia la recessione assicurata per i prossimi vent’anni.

Da dove provengono i soldi? La gigantesca vergogna della Federal Reserve

Immagine
Come viene creato il denaro? Se rivolgete questa domanda alle persone medie per strada, la maggior parte di loro non ne ha idea. Questo è piuttosto strano, perché tutti noi usiamo il denaro costantemente. Si potrebbe pensare che sarebbe  naturale per tutti noi sapere da dove proviene. Allora da dove proviene il denaro? Un sacco di gente suppone che il governo federale crei i nostri soldi, ma non è così. Se il governo federale potesse semplicemente stampare e spendere di più ogni volta che vuole, il nostro debito nazionale sarebbe pari a zero. Invece, il nostro debito nazionale ha raggiunto ormai quasi  16 trilioni di dollari. Allora perché il nostro governo (o qualsiasi altro governo sovrano se è per questo) deve prendere soldi a prestito da qualcuno? Questa è una domanda molto buona. La verità è che, in teoria, il governo americano non ha bisogno di prendere in prestito un solo centesimo da nessuno. Ma sotto il sistema della Federal Reserve, il governo statunitense si è sottomesso volu…