giovedì 5 luglio 2012

PROGRESSO


Dieci anni fa, la "generazione mille euro": si lamentava del precariato, recriminava gli sforzi che doveva fare per acquistare una casa "20-30 anni di mutuo", la pensione bassa e irraggiungibile... ora la "GENERAZIONE ZERO EURO"... che non trova lavoro nemmeno in forma precaria; non acquisterà mai una casa, e non avrà la pensione...


Francesca Tavanti per nocensura.com




Nome

Email *

Messaggio *