Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 1 giugno 2012
Editoriale a cura di Alessandro Raffa per nocensura.com

Che la situazione politica del paese sia schifosa, lo sappiamo bene. Sappiamo bene anche che la casta è collusa/succube/serva dei potenti, e che quando si tratta di guadagnare alle nostre spalle e di tirarcelo nel c...o si trovano tutti d'accordo. In Italia un'opposizione con le palle non c'è mai stata. Partito Democratico e soci sono stati anni a parlare delle bunga-bungate di Berlusconi, senza proferire parola quando egli promulgava leggi che favoriscono banche, alta finanza e soci.


Un esempio? Nell'ambito del "decreto sviluppo (DL n. 70\13.5.2011) approvato meno di un anno fa - un testo che al "cittadino qualsiasi" è comprensibile meno di un geroglifico egiziano - hanno innalzato la soglia dell'usura, permettendo alle banche di applicare legalmente tassi degni di uno strozzino. "il PD non aveva i numeri in parlamento per fermare la legge" osserverà qualcuno: peccato che non si sono nemmeno "sforzati" di informare i cittadini... anzi se ne sono stati "zitti e muti"!


Se la situazione precedente era già schifosa e inaccettabile, quella di ora è dieci volte peggiore: il governo dell'uomo del Bilderberg è appoggiato infatti da tutti i poteri forti e da tutte le caste influenti:

La "larga coalizione" espressione di banche e alta finanza speculativa - che controllano tutte le multinazionali più potenti - si estende dai partiti principali - PD, PDL, Terzo polo - all'immancabile Vaticano, passando per le caste buone in tutte le stagioni: per esempio difficilmente gli studi notarili si opporranno a questo governo, visto che grazie ad una legge di Monti guadagneranno di più, visto che ha eliminato il prezzo massimo (visto che operano in assenza di concorrenza, il tetto massimo dei prezzi per le prestazioni limitava le loro cospicue pretese).

Il 98% dei mass media - compresi i giornalini delle parrocchie - sono controllati da chi caldeggia il governo: e gli effetti si vedono, visto che mentre questi eliminano i nostri diritti, l'attenzione mediatica è concentrata sulla farfallina di Belen.

Ma se c'è qualcuno che - personalmente - disprezzo ancora di più, sono coloro che fingono di fare opposizione al governo, cercando di accaparrarsi i consensi persi da coloro che sostengono Monti ufficialmente: quest'ultimi almeno ci mettono la faccia. I falsi oppositori no.


E' il caso dell' Italia dei Valori e della Lega Nord: guardacaso, un movimento di "centrodestra" e uno di "centrosinistra", categorie che ormai esistono solo nella fantasia di pochi sognatori.
A dirla tutta, c'è anche SEL, il partito di Vendola,  che non essendo presente in parlamento, evita accuratamente di prendere posizione, e mantengono un "basso profilo", cercando di passare più inosservati possibile. Fino a qualche tempo fa, avrete notato come Vendola interagisse molto di più sullo scenario politico nazionale, ora invece non si fa sentire quasi mai...

Se dovessi evidenziare tutte le porcate passate nell'assoluto silenzio delle opposizioni, domani mattina sarei ancora qui. Mi limito a evidenziarne alcune notizie che reputo significative:
  1. Pagheremo 125 miliardi di euro per aderire al "Meccanismo Europeo di Stabilità" ma nessuno lo ha mai detto ai cittadini... vedi articolo
  2. Il sopracitato "MES" - che le TV chiamano genericamente "patto di stabilità" è una delle più grosse truffe mai orchestrate negli ultimi 50 anni: basta leggere le regole sancite dal trattato, che opera al di sopra di ogni controllo democratico e di ogni legge: ma nessuno lo ha mai detto agli italiani... vedi articolo
  3. Il Ministro dell'Ambiente Clini consentirà per legge di smaltire i rifiuti speciali (tossici) mescolandoli nel cemento destinato alla costruzione di case, ospedali, scuole, etc. come fino ad oggi ha fatto (illecitamente) la mafia! Il governo contrasta la mafia... facendogli diretta concorrenza! vedi articolo oppure questo
  4. Pochi giorni fa il governo nell'ambito della Legge n.59 sulla riforma della Protezione Civile, ha eliminato la facoltà di far rivalsa sullo stato in caso di calamità naturali: in caso di terremoti, alluvioni o qualsiasi altra catastrofe, i cittadini non potranno esigere dallo stato nessun risarcimento... leggi tutto
Quelli citati sopra, sono solo una PICCOLA PARTE delle porcate avallate da questo governo con la complicità, o meglio il "silenzio-assenso" dell'opposizione... chi ha voglia di approfondire, sulla barra posta sotto la testata del nostro blog, trova il pulsante per accedere all'archivio dei post, dove sono elencati tutti gli articoli pubblicati in ordine cronologico: c'è un bel po' di materiale...

L'unica, VERA opposizione al governo, in Italia, sono i BLOG LIBERI, gestiti da cittadini che si impegnano per informare, per divulgare le notizie che i mass media, gestiti da giornalisti super pagati che hanno a disposizione attrezzatissime redazioni e mezzi non dicono. Cittadini che dedicano il loro tempo a quest'ora di informazione per cercare di SVEGLIARE i propri connazionali senza nessun riconoscimento, se non la soddisfazione personale di sapere di fare la cosa giusta. Fino a quando l'informazione era totalmente in mano ai mass media tradizionali molte cose non le sapevamo... ma i blog riescono a raggiungere solo una piccola parte della popolazione: AIUTATECI A CRESCERE, AIUTATE A CRESCERE TUTTI I BLOG LIBERI!!!


Fate conoscere ai vostri amici il nostro blog, la nostra pagina Facebook o Twitter !!! dedicate 5 minuti del Vostro tempo a chi dedica ore e ore del proprio per informare, un piccolo gesto gratuito che per noi vale moltissimo! 

Alessandro Raffa per nocensura.com


PS: a proposito di blogger: diffidate da quelli che si spacciano per "liberi blogger".... e poi vanno in TV, nel covo del sistema!!! Potete stare sicuri che noi di nocensura.com (come altri blog davvero LIBERI) - che divulghiamo le notizie davvero scomode e non facciamo sconti a NESSUNO - non ci chiamerà MAI NESSUNA TRASMISSIONE TV... nonostante siamo più conosciuti di altri blogger, che stranamente trovano spazio nei salotti TV, dove sicuramente ricevono ottimi cachet, ma devono scendere a compromessi... e poi magari hanno anche la faccia tosta di chiedere donazioni ai cittadini!!!


Vedi anche: "FALSI BLOG LIBERI E PREDICATORI DI SISTEMA..."



3 commenti:

Anonimo ha detto...

Voglio vedere se Monti non mette tutte le proprietà del Vaticano sotto l'ala protettiva dello Stato..........Sicuramente chiese, conventi, abbazie ed altre "cosucce" di proprietà della Santa Sede saranno ricostruite con i NOSTRI soldi. Per i terremotati............arrangiatevi è il testo, prendetevela nel c... è la lettura..........
!

Lyca ha detto...

Buonasera Staff di nocensura, non vi seguo da molto perchè prima non vi conoscevo. Trovo bellissimi gli articoli che postate, siete uno dei blog che ho da cui ricevo costantemente gli RSS.
Apprezzo il lavoro che fate :)
Un vostro "followers"!

Anonimo ha detto...

salve! vi seguo da un pò e sono davvero soddisfatto degli articoli da voi postati :D
vorrei sapere una cosa però: a proposito di questo articolo come faccio a riconoscere blogger davvero sicuri come il vostro? è da giorni che sto cercando di farlo ma ogni mio tentativo è stato vanificato.. :( mi piacerebbe avere diversi siti come il vostro magari per avere più notizie di generi "non trattati" da altre testate..

spero mi possiate rispondere, capisco che sia da una parte anche "controproducente", ma almeno ci ho provato :)

buon lavoro da parte di un vostro follower

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi