Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

mercoledì 5 dicembre 2012
- Editoriale a cura di nocensura.com -

Che l'élite voglia farci abbandonare i pagamenti contanti passando "al pagamento elettronico" non è una novità. Sostengono che vogliono combattere l'evasione fiscale e hanno convinto di questo i cittadini attraverso una intensiva e martellante campagna di propaganda, e purtroppo buona parte dell'opinione pubblica a forza di sentire ripetere le solite minchiate le prende per buone, nonostante l'evidenza dimostri che il reale intento di Mario Monti e dei potentati di cui è espressione è un altro...

L'abbassamento della soglia massima per i pagamenti in contanti è stata una delle prime misure intraprese dal governo Monti: inizialmente volevano abbassarla a 300€, qualcuno addirittura proponeva 50€, ma poi hanno deciso di limitarsi a 1.000€, ma sapevamo bene che sarebbero tornati sulla questione e puntualmente ci siamo. Un'amica mi ha riferito che ne hanno parlato anche ierisera a "Ballarò": questo il commento che ha pubblicato sulla mia bacheca:

"ieri a ballarò si parlava di combattere l'evasione fiscale limitando l'uso dei contanti...abbassando a 300 euro la soglia massima dell'uso di contanti... È nata una piccola discussione sul fatto che le persone anziane si sarebbero trovate in difficoltà... Nessuno...Dico nessuno...ha discusso sul fatto che per poter fare questo ogni essere umano deve avere un conto in banca...mia cugina ha lavorato 15 giorni alle dipendenze comunali x una chiamata d'urgente e per prendere un TFR irrisorio calcolato sui 15 giorni di lavoro deve aprirsi un conto in banca! Ma si può???" (Di Nina Patteri)

Come al solito fanno le cose "gradualmente", una vera e propria 'tecnica' utilizzata anche per le tasse. Le finanziarie (ufficiali o mascherate) che si sono susseguite negli ultimi 18 mesi lo evidenziano in modo netto ed inequivocabile. A quelle di Monti non dimentichiamo di sommare le due finanziarie di Tremonti successive alla famosa "lettera della BCE" tanto amata dal bilderberghino n.2 del PD Enrico Letta.

Vi invitiamo a leggere questi due interessanti articoli pubblicati da "Libero", uno dei quali parla di "PIANO SEGRETO PER ELIMINARE I PAGAMENTI CONTANTI": articoli utili per capire quali siano le intenzioni del governo, che vanno letti "tra le righe": il testo parla di "caccia ai furbetti" mentre i veri "furbetti" sono coloro che stanno facendo questa legge: o meglio, coloro che hanno detto ai governanti di legiferare in tale direzione. Altro che "furbetti", per queste persone la parola giusta è CRIMINALI, ma nell'accezione più negativa del termine: non sono delinquentelli di periferia, ma responsabili e/o complici di crimini contro l'umanità. Certo l'obiettivo reale del governo non è quello di ridurre l'evasione fiscale, ma quello di aumentare immensamente la "potenza" del sistema bancario, che oltre ad avere benefici economici diventerà ancora più centrale, influente, potente. L'élite non vuole i soldi, o meglio non gli interessano in quanto tali, poiché già oggi possiedono ricchezze incredibili: poche dinastie che hanno patrimoni superiori al PIL di una qualsiasi singola nazione. La famiglia Rothschild, ma non solo... (vedi http://www.nocensura.com/2012/06/le-grandi-famiglie-che-dominano-il.html) Per loro i soldi - o meglio il DEBITO - sono lo strumento attraverso il quale esercitano il POTERE.

Gli articoli di Libero: (cliccando sul link si apre una nuova finestra)


"Fisco, il piano B anti evasione: obbligare tutti ai pagamenti elettronici" del 30/11/2011
Progetto segreto per abbandonare le banconote: sconti Irpef e acquisti deducibili per i cittadini, credito d'imposta e dichiarazione precompilata per i commercianti.

Leggi tutto: http://www.liberoquotidiano.it/news/economia/1134349/Fisco--il-piano-B-anti-evasione--obbligare-tutti-ai-pagamenti-elettronici.html

"Fisco, lo 007 svela tutti i segreti del redditometro" Da gennaio i controlli sulle spese, ma per beccare i furbetti serviranno gli incroci con i conti bancari. Obiettivo: recuperare 30 miliardi l'anno
Leggi tutto: http://www.liberoquotidiano.it/news/economia/1134347/Fisco--lo-007-svela-tutti-i-segreti-del-redditometro.html

- - - - -

Ci sarebbe da scrivere un libro sui molteplici VERI sprechi e sulla VERA elusione fiscale: quella MILIARDARIA e parzialmente legale delle multinazionali con sede nei paradisi fiscali, che va a completare l'opera di progressivo ed inesorabile impoverimento provocato dalla truffa economico-monetaria, che resta di gran lunga il capitolo di spesa più oneroso tra i tanti artificiosi balzelli che stanno consegnando il paese in mano alle lobby, ma non rinuncio a ricordare 2 questioni che valgono quanto la somma di tutte le finanziarie lacrime e sangue di questo governo che attinge solo dalle tasche dei poveri:

1) I 98 miliardi di evasione fiscale della lobby delle slot machine: "sanata" con appena 2,5 miliardi di euro. Uno sconto di 95,5 miliardi di euro pari ad uno sconto superiore al 97% (vedi http://www.nocensura.com/2012/06/le-lobby-del-gioco-dazzardo-evadono-98.html) una vergogna scandalosa a cui la maggioranza degli oltre 100.000 giornalisti italiani non hanno dato il minimo risalto: mass media che spesso imbastiscono mega scoop per evasioni di poche migliaia di euro...

La potentissima lobby delle slot machine, ormai presenti capillarmente in tutti i bar ed in vere e proprie sale stile Casino' hanno ricevuto moltissimi regali: qui ne abbiamo riportati diversi:
http://www.nocensura.com/2012/06/ecco-tutti-i-regali-alle-lobby-delle.html

E da Gennaio arrivano le concessioni per le "sale poker", che saranno gestite in modo simile al "bingo"... http://it.pokernews.com/news/2012/05/poker-live-rinvio-delle-concessione-a-gennaio-2013-8875.htm il vizio del gioco in Italia miete sempre più vittime, anche grazie alla vasta e crescente offerta, anche sul web. Una vera e propria emergenza che vede rovinare migliaia di persone e spesso, conseguentemente, di famiglie: un fenomeno più vasto di quanto comunemente percepito di cui abbiamo parlato qui: http://www.nocensura.com/2012/04/videopoker-dipendenza-una-vera-e.html 

2) Il governo italiano che tanto esalta il "modello europeo" quando gli fa comodo avrebbe potuto seguire l'esempio di quei paesi europei, Germania in testa, che hanno fatto accordi con la Svizzera per praticare un prelievo forzoso dai conti correnti svizzeri "non trasparenti" dei loro cittadini: un prelievo del 30% della cifra: una percentuale comunque più bassa di quella della tassazione, ma niente a che vedere con lo "scudo fiscale" berlusconiano, un vero premio agli evasori che con la miseria del 5% ha sdoganato ingenti somme provento di evasione fiscale ma anche criminalità e riciclaggio.
(vedi http://www.nocensura.com/2012/05/monti-potrebbe-facilmente-incassare-50.html

Con queste sole due entrate il governo avrebbe racimolato circa 150 miliardi di euro senza minimamente penalizzare i cittadini! Se poi consideriamo i veri sprechi, etc. anche un bambino capisce che non era assolutamente necessario tagliare i servizi e aumentare le tasse fino all'attuale livello... ma qualcuno è incredibilmente convinto che Mario Monti "non potesse fare altrimenti" e che ha "salvato l'Italia"... grottesco! Se poi l'Italia avesse la propria Sovranità Monetaria e non fossimo costretti a pagare interessi a chi emette la moneta, assurdità che Edison e Ford contestavano persino negli anni '20 (vedi http://www.nocensura.com/2012/07/sovranita-monetaria-ford-e-edison-ne.html quando "gli effetti" deleteri del sistema non si erano ancora manifestati: la FED era nata da meno di 10 anni ma già allora era prevedibile che il sistema avrebbe collassato, essendo un debito inestinguibile e creato a tavolino... pensiamo che l'Italia ha corrisposto, a titolo di INTERESSI, una somma quasi pari a quella del debito pubblico: (vedi http://www.nocensura.com/2012/04/esclusivo-il-debito-pubblico-lo-abbiamo.htmlcompletano l'opera infine, il "pareggio di bilancio", il MES ed il fiscal compact, a cui non riusciremo matematicamente a fare fronte: lo sapevano bene gli "ideatori", che così ci costringono a rivolgerci al FMI o ad altri organi sovranazionali da loro gestiti: i cosiddetti "aiuti che uccidono" (vedi http://www.nocensura.com/2012/06/euro-gli-aiuti-che-uccidono.html) ma non è finita, tra poco sentiremo parlare di "Fondo di redenzione"... http://www.nocensura.com/2012/08/la-nuova-trappola-degli-eurocrati-il.html che è già stato organizzato e deciso in silenzio, come accadde per il MES di cui abbiamo iniziato a parlare nel Novembre 2011 (vedi video caricato su FB 01/11/2011 https://www.facebook.com/photo.php?v=1971655946172&set=vb.118635091520926&type=3&theater) di cui i mass media hanno parlato pochissimo e dicendo che si tratta di un "fondo salvastati", e non della trappola che è in realtà. Alle questioni citate sopra abbiamo dedicato numerosissimi articoli: uno che riassume bene i trattati-capestro è questo: http://www.nocensura.com/2012/06/quello-che-devi-sapere-sul-mes-e-le.html

Tutti i problemi, stando ai mass media, sembrano derivare dall'evasione fiscale e dai costi/sprechi/ruberie della politica: dei MILIARDI, decine e decine di MILIARDI di euro che ci RUBA il sistema economico-finanziario invece non se ne accorgono... è il grande inganno, bellezza!


Staff Nocensura.com

Leggi anche: Eliminare il denaro contante e aumentare il potere delle banche. Approfondimenti

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi