mercoledì 3 settembre 2014

Roma, a Torpignattara residenti esasperati bloccano Via Casilina

Roma, situazione sempre più "calda" in alcuni quartieri, ieri sera dopo cena i residenti della zona di Torpignattara esasperati hanno bloccato Via Casilina, fermando il trenino e il traffico, anche se per poco, per dare un "segnale" all'Amministrazione comunale e al municipio di zona.



Roma Torpignattara, residenti bloccano Via Casilina, 2 Settembre 2014 ore 21.30



RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Ieri sera verso le 21.30 sono giunto in auto all'incrocio tra Via Torpignattara e Via Casilina; c'erano due trenini fermi, un assembramento di cittadini e una macchina dei Carabinieri. Li per li ho pensato che qualcuno fosse finito sotto il treno, o comunque ad un incidente, poi ho chiesto e una signora mi ha detto che dopo la riunione dei residenti del Municipio hanno deciso di dare un segnale, visto che le loro ripetute denunce sono cadute nel vuoto. Accusano il presidente del Municipio di non volere intervenire, di scaricare la responsabilità al Comune, mentre secondo loro avrebbe gli strumenti per fare qualcosa.

Degrado, criminalità, furti, risse, violenze, gente ubriaca molesta e senso di insicurezza. Pochi giorni fa, il 26 Agosto, è accaduta una rissa tra bengalesi e romeni, dopo il furto in un negozio gestito da bengalesi, si sono presi a bastonate in Via della Marranella, per fortuna la polizia è intervenuta abbastanza tempestivamente quella sera. 

Guardate il video girato dalla finestra da un residente 

http://youtu.be/f1SyTmlezNg 

I residenti accusano i negozi di frutta e alimentari gestiti da stranieri, quasi sempre bengalesi, che restano aperti fino a tardi e vendono alcolici, gente ubriaca bivacca per strada ed i residenti hanno paura, non ne possono più, sono inascoltati.

Poche settimane fa invece a scendere in strada furono gli abitanti di Torre Angela, sempre sulla Casilina, che avevano saputo che sarebbero arrivati nuovi richiedenti asilo, e sono insorti. 

Nei quartieri della capitale la gente è esasperata, anche all'Esquilino non ne possono più, Comune, Municipio e Stato sono assenti, cosa deve fare la gente?


Foto tratte da Roma Today

Nome

Email *

Messaggio *