venerdì 21 febbraio 2014

Tre Asterioidi «sfioreranno» la Terra in tre giorni

ROMA - Spettacolo nel cielo. Tre asteroidi passeranno vicino la Terra in questi due giorni. Nessun pericolo perché non è previsto alcun impatto ma la massa rocciosa sarà visibile a tutti gli appassionati di astronomia. La distanza dal nostro Pianeta sarà di circa un milione e mezzo di chilometri, tanto basta per regalare immagini mozzafiato anche per i telescopi più piccoli.

L'asteroide che si avvicinerà maggiormente sarà il "2014 BR57", largo 60 metri. Gli altri due, "1995 CR" e "2014 CR", non oltrepasseranno i 3 milioni di chilometri di distanza. "1995 CR" è il più grande dei tre, con un diametro superiore ai 200 metri.

L'evento sarà visibile anche in streaming durante la trasmissione delle immagini riprese dal Virtual Telescope. Il primo dovrebbe avvicinarsi alla Terra questa sera intorno le 21.00, mentre per gli altri bisognerà attendere il giorno dopo, sempre alla stessa ora.

"Il passaggio di 4 asteroidi in così poche ore - spiega l'astrofisico Gianluca Masi, responsabile scientifico del progetto Virtual Telescope e curatore scientifico del Planetario di Roma - rappresenta una semplice coincidenza. Non esiste alcun pericolo maggiore e non vuol dire neanche che questi oggetti siano aumentati. Questo è solo perché siamo diventati noi più bravi a rilevarli: prima non sapevamo osservarli, mentre oggi abbiamo migliorato le nostre capacità".


Fonte: terrarealtime.blogspot.it

Nome

Email *

Messaggio *