Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

domenica 9 dicembre 2012
Se B. avesse "staccato la spina" qualche mese fa la reazione dei temutissimi "mercati" non si sarebbe fatta attendere: lo spread fino a qualche mese fa si impennava anche se un giornale avanzava una minima critica... invece è aumentato pochissimo e nessuno gli ha dato risalto: segno che i "mercati" sono tranquilli... "mercati" che sono gestiti, controllati, manipolati dai poteri forti a cui è riconducibile Monti stesso, dai gruppi di stampo massonico Bilderberg, Trilaterale, Aspen alle banche Goldman sachs, JP Morgan, Morgan Stanley (di cui Monti jr è Vice presidente) etc, fino alle agenzie di rating: con le quali Monti collaborava anche nel periodo che queste secondo la procura hanno manipolato i mercati deliberatamente per danneggiarci, portando all'insediamento di Monti stesso...
ITALIANI NON DIMENTICATE !!!
Mario Monti ci ha messo la faccia, ma senza i partiti non avrebbe potuto fare NIENTE ! 
Non è facile capire cosa "bolle in pentola" e quali siano i progetti dei potenti, al di la delle dichiarazioni ufficiali e delle "ipotesi" avanzate dai commentatori "intellettuali" dei mass media,  che cercano di dirigere l'opinione pubblica dove fa comodo a loro: i loro  ragionamenti e le valutazioni che espongono si ispirano sempre alle dichiarazioni e agli avvenimenti per "come ci vengono proposti", come se i politici "giocassero a carte scoperte", mentre invece le decisioni più importanti sono sicuramente concertati.

Analizzando I FATTI e leggendo "tra le righe" è possibile farsi un'idea e avanzare delle ipotesi verosimili.

QUALCUNO DAVVERO CREDE CHE BERLUSCONI SI SIA SVEGLIATO UNA MATTINA DECIDENDO DI "STACCARE LA SPINA" A MONTI?

QUALCUNO DAVVERO CREDE ALLA SAGA DEI "PASSI INDIETRO" ?

BERLUSCONI SICURAMENTE NON HA "STACCATO LA SPINA" AL GOVERNO IN MODO "INASPETTATO" E PROBABILMENTE QUESTA MOSSA ERA STATA CONCERTATA E STUDIATA A TAVOLINO.

LE REAZIONI LO DIMOSTRANO: 

I "Montiani" ed il "centrosinistra" hanno dato degli "irresponsabili" ai Berluscones, tuttavia da parte di Mario Monti e SOPRATUTTO dei "MERCATI" c'è stata una certa tranquillità, questo perché "la spina" è stata staccata quando ormai Monti aveva conseguito tutti gli obiettivi che aveva.

In un anno Monti ha sconvolto l'Italia e prodotto più danni degli ultimi 5 governi precedenti: sia in termini di massacro fiscale che in termini di EROSIONE della democrazia, del welfare e dei DIRITTI UMANI: perché quando uno arriva a toccare i malati di SLA e produce a tavolino 390.000 esodati "per mettere a posto i conti INPS" si tratta di DIRITTI UMANI. I tagli ai megastipendi dei manager pubblici invece sono stati rigettati: sono "diritti acquisiti". Ma torniamo alla 'mossa' di Berlusconi:

I "famosi" e temutissimi  mercati NON hanno battuto ciglio. L'aumento dello spread "provocato" è stato lieve ed è passato inosservato. Qualche mese fa bastava una dichiarazione, un articolo un po' critico da parte di una testata nazionale importante e lo spread si impennava...

Il titolo di Mediaset non ha avuto ripercussioni: RICORDIAMO come perse ben 10 punti in un solo giorno quando Berlusconi cercava di mettersi di traverso e dettare condizioni relativamente all'insediamento di Monti: prima propose Alfano premier; poi un 'terzo' nome che non fosse Mario Monti; poi voleva mettere bocca sui ministri, forte della maggioranza in Senato. Infine, di punto in bianco si è defilato per limitare i danni ed ha avallato silenziosamente tutte le mascalzonate montiane, tutelando esclusivamente i privilegi e gli interessi di pochi. Ha impedito qualsiasi forma di "patrimoniale", che se avesse riguardato SOLO i grandi capitalisti (patrimoni superiori almeno al milione) sarebbe stata sicuramente più opportuna degli aumenti della benzina, che si ripercuotono anche sul prezzo delle merci.

SE BERLUSCONI AVESSE PROVATO A STACCARE LA SPINA QUALCHE MESE FA LA REAZIONE POSSIAMO ESSERE CERTI CHE SAREBBE STATA MOOOLTO DIVERSA: INOLTRE A POCHI MESI DALLE ELEZIONI I PARTITI NON HANNO VOGLIA DI AVALLARE MISURE CHE FANNO PERDERE CONSENSI: sicuramente preferiscono una bella "campagna elettorale" che riuscirà ad agire sull'inconscio di molti cittadini e farà dimenticare loro le magagne...

Il centrodestra farà campagna elettorale contro le tasse, contro Monti, e (a parole) anche contro l'euro e l'Eurocrazia;

Il centrosinistra potrà chiamare a raccolta gli "antiberlusconisti", disposti a votare anche un serial killer per "scongiurare la vittoria" di Berlusconi...

IL "RITORNO" SOTTO AI RIFLETTORI DI BERLUSCONI FA COMODO A TUTTI....

Ne abbiamo parlato in questi articoli:

"Si ritorna all'antiberlusconismo, una "manna" dal cielo per tutti"
http://www.nocensura.com/2012/12/si-ritorna-al-berlusconismo-una-manna.html

"Proviamo ad interpretare l'attuale situazione politica"
http://www.nocensura.com/2012/12/come-interpretare-la-situazione.html

"Il presidente Napolitano riceve Mario Monti"
http://www.nocensura.com/2012/12/il-presidente-napolitano-riceve-mario.html


Staff Nocensura.com

PS: Se vi siete fatti una Vostra idea circa la situazione attuale scriveteci le Vs considerazioni e le pubblicheremo! (redazione@nocensura.com) specificate se intendete restare anonimi per favore

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi