mercoledì 5 febbraio 2014

ingiurie sul web, un REGALO alla casta! Non prestiamo il fianco...

L'immagine su Facebook lo trovi QUI - divulgala!

GLI INSULTI SUL WEB SONO UN REGALO ALLA CASTA! - APPELLO IMPORTANTE A TUTTI I BLOGGER E AI CITTADINI CHE HANNO A CUORE LA LIBERTA' DI ESPRESSIONE E DEL WEB

- PREMESSA -

Già un anno fa, Boldrini, Grasso e Napolitano hanno più volte annunciato PROVVEDIMENTI RESTRITTIVI e addirittura "LEGGI SPECIALI" per internet:

"Boldrini e Grasso annunciano "leggi speciali per il web": censura in arrivo!" - http://www.nocensura.com/2013/05/boldrini-e-grasso-annunciano-leggi.html - del 05/05/2013

"Libertà sul web: dopo Boldrini e Grasso anche Napolitano chiede intervento"
- http://www.nocensura.com/2013/05/liberta-sul-web-dopo-boldrini-e-grasso.html - del 16/05/2013

Inutile ricordare ai lettori i NUMEROSI TENTATIVI di approvare "bavagli" che si sono susseguiti negli ultimi anni, proposti dal "centrodestra" come dal "centrosinistra": risale all'anno scorso una proposta in questa direzione del PDL (vedi: http://www.nocensura.com/2013/07/ammazza-blog-il-pdl-ci-riprova-5-anni.html) e del leghista Gianni Fava (vedi: http://www.nocensura.com/2012/06/il-leghista-fava-ci-riprova-nuovo-ddl.html) oltre ai tentativi di censura internazionale: ACTA (vedi: http://youtu.be/0Y4ZEH0CZkA) SOPA E PIPA (vedi http://youtu.be/_FJjQwYiE2Y) con la scusa del contrasto della pirateria e la tutela dei diritti di autore, COME LA DELIBERA AGCOM RECENTEMENTE APPROVATA IN SILENZIO (vedi: http://www.nocensura.com/2013/10/allarme-rosso-lagcom-sta-per-chiudere-i.html) ricordiamoci che i membri che compongono l'Autority AGCOM sono NOMINATI DAI PARTITI, che in questo modo hanno evitato di dover passare dal parlamento.

ORIENTARE L'OPINIONE PUBBLICA CONTRO IL WEB E DISTORCERE LA REALTA'.

In questi giorni la questione delle offese su internet è tornata di grande attualità, esattamente come un anno fa, quando nei vari talk show di regime c'è stata la sfilata di politici e giornalisti che DEMONIZZAVANO IL WEB, gonfiando e distorcendo la realtà in modo da conferire chissà quale idea nei MILIONI DI ITALIANI (ELETTORI) CHE NON FREQUENTANO IL WEB, o che comunque non frequentano i blog e le pagine sociali dove c'è informazione e dibattito politico. In particolare nella fascia di età sopra i 65 anni sono in pochi ad informarsi tramite il web, questa è la fascia di età - con le dovute eccezioni - più "MANIPOLATA", più LEGATA AI VECCHI PARTITI e AI MASS MEDIA DI REGIME.

Gli over65 in Italia rappresentano il 20,8% della popolazione, pari a 12.639.829 cittadini nel 2013 (fonte: http://www.tuttitalia.it/statistiche/indici-demografici-struttura-popolazione/)

GLI INSULTI SONO INUTILI E ANZI DANNOSI: PER LA CASTA SONO UNA GHIOTTA OCCASIONE PER IMBAVAGLIARE LA RETE E CREARE NUOVI STRUMENTI DI REPRESSIONE (oltre che un'ottima occasione per distrarre: anziché parlare dei 7.5 miliardi regalati alle banche, l'attenzione è stata deviata sulla bagarre in aula e sul web)

LA CRISI SEMPRE PIU' NERA E UNA CASTA CRIMINALE STANNO ESASPERANDO SEMPRE PIU' PERSONE


LA CRISI STA HA MESSO E STA METTENDO IN GINOCCHIO un numero crescente di persone: i dati sono ALLARMANTI (vedi: http://www.nocensura.com/2013/10/lo-tengono-nascosto-ma-e-ufficiale.html) e DESTINATI A PEGGIORARE; mezzo milione di famiglie soprav-vivono grazie agli ammortizzatori sociali: cassa integrazione e mobilità, mentre nel 2013 insieme al record per la disoccupazione giovanile (vicina al 41%, cresce di mese in mese) è stato raggiunto il record delle domande per il sussidio di disoccupazione (ASPI) con 1.400.000 cittadini che ne hanno fatto richiesta (vedi: http://www.nocensura.com/2013/11/indennita-disoccupazione-boom-dell-aspi.html) MA GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI - che tra poco saranno drasticamente ridotti grazie alla Fornero - SONO DESTINATI A FINIRE, lasciando senza reddito centinaia di migliaia di famiglie.

I POLITICI NON HANNO FATTO NIENTE PER SOSTENERE LE FAMIGLIE E LE IMPRESE IN DIFFICOLTA', e anzi hanno "armato la mano" di equitalia, che manda "gambe all'aria" le imprese che non riescono a fare fronte alla pressione fiscale; non riescono a pagare cinque, e loro chiedono venticinque; nell'Ottobre 2012 il numero delle famiglie che si sono viste svendere all'asta la casa nel triennio 2009-2012 ammontava a 426mila: oggi è sicuramente sopra il mezzo milione. Oltretutto i metodi di svendita sono assurdi e colpiscono al cuore le famiglie (ECCO COME EQUITALIA ROVINA LE FAMIGLIE: UN ESEMPIO PRATICO: http://www.nocensura.com/2011/10/ecco-come-equitalia-rovina-le-famiglie.html - Dossier equitalia (aggiornato al Novembre 2011 ma ancora attuale: http://www.nocensura.com/2011/11/dossier-equitalia-suicidi-per.html)

LORSIGNORI NON HANNO RINUNCIATO A NIENTE, NIENTE! E HANNO DISPENSATO REGALI SU REGALI ALLE CASTE AMICHE; i 98 miliardi condonati alle lobby delle slot è uno degli esempi più eclatanti, ma non è l'unico.

IN UN CONTESTO COME QUESTO, è COMPRENSIBILE CHE DILAGHI GRANDE RABBIA E INDIGNAZIONE; tuttavia se pensiamo alla situazione e all'operato di chi ci governa, mi sento di dire che gli italiani hanno reagito MOLTO CIVILMENTE, forse persino troppo.

QUANDO SI LEGGONO CERTE NOTIZIE è DIFFICILE RESTARE INDIFFERENTI: MA CERTO NON è INSULTANDO CHE SI RISOLVE LA SITUAZIONE!!! Anzi, questo PERMETTE AI LORSIGNORI DI FARE LE VITTIME, e CON LA SCUSA DELLE OFFESE, POTREBBERO GIUSTIFICARE LEGGI REPRESSIVE E LIMITANTI LA LIBERTA' DI ESPRESSIONE E DEL WEB!!!

SCRIVERE INSULTI E PEGGIO ANCORA MINACCE, PERTANTO è UN VERO E PROPRIO FAVORE AI GOVERNANTI !!! NON PRESTIAMO IL FIANCO A SIMILI STRUMENTALIZZAZIONI !!!

*EVITATE* DI SCRIVERE e/o COMMENTARE CON FRASI OFFENSIVE E INGIURIOSE, E ANZI PRENDETE LE DISTANZE DA ESSE.

ISOLIAMO I PROVOCATORI, ISOLIAMO COLORO CHE "la buttano in caciara", scrivere ingiurie non serve a NIENTE, di certo non favorisce il dibattito, la comprensione, la consapevolezza, ma anzi devia l'attenzione generale e distoglie da discussioni interessanti e produttive.

Noi sul nostro blog www.nocensura.com da molti mesi abbiamo applicato la moderazione dei commenti, e ultimamente l'abbiamo inibito i commenti agli utenti 'anonimi' a causa del troppo spam che ricevevamo.

DA ORA IN POI PRESTEREMO MAGGIORE ATTENZIONE AI COMMENTI SULLA PAGINA FB Cose che nessuno ti dirà di nocensura.com, anche se controllare tutti i commenti a tutti i post è praticamente impossibile, QUANDO TROVEREMO COMMENTI INGIURIOSI NEI CONFRONTI DI CHIUNQUE, LI RIMUOVEREMO, "BLOCCANDO" GLI UTENTI PER IMPEDIRGLI DI INSERIRE ULTERIORI COMMENTI.

Per esprimere dissenso NON è necessario scrivere insulti, e un commento ben argomentato è sicuramente più incisivo. Se proponete RAGIONAMENTI, forse suscitate qualche riflessione in chi vi legge, le ingiurie invece qualificano come "incivile" chi le scrive e basta.

SE - GIUSTAMENTE - SIETE INDIGNATI NEI CONFRONTI DELLA CASTA CHE CI GOVERNA E CI HA GOVERNATO, DATE IL VOSTRO CONTRIBUTO ATTIVO AL "RISVEGLIO DELLE COSCIENZE"!!! Contribuite nei modi e nei termini che potete, VI CONSIGLIAMO LA LETTURA DI QUESTO ARTICOLO:

"Cosa possiamo fare? Qual è la soluzione? Scendiamo in piazza?"

http://www.nocensura.com/2014/02/cosa-possiamo-fare-qual-e-la-soluzione.html

A nome di tutto lo staff di Nocensura.com
Alessandro Raffa

Pagina FB Alessandro Raffa, portavoce di Nocensura.com

andrea fabbri ha detto...

definite il livello di "offensivo" e mettete una multa salata a chi viola questo livello.. questa è una soluzione; le altre sono un alibi per arrivare comunque alla censura perché il web da fastidio cari miei politicanti

Nome

Email *

Messaggio *