Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Contenuti (tag)

varie democrazia leggi lobby casta editoriale governo esteri economia scandali fatti e misfatti salute mass media diritti civili giustizia ambiente USA sanità crisi centrosinistra centrodestra diritti umani povertà sprechi forze dell'ordine scienza libertà censura lavoro cultura infanzia animali berlusconi chiesa centro energia internet mafie europa riceviamo e pubblichiamo giovani OMICIDI DI STATO banche notizie carceri eurocrati immigrazione satira renzi facebook scuola guerra euro manipolazione mediatica grillo bilderberg pensione mondo signoraggio alimentari Russia poteri forti massoneria sovranità monetaria razzismo manifestazione siria debito pubblico finanza UE tasse ucraina israele disoccupazione ISIS califfo marijuana travaglio agricoltura canapa militari banchieri germania mario monti terrorismo trilaterale geoingegneria obama Grecia bambini big pharma vaticano Traditori al governo? inquinamento ogm palestina parentopoli napolitano enrico letta vaccini cancro PD tecnologia armi assad nwo Angela Merkel equitalia BCE austerity cannabis ministero della salute sondaggio umberto veronesi meritocrazia nucleare suicidi fini informatitalia.blogspot.it magdi allam video m5s privacy Putin clinica degli orrori eurogendfor staminali CIA droga iraq marra sovranità nazionale bancarotta boston bufala monsanto prodi INPS elezioni fondatori del sito globalizzazione iene politica troika evasione matrimoni gay nigel farage 11 settembre acqua anatocismo diritti fmi fukushima nikola tesla roma società usura draghi fisco golpe moneta pedofilia rothschild stamina foundation Aspen Institute FBI Giappone Onu africa alimentazione autismo francia imposimato islam lega nord nsa ricchi storia terremoto torture Auriti Marco Della Luna adam kadmon aids attentati bavaglio costituzione federico aldrovandi fiscal compact giovanardi giuseppe uva nato petrolio propaganda servizi segreti sicilia slot machine sovranità individuale Cina Fornero Unione Europea borghezio casaleggio controinformazione corruzione crimea dittatura famiglie fed forconi giustizia sociale goldman sachs india influencer mario draghi mcdonald mes mossad pecoraro scanio proteste psichiatria rifiuti rockfeller sciopero spagna suicidio svendita terra turchia violenza virus aldo moro arsenico barnard bonino carne chernobyl chico forti ebola edward snowden elites false flag frutta inciucio islanda laura boldrini magistratura marine le pen marò no muos no tav nuovo ordine mondiale precariato prelievi forzoso privilegi prostituzione ricerca salvini sanzioni taranto ungheria università vegan 9 dicembre Ilva Muos NASA Svizzera alan friedman alluvione contestazione corte europea diritti uomo degrado delocalizzazione dentisti diffamazione disabili donne educazione elettrosmog esercito europarlamento farmaci gesuiti gheddafi hiv ignazio marino illeciti bancari illuminati informazione latte legge elettorale microspia mmt ocse orban paola musu pensioni radioattività riserva aurea risveglio coscienze sardegna scie chimiche sigaretta elettronica sigonella sindacati spread stati uniti stefano cucchi telefono cellulare truffe online vegetariani veleni Alzheimer Chomsky Consiglio dei Ministri ETA Enoch Thrive Nichi Vendola PNL aborto aborto forzato affidamento amato anonymous anoressia antonio maria rinaldi argentina armeni arrigo molinari asteroidi baschi bersani bettino craxi bill gates bin laden boicottaggio boldrini brevetto btp by calcio cambiamento camorra carabinieri cervello chemioterapia cipro class action claudio morganti commercio di organi comunicazione controllo mentale corrado passara corte dei conti cosmo cravattari crescita crocetta curiosità daniel estulin danilo calvani david icke davide vannoni dell'utri denaro dentista denuncia disastro discriminazione diseguaglianza dogana domenico scilipoti dossier duilio poggiolini ebook egitto eroina etica eurexit fallimento fiat fido finanziaria fisica fisica quantistica follia fondi d'investimento genocidio ghiandola pineale giorgio gori girolamo archinà giuliano amato gold hollande ilaria alpi illiceità bancarie impresentabili indagini infermieri insetti interessi iran istruzione le iene libia lucio chiavegato luna malattie malta maratona mare nostrum mariano ferro mastropasqua meccanica quantistica melanoma messaggi subliminali messico metalli pesanti meteorite microchip microonde mistero mk ultra multe musica natura obbligazioni oligarchi omofobia oppt overdose papa francesco paradisi fiscali parkinson parma partito pirata patrimonio pena di morte pensiero positivo pesticidi phishing pianeti extrasolari piero grasso pizzarotti plastica polonia polverini pomodori portogallo pregiudicati presidente della repubblica prostata pubblica amministrazione quantum r-fid recessione regno di gaia riformiamo le banche rigore saddam sangue satana schiavi scippatori scoperto secessione senzatetto sert sfratto sisa snowden spammer speculazione spionaggio studenti tabacco tasso d'interesse teri terra dei fuochi tossicodipendenza trasfusioni trattato di velsen troll trust tsipras turismo twitter universo uranio impoverito uruguay vati verdura vessazioni veterinario bravo roma veterinario gianicolense vietnam vulcano wikipedia yellowstone
Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

sabato 8 ottobre 2011
"Equitalia", oltre ad applicare tassi di interesse pazzeschi (in pochi anni la cifra dovuta raddoppia, triplica...) strappa alle famiglie in difficoltà economica la casa, spesso pagata in anni e anni di rinunce e sacrifici:

Con le nuove normative approvate recentemente (in silenzio) Equitalia potrà prelevare i soldi direttamente dai conti correnti, e pignorare le case in SOLI 2 MESI dalla partenza delle procedure: (vedi articolo) la cosa che fa ancora più schifo, viene le case dei poveri vengono SVENDUTE all'asta, a qualche ricco speculatore (magari un evasore fiscale che ricicla i soldi sporchi, anche tramite prestanome) che la acquista a prezzo stracciato, per rivenderla con calma, al doppio: anche se impiega 2,3 anni per venderla, è sempre un ottimo investimento...

Facciamo un esempio:

La tua casa vale 200.000 Euro:
con gli interessi di un mutuo ventennale, ne hai restituiti 350.000:

Se la casa non viene venduta alla prima asta, viene ripetuta, e il prezzo di partenza di abbassa di volta in volta: pertanto diventa una prassi, che alla prima non venga mai venduta:

Alla prima asta, il prezzo di partenza è di 130.000: niente!
L'asta si ripete: partendo da 100.000..... niente!
alla terza asta, si parte da 70.000 ... e viene venduta.

Poniamo che il tuo debito nei confronti di equitalia sia stato di 30.000 Euro: (magari l'importo dovuto è di 10.000 ma tra interessi e penali, in qualche anno è arrivato a 30.000) per recuperarli, svendono la tua casa a 70.000, dopodiché ti trattengono i 30.000 che devono, ti addebitano le spese (dell'asta e delle pratiche) per un importo di ulteriori 5.000 e ti restituiscono........... 35.000 euro!

per sanare un debito iniziale di 10.000 Euro, ti hanno privato della tua casa che hai pagato 350.000 euro, restituendoti 35.000 Euro: in pratica, quel debito ti è costato la bellezza di 305.000 Euro, ovvero i 10.000 del debito iniziale sommati ai 35.000 che ti hanno restituito dopo la vendita all'incanto.

TUTTO QUESTO è LEGALE, E AVVIENE NEL TUO PAESE: SI CHIAMA "EQUITALIA".. (potevano risparmiarsi di coinvolgere la parola "equità"...)

DIFFONDI QUESTO ARTICOLO, FALLO LEGGERE AI TUOI AMICI, CONSIGLIALO, CONDIVIDILO SUI SOCIAL NETWORK... FACCIAMO SAPERE A TUTTI COSA AVVIENE NEL NOSTRO PAESE NELLA TOTALE INDIFFERENZA... MOLTA GENTE SI è SUICIDATA DOPO AVERE SUBITO TUTTO QUESTO, ALTRI SI SONO AMMALATI DI CUORE FINO AD AVERE UN INFARTO, ALTRI SONO ENTRATI NEL TUNNEL DELLA DEPRESSIONE... QUESTE COSE NON DOVREBBERO ACCADERE IN NESSUN PAESE DEMOCRATICO!!!

Tutto questo potrebbe essere accaduto anche a qualcuno che conosci, ma non sai niente: PERCHE' GRAZIE ALLA MENTALITA' CHE CI HANNO IMPOSTO ATTRAVERSO I MASS MEDIA, AVERE DIFFICOLTA' ECONOMICHE è CONSIDERATO UNA VERGOGNA... anziché solidarizzare con chi è meno fortunato, sembra quasi che avere problemi dovuti alle vicissitudini della vita sia una colpa... non avere una famiglia ricca, avere la sfortuna di perdere il lavoro... è una colpa?




Francesca Tavanti, collaboratrice di nocensura.com

AGGIORNAMENTO 12/07/2012
Un altra assurda vessazione commessa da equitalia, forse meno grave di quella sopra descritta relativa alla svendita delle case, ma comunque capace di dare il colpo di grazia alle persone e alle aziende in difficoltà, sono le cosiddette  "ganasce fiscali", applicate incredibilmente anche ai mezzi da lavoro: proprio così! Se un cittadino non riesce a pagare le cartelle esattoriali, equitalia applica il fermo amministrativo ai mezzi dell'insolvente, non solo l'automobile (che comunque in molti casi è indispensabile per recarsi al lavoro) ma persino ai veri e propri mezzi da lavoro, indispensabili per lavorare, rendendo quindi impossibile guadagnare i soldi che magari permetterebbero al cittadino insolvente di provvedere al pagamento della cartella esattoriale. Ovviamente qualcuno nonostante le ganasce fiscali utilizza il mezzo comunque, non farlo significherebbe non poter lavorare. E così facendo, in caso di controlli da parte delle forze dell'ordine, riceve una multa da oltre 1.000€ ed il sequestro del veicolo! E questa è la FINE.
Per maggiori informazioni sulle ganasce fiscali leggi "DOSSIER - Le "ganasce fiscali" di Equitalia: tutto quello che c'è da sapere"

Leggi anche:
Leggi ulteriori articoli cercando equitalia sul motore di ricerca interno del nostro blog, (posto in alto, sulla colonna destra) da quando il blog ha iniziato l'attività abbiamo pubblicato costantemente numerosi articoli, tra cui le varie sentenze circa i casi di nullità delle cartelle.




Condividi su Facebook

34 commenti:

massimo ha detto...

Queste sono cose degne di uno stato liberista e fascista o peggio,dove il senso sociale e umanitario non esiste,dove lo stato delega a un ente che non saprei come definire per non subire denunce la facoltà di ridurre in miseria o al suicidio una famiglia normale,che si è trovata in difficoltà,per la perdita di un posto di lavoro o per una malattia grave.
Sono disgustato di vivere in uno stato in cui il ministero del lavoro e delle politiche sociali (che dovrebbe essere il Welfare Europeo non abbia nessun interesse a prendere provvedimenti a questa truffa sociale

Anonimo ha detto...

qui in sicilia si chiama serit non credo sia offensivo dire che sono delle associazioni a delinquere autorizzate...questa è l'italia

barby ha detto...

L'immagine purtroppo ci sta proprio a pennello....al mio paese in provincia di Reggio Calabria un padre di famiglia si è impiccato per problemi econonomici

barby ha detto...

Purtroppo l'immagine ci sta proprio a pennello....ieri nel mio piccolo paesino è stato trovato un padre di famiglia impiccato, era rovinato da problemi economici

Simone T. ha detto...

Ho letto che se non è scritto il nome di chi governa "l'istruttoria" (diciamo) di tutta la prassi del debito col quale si è coinvolti con equitalia, è possibile far ricorso al prefetto e far annullare pignoramenti e tutto quanto, per mancanza di trasparenza negli atti come da costituzione.

Sommariamente. Se v'arriva la parcella e non c'è scritto che chi ha ORDINATO questo si chiama (tizio caio sempronio), potete chiamare l'illecito e farla annullare.

La mancanza posso solo supporre sia dovuta al fatto che i dirigenti Equitalia che firmano queste cose, hanno STRIZZA di vedersi qualche padre di famiglia seriamente inc..ato che entra in ufficio e gliela fa pagare cara.. :)

Anonimo ha detto...

Si dice pignorare e non pignolare.
Si puó prendere sul serio un articolo scritto con leggerezze di questo calibro?

elena salomoni ha detto...

mamma mia, grazie mille x l'articolo!

Anonimo ha detto...

meglio lottare insieme che morire soli

sergio ha detto...

gia' ma come mettere fine a tutto questo?

Anonimo ha detto...

+ o - quello che e' capitato alla mia famiglia poi se vuoi rateizzare il debito conta solo il debito iniziale cosi hai meno rate x rientrare invece di aiutare ti bastonano ormai lo data persa

maurizio & mary wine ha detto...

Una semplice domanda: perchè mettete sul vostro sito la pubblicità degli strozzini?

Anonimo ha detto...

EQUITALIA SUD I VERI STROZZINI AUTORIZZATI DALLO STATO RUBANO AI POVERI PER DARLI AI RICCHI

Anonimo ha detto...

cmq perchè succedesse tutto ciò bisogna dire grazie all'ultimo governo di sinistra, nn per difendere il governo dei puttanieri e delle puttane, ma per dare a cesare quel che di cesare;sono stati loro ad introdurre questa norma... e anche per poche migliaia di euro ti bloccano il mezzo e ti vendono la casa

Anonimo ha detto...

L'EQUITALIA CI STA' DISTRUGGENDO!!!! MI HA GETTATA NEL BARATRO DELLA DISPERAZIONE PIU' ASSOLUTA!!1HO SOLO 39 ANNI MA MI SENTO UNA VECCHIA ALLA FINE DEI MIEI GIORNI !!!!

Anonimo ha detto...

be! è cio che mi accaduto!meglio che non commento! perdere na casa dopo 15 anni di sacrifici!x poi trovata pignolata senxa sapere nlla!bastardi!

Anonimo ha detto...

si ma se sono dei fuorilegge perché nessuno gli sega le gambe???

Anonimo ha detto...

la gente quando subiscono oppressioni da parte dello stato possono trasformarsi a delequenti e terroristi contro lo stato che si comporta come il mafiosi che rovinano la gente . perche lo stato prende soldi dalla gente quando hanno soldi , e quando non hanno deve cambiare e li aiuta ..no rivinarlo

Anonimo ha detto...

Equitalia non la fermi,ma lo stato può fare il CONDONO TOMBALE che permetterebbe a tanta gente di sanare debiti pregressi. Meglio sarebbe se lavorassimo in questo senso, raccolta firme oppure un bel tam tam su facebook con ordine la parola ....C O N D O N O...AL GOVERNO MONTI ....diversamente l'economia dei piccoli imprenditori non ripartirà mai.....

Anonimo ha detto...

Io mi sento schiffatto da questo sistema che non tutela coloro che hanno fatto sacrifici un intera vita, per poi vedersi portare via tutto da questi sciacalli oltretutto autorizzatti. propongo di mandare in galera queste persone e portarle via tutto quello che hanno senza nessun condono.sarebbe ora di smetterla.

Anonimo ha detto...

equitalia devono spendersi i soldi in medicine

kurtz ha detto...

mIO PADRE SI è SPARATO UN COLPO DI PISTOLA ALLA TESTA PER LA MORTIFICAZIONE DI NON RIUSCIRE PIù A PAGARE I DEBITI CON LE BANCHE FATTI PER NON LICENZIARE I SUOI OPERAI CHE CONSIDERAVA FIGLI E PADRI DI FAMIGLIA COME LUI, DOPO UNA VITA DI SACRIFICI A VISTO SVANIRE TUTTO E COME RICOMPENSA SI è SUICIDATO LASCIANDO ME A 22 ANNI, MIA MADRE E MIA SORELLA DI 16 ANNI NELLA MISERIA ( P.S MIA MADRE è MORTA DOPO 2 ANNI DI CANCRO, I DOTTORI DICONO SVILUPPATOSI PROBABILMENTE A CAUSA DEL TRAUMA ) A QUEI TEMPI ERANO LE BANCHE CON I LORO TASSI ALTISSIMI, ORA SONO RILENO ( ORA DIVENTATA EQUITALIA ) AL QUALE OGGI STO PAGANDO 6000 EURO PER BOLLI DI MACCHINA E MUTE CHE SONO CERTO DI AVER PAGATO MA DEL QUALE NON TROVO PIù LE RICEVUTE ESSENDO PASSATO UN PO DI TEMPO E AMMETTENDO IO STESSO DI ESSERE DISORDINATO!
COMUNQUE GRAZZIE MILLE A CHI FA GIRARE QUESTE NOTIZIE FORSE COSì RIUSCIREMO A FERMARE QUESTI SCIACALLI CHE SOTTO LA BANDIERA iTALIANA E GIURIDICAMENTE PROTETTI FANNO QUELLO CHE VOGLIONO "LEGALMENTE"

Manuel ha detto...

maurizio & mary wine ha detto...
Una semplice domanda: perchè mettete sul vostro sito la pubblicità degli strozzini?

Forse se ci cliccassi sopra prima di parlare a vanvera scopriresti che la pubblicità non e' di Equitalia MA di un'azienda che si occupa di consulenze su come NON PAGARE EQUITALIA...
Cristo sparati

Anonimo ha detto...

io, non lo auguro a nessuno solo chi ci e' passato sa cosa vuol dire, ma vi dico ITALIANI non fate i soliti cagasotto lamentosi.
Le aste sono pubbliche, fate in modo che la casa non vada all'asta,prima del pignoramento, fanno un'ipoteca di garanzia, a quel punto mandate una persona di vostra fiducia, a comprarla per voi al prezzo di perizia catastale, oppure andate con una persona di fiducia all'asta e fatele andare deserte, per poi farvele ricomprare ad un prezzo bassissimo, anche se non copre il vostro debito. A....il conoscente deve essere o un politico o un mafioso. e.....WIVA L'ITALIA

Anonimo ha detto...

@KURTZ: mi dispiace molto per la tua vicenda, è davvero triste. Comunque se ti fa voglia di scrivere la tua esperienza, per fare capire alla gente "chi sono" questi banchieri, ci farebbe piacere pubblicarti, anche in forma anonima.

Ale di nocensura.com

Anonimo ha detto...

Non so se avete letto la grande notizia di ieri sera...la giustizia che sia civile o incivile prima a o poi sarà fatta!!

curio ha detto...

Forte con i deboli e debole con i forti, in italia questa è la politica contro l'evasione fiscale ..... accanimento contro chi ha poco ......

Anonimo ha detto...

perchè non lo hanno chiamato col nome dell ' ideatore? ROMANO PRODI!!!! a lui anche la fortuna di averci donato la moneta attuale che è una schifezza,complimenti a chi li ha votati e continua a dargli voti a pd e compagni vari

Massimiliano ha detto...

Bisogna dichiarare guerra allo stato ed eliminare questi usurai legalizati. Spesso le ditte chiudono sotto l'usura di stato e lascano gli operai senza lavoro, automaticamente cadono in mano a questi strozzini, è un circolo vizioso studiato a tavolino che serve ad alimentare le tasche di chi governa. E non c'è modo di difendersi.

Anonimo ha detto...

REVOLUTION...............
SOLO CON QUESTA PAROLA SI RISOLVONO I PROBLEMI...

Anonimo ha detto...

Rivoluzione................La prima rivoluzione del terzo millennio deve iniziare dal nostro paese........

CLAUDIO ha detto...

CHE DIRE SE QUESTA NON E DITTATURA LEGALIZATA,COME SI POTREBBE CHIAMARE..............................

Anonimo ha detto...

Ultimamente mi pare sia stata cambiata la legge , in quanto mi pare - salvo errori e omissioni -vi possano essere solo 2 ribassi rispetto al prezzo iniziale .

Benedetta ha detto...

Tutto questo è pura follia, e molto spesso la gente queste cose non le sa, o finge di ignorarle finchè non capitano a loro. Se qualcuno ha qualcosa da proporre per fermare una delle tante vergogne del nostro paese io sono qui. Benedetta

monica.a ha detto...

è vergognoso: gli italiani farebbero una rivoluzione se smettessero di fare le partite di calcio la domenica ma se gli prendono la casa e tolgono il futuro ai loro figli non muovono un dito. direi che sarebbe ora di dare importanza alle cose serie senò tanto vale smettere di lamentarsi!

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Seguici su Facebook

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi