sabato 16 marzo 2013

Milano: centri sociali danneggiano 10 banche e la scuola militare



centri16 MAR – Una decina di filiali di istituti di credito sono state danneggiate durante un corteo organizzato a Milano dai Centri Sociali per il decennale della morte di Dax, Davide Cesare, militante dell’Orsa ucciso nel 2003. In alcuni casi, dove il vetro ha ceduto, sono stati lanciati all’interno fumogeni e, nel caso della Banca Popolare di Sondrio, c’e’ stato un principio di incendioSfondato a calci anche il portone d’ingresso della scuola militare Teulie‘. All’interno lanciati fumogeni.
Il corteo ha attraversato piazzale Ludovica senza deviare in direzione della Bocconi, tenuta comunque sotto controllo da un cordone di cellulari e mezzi blindati e da agenti in tenuta antisommossa.
Lungo corso Italia  alcuni attivisti dei centri sociali, tutti col casco e il volto coperto, hanno preso di mira la sede della scuola militare, colpita con fumogeni, petardi e ricoperta con scritte di vernice spray.


Fonte: http://www.imolaoggi.it/?p=44466

Nome

Email *

Messaggio *