mercoledì 13 marzo 2013

”oggi la rete è Usa-centrica e quando la sicurezza nazionale americana richiede, Obama la può spegnere”(AUDIO)

Michele Franceschelli all’IRIB: ”oggi la rete è Usa-centrica e quando la sicurezza nazionale americana richiede, Obama la può spegnere”(AUDIO)


TEHERAN(RADIO ITALIA IRIB) - “La rete oggi ha una configurazione Usa-centrica unipolare in cui le compagnie statunitensi direttamente o indirettamente collegate alla NSA, alla CIA e al Pentagono la fanno da padrone. Loro considerano l’egemonia sul web un elemento di carattere strategico ed indispensabile per la sicurezza nazionale.
Si tenga anche presente che il presidente statunitense ha la possiblità di spegnere la rete quando la sicurezza nazionale lo richiede.
Le grandi aziende statunitensi che dominano il web utilizzano la loro posizione dominante per innumerevoli fini tra cui quelli economico e commercial, ma  anche la  usano come uno strumento di “soft power”, di  spionaggio , di attacco e della guerra dell’informazione .
Il dominio americano sul web però è stato già contrastato da alcune potenze in ascesa come la Russia, la Cina e l’Iran, le naizoni politicamente sovrane che hanno messo in campo tutta una serie di accorgimeniti per porre fine al predominio sulla rete da parte degli Usa”, Queste sono le parole di Michele Franceschelli, redattore di Stato e Potenza sul monopolio Usa sul web.
Qui sotto la versione integrale dell'intervista.



Fonte: http://italian.irib.ir/analisi/interviste/item/122592

Nome

Email *

Messaggio *