*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 15 giugno 2012

Attesa media in Europa per i pagamenti della P.A.: Italia (ovviamente) in testa


La tabella mette a confronto i tempi di attesa per i pagamenti delle pubbliche amministrazioni in Europa: in Germania lo stato dopo poco più di un mese paga i creditori, in Italia il tempo medio è di 6 mesi: e c'è chi ASPETTA DA ANNI, alcune aziende sono persino fallite perché hanno investito ingenti somme per fornire allo stato servizi e prestazioni, oppure per costruire un immobile destinato alla P.A. e poi lo Stato non ha pagato il conto.

Uno di questi casi, capitato a un cittadino sardo che dopo aver perso tutto per colpa dell'insolvenza di stato ha minacciato persino di suicidarsi, lo trovate qui: http://www.nocensura.com/2012/01/lo-stato-gli-deve-350mila-euro.html

E’ una vergogna tutta italiana, quella dello Stato che ti insegue per farti pagare il dovuto anche quando si tratta di pochi spiccioli ma poi se la prende comoda, comodissima, nel momento in cui deve pagare i creditori... Leggi tutto: http://www.nocensura.com/2011/10/quando-lo-stato-non-paga-i-creditori.html

Quando ad essere insolventi invece sono i cittadini o le imprese in difficoltà, lo stato sguinzaglia "la iena" equitalia, pronta a "sbranare" mortalmente un cittadino un impresa anche per un debito risibile.

PS: quando lo stato deve pagare le banche i tempi medi sono molto più brevi: all'inizio dell'anno il governo Monti ha infatti liquidato 2,5 miliardi di euro a Morgan Stanley (la banca Usa dove lavora il figlio di Mario Monti) senza battere ciglio: nonostante nei confronti delle imprese italiane lo stato sia debitore per oltre 70 miliardi di euro... uno scandalo descritto nel seguente articolo: http://www.nocensura.com/2012/03/leggere-questo-articolo-richiede-40.html


Alessandro Raffa per nocensura.com


Nome

Email *

Messaggio *