Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

mercoledì 30 novembre 2011

I precari dei Vigili del fuoco scendono in piazza per chiedere - alla luce delle gravi carenze di organico dei VVFF - l'inserimento in organico in pianta stabile del personale "discontinuo". L'appuntamento è fissato per Giovedì 15 Dicembre, in Piazza Montecitorio a Roma alle ore 09.30.


Le ragioni dell'Associazione Nazionale Discontinui sono a dir poco condivisibili. Più volte abbiamo dato risalto ai problemi che affliggono i VVFF ed in particolare i precari del Corpo: ecco alcuni articoli tra i più significativi e recenti:

Per capire le nefaste conseguenze che avrà sui Vigili del Fuoco ed in particolare sulla componente precaria del Corpo la "legge di stabilità", approvata dal governo Berlusconi prima delle dimissioni con il beneplacito delle opposizioni (che pur non avendola votata, hanno permesso a Berlusconi - che non aveva più la maggioranza - di approvarla). Una legge approvata praticamente contestualmente  alla cosiddetta "legge mancia", un regalo da 150 milioni di euro ai partiti approvata da PDL, PD, Lega Nord e UDC. Nonostante la situazione già drammatica in cui versano i Vigili del Fuoco, la casta taglia ulteriormente la sicurezza pubblica, per farsi un inutile regalo. Per capire la gravità e gli effetti nefasti dei tagli previsti dalla "Legge di Stabilità", vi invitiamo a leggere il comunicato dell'Unione Sindacale di Base dei VVFF.

Di seguito l'appello che l'Associazione Nazionale Discontinui rivolge a tutti i cittadini, invitandoli a sostenere la protesta, anche alla luce del fatto che la maggioranza dei mass media non conferisce alla manifestazione la visibilità che merita: in particolare se avete un blog o una pagina Facebook, pubblicate il loro appello! I Vigili del Fuoco sono sempre vicini ai cittadini quando ne abbiamo bisogno: con umanità, competenza, professionalità, e sopratutto, senza guardare l'orologio: spesso, quando la nazione è colpita da gravi calamità, molti VVFF prestano servizio ben oltre l'orario stabilito, talvolta senza ricevere compenso per lo straordinario. CONTRACCAMBIAMO IL LORO IMPEGNO!


staff nocensura.com
---------
L'Associazione Nazionale Discontinui dei Vigili del Fuoco ha deciso di scendere in piazza, a completamento del percorso ben delineato portato avanti fino ad oggi. Tra l'altro, le motivazioni alla base della nostra protesta sono state condivise "bipartisan", da forze politiche di diverso orientamento, che hanno assunto precisi impegni, producendo proposte di legge con contenuti identici, (vedi AC4123 La Loggia - PDL; AC3588 Granata - FLI; AS 1644  Mascitelli - Idv) proponendo di dare il giusto riconoscimento ai Vigili del Fuoco precari, che da oltre un ventennio si impegnano, con la massima professionalità, per colmare le lacune, ormai croniche, dell'organico dei Vigili del Fuoco, ad oggi ridotto all'osso nel vero senso della parola.

Abbiamo deciso di scendere in piazza per chiedere al nuovo governo di concretizzare gli impegni assunti recentemente dalle forze politiche sopracitate, e manifestare la nostra totale contrarietà ai tagli indiscriminati previsti dalla cosiddetta "legge di stabilità" fatti a danno di questa categoria, che possono ripercuotersi inevitabilmente sulla capacità del Corpo dei Vigili del Fuoco di gestire le situazioni di emergenza. Pur riconoscendo la difficile situazione che sta attraversando il paese, crediamo che sia possibile e necessario rivedere e razionalizzare altri capitoli di spesa.

Integrare l'organico dei Vigili del Fuoco, fortemente sottodimensionato, è una necessità non più rimandabile. Per questo motivo l'Associazione Nazionale Discontinui chiede che il governo dia forma a un progetto che preveda l'inserimento in organico in pianta stabile del personale precario dei Vigili del Fuoco, composto da personale adeguatamente addestrato, che convive con una situazione di precariato in alcuni casi, da persino 20 anni!!!

Il Presidente Carlo Mazzarella, e tutto il Direttivo rivolgono un appello agli italiani: "soccorrete i soccorritori!"

L'Associazione Nazionale Discontinui
Contatti:
Email:
mazzarellacarlo@gmail.com - ladder18@live.it - ilpompieraccio@libero.it

Infoline:
Mazzarella 339/50.52.138
Basso 389/11.42.603
Bertelli 329/60.11.677
Soliberto 349/29.59.084
Errico 346/22.68.118
Andò 328/87.99.805

Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi