mercoledì 8 maggio 2013

La Fiat investe 130 milioni in Argentina e crea 2.100 posti di lavoro

Fiat Industrial ha investito in Argentina 130 milioni di dollari per un nuovo stabilimento creando 600 posti di lavoro diretti e 1.500 indiretti

Seconda puntata della missione America Latina di Sergio Marchionne. Dopo il Brasile, il Presidente di Fiat Industrial è stato in Argentina per l'inaugurazione del nuovo impianto di trattori Cnh a Cordoba.

Alla cerimonia era presente Cristina Fernandez de Kirchner, Presidente dell'Argentina. Il piano di investimenti complessivi è stato di oltre 130 milioni di dollari dal 2011. Il nuovo impianto produrrà fino a 2.000 macchine agricole, 4.000 trattori e 50.000 motori all'anno, con i marchi Case IH, New Holland e Fiat Powertrain.

La Casa torinese creerà quindi fino a 600 posti di lavoro diretti e altri 1.500 indiretti, in aggiunta agli 800 che Case IH e New Holland hanno già nella rete di rivenditori.


«Questo stabilimento è il segno più evidente della nostra fiducia nel ruolo che questo Paese continuerà a svolgere come produttore di mezzi agricoli su scala globale - ha dichiarato Sergio Marchionne - ci siamo impegnati a costruire questo complesso industriale appena due anni fa, e oggi stiamo mostrando una tecnologia a sostegno della produzione agricola nazionale in Argentina e come piattaforma per l'esportazione in altri mercati».

Lo stabilimento di 210.000 mq vanta dei sistemi di verniciatura a base di nanotecnologie e robot di saldatura completamente automatici.
 

Fonte: Ansa - tratto da automoto.it

Vedi anche:

Nome

Email *

Messaggio *