Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

giovedì 23 agosto 2012

Ne avevamo parlato il 12 Luglio, con l'articolo POFF! SPARITI... DAI MASS MEDIA... I CASI DI "SUICIDIO PER INSOLVENZA": la mattanza, che qualche mese fa per alcuni giorni ha avuto grande risalto mediatico, non si è mai fermata: semplicemente i mass media hanno smesso di evidenziare i casi, che sono relegati alle cronache locali: solo quelli più eclatanti vengono riportati.

Dopo l'uomo di Forlì che si è dato fuoco davanti a Montecitorio e l'anziana coppia che si è impiccata dopo aver perso la casa, il 20 Agosto a Torino un altro uomo si è dato fuoco, è morto.

L'indifferenza della casta è disarmante: quando un giornalista chiese a Monti cosa ne pensa del fatto che i casi di suicidio sono in aumento, non trovò di meglio che dire che "in Grecia ci sono stati più suicidi", con questo evidentemente è a posto con la sua coscienza, dopo aver tassato all'inverosimile coloro che già non arrivavano alla fine del mese prima del suo avvento, senza togliere il MINIMO privilegio o tagliare il minimo VERO spreco. 

MA RICORDIAMOCI CHE SE MONTI CI HA MESSO LA FACCIA, I VERI REGISTI DI TUTTO QUESTO SONO I PARTITI, CHE HANNO IN MANO IL PARLAMENTO E HANNO BATTUTO IL PUGNO SUL TAVOLINO PER DIFENDERE LE CASTE CHE RAPPRESENTANO...


Staff nocensura.com


0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi