Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

sabato 14 luglio 2012
Il Senato dà il via libera anche alla ratifica dell'ESMIl 12 Luglio il Senato ha dato il "via libera" al ddl che ratifica il Trattato del Meccanismo europeo di stabilità (ESM). Dopo aver detto sì al Fiscal compact i senatori hanno votato con 191 voti a favore, 21 contrari e 15 astenuti, ovvero a favore hanno votato tutti i partiti di maggioranza (Pd, Pdl, Udc-Fli-Api) mentre la Lega Nord ha votato contro e l'IDV si è astenuto.

Ora i testi di ESM e Fiscal Compact passano alla Camera dei Deputati che dovrebbe procedere alla votazione - il cui esito appare scontato - entro il 20 Luglio. Due trattati che trasferiscono ampio potere in materia fiscale agli eurocrati, che nei mesi scorsi hanno preteso anche l'approvazione del "pareggio di bilancio", approvato dallo stesso Bersani che un anno prima non voleva sentirne parlare: "sarebbe come castrarsi da ogni politica economica" diceva il leader del PD, che quest'anno ha concorso all'approvazione dello stesso.

Alla votazione, nonostante l'estrema importanza dei Trattati, i mass media ed i partiti politici hanno dato pochissimo risalto, parlandone come se fossero "leggine qualsiasi" e non istituzioni importanti quanto negative per i cittadini; l'adesione al Trattato del MES in particolare, che oltretutto ci costerà 125 miliardi di euro, nessuno ha proferito parola sulla reale portata dei trattati. Anche i leghisti, che hanno votato contro (un voto ininfluente) hanno tenuto la bocca chiusa, quando avrebbero potuto e dovuto (se davvero contrari all'Europa delle lobby, come sostengono) spiegare ai loro sostenitori e a tutti gli italiani cosa prevedono i due trattati, conosciuti solamente da una piccolissima percentuale di cittadini che si informano sul web: ma non l'hanno fatto per non disturbare i manovratori, evidentemente non sono poi "così contrari" come dichiarano. L'IDV invece si è addirittura astenuto. E anche i partiti rimasti fuori dal parlamento, hanno approfittato di questo per restare in silenzio. Con il voto favorevole dei partiti che rappresentano quasi il 90% degli elettori entreranno in vigore i due scandalosi e antidemocratici trattati, approvati nel periodo estivo quando i cittadini pensano al mare e alla tintarella.

Del "Meccanismo Europeo di Stabilità" e del "Fiscal compact" ne abbiamo parlato numerose volte, del MES in particolare, abbiamo lanciato l' "allarme democrazia" sin dal Novembre scorso, quando il Consiglio dell'UE licenziò il testo dell'incredibile trattato. Chi comunque desidera approfondire i due "trattati" che sanciranno il definitivo affossamento della sovranità nazionale e della democrazia, può leggere i seguenti testi:

MES:

FISCAL COMPACT:


Staff nocensura.com



4 commenti:

enrico ha detto...

Per l'Europa eravamo già colati a picco da un pezzo grazie ai grandi politici che si sono alternati sulla scena italiana degli ultimi 30 anni. Hanno semplicemente detto a Napolitano: o fate venire Monti ed il suo staff oppure entro 3 mesi sarete veramente a terra. Ed il presidente si è mosso di conseguenza. La vera colpa di tutto questo è dei politici italiani che in 20 anni non hanno fatto nulla per migliorare, anche gradualmente, i conti dello Stato

Anonimo ha detto...

bellissimo condividere questo articolo e vedere che facebook ti mette il recaptcha...

Anonimo ha detto...

@italiadeidolori - Senza il rilascio da parte di Corte di Kalsruhe che si esprimerà il 12.09.2012 sul MES, l'Italia può pulirsi il deretano con la loro ratifica!

Anonimo ha detto...

Adesso bisogna solo che si fermi la libera informazione poi sarà tutto compiuto. Non mi meraviglio se la prossima operazione sarà bloccare il web e le voci libere.
La gente non si rende conto di quello che sta accadendo....

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi