Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura


Servono 1.000.000 di firme per mettere renzi e soci con le spalle al muro, con una legge di iniziativa popolare. Il comitato promotore ha raccolto 850.000 firme, tra web e dal vivo, i media non ne parlano e non ne parleranno, per evitare imbarazzi a Renzi, che sarebbe in difficoltà a dire NO alla cancellazione del vitalizio a corrotti, mafiosi e affini... vogliamo continuare a dire "tanto non cambia niente" - "tanto non serve a niente" o ci iniziamo a muovere per ottenere ciò che esigiamo? Una semplice firma conta più di quanto sembra. Grazie ai referendum non ci hanno imposto il nucleare, anche se c'è da dire che quello sull'acqua è stato disatteso... e più ne disattenderanno, più la gente aprirà gli occhi... calano i consensi e convincere la gente è sempre più difficile per loro... FIRMATE!!!
martedì 17 aprile 2012
MONTI AUTORIZZA LA POSSIBILITA' DI BOMBARDARE L'AFGANISTAN
Appena nominato, tramite il Consiglio dei Ministri, senza cioè passare dal parlamento (per evitare imbarazzi ai partiti, ed in particolare al centrosinistra) Monti ha modificato le direttive della missione "di pace" italiana in Afganistan, autorizzando la possibilità di bombardare nell'ambito delle operazioni. In precedenza l'esercito italiano non avrebbe potuto farlo. La notizia è passata in sordina, i TG non hanno proferito parola in merito, e i giornali che hanno riportato la notizia lo hanno fatto molto "sobriamente" - per utilizzare un termine caro a Monti - nelle pagine finali, dopo il gossip e lo sport. Nessuna polemica da parte dei partiti: nemmeno qualche "lamentela di facciata", in quanto le proteste avrebbero dato comunque risalto alla notizia.


15 MILIARDI DI EURO PER L'ACQUISTO DEI NUOVI JET DA GUERRA F35
Dell'acquisto dei 131 cacciabombardieri "F35" ne sentiamo parlare fin dai tempi del governo D'Alema, ma l'operazione per vari motivi era sempre stata rimandata, fino all'avvento di Monti, che senza indugi ha sbloccato la pratica. (vedi "Nel silenzio generale, arrivano i primi Jet F35, e partono i primi 80 milioni") Indifferente alla contrarietà unanime espressa dai cittadini, ai quali sono stati chiesti enormi "sacrifici", ha fatto decollare l'operazione.



ARRIVANO ANCHE I CANNONI SEMOVENTI DA 155 MILLIMETRI
Non contento di spendere 15 miliardi di euro per gli F-35, lo Stato Maggiore ha deciso in sordina l'acquisto dei nuovi 'semoventi da 155 millimetri' di Iveco e Finmeccanica. Pur avendone già 70 dello stesso calibro, mai usati.


Staff nocensura.com


0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi