Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 4 marzo 2011
Sconvolgente la notizia della ragazza lombarda 32enne violentata RIPETUTAMENTE da 3 Carabinieri: (questo l'articolo) - Pochi giorni fa invece avevamo riportato la notizia di due poliziotti penitenziari che a Milano avavano abusato di due trans reclusi (questo l'articolo).

Quando i protagonisti di questi ignobili crimini hanno la divisa, spesso i riflettori si spengono subito, e non si viene a sapere se vengono condannati o meno, e le condanne che vengono comminate.

Omicidi di stato come Aldrovandi, Cucchi, Gabriele Sandri e molti, troppi altri: (vedi sezione "omicidi di stato" su www.nocensura.com)

Cariche e violenze immotivate, come la scuola Diaz, ma come avvengono in praticamente quasi tutte le manifestazioni: e se certi manifestanti "se le meritano", spesso a subire è chi non ha fatto niente.

Storie di abusi di potere e impunità che certo non giovano all'immagine delle forze dell'ordine, che ricordiamocelo, sono composte IN MAGGIORANZA da brave persone, che ci rimettono a causa di un drappello di mascalzoni, una minoranza, che però DOVREBBE ESSERE PUNITA, mentre invece non succede quasi MAI. O vengono assolti, o come gli assassini di Aldrovandi, subiscono pene ridicole, come due anni di reclusione per un omicidio immotivato, ingiustificabile. E restano persino in servizio.

Le forze dell'ordine, che hanno - avrebbero? - il nobile compito di proteggerci e difenderci, dovrebbero essere amate dalla popolazione, mentre invece questi fatti contribuiscono solo ad allontanarli dai cittadini e generare una crescente antipatia che spesso finisce nello sfociare nel vero e proprio ODIO...

Dovrebbero essere d'esempio, e quando abusano dei loro poteri - perchè qualche mela marcia ci sarà sempre, nelle forze dell'ordine come nelle altre categorie - dovrebbero essere puniti in modo ESEMPLARE.

Speriamo un giorno, che le cose cambino: quel giorno, la nostra società sarà migliore.

Antonio di nocensura.com

Condividi su Facebook

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi