giovedì 26 marzo 2015

Attacco a Grillo-Casaleggio, Movimento Roosevelt prende distanze da dichiarazioni Zagami

In relazione alle dichiarazioni rilasciate dallo scrittore Leo Zagami, socio fondatore del Movimento Roosevelt, e da noi riprese nell'articolo “Leo Zagami aderisce al Movimento Roosevelt e attacca Grillo-Casaleggio” la direzione del movimento in questione precisa che tali considerazioni sono da ritenersi a titolo personale, e non aderenti alla linea politica del MR.

Pubblichiamo di seguito il comunicato del Movimento Roosevelt, per completezza di informazione e per correttezza nei confronti del MR e dei nostri lettori. Tuttavia è giusto precisare che nel comunicato in questione Leo Zagami non si arrogava il diritto di parlare a nome del partito, ne ha mai sostenuto di rappresentarlo. Anche il titolo dell'articolo "Leo Zagami ADERISCE al Movimento Roosevelt e attacca Grillo-Casaleggio" non indica assolutamente che Zagami rappresenta tale movimento, bensì che vi ha aderito. Cosa che ha fatto.  Questo per evidenziare come non ci sia stata, ne da parte di Zagami, ne da parte nostra, qualsivoglia volontà di mettere in difficoltà il MR. Anche perché guardiamo a Magaldi con una certa simpatia e curiosità, dopo che ha coraggiosamente attaccato le alte cariche dello Stato, in un servizio di La7, affermando che sono tutti massoni. (articolo linkato nel precedente articolo) 



Giole Magaldi
In difesa di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio (a cura dell’ Ufficio di Presidenza del Movimento Roosevelt)

Il Movimento Roosevelt chiarisce che la sua posizione ufficiale in relazione al Movimento 5 Stelle è diversa da quella legittima ma personalissima del socio MR Leo Zagami (clicca per leggere), 

ci teniamo a chiarire che, a partire dalla pubblicazione, sul Blog di Beppe Grillo (www.beppegrillo.it), del testo multimediale (scritto e video-audio)


“Passaparola: Gli italiani bambinoni deficienti governati da massoni- di Gioele Magaldi”, testo scritto e audio-video su BeppeGrillo.IT (clicca per visionare),

laddove l’intervista di Gioele Magaldi venne pubblicata e mandata in video-audio senza censure; a partire dal fatto che lo stesso libro “Massoni” è stato ed è, ogni giorno di più, oggetto di attento studio, metabolizzazione e diffusione erga omnes da parte di parlamentari, dirigenti e attivisti pentastellati; a partire dalla constatazione che il M5S, seppure gradualmente e con fatica, sta tentando di rendere più solida e omogenea in senso progressista e democratico la propria piattaforma programmatica e ideologica, riteniamo di dover spezzare una lancia a favore della buona fede e volontà, da parte di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, nel cercare di perseguire una traiettoria politica senz’altro più matura e sensata di quella implementata in anni passati.

Per queste ragioni e in virtù di ulteriori considerazioni che svilupperemo in successivi interventi ad hoc, riteniamo ingiuste e ingenerose –ancorché legittime sul piano dell’opinione personale- le critiche rivolte individualmente dal socio rooseveltiano Leo Zagami ai due fondatori M5S, Grillo e Casaleggio, nel comunicato rilanciato in

“Leo Zagami aderisce al Movimento Roosevelt e attacca Grillo-Casaleggio”, articolo del 22 marzo 2015 pubblicato su NOCENSURA.COM (clicca per leggere).

Tanto per essere chiari.

UFFICIO DI PRESIDENZA DEL MOVIMENTO ROOSEVELT (www.movimentoroosevelt.com)



Smentita: la reazione di Leo Zagami

Pronta replica di Leo Zagami su Facebook al Comunicato del Movimento Roosevelt che prende le distanze dalle sue affermazioni:

Questo annuncio dimostra a pieno titolo che i "Poteri Forti" sono già a lavoro sul MR e chi mi vuole capire capisca...poi ne riparleremo...Ad Maiora
Posted by Leo Zagami on Giovedì 26 marzo 2015
 L'avventura dello scrittore all'interno del Movimento Roosevelt, iniziata recentemente, sta giungendo al Capolinea? Ai rooseveltiani l'ardua sentenza!


Staff nocensura.com


Nome

Email *

Messaggio *