sabato 24 gennaio 2015

Il prof. Giacinto Auriti spiega in modo facile il "valore indotto della moneta" DA DIVULGARE AL MAX!



GUARDATE IL VIDEO E FATELO GIRARE!!!

Il professor Giacinto Auriti spiega il "valore indotto della moneta", ovvero il fatto che le banconote sono a tutti gli effetti "carta priva di valore", non convertibile in oro come in passato, e hanno valore solo perché i cittadini gliene riconoscono: tizio accetta la banconota da caio in cambio di beni o servizi perché sa che potrà scambiarla a sua volta con beni o servizi: il valore della banconota è INDOTTO dalla accettazione della stessa. Non si tratta di un valore reale e oggettivo.

Le banche creano denaro dal NULLA e lo PRESTANO alle nazioni, indebitandole. Il debito pubblico è una vera e propria TRUFFA perpetrata dai banchieri privati che gestiscono l'emissione monetaria a danno dell'umanità.

E' SCONCERTANTE e SCANDALOSO che l'emissione della moneta sia delegata a BANCHIERI PRIVATI; lo è altrettanto il fatto che le nazioni anziché stampare moneta se la facciano prestare dai banchieri in cambio di titoli di stato, e corrispondendo MILIARDI E MILIARDI di interessi.

Negli ultimi 30 anni, CONTI ALLA MANO abbiamo pagato 3.100 miliardi di euro SOLO A TITOLO DI INTERESSI (vedi: http://www.nocensura.com/2013/07/litalia-in-20-anni-ha-pagato-3100.html) la cifra è aggiornata al 2012, se consideriamo anche il 2013 ed il 2014 il conto sale a 3300 miliardi in 32 anni!!! E abbiamo ancora un debito di 2.150 miliardi per il quale paghiamo 100 miliardi all'anno di interessi! Un debito INESTINGUIBILE che ci costringerà a ripagarlo cedendo ai creditori (banche) i nostri BENI REALI: case, aziende, automobili etc.

Edison e Ford lo dicevano già nel 2012: "assurdo che lo stato emetta titoli (indebitandosi) anziché moneta"
http://www.nocensura.com/2012/06/edison-e-ford-assurdo-che-lo-stato.html


Staff nocensura.com - Video di Informati



Nome

Email *

Messaggio *