mercoledì 5 giugno 2013

Attentato Boston: e' ufficiale, FBI ha creato con Photoshop foto usate come prova+FOTO (e documenti)

Vedi anche: Attentato di Boston: strane morti di agenti FBI e Testimoni...

WASHINGTON (PRESSTV) – Un reporter investigativo americano ha dimostrato che le foto usate per incastrare uno dei presunti attentatori di Boston sono state "modificate" con un software informatico come il Photoshop.

La foto mostrata dall'FBI per incriminare Dzhokhar Tsarnaev, di 19 anni, alla maratona e poi quella rilasciata del suo volto, presentano chiare divergenze. Dopo un attento studio delle foto ad opera di Ralph Lopez, del Digital Journal, l'esperto ha persino indicato le prove che dimostrano che le foto sono state "modificate" con un software informatico.

E' degno di nota che la nuova scoperta rende ancora più oscura la vicenda che ha causato 3 morti ed oltre 260 feriti.


Qui' Lopez espone alcune irregolarita' esistenti:




Lopez qui' paragona due mattonelle scure prese dalla foto pubblicata dall'FBI con un'altra presa la settimana scorsa dalla stessa parte del muro.
Le differenze tra le mattonelle nelle due foto e le irregolarita' esistenzi, suggeriscono che l'intera area della faccia e della testa, nella foto iniziale dell'FBI, sono state copiate ed incollate da un'altra parte e poi aggiustate tramite il Photoshop.

(Traduzione di Davood Abbasi per Radio Italia IRIB)



Tratto da: http://fractionsofreality.blogspot.it/2013/05/attentato-boston-e-ufficiale-fbi-ha.html

Nome

Email *

Messaggio *