giovedì 21 marzo 2013

Continuano a pensare alla 'paiuzza' e ignorano la trave...


I mass media continuano a distrarci con questi scandaletti di 4° ordine (vedi immagine allegata) che è bene che emergano, sia chiaro: ma sia chiaro anche che tutto questo (se non peggio) accadeva anche negli anni del boom economico italiano, quando con pochi anni di lavoro si poteva comprare casa e chi aveva voglia di lavorare... lavorava! Gli anni d'oro che hanno dato modo ad alcune generazioni di tirare su le (ex) solide aziende che stanno chiudendo in questi giorni, una dopo l'altra.

La maggioranza delle persone continuano a credere che il debito pubblico sia frutto degli sprechi e delle ruberie della casta, mentre invece i governi che si sono susseguiti in Italia, dagli anni 80' ad oggi, per finanziare sprechi & ruberie hanno costantemente aumentato le tasse a suon di finanziarie e manovre correttive;

IL DEBITO PUBBLICO è IL RISULTATO DI QUESTO SISTEMA MONETARIO/ECONOMICO BASATO SUL DEBITO: gli stati anziché battere moneta, emettono titoli di stato e si fanno PRESTARE i soldi dalle banche pagando un determinato tasso di interessi, che negli ultimi anni è lievitato sempre di più, arrivando a risucchiare nel 2012 quasi 100.000.000.000€ (cento miliardi di euro) che si sommano ai 40.000.000.000€ che abbiamo elargito, fino ad oggi, per "salvare" le banche altrui.

Edison e Ford evidenziavano l'assurdità del sistema monetario già negli anni '20, quando i prevedibili effetti distruttivi di questo sistema erano ancora lontanissimi dal manifestarsi:

Vedi l'articolo: http://www.nocensura.com/2012/06/edison-e-ford-assurdo-che-lo-stato.html

La crisi odierna è logica conseguenza del sistema, e pertanto prevedibile e ampiamente prevista da numerosi economisti, ai quali il sistema ovviamente non ha mai concesso alcuno spazio, solo grazie al web la verità sta (lentamente) venendo a galla, grazie all'impegno incessante di numerosi blogger e all'impegno di migliaia di 'mediattivisti' che utilizzano le reti sociali per divulgare pillole di verità e di vera informazione.

Quasi nessuno dava credito al prof. Giacinto Auriti quando, negli anni '90, avvisava i pochi italiani che riusciva a raggiungere tramite una emittente televisiva locale di quello che sarebbe successo negli anni a venire.

Era il 1994 quando il prof. Auriti disse "Se noi continueremo così il futuro sarà tra il suicidio e la disperazione", ma a quei tempi in Italia si stava ancora bene, e quasi nessuno si preoccupava di verificare se quello "strano professore" avesse ragione.

Oggi è fin troppo evidente che avesse ragione, e Beppe Grillo dovrebbe saperlo bene, visto che è stato suo allievo. L'allievo "più brillante" per la precisione, così lo definiva il prof. Auriti.
http://www.nocensura.com/2012/08/quando-beppe-grillo-era-il-braccio.html (Cerca i video del prof. su Youtube cercando ''Giacinto Auriti" e visita www.simec.org)

Il meccanismo con la quale ci fregano è semplice, "più difficile da CREDERE che da comprendere", per citare le parole dell'avv. Alfonso Luigi Marra, noto avvocato specializzato in materia bancaria che ha fatto del contrasto del signoraggio e dello strapotere delle banche uno stile di vita; (guarda i suoi interventi sez. video di www.marra.it)

Un video molto sintetico (7 minuti) che illustra il concetto è questo, estratto da "Il Debito Eterno - da "El Concursante" http://youtu.be/q2S0nX-WG5k

Le banche centrali (che sono incredibilmente 'private') emettono banconote ''dal nulla'', senza nessuna 'copertura' aurea o di altra natura: e questa è già una truffa bella e buona. Se consideriamo, infine, che quei soldi ce li PRESTANO, pretendendo un interesse annuale... traete voi le conclusioni.

Chi ancora è rimasto all'emissione monetaria legata alle riserve auree sappia che "LE RISERVE AUREE DEI PAESI DEL MONDO, NON SUPERANO LE 200.000 TONNELLATE, MENTRE IL CORRISPETTIVO IN ORO DI TUTTE LE BANCONOTE E GLI EQUIVALENTI MONETARI CHE GIRANO PER IL MONDO AI PREZZI CORRENTI AMMONTA A UN CORRISPETTIVO DI 75.000.000 DI TONNELLATE D'ORO!!!" - Estratto da "Il Re Nudo speciale economia" - http://www.nocensura.com/2011/08/alcune-anticipazioni-sul-signoraggio.html)

SE CONOSCI IL SIGNORAGGIO E SEI COSCIENTE CHE è LA VERA CAUSA DELLA CRISI E CHE MASS MEDIA E POLITICI NON NE PARLANO PERCHE' COLLUSI CON LE POTENTISSIME LOBBY CHE LUCRANO SU QUESTO SISTEMA... ATTIVATI ANCHE TU PER DIVULGARE LA QUESTIONE!

SE NON CONOSCI LA QUESTIONE ... INFORMATI !!!

PS: QUALCUNO DICA AI DEPUTATI 5 STELLE DI FARE QUALCOSA !!! MA PER ORA SI SONO DEDICATI SOLO


Staff nocensura.com

VANHELSING ha detto...

Tutto il succo in poche righe... Peccato non avete pubblicato il mio commento sul bulldozer...bye

Nome

Email *

Messaggio *