mercoledì 27 febbraio 2013

Marra a Bersani e Grillo: perché mai non abrogate anatocismo, commissioni di massimo scoperto e accredito tardivo versamenti?

L'avv. Marra con le banconote da 5 euro
"Vere ma false"
Marra a Bersani e Grillo: perché mai non abrogate anatocismo, commissioni di massimo scoperto e accredito tardivo versamenti?

Cari Bersani e Grillo, come fate a parlare di riduzione delle spese e moralità se prima non eliminate l'anatocismo, le commissioni di massimo scoperto e l'accredito differito dei versamenti, con i quali le banche lucrano illegittimamente circa 2 miliardi di euro al giorno a danno della società?

Capite: 2 miliardi al giorno di fronte alle quisquilie che recuperereste tagliando i parlamentari o le auto blu o i 'rami secchi' eccetera?

E come fate a disinteresessarvi del fatto che, ogni 100.000 euro, applicando i tassi anatocistici, cioè addebitando gli interessi ogni tre mesi anziché ogni anno, in dieci anni, le banche prendono 204.000 euro in più di interessi?

E perché non chiedete alla magistratura di smettere di rimanere inerte di fronte al gravissimo illecito rappresentato dalla privatezza della Bance d'Italia, la cui nazionalizzazione – come sapete – risolverebbe ogni problema?

E tu Grillo, perché non mi rispondi quando dico che sono pronto a risolvere io, gratuitamente, il problema di buona parte dei 550 milioni di euro di debiti del Comune di Parma semplicemente facendo causa alle banche creditrici, perché, secondo una giurisprudenza ormai pacifica, sono somme per la più parte non dovute? 

Perché cioè non fate queste cose? Quali arcani motivi lo impediscono?

Alfonso Luigi Marra



SMS

Marra a Bersani e Grillo: perché mai non eliminate anatocismo, commissioni di massimo scoperto e accredito tardivo versamenti, con i quali le banche ci rubano 2 miliardi al giorno? E perché non chiedete alla magistratura di confiscare le quote private di Banca Italia?

Vedi anche: Marra offre assistenza legale a Pizzarotti: "recupera i soldi rubati al comune dalle banche" - Marra offre a Pizzarotti assistenza legale gratuita per far recuperare al Comune di Parma buona parte dei 550 milioni indebitamente pretesi dalle banche.
stefano a. ha detto...

gent.le sig.avv. marra,
premetto che sono piu'che daccordo con il suo pensiero,lei non ha preso il mio voto unicamente per dare forza al m5s,e si e' visto il risultato,io credo sia corretto lasciar lavorare questi ragazzi,il mandato mi risulta non sia ancora essere in atto,dal momento che le elezioni si sono chiuse lunedi scorso,e come lei ben sa,roma non si e' fatta in un giorno,perche' non appoggia invece,in modo di poter dare ancora piu'forza,l'unico movimento che rappresenta il popolo dalla fine della 2 guerra mondiale?tutto cio che lei sta dicendo e' gia in programma,ma come lei ben sa,alcune questioni estremamente delicate vanno curate in modo se mi permette,particolare,le banche sappiamo bene che rappresentano il vecchio potere,che e' ancora molto radicato anche nel popolo come si e' visto nelle ultime elezioni,un piccolissimo passo ma enorme se vogliamo e' stato fatto,in quanto immettere persone pulite in un sistema corrotto fara'si che certi ingranaggi composti da bustarelle avranno da ora in poi piu' fatica ad essere applicati,il resto pian piano uscira'allo scoperto,io credo che la prima parola che dovremmo usare noi tutti, sia"onesta'"perche e' solo da questa parola,se applicata nei dovuti modi,che possono,ed usciranno i grandi risultati
vi ringrazio cmq per i suoi post,sempre molto interessanti,e vi esorto nel continuare la strada intrapresa

Anonimo ha detto...

Per 20 anni doveva fare queste domande al signor Berlusconi, ormai è già tardi! Nessuno non lavora gratis, perciò è meglio che Lei vada a fare i servizi domestici a casa sua:)

Ottavio Genziani ha detto...

Purtroppo credo di saperlo perchè Grillo non parla più di questo da troppo tempo. Laddove non si arriva con le lusinghe subentrano le minacce. Caro marra il tema è così scottante ancora che va preso con le pinze. Occorrerebbe il supporto delle masse, per cui bisognerebbe informare, informare, informare. Con il mio lavoro io giro molto, ma anche tantissimi giovani non hanno la più pallida idea di cosa sia il Signoraggio Bancario. Buon lavoro.

EffeCinema Roby ha detto...

Caro Marra...usi termini comprensibili, forse vuole fare sfoggio di cultura, è molto monotematico...ci sono problemi più gravi, probabilmente non ha altri argomenti.
Con il termine anatocismo (dal greco anà - di nuovo, e tokòs - interesse) si intende la capitalizzazione degli interessi su un capitale, affinché essi siano a loro volta produttivi di altri interessi (in pratica è il calcolo degli interessi sugli interessi). Nella prassi bancaria, tali interessi vengono definiti "composti". Un esempio di anatocismo è quello di capitalizzare (ossia sommare al capitale di debito residuo) gli interessi ad ogni scadenza di pagamento, anche se sono regolarmente pagati.

Nome

Email *

Messaggio *