Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

sabato 9 febbraio 2013
Originale iniziativa dell'Avvocato Alfonso Luigi Marra, che per denunciare pubblicamente il signoraggio bancario distribuirà - in occasione di tutte le tappe del tour elettorale che inizia oggi alle ore 18:00 a Roma - a tutti i partecipanti una banconota da 5€ "vera ma falsa", con stampata la scritta "Questa banconota è in realtà falsa" e le firme dell'Avv. Marra, leader e capolista del PAS, e del critico d'arte Vittorio Sgarbi. Banconote da 5€ che sono 'vere' in quanto accettate ed in corso legale, ma che sono 'false' in quanto stampate illecitamente da banchieri privati, senza alcuna copertura aurea o altro.


Un'iniziativa senza precedenti che ci auspichiamo possa spingere coloro che ancora oggi non conoscono il signoraggio bancario (o fanno finta?) ad informarsi; 

Riceviamo e pubblichiamo:

Clicca sull'immagine per ingrandirla...

Foto dei 5 euro "veri ma falsi" distributi da oggi da Marra e Sgarbi con la loro firma

Ecco la foto delle 200 banconote vere da 5 euro che Marra e Sgarbi distribuiranno da stasera sabato 9.2 alle 18 all'Hotel Ramada di Napoli) alle manifestazioni sotto indicate per spiegare che le normali banconote, da tutti considerate vere, sono in realtà false, e producono inflazione, perché sono prodotte illecitamente da soggetti privati, ovvero dalla Banca d'Italia e dalla BCE che, incredibilmente, sono di proprietà di privati.

CALENDARIO MANIFESTAZIONI

DATAORA LUOGO INDIRIZZO
sab 09.02ore 18.00NapoliHotel Ramada - via Galileo Ferraris, 40
dom 10.02ore 18.00RomaWestin Excelsior Hotel - Via Vittorio Veneto, 125
lun 11.02ore 18.00SalernoHotel Polo Nautico, via Lungomare Colombo
mar 12.02ore 17.30BeneventoUNA Hotel Il Molino, via dei Mulini 48
mar 12.02ore 21.00AvellinoHotel De La Ville - via Palatucci, 20
mer 13.02ore 18.00CasertaHotel Vanvitelli - v.le Carlo III, San Marco Evangelista
gio 14.02ore 17.30 Palma CampaniaChristian Club Ristorante - salita belvedere, 79
dom 17.02ore 18.00GaetaHotel Serapo - Via Firenze, 11
mer 20.02ore 18.00LatinaPark Hotel - SS156 via dei Monti Lepini, 25
gio 21.02ore 18.00NapoliHotel Royal Continental - Via Partenope, 38-44
ven 22.02ore 18.00RomaWestin Excelsior Hotel - Via Vittorio Veneto, 125

Si rende noto che, mentre restano confermate le manifestazioni di Marra e Sgarbi di Palma Campania (14.2), Gaeta (17.2), Napoli (21.2), e Roma (22.2), sono state invece disdette le conferenze di Salerno (oggi 11.2), Benevento e Avellino (12.2), Caserta (13.2), e Latina (20.2).

Marra: ecco perché Vittorio e io distribuiremo a ogni incontro 200 banconote da 5 euro 'vere' con sopra scritto: è falsa! 
Sia nell'incontro di domani, sabato 9 febbraio, alle 18, all'Hotel Ramada di Napoli, via Galileo Ferraris 40, che in ognuno degli incontri che terremo fino a quello finale del 22 febbraio, ore 18, all'Hotel Excelsior, via Veneto, Roma, Vittorio Sgarbi e io distribuiremo ogni volta 200 banconote da 5 euro 'vere' (quelle, per intenderci, che tutti considerano vere e usano normalmente) con sopra scritto, «Questa banconota è in realtà falsa», e la firma di Vittorio e mia.
Questo perché solo i soldi prodotti dallo Stato sono veri, mentre quelli prodotti da chiunque altro, e quindi anche quelli prodotti dalla BCE e dalla Banca d'Italia (che sono incredibilmente private), sono giuridicamente parlando falsi.
Se infatti, ad esempio, il denaro globale è 100, e un falsario (chiunque cioè produca denaro, ma non sia lo Stato, e quindi anche le banche centrali private) ne crea un altro ammontare pari di nuovo a 100, nel momento in cui lo mette in circolazione (lo spende), da un lato si appropria indebitamente di metà della ricchezza reale, e dall’altro porta a 200 il denaro globale, per cui ne diminuisce del 50% il potere di acquisto, ovvero determina una (cosiddetta) inflazione del 50%.Inflazione che non si verifica se è lo Stato a produrre il denaro.Questo perché lo Stato, per legge, può poi erogarlo solo a corrispettivo di beni, prestazioni, diritti ecc., ovvero 'inverandolo' (facendoselo coprire) mediante il parallelo incremento della ricchezza reale che riceve in cambio, per cui il potere di acquisto del denaro rimane invariato, dato il parallelo incremento del denaro e della ricchezza reale.Inveramento (processo che ho definito proprio io) che non c’è quando a produrre il denaro è un falsario (una banca), perché il falsario lo assegna a sé senza prima coprirlo (in pratica 'lo mette in tasca' saltando così un passaggio cruciale), e solo dopo lo mette in circolazione spendendolo. Argomenti che spero vorrai approfondire cliccando qui.


Alfonso Luigi Marra

Diffuso da PAS-FermiamoLeBanche&LeTasse


Vedi anche: 

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi