Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

domenica 2 dicembre 2012


Nonostante l'imponente macchina mediatica mobilitata (per esempio, Renzi ospite a Ballarò per 2 delle 4 puntate precedenti delle primarie) nonostante il supporto dichiarato di molti scontenti del centrodestra, compreso consiglieri e dirigenti del PDL e gli ingenti investimenti pubblicitari (compresi i contestati spazi pubblicitari comprati sui quotidiani, le inserzioni a pagamento su Facebook) RENZI NON HA TRIONFATO!!!

Renzi, sostenuto non solo da parte del PD ma anche dai centristi, da Berlusconi, dal Vaticano... L'APPARATO DEI POTENTI ERA CON LUI: lo dimostra la cena di finanziamento con i lobbysti dell'alta finanza dei paradisi fiscali: rifiutati persino da Bersani...

Bersani ha avuto l'appoggio della MAGGIORANZA DEI DIRIGENTI DEL PD; ma i POTERI FORTI erano con Renzi, e nonostante il FALLIMENTO emerso stasera hanno provato di tutto per far si che la gente votasse Renzi, che portava avanti anche i cavalli di battaglia tipidi di Grillo e dell'antipolitica...

Non crediamo che Bersani sia un buon candidato premier, ne un buon politico: forse un tempo, quando era giovane e idealista lo è stato, ma è certo che per essere dove è oggi ha fatto accordi con i potenti, che nei partiti hanno moltissimi rappresentanti e servitori... ed in particolare il centrosinistra: che aveva fatto eleggere premier Romano Prodi, un altro 'sobrio' uomo delle banche (Goldman Sachs) calato dall'alto con l'aiuto dei mass media e della rassicurante faccia da salumiere. Una sorta di "gemello" di Mario Monti, con il quale condivide l'appartenenza a Goldman Sachs ma anche Bilderberg, Trilaterale, Aspen etc. Entrambi sono stati Commissari europei, entrambi hanno tassassinato gli italiani per favorire le lobby e gli eurocrati.

UNO DEI PRINCIPALI uomini forti del PD, che sostiene (e detta l'agenda) a Bersani è il "numero due", il vice presidente del PD Enrico Letta, membro di Bilderberg, Trilaterale e Aspen Institute e ovviamente amante di Mario Monti e della sua "agenda" dettata dalla BCE; ne abbiamo parlato ieri in questo articolo: http://www.nocensura.com/2012/12/enrico-letta-e-la-sua-amata-agenda.html

Le primarie sono servite per riempire i mass media con i bei discorsi di due personaggi che fanno parte di un partito che sta governando insieme a Mario Monti, ma questo sembra quasi "un dettaglio" insignificante. Le primarie sono servite per convincere i cittadini che il PD ha un grandissimo seguito: inizialmente hanno parlato a lungo di 4 milioni di partecipanti, al punto che a molti cittadini è rimasto in testa tale cifra. In seguito è stato chiarito sottovoce che erano quasi un milione in meno, e sopratutto che cani e porci hanno votato 2, 3 persino 4 volte, come documentato da diversi giornalisti. A votare ci sono andati ben pochi "liberi cittadini" e tutti coloro che "mangiano" grazie ai partiti di riferimento.

Sicuramente se avesse vinto Renzi la parte "Montiana" sarebbe senza dubbio stata più forte. Gli uomini delle banche si sono dimostrati FREDDI CALCOLATORI disposti a tutto pur di trovare i fondi per pagare gli interessi ai propri datori di lavoro: i banchieri che hanno in mano l'Eurocrazia...


Alessandro Raffa per Nocensura.com

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi