E pensare che qualcuno festeggiò l'arrivo di questo governo...



I mass media non ne parlano più, ma i casi di suicidio dovuti a problemi di natura economica proseguono in tutto lo stivale, solo che rimangono confinati sulla cronaca locale e non abbiamo una reale percezione di cosa sta accadendo.

Probabilmente sulla questione probabilmente c'è stata una "stretta", non ci sentiamo di escludere che "i potenti" abbiano dato indicazione ai media loro servi di non parlarne; le tragedie fanno audience, i mass media pertanto avrebbero tutto l'interesse ad affrontare la questione, ma ultimamente NEMMENO I CASI "ECLATANTI" VENGONO CITATI !

A Treviso una decina di giorni fa ci sono stati 3 SUICIDI IN UN GIORNO; (vedi http://on.fb.me/UhFyES) e non è l'unica città in cui è capitato più suicidi in uno o pochi giorni.

Chi ha governato negli ultimi 20 anni ha gravissime responsabilità; non solo il "centrodestra", ma anche il "centrosinistra" che infine si sono uniti sotto l'ombrello di Mario Monti per darci il colpo finale. Tutte le alte cariche dello Stato e dei partiti politici hanno gravi responsabilità.

Staff nocensura.com

Aggiornamento: 03/11/2012
In questo articolo del 30 Ottobre avevamo evidenziato come i mass media abbiano smesso di parlare dei casi di suicidio riconducibili alla crisi e alle vessazioni di questo stato: non parlano più nemmeno dei casi eclatanti, sia per modalità che altro: Non hanno proferito parola sui 3 suicidi in un solo giorno accaduti a Treviso circa 15 giorni fa; non una parola sull'insegnante precario che ha deciso di farla finita ieri... E LA COSA "STRANA" è CHE QUESTI SONO ARGOMENTI CHE AUMENTANO IL FAMOSO "AUDIENCE": che per i mass media è tutto; parlare dell'emergenza suicidi pertanto oltre a fare il proprio lavoro si coniuga con le loro esigenze di auditel, e questo "silenzio" molti credono che non sia "casuale", ma frutto di pressioni da parte di coloro che sono i responsabili morali di questi suicidi...

Oggi un professore precario di 50 anni ha deciso di farla finita: la notizia ha fatto il giro della rete, ma da parte dei mass media il silenzio totale...

Commenti

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Censura del web in arrivo?

Conoscete l’Aspen Institute Italia?