mercoledì 12 settembre 2012

La Corte Costituzionale Tedesca ha approvato l’ESM. Avanti con la dittatura europea


La Corte Costituzionale Tedesca ha approvato l’ESM ma con un limite: 190mld di euro (per la Germania) ovvero quanto già stanziato dal Bundestag. Per superare detto limite il Bundestag dovrà riunirsi e approvare nuovi aumenti.
In altre parole la Corte Costituzionale Tedesca ha giudicato incostituzionale un meccanismo che preveda un mandato a finanziare illimitatamente l’ESM, gli aumenti di dotazione del fondo DOVRANNO essere approvati passo passo dal parlamento tedesco.
Quindi signore e signori salutiamo il GEDC: Il German EURO Debt Ceilingufficialmente posto a 190mld di euro.

Conseguenza: Il Parlamento tedesco dovrà approvare un grosso, grasso aumento del contributo tedesco all’ESM oppure il meccanismo sarò sottocapitalizzato per gli scopi che si prefigge. Detta in altri termini, i parlamentari eletti tedeschi dovranno assumersi la responsabilità di decidere quanti soldi dei contribuenti tedeschi possono essere utilizzati per salvare gli stati “in difficoltà”. 


fonte: rischiocalcolato.it

VEDI ANCHE:




Nome

Email *

Messaggio *