*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 15 luglio 2012

Israele, la soldatessa in bikini con il mitra a tracolla in spiaggia

Una giornata di mare sulla spiaggia. Anche in Israele per combattere il caldo gli stabilimenti balneari sono stati presi d’assalto. E tra chi si vuole godere la giornata al mare, anche una giovane che a Tel Aviv ha pensato di portarsi in spiaggia un fucile. E così è stata ripresa (non senza polemiche) mentre passeggia in bikini con un’amica, con l’arma saldamente in spalla.
FOTO VISTA DA OLTRE 650 MILA PERSONE. Postata su social network e altri siti della Rete, la foto è stata già vista da oltre 650 mila persone.
La ragazza sarebbe in realtà una soldatessa israeliana. E siccome le regole precisano che un soldato deve tenere con sé l’arma nel caso la porti fuori dalla caserma, ecco che la giovane ha forse voluto eseguire alla lettera i comandi. Anche perché la pena per chi trasgredisce le regole è il carcere.
TURISMO PROMOSSO CON DONNE IN ARMI. Un ex soldato ha spiegato che forse la ragazza era appena uscita dalla base e per non perdere tempo ha preferito portare l’arma in spiaggia.
Già nel 2007 il ministero degli Esteri israeliano aveva promosso il turismo ritraendo soldatesse in bikini sulle spiagge più belle del Paese. E nello stesso anno Maxim pubblicò una foto con ragazze in bikini munite di armi.

fonte: Lettera43




Anonimo ha detto...

Non si possono separare dall'arma in dotazione!
Non c'è neanche l'ombra di un caricatore VICINO all'arma... là è normalissimo vedere cose di questo genere, qua no....

carlo ha detto...

si devono difendere da tolosa

Nome

Email *

Messaggio *