Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 12 giugno 2012

Il 30 Giugno 2012 è prevista anche una manifestazione a Montichiari (BS)


Sabato 16 giugno 2012, Roma, Piazza della Repubblica (Piazza Esedra), ore 15.00 - Manifestazione Nazionale per la chiusura di Green Hill.

Basta con la vivisezione, basta con le inutili fabbriche delle atrocità. Migliaia di italiani hanno sottoscritto petizioni e appelli per fermare questa barbarie e per chiudere in Italia tutti gli allevamenti di animali destinati alla sperimentazione e alla vivisezione.

La legge italiana deve e può essere adeguata al volere del popolo italiano e il Parlamento non può tardare più l'approvazione della legge che abolisca l'allevamento di cani, gatti e primati destinati alla sperimentazione sul territorio: una legge che faccia chiudere per sempre le fabbriche della violenza come Green Hill, Harlan ed altre. fonte: 
animalisti.it



3 commenti:

Anonimo ha detto...

Amici miei è una bellissima iniziativa la manifestazione contro green hill, ma ... nessuno ha manifestato contro questo :

http://www.ilgiornale.it/cronache/casa_riposo-lagersette_arresti_sanremogdf_violenze_inaudite/fondazione_g_borea_e_massa-casa_riposo_lager-violenze_abusi_anziani-casa_riposo_sanremo/19-01-2012/articolo-id=567592-page=0-comments=1

Anonimo ha detto...

Scusa "anonimo", che senso ha manifestare su una cosa che è già vietata dalla legge, il nostro grido è diverso, le violenze, le torture e gli omicidi nei confronti di altri esseri viventi non possono essere tollerati che essi siano umani o animali, la VITA è un diritto di tutti coloro che ne posseggono una propria...L'articolo che posti è triste e potremmo paragonarlo alla causa "Green Hill", il problema GROSSO è che nell'articolo che hai postato, di fatto, ci sono dei criminali riconosciuti tali dalla legge, mentre a "Green Hill" è tutto legale e lecito...Evitiamo certe uscite per cortesia!!!

Anonimo ha detto...

ci sarò e porterò con me altri amici animalisti. Siete dei benemeriti.

Milena Pavani

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi