Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

giovedì 3 maggio 2012
L'esterno della sede dell'agenzia delle entrate a
Romano di Lombardia
AGGIORNAMENTO: Alle 21:35 circa di Giovedì 3 Maggio il sequestratore si è arreso: vedi la cronistoria


A Romano di Lombardia, un uomo armato di fucile minaccia suicidio. Sms ostaggio: 'Sto bene'


BERGAMO - Un uomo è chiuso nella sede dell'Agenzia delle Entrate di Romano di Lombardia (Bergamo). Ancora non si sa quali siano le sue intenzioni né quante sono le persone che si trovano nell'ufficio assieme a lui. Sul posto gli agenti della questura di Bergamo.
L'uomo ha fatto uscire tutte le persone che erano presenti, una dozzina, tranne una. Armato di un fucile, dice di voler parlare con la stampa e che solo dopo libererà l'ostaggio. Ha urlato di essere in difficoltà economiche e di volersi togliere la vita.
Il sequestratore tiene in ostaggio un impiegato. I colpi sparati dall'uomo sarebbero un paio che comunque non hanno causato feriti. Al momento la trattativa e' portata avanti dai carabinieri.
Un maresciallo dei carabinieri è entrato negli uffici dell'Ag. delle Entrate per trattare con il sequestratore che non sarebbe ancora stato identificato. L'uomo continua a tenere in ostaggio un impiegato. Sono giunti anche i militari della Gdf mentre il piazzale davanti all'entrata è stato recintato.

HA URLATO A CLIENTI 'USCITE - Tra i primi a fuggire dopo aver sentito gli spari c'e' una donna di 34 anni che abita al piano superiore dell'ufficio. La signora ha preso con se' il figlio di appena 2 anni ed e' uscita di corsa dallo stabile. Intanto sul posto sta arrivando anche il direttore dell'agenzia delle Entrate di Bergamo, Domenico Arena. Tra i primi a fuggire dopo aver sentito gli spari c'e' una donna di 34 anni che abita al piano superiore dell'ufficio. La signora ha preso con se' il figlio di appena 2 anni ed e' uscita di corsa dallo stabile. Intanto sul posto sta arrivando anche il direttore dell'agenzia delle Entrate di Bergamo, Domenico Arena.
SMS OSTAGGIO 'STO BENE - L'ostaggio nelle mani del sequestratore si chiama Carmine Mormandi, 56 anni, da 30 impiegato all'Agenzia delle Entrate. L'uomo circa mezz'ora fa ha inviato un sms alla compagna, Tetyana di 39 anni e di origine ucraina, con scritto: "sto bene".
fonte: ANSA



0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi