Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

lunedì 7 maggio 2012
Latina, 6 maggio 2012. Grande manifestazione contro una classe politica rappresentata da assassini e da criminali. Danilo Calvani, agricoltore e leader di "Dignità Sociale, denuncia le morti di imprenditori, artigiani e pensionati come assassinii di Stato. Con una manifestazione forte ed eclatante sono stati messi sotto accusa i governanti e tutta la classe politica, composta da uomini senza etica, senza morale e priva di ogni valore umano e civile. E' ora che il popolo riprenda la sua sovranità politica e monetaria. Fuori dall'euro, fuori dall'Unione Europea, no al trattato di Lisbona. Ribelliamoci a questi criminali che vogliono la nostra terra, la nostra casa, la nostra dignità.In una Repubblica davvero libera e democratica solo il popolo è sovrano. No a questa classe dirigente marcia e corrotta, che ha bruciato e stracciato la nostra Costituzione. Questa inutile e pericolosa classe politica deve essere totalmente azzerata.


2 commenti:

Anonimo ha detto...

Quanto amo la parte da "E' ora che il popolo riprenda la sua sovranita' politica" fino alla fine...
Spero che le cose cambino presto, voglio vedere quella massa di parassiti presa e giustiziata in pubblico uno per uno. Fuori dall'Europa, che e' solo una grossa fregatura!! Mi fa schifo anche l'idea che esista una festa dell'europa, dove fanno spettacoli con bambini che dicono che l'europa e' la cosa piu' bella del mondo... Non e' cambiato tanto da quando si studiava che il duce aveva sempre ragione.
In oltre mi auguro che al signor mario monti, con quella faccia di bronzo che si ritrova, capitino tutte le disgrazie del mondo e si ritrovi a SOFFRIRE.
Come ultima cosa, ci tenevo a notificarvi che amo questo blog, ho cominciato a seguirlo senza nemmeno rendermene conto clickando continuamente notizie da facebook e adesso mi ritrovo a refreshare la home per vedere se ci sono nuovi articoli :D State facendo un bel lavoro, continuate cosi'!
(o continua, non so se sei uno o tenti)

Vito.

Anonimo ha detto...

solo un applauso per la volontà di voler ricordare chi è stato già dimenticato dallo stato

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi