*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 2 maggio 2012

Amato, 31.000€ al mese con 2 pensioni, deve vigilare sugli sprechi? Siamo su Scherzi a Parte?

amato Amato, 31mila euro al mese con 2 pensioni, dovrebbe vigilare sugli sprechi? Siamo su Scherzi a Parte?
Giuliano Amato riceve mensilmente una doppia pensione, 22mila euro dall’Inpdap e 9mila euro dal Parlamento. Un privilegiato, un simbolo della casta, uno spreco umano.
E proprio lui dovrà occuparsi dei finanziamenti ai partiti, di quel buco nero di soldi che finiscono ai movimenti politici e non si sa mai dove vanno finire.
Un idolo dei politici che vogliono solo “mangiare” dovrà mettere a dieta i colleghi? Ma chi ci crede? Solo degli sprovveduti come i tecnici, sempre più in difficoltà, potevano pensare di affidare ad Amato (si spera gratis) questo compito.
Noi intanto paghiamo Amato 30mila euro al mese e paghiamo i tecnici per dare ad Amato un ruolo che ovviamente non sarà in grado di compiere.
Che felicità…

fonte



PaoloK ha detto...

A completamento del concetto, giova ricordare che il signore in questione, nel 1994, varò l' attuale legge dei "rimborsi elettorali" per aggirare l' esito del referendum che abrogava il finanziamento pubblico ai partiti.
Recentemente alla domanda se era disposto a ridursi la pensione ha glissato facendo il finto tonto, da rivedere: http://www.facebook.com/home.php?ref=home#!/profile.php?id=1501435841

Anonimo ha detto...

da un paio di mesi mi sono convinta di "essere impazzita" ogni volta che leggo una notizia resto scioccata e non riesco piu' a dormire... forse ho capito male??? gli "aiuto-tecnici" del governo di tecnici "aiuto-politici" dei politici "aiuto- partiti" dei partiti "aiuto-m...a" ha il compito di tagliare le spese SANITARIE - DELLE REGIONI E DEI COMUNI, MA NON QUELLE DELLO STATO CENTRALE????
I MINISTERI DOVRANNO PRESENTARE UN PIANO PER TAGLIARE LE PROPRIE SPESE ALTRIMENTI INTERVERRA' "SUPER-MARIO" CON TAGLI RIGUARDANTI...."IL RISPARMIO ENERGETICO"....ho capito bene???? IL RISPARMIO ENERGETICO??? TAGLIERA' TUTTI GLI ARTI AI POLITICI E LI LASCERA'SU UNA SEDIA A ROTELLE (CON MOVIMENTO MECCANICO)??? O ORDINERà NUOVE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE A RISPARMIO ENERGETICO???
ELIMINERA' LE SPESE PER LE OPPOSIZIONI AGLI "AUMENTI DI STIPENDIO DEI DIPENDENTI PUBBLICI" NON TAGLIERà GLI STIPENDI, MA GLI PERMETTERà DI NON AVERE ALCUNA OPPOSIZIONE ALLE LORO RICHIESTE DI AUMENTO????.........NON E' POSSIBILE........SONO DAVVERO IMPAZZITA!!!!!!

Nome

Email *

Messaggio *