Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 29 gennaio 2012

"Amici,siamo in Dittatura,la Democrazia in Italia e' finita!" a dichiararlo, tramite il suo profilo Facebook, il Generale dei Carabinieri Antonio Pappalardo, che prosegue: "Roma  - E' arrivato il divieto di manifestazione per il corteo di "Dignità sociale", che aveva annunciato per lunedì la sua marcia sulla Capitale. Alle sei del mattino una colonna di trattori e autotreni sarebbe dovuta partire da Borgo San Donato, quartiere dell'agro di Latina a pochi chilometri dalla città di Sabaudia. "Il nostro obiettivo è il Circo Massimo", ha spiegato il generale Antonio Pappalardo durante il comizio di presentazione della manifestazione. Il suo alleato, Danilo Calvani ha annunciato una conferenza stampa oggi alle 16 per protestare contro il divieto nei confronti della manifestazione dei 'Forconi laziali'." 

Hanno negato l'autorizzazione al corteo dei Forconi organizzato dal Movimento "Dignità Sociale", fondato dal Generale Pappalardo: il governo delle banche - che in questi giorni ha autorizzato l'utilizzo delle bombe nella "missione di pace" (di pace un CAZZO!) in Afganistan, sta assumendo sempre più contorni ANTI DEMOCRATICI e AUTORITARI


Grazie a Footam14 per la segnalazione


Condividi su Facebook

14 commenti:

Gianni ha detto...

Un generale dei carabinieri contro il sistema? Strano.

Anonimo ha detto...

Di solito i cambiamenti partono proprio dall'arma..... io ci credo in Pappalardo.... ho chiesto a diversi amici carabinieri, anche in pensione e me ne hanno parlato positivaemnte. Spero bene e spero che qualcosa cambi, anche perchè se torniamo a votare....non saprei proprio a chi darlo il mio voto. Comunque per adesso seguo il suo sito http://www.sindacatosupu.it/ dateci un'occhiata anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate.

Anonimo ha detto...

Se è il colonnello "giusto" e vuole arrestare questi parlamentari per riformare le Camere, ridarci una legge elettorale democratica e farci votare gente onesta come Monti... lo aspettiamo a reti unificate !

Anonimo ha detto...

GIANNI finalmente un uomo con la divisa dalle righe rosse fa qualcosa di utile!! vai antonio!! ti sosterremo!!

Anonimo ha detto...

più che un generale dei carabinieri è un fascio che finchè sta dalla parte del manganello va bene, quando sta dall'altra un po' meno

Anonimo ha detto...

Ritengo che se certe affermazioni vengono dette da un uomo prestigioso "UN GENERALE DEI CC" vuol dire che veramente siamo in circostanze serie e a dir poco drammatiche. Bisogna prendere atto di quello che sta succedendo e vagliare su ciò che questi uomini vogliono farci capire, senza alcun sdegno aiutarli nelle loro idee di legalità. Perchè se un uomo di questo calibro si espone in questo modo vuol dirci tante cose e ha sicuramente bisogno del nostro sostegno. Non dimentichiamoci in passato, i magistrati che sono morti sotto i colpi della mafia erano uomini soli, abbandonati dallo stesso Stato. Se oggi il generale Pappalardo ha deciso di affrontare questo problema non dobbiamo lasciarlo solo, altrimenti non andrà da nessuna parte. Con il nostro aiuto riusciremo insieme a lui a contrastare qualsiasi forma mafiosa. E quando pronunciamo questa parola sappiamo giò a chi ci rivolgiamo. Complimenti per l'iniziativa.

Anonimo ha detto...

attenzione! questo generale é con il sistema e sta cercando di organizzare un'opposizione controllata

VITO REINA ha detto...

Siamo nel baratro, piu' buio di mezzanotte non puo' fare, del resto siamo tutti testimoni di cio' che ha predicato il gen. pappalardo, quindi perche' non provare? Facciamo stilare un programma con le sue proposte.

Anonimo ha detto...

All'anonimo che ha scritto: "e farci votare gente onesta come Monti... lo aspettiamo a reti unificate !"

Bello, fatti vedere presto e da uno bravo neee!!?

Cristiano ha detto...

Pappalardo non si piega al sistema, non si adatta a compromessi. Almeno da questo punto di vista è uno dei pochi affidabili rimasti in Italia.

Anonimo ha detto...

Antonio, sebbene sia con te, cmq contro un governo non eletto e sostenuto dal presidente della trilaterale, credo sia più giusto cercare un magistrato con le palle, visto che negli altri paesi, chi ha contribuito a causare la crisi è in galera, mentre in Italia è al governo. E comunque, qualcuno ci ha consigliato anche di cacciare Napolitano.

Anonimo ha detto...

sono fermamente convinto che si tratti di un coinvolgimento a dppia faccia,il potere di monti a quanto pare lo stiamo sottovalutando.... qui si gioca con la credibilita dell italiano,NON FATEVI FREGARE,sta cosa ha tutta l aria di un cavallo di troia.

Anonimo ha detto...

Cioè questo dichiara che in Italia la democrazia è finita solo perchè non gli hanno autorizzato una manifestazione? molto credibile come affermazione!

Anonimo ha detto...

.....quest'Italia diamola in gestione a chi sa fare meglio, così non potrà mai funzionare.
la Germania accumula record dopo record, Mercedes mai vendute cosi tante macchine come il 2011, Porsche idem etc.il costo della vita in generale è minore e loro comunque hanno in busta paga molto di più e naturalmente le tasse le pagano tutti!!!!

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi