Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

venerdì 28 ottobre 2011

maserati
Il Ministero della difesa ha comprato 19 Maserati blindate nuove fiammanti: tagliano i finanziamenti per la difesa e la pubblica sicurezza (è di pochi giorni fa la protesta di Polizia e Co.Ce.R) e poi ampliano il parco auto con 19 MASERATI...  indubbiamente INDISPENSABILI, come i 15 miliardi di Euro "investiti" (sprecati) per acquistare nuovi jet da guerra...


staff nocensura.com


È polemica sulle 19 Maserati blindate acquistate dal ministero della Difesa. A chiedere lumi, con un’interrogazione urgente al ministro La Russa, è il deputato Pd Emanuele Fiano, responsabile Sicurezza del partito. «Faccio una domanda semplice: di fronte alla durissima crisi economica che subiscono sulla loro pelle milioni di italiani, di fronte agli oltre 2,5 miliardi di euro di tagli subiti in tre anni dal comparto Difesa, di fronte alle accorate proteste che a questo riguardo proprio nelle ultime ore il Cocer dell'Esercito ha rivolto al governo, esistono ragioni comprensibili e spiegabili per le quali il ministero della Difesa ha sentito il bisogno di arricchire il proprio parco auto con 19 Maserati blindate?». «Spero che sarà il ministro in prima persona a spiegare come si concili questo acquisto di auto della tipologia di lusso con le continue difficoltà nella manutenzione, e addirittura nel pieno di carburante, che lamentano tutte le strutture del comparto Sicurezza e Difesa dello Stato», conclude Fiano. 

«Erano le auto più convenienti», replica il segretario generale della Difesa, generale Claudio De Bertolis. «Tutti gli acquisti delle Maserati sono stati effettuati con contratti 2009-2010. Si tratta di macchine blindate destinate ai vertici della Difesa a cui compete la speciale protezione secondo quanto definito da un organismo del ministero dell'Interno». Le Maserati, aggiunge, «sono risultate le vetture decisamente più convenienti, destinate a sostituire le precedenti Thesis e Audi 6 che hanno esaurito il loro ciclo tecnico di servizio».

La Russa si infervora: «Queste Maserati non sono nell’utilizzo né del ministro, né dei sottosegretari, né del capo di gabinetto, né del mio staff». «È comunque strana questa polemica», insiste il ministro ex An. «Chi si lamenta ora avrebbe dovuto farlo prima quando c’erano le Audi. Le Maserati acquistate costano meno e sono italiane». 



fonte


Condividi su Facebook

9 commenti:

Emanuel ha detto...

che tristezza...

Anonimo ha detto...

Non ci credo..ma a noi non interessa (ciò che dice il medio italiano che non alza il c**o dalla sedia e si limita a dire che non gli sta bene)!

Anonimo ha detto...

perchè sprecati i 15 miliardi per i jet?? se ci attaccano con l'aereonautica e non abbiamo caccia chi ci protegge?

Vito Volpicella Peter Pam ha detto...

Siamo governati da inetti ladri e affaristi: Abbiamo un parlamento più numeroso del mondo, ne hanno fatto una dittatura parlamentare. Tagliano fondi alle forze dell'ordine, e comprano 19 maserati, con la più tranquilla arroganza. Abbiamo più auto blu di tutto il mondo. Aumentano l'eta pensionabile a chi lavora: E loro vanno molto prima e con pensioni da capogiro. Da veri padroni, da veri ladroni. Siamo in piena dittatura Parlamentare? Deve scoppiare una guerra civile x mandarvi via??? Con amore e con democrazia. Peter Pam.

Anonimo ha detto...

é evidente che l'amico anonimo quì sopra non sa nulla di nulla in merito a come funziona la nostra aeronautica militare... come faccio a dirlo?? Sono un tecnico civile presso una base aeronautica del nord....e per ovvi motivi sono anonimo pure io.. :P

pux68 ha detto...

ma dove credono di andare con quelle?
perchè il nostro ministro non ha pensato di utilizzare 19 dei nostri lince in assetto soft?
ancora meglio, perchè non hanno utilizzato i validissimi vm (posto-blindati)?
per caso devono partecipare al campinato di gran turismo in afghanistan?

Anonimo ha detto...

QUESTI SIGNORI DEVONO CAPIRE CHE LA POLITICA E' UN'IMPEGNO PER IL SOCIALE E NON UN LAVORO !!!!!!CON QUEI SOLDI SI DOVEVA FINANZIARE LA CASSA INTEGRAZIONE DI TANTI LAVORATORI!!!!!

Anonimo ha detto...

Maserati ... Jet ... altro che difesa dello stato. DIFESA DELLO STATUS. Ma chi ha interesse a invaderci? I jet servoono per andare a combattere nel terzo mondo, da sempre la "palestra degli eserciti". Già dai tempi della guerra d'Abissinia. E le Maserati? Per proteggere i vertici dell'esercito dei poteri forti. A spalare a Genova i volontari!!! dov'era l'esercito? Probabilmente in Val di Susa.

Anonimo ha detto...

in val di susa ho visto poliziotti ed esercito stare in vacanza...momenti di crisi spreco totale di finanza pubblica,ma il bello è che lo Stato dice che non ci sono i soldi per creare occupazione...paese demenziale con un presidente di quasi 90 anni governo di anziani,ma ti rompono i coglioni se hai 50 anni!!!

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi