Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 28 dicembre 2010

L'Associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa) lancia l’allarme: ogni anno a  causa dei botti di Capodanno muoiono circa 5000 animali, tra i quali oltre 1500 cani e gatti.
Si tratta di un vero e proprio massacro -afferma l'Aidaa- a cui si è costretti ad assistere impotenti, nonostante gli appelli lanciati dalle associazioni animaliste e le migliaia di firme raccolte,  adesioni delle persone di "buon senso". L'Aidaa propone quindi una serie di regole per evitare lo stress dei botti ai nostri animali, stress che per le bestie malate e anziane può essere causa di morte.
Per i cani: non tenere il cane legato alla catena, potrebbe strozzarsi; tenerlo in appartamento, meglio se in una stanza in penombra e con musica; passeggiare con il cane saldamento al guinzaglio.
Per i gatti: non lasciarli soli in giardino o in balcone.

Condividi su Facebook

4 commenti:

Marzia ha detto...

spesso le persone che accudiscono animali domestici dimenticano che per loro tutti quei rumori e quei botti sono segnali di pericolo invece che festeggiamenti......
bisognerebbe inculcarlo un po' per benino in testa!

Anonimo ha detto...

Si si, un pò come bisognerebbe inculcare per bene ai padroni di non far scacazzare per la città i loro cani gatti canarini pavoni e compagnia cagante.
Alla fine io cerco di evitare le merde, e i padroni dovranno evitare ai loro cani disagi nella notte di capodanno.
Se non si fosse ben compreso io sono uno di quelli che spara i botti.

Anonimo ha detto...

E si che sparare i botti è alquanto illegale.

Anonimo ha detto...

anonimo sparatore ma nn dire cazzate che i botti di capodanno potrbbero traumatizzare anche i bimbi molto piccoli e così i cani!!! se stai più attento quando spari nn è la fine del mondoe comunbque nn è una cosa indispensabile anche se lo faccio anche io pur avendo due cani e un gatto ma prendo le dovute accortezze!! poi se acciacchi una merda poco male vedrai che te porterà fortuna!!!

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi