martedì 24 marzo 2015

Come nasce una merendina industriale - da vedere e condividere!!!

Guarda il video:

Le classiche merendine sono da sempre una delle merende preferite e più consumate da milioni di bambini di tutto il mondo. Sono molto pratiche anche per i genitori, che acquistandone un paio di confezioni, risolvono il "problema" della colazione o della merenda del figlio senza perdere tempo, che è sempre troppo poco. Le merendine industriali hanno ormai soppiantato le merende di un tempo, quando i ragazzi mangiavano una bella fetta di pane e pomodoro (pane mgliore di quello, industriale, di oggi, e pomodori senza pesticidi...) o al limite un panino, che è comunque preferibile alle merendine.

Grazie a sapienti campagne di marketing e pubblicità, le multinazionali della merendina (le più famose sono gestite da grandi holding) sono riuscite a far credere a milioni di mamme e papà che siano uno spuntino nutriente e sano, grazie a campagne pubblicitarie fuorvianti, che non dovrebbero essere consentite.


Nelle merendine industriali sono presenti insaporitori, coloranti, conservanti, dolcificanti (specialmente quelle "light" sono piene di aspartame) e infine l'immancabile olio di palma,ormai presente in moltissimi prodotti, sia dolci che salati, e assai nocivo per la salute dei consumatori, che inconsapevolmente ne assumono molto, e per l'ambiente (stanno disboscando il Borneo per produrre olio di palma!)

Questo breve video illustra in modo facile e comprensibile cosa sono le merendine industriali: guardatelo, e fatelo vedere a memme e nonne!


Fonte: Caosvideo


Vedi anche: MERENDINE: QUELLO CHE NESSUNO VI HA MAI DETTO



Nome

Email *

Messaggio *